Ti è piaciuto?
Era passata da poco l'alba, quella mattina.
Mi svegliai di soprassalto, perché qualcuno più in là nel prato stava urlando. In quel momento, confuso dal sonno com'ero, mi suonò come un selvaggio grido di trionfo. Poi, quando iniziai ad essere un po' più lucido, mi accorsi che urlava in una lingua straniera. Una lingua misteriosa, dura, non era francese o tedesco o spagnolo.
-Ehi, Figgis- bisbigliai. -C'è uno fuori di testa che urla vicino a casa.-
Non mi rispose. A tastoni cercai la sua spalla, ma la mia mano trovò solo un sacco a pelo vuoto.
È iniziata una nuova guerra, per fortuna lontana. La si vede in Tv, al telegiornale. Sembra quasi un film, o un videogioco particolarmente realistico: caccia bombardieri, carri armati modernissimi, scene riprese con la telecamera a infrarossi con i fuochi verdi dei missili e della contraerea.
Le famiglie occidentali la guardano preoccupate mentre cenano. Sono preoccupate, certo, ma anche sollevate perché tutto succede a migliaia di chilometri, nel deserto. La chiamano Guerra del Golfo, nemmeno si vedono le persone che vivono lì.
Il vero problema quotidiano per la famiglia di Tom è Figgis, il fratellino, che da un po' ha sempre più spesso attacchi inspiegabili, che sembrano epilettici. Quando accade, per qualche secondo terribile, parla, anzi urla, in una lingua sconosciuta. La sta inventando naturalmente, durante quel delirio. O no? 
L'ultimo racconto di uno dei più grandi scrittori per ragazzi del secondo Novecento, grande esperto di storie di guerra

se ti è piaciuta questa storia puoi leggere anche:
Paul Dowswell, Bomber
Robert Westall, La grande avventura
Robert Westall, Una macchina da guerra

Commenti

Avatar Pie_stef
09/02/2024 18:22
3Y - Scuola Media Kolbe, Oggiono (LC)
Il libro in sé mi è piaciuto molto anche se mi sarebbe piaciuto se si raccontava di più la guerra dl golfo. la parte iniziale mi è piaciuta tanto ma, verso la fine mi è sembrato molto confusionario.
Utile
Avatar 7nicole7
08/04/2024 12:28
2A - scuola media Niccolò d'Arco
Mi è piaciuto tanto tanto tanto... Entri dentro la storia, soprattutto alla fine. Suggestivo, interessante ed emozionante!
Wow!
Avatar Samu911
22/03/2024 21:39
2A - Scuola media Pascoli, Ancona
Il libro "Golfo" è molto affascinante e fa riflettere. Il protagonista racconta di suo fratello che è particolarmente sensibile e sente il dolore degli altri. Qualcuno potrebbe dire che ha una malattia mentale. Il protagonista dice che è un'empatia che lo porta a non far finta di niente su ciò che accade nel mondo, cioè la guerra del Golfo in Iraq del 1990. Il libro fa anche pensare alle guerre di oggi vicine a noi, che danno il senso dell'incertezza e della paura. Una frase che mi ha colpito è quando il protagonista descrive il fratello durante una crisi, che lo spaventa: "Era pieno di rabbia e di odio e, allo stesso tempo, era spaventato e sfuggente, come se mi odiasse e contemporaneamente mi temesse. I suoi occhi sembravano cupi e febbricitanti". Anche quando il padre commenta: "Maledetto Saddam, chi lo ferma adesso? Il suo esercito può allargarsi a macchia d'olio su tutta la costa del Golfo...Ci tiene tutti in pugno.." Queste frasi mi sono rimaste in mente, perchè parlano della follia dell'uomo e dell'assurdità della guerra.
Caldo abbraccio
Avatar Belli_
05/02/2024 08:52
1A - ITET Giacomo Floriani- Riva del Garda (TN)
Questa storia mi ha colpito molto perché l'autore ci fa riflettere sul fatto che l'orrore della guarda può toccare ognuno di noi. la scrittura è semplice e scorrevole e il libro non è molto lungo, adatti a tutti ma per capirne il vero significato bisogna essere più grandi

Secondo te c'è una colonna sonora perfetta?

