Ti è piaciuto?

Una rivisitazione in chiave moderna di Corto Maltese, il celebre marinaio senza regole sempre in viaggio alla ricerca di avventure. 
Una notte, nel mar del Giappone, una banda di pirati attacca un ricco yacht. Corto ha il lavoro più semplice: deve aspettare sulla barca che gli altri tornino per poter scappare col bottino. Mentre attende sente degli spari. Sale sullo yacht e trova l'equipaggio morto, nonostante gli avessero assicurato che non ci sarebbero state vittime. Gli altri pirati stanno cercando l'anziano padrone dello yacht: lui ha ciò che cercano. Ma è Corto il primo a trovarlo, nascosto nella dispensa della cucina. Fugge con lui dallo yacht, inseguito dai proiettili dei pirati che giurano di trovarlo e ammazzarlo. L'anziano si rivelerà essere il possessore di una mappa del tesoro, la cui ubicazione è scritta con un linguaggio criptato in un vecchio libro che parla dei tesori sottratti agli inca dai conquistadores. Corto non sa resistere al richiamo di un'avventura del genere, e nonostante i servizi segreti giapponesi e un'oscura setta fascista facciano di tutto per fermarlo, riuscirà a salpare alla volta del Perù, per incontrare ciò che nessuna mappa può definire.

Commenti

Avatar Pikker
23/01/2023 10:25
1E - Liceo Laura Bassi, Bologna
Oceano nero è un libro fantastico. La storia è avvincente e piena di colpi di scena. Il personaggio principale, Corto Maltese, è un personaggio complesso e interessante. Mi è piaciuto molto come l'autore, Hugo Pratt, ha saputo descrivere i diversi luoghi in cui si svolge la storia. Le illustrazioni del libro sono ben fatte e nel complesso chiare, mi è piaciuto molto lo stile in cui sono state disegnate le vignette. Consiglio questo libro a chi ama le avventure, i misteri e l'azione: è una lettura unica che ti tiene incollato dalla prima all'ultima pagina. In sintesi, Oceano Nero è una lettura imperdibile per gli amanti del fumetto, per chi vuole vivere un'avventura emozionante e per chi cerca una storia ben scritta e ben disegnata.
Avatar Giga_Giando_Gengis
22/01/2023 16:38
1E - Liceo Laura Bassi, Bologna
Il fumetto in questione è stato molto coinvolgente e interessante fin dal primo momento, e anche per chi come me non avesse mai letto altri fumetti di Corto Maltese. Fin dalla prima pagina non è stato complesso immedesimarsi nel protagonista. I disegni sono realizzati con i dettagli giusti al momento giusto, e questo rende molto comprensibile la situazione e il contesto fin dal primo sguardo. La lettura di questo fumetto mi ha portato alla lettura di altri realizzati da Hugo Pratt, che dopo alcune ricerche ho scoperto che fu proprio quest'ultimo l'inventore di Corto Maltese, e che purtroppo morì nel 1955.
Avatar Frapompo
22/01/2023 12:51
1B - IIS "Vittorio Bachelet", Oggiono
Questo fumetto parla di Corto Maltese, un ex ufficiale della marina, che, grazie ad un vecchio nikkei, entra in possesso di un libro misterioso. Appena lo riceve diventa una taglia della setta dell' oceano nero e anche dei servizi segreti giapponesi. Corto si imbatte in una leggenda espressa nel libro; la testa d' oro. Parte per il perù per cercare la famosa miniera d' oro che però si rivela essere una trappola. Nonostante i fumetti non mi facciano impazzire sono riuscito ad apprezzarlo davvero tanto. In alcune parti si fa fatica a capire lo svolgimento dei fatti e questo mi ha portato a rileggerlo più volte. Lo consiglio a tutti gli amanti dei fumetti
Avatar Mohamedassabry08
21/01/2023 13:20
1B - IIS "Vittorio Bachelet", Oggiono
il fumetto racconta di un pirata che aiuta un vecchio nikkei a proteggere i suoi tesori da criminali. Inizia,così,un viaggio alla ricerca di un'antica leggenda,ma non tutto andrà liscio come spera il protagonista. Questo fumetto mi è piaciuto molto anche se per capirlo a pieno bisogna prestare molta attenzione durante la lettura,per via degli intrecci del racconto.Mentre lo leggevo mi son sentito immedesimato nei panni del protagonista:il fumetto,infatti,sa essere estremamente coinvolgente! consiglio Il fumetto a chi ama i libri di avventura e a chi cerca un racconto che esalti al meglio le emozioni dei personaggi.
Avatar ga
ga
21/01/2023 23:43
1B - IIS "Vittorio Bachelet", Oggiono
Ho deciso di dare a questo libro tre stelle perché ho riscontrato aspetti positivi,ma,purtroppo, anche aspetti negativi. Penso che la storia sia molto interessante, ma secondo me avrebbe potuto essere scritta in maniera più chiara. La lettura è molto scorrevole e leggera,ma spesso non è chiaro quello che si vuole far percepire. Generalmente non adoro leggere fumetti perché preferisco cercare di immaginarmi il racconto piuttosto che osservarlo attraverso illustrazioni.questa volta devo dire che nella maggior parte dei casi le immagini si sono avvicinate molto la mia fantasia. L''autore fa intendere chiaramente le emozioni provate dal protagonista e dagli altri personaggi secondari. Tutto sommato mi è piaciuta la trama ,infatti, avrei voluto fosse un po' più lunga. È un libro che consiglio a chi predilige lo stile avventuroso e a chi piacciono i fumetti.
Avatar silviapalma
21/01/2023 08:37
5D - Liceo Galvani, Bologna
Ho scelto di leggerlo perché solitamente non leggo fumetti e volevo provare uscire dalla mia comfort zone per una volta. La storia è avvincente e ti prende subito perciò l'ho finito in un giorno, lo consiglio ovviamente a chi piacciono i fumetti d'avventura ma anche a chi vuole provare ad approcciarsi ai fumetti in generale.
Avatar crireda
19/01/2023 16:14
1B - IIS "Vittorio Bachelet", Oggiono
Un fumetto ambientato nel 2001. Oceano Pacifico, al largo delle coste giapponesi. Il pirata Corto Maltese si trova costretto ad abbandonare la sua barca per aiutare un vecchio nikkei, un giapponese esiliato in Perù. Egli lo aiuta a salvarsi la vita e a difendere da alcuni criminali il proprio tesoro. Inizia così un viaggio che lo porterà prima a Tokyo e poi verso Lima, in Perù, sulle tracce di un'antica leggenda, inseguito dall'Oceano Nero, una setta di ultranazionalisti esiliati in Perù e dai servizi segreti giapponesi, che cercano un libro misterioso e l'enigma che esso custodisce. Corto entra in possesso di questo libro e va alla ricerca dei 3 tesori del Giappone: lo specchio, la spada e la gemma sacra tuttora simboli sacri giapponesi. La spada rappresenta il valore, lo specchio indica la saggezza e la gemma la benevolenza. Questo fumetto mi è piaciuto molto. Se devo trovare un punto debole direi che ho fatto un po' di fatica a seguire lo svolgimento dei fatti che avvengono nel racconto, quindi ho dovuto rileggerlo varie volte stando attento ai piccoli particolari nascosti nel testo. Senza di essi il racconto è difficile da comprendere! Consigliato a lettori avventurieri e attenti!