Gary Paulsen

Classe 1939, straordinario autore di tante splendide storie di avventura, è tra i nomi più amati negli Stati Uniti da più di vent'anni. Come il grande Jack London, anche Paulsen ha fatto della sua vita una continua avventura: ha vissuto moltissimo all'estremo nord con i suoi adorati cani da slitta, su cui ha scritto anche diversi libri (Io e Cookie, I cani della mia vita), e partecipato più volte, anche ormai anziano, alla massacrante Iditarod Trail Sled Dog in Alaska. Quando il suo medico gli ha ordinato di smetterla con quella vita, si è trasferito sull'oceano, dove ha vissuto su una barca. Poi è tornato tra le nevi a correre coi cani, dicendo di non essere in grado di starsene tranquillo in città, e preferendo di gran lunga i boschi del Minnesota. Con i suoi romanzi ha vinto più volte i maggiori premi nazionali e internazionali, come la Newbery Medal. In rete si possono trovare centinaia di booktrailer sui suoi libri creati dai ragazzi che li hanno letti.
Gary muore a 82 anni nella sua casa di Tularosa nell'ottobre del 2021.

Bibliografia

Nelle terre selvagge, Piemme, 2014
John della notte, Equilibri, 2019
Il mio amico geniale, Camelozampa, 2021
Vento del nord, Piemme, 2022