Apri →

Simpatico
Avatar rebe_ko
31/01/2024 19:42
2D - Scuola secondaria di primo grado Randi, Ravenna
Il libro è molto coinvolgente ma confusionale perchè si passa da una parte all'altra della storia. Mi è piaciuta molto la parte in cui si parla della guerra.
Utile
Avatar giulia1
15/04/2024 15:00
2B - scuola media Niccolò d'Arco
Mi è piaciuta perché il fratello del protagonista é molto curioso.
Avatar 4n1t4
13/04/2024 11:40
2A - scuola media Niccolò d'Arco
Questo libro non mi è particolarmente piaciuto perchè non mi piace tanto leggere di guerra e perchè mi ha fatto un pò impressione il fatto che un ragazzino sia così tanto telepatico con un altro ragazzo distante migliaia di chilometri da lui.
Avatar 11Frank4
11/04/2024 16:49
2L - Scuola Media Carelli-Forlani, Conversano
Secondo me è perfetto per i spiegare ai ragazzi in modo semplice e simpatico parlando della guerra del Golfo
Avatar andreclu11
11/04/2024 06:40
2A - scuola media Niccolò d'Arco
Il libro mi è piaciuto perchè parla di come un fratello può vedere la crescita del suo fratello minore e i problemi che puo incontrare durante la crescita.
Avatar panda12
10/04/2024 21:10
2A - scuola media Niccolò d'Arco
Questo libro è bello e originale. Ma non gli ho dato 10 perché altri libri del concorso mi hanno colpito di piú.
Avatar matilduzza
10/04/2024 19:02
2A - scuola media Niccolò d'Arco
Libro molto bello, uno dei migliori che ho letto.La storia è bella,triste,toccante e trattata di temi molto importanti.
Avatar MarioDraghi19800
10/04/2024 16:01
2A - scuola media Niccolò d'Arco
A me questo libro mi é piaciuto molto perché mi ha fatto capire un altro punto di vista della guerra. Anche la trama per me é bella perché storia é una delle mie materie preferite. Lo consiglio a tutti

Secondo te c'è una colonna sonora perfetta?

Apri →

Avatar gattino_birichino01
10/04/2024 17:25
2A - scuola media Niccolò d'Arco
Golfo mi è piaciuto tantissimo, è una libro che dalla copertina pensavo fosse brutto, ma invece si è rivelato bellissimo. Figgys è il mio personaggio preferito perché è così carino!!!!!!!!!!!!!!!!! Quando però [...] mi è dispiaciuto un sacco, perché ci tenevo, quasi, ma è incredibile
Avatar Acilegna23
10/04/2024 17:30
2A - scuola media Niccolò d'Arco
È un libro molto bello. È toccante e riesci ad entrare nella storia. Riesci a vedere la guerra dalla prospettiva dei "cattivi". Però non ho ancora capito cosa significhi la frase nel primo capitolo "Non volevo sfruttare mio fratello", o una cosa simile
Avatar Corra011
08/04/2024 15:23
2A - scuola media Niccolò d'Arco
Questo libro mi è piaciuto molto. il racconto è interessante, mi ha coinvolto dall'inizio della storia alla fine., anche se alcuni capitoli a tratti noiosi e lunghi. Il rapporto dei due fratelli è molto bello, si rispettano e si aiutano uno con l'altro quando c'è bisogno, soprattutto Tom ha aiutato Figgis per un periodo. Il lessico è comprensibile, adatto ai ragazzi. Questo libro lo consiglio a tutti i ragazzi a cui piacciono libri di avventura.

Secondo te c'è una colonna sonora perfetta?

Apri →