La boutique del mistero

Mondadori, 2016
235 pagine
Ti è piaciuto?
 “Lasciati vedere” diceva tra le lacrime la madre, tirandosi un po' indietro, “Lasciati vedere quanto sei bello. Però sei pallido, sei.“.
Era alquanto pallido, infatti, e come sfinito. Si tolse il berretto, avanzò in mezzo alla stanza e si sedette. Che stanco, che stanco, perfino a sorridere sembrava facesse fatica.
“Ma togliti il mantello, creatura” disse la mamma, e lo guardava come un prodigio, sul punto di esserne intimidita; com'era diventato alto, bello fiero. Anche se un po' troppo pallido...
Se ti piacciono i racconti brevi ed inquietanti, hai trovato il tuo libro. Questa è infatti una raccolta dei migliori racconti del mistero del grande Dino Buzzati: 31 novelle di poche pagine ognuna che giocano col mistero e l'assurdo. Alcune sono proprio da brividi, e non sono poche le persone che ci sono rimaste sveglie la notte. Altre sono più sottili, e lasciano con l'amaro in bocca.

Tra le più note, divenute classici da antologia, Il colombre, in cui un giovane si rende conto di essere inseguito costantemente da uno strano essere, e passa la vita a non farsi raggiungere; Il mantello, da cui è tratta la citazione qui sopra, che racconta del sinistro ritorno a casa di un soldato, accolto con calore dalla madre; e poi il celeberrimo La giacca stregata, in cui un uomo inizia ad estrarre banconote a ripetizione dalla tasca di una giacca che si è appena fatto confezionare; e ancora, giusto per capire l'atmosfera anche solo dai titoli: Le gobbe nel giardino, Lo scarafaggio, Una cosa che comincia per elle, Sette messaggeri... 

Commenti

Avatar Gioietta_11
27/02/2024 18:59
2A - scuola media Niccolò d'Arco
Questo libro mi è piaciuto poco perché la maggior parte dei racconti non mi piace tanto, però uno dei mie preferiti è I due autisti.
Avatar PUFF_MV4
23/02/2024 12:00
2H - Scuola media Pertini, Reggio Emilia
Ho apprezzato molto questo libro. Secondo me è stata una bella idea mettere tante storie diverse tutte insieme in un unico testo. Le storie sono molto belle e con diverse trame. Ogni racconto lascia sempre un brivido alla fine e anche della suspance che fa chiedere al lettore che cosa succeda dopo. Lo consiglio agli amanti del genere giallo perché tutte le storie hanno sempre qualche particolare inquietante.
Avatar Simo2011
21/02/2024 11:08
2D - Scuola media Pertini, Reggio Emilia
A me il libro è piaciuto perché in alcuni capitoli racconta e descrive molto bene il protagonista e la sua vita e in altri la descrive la sua vita, la sua giornate e i rapporti familiare. Ci sono molti pensieri del protagonista che diventano realtà per lui. Questi pensieri sono persone molto strane che può vedere solo lui e lo aiutano nella sua giornata quotidiana.

Secondo te c'è una colonna sonora perfetta?

Apri →

Avatar Mary_ottide
20/02/2024 14:35
2C - Scuola Media Talamona
Questo libro non mi è piaciuto per niente. Il fatto che ci sono varie storie all'interno mi incasina la mente; poi non ho ben chiare le storie. È un libro molto difficile da capire.
Avatar acrobatica
03/02/2024 11:51
2E - scuola media Niccolò d'Arco
Secondo me il libro è bello , ma i primi quattro racconti non sono molto intriganti, mentre dal quarto in poi sono molto più interessanti.
Avatar LorenzSonGoku
01/02/2024 22:14
2F - Scuola media Pertini, Reggio Emilia
La lettura, in sostanza non é molto scorrevole, perché di molte parole non conoscevo il significato. Invece altre storie sono state molto scorrevoli e mi hanno fatto venire voglia di continuare a leggere il libro. Le storie che mi sono piaciute di più sono “i topi” e “lo scarafaggio”, perché raccontano di fatti molto strani che personalmente a me mi piacciono. Per chi ama molto la lettura consiglio questo libro invece per chi fa più fatica non lo consiglierei.
Avatar m111717
25/01/2024 13:44
2C - Scuola Media Talamona
Questo libro è molto particolare ed è abbastanza difficile da leggere. E' una raccolta di storie e la maggior parte dei racconti ha un significato profondo. Nel complesso il libro è molto interessante, ma penso che sia per lettori esperti e se non vi piace molto leggere questo libro è un po' complicato.
Avatar Albetambo
21/01/2024 12:02
3B - Scuola media Europa, Faenza
Questo libro mi è piaciuto poiché gli argomenti trattati sono affascinanti, fanno riflettere, provocando a volte un po' di ansia e tristezza. Molto breve ma altrettanto angosciante è ad esempio “Questioni ospedaliere” in cui il lettore riesce ad immedesimarsi nell'uomo con in braccio la bimba sanguinante. In più i messaggi dell'autore sono abbastanza immediati ed il fatto che i racconti siano brevi sicuramente aiuta a far mantenere l'attenzione su ogni particolare.
Avatar Giuly2024
20/01/2024 14:38
2H - Scuola media Pertini, Reggio Emilia
Questo libro è diviso in piccoli racconti, alcuni per me sono stati un po' difficili da capire ma in generale è interessante. Questi racconti aiutano a capire il mondo, le persone e le loro paure.
Avatar la_scolapaxxa
12/01/2024 20:33
3D - Scuola Media Casadio, Piangipane (RA)
Credo che questo libro sia affascinante, mi ha permesso di conoscere tutti gli aspetti della psiche umana, con alcuni momenti di indagini e scoperte molto interessanti e intriganti. E il fatto che all'inizio del libro ci sia tutta la cronaca della vita di Dino Buzzati è molto bella perchè mi ha permesso di capire chi era e com'era lo scrittore del libro.
Avatar LeonardoCeschia
11/01/2024 18:09
2D - scuola media Niccolò d'Arco
bel libro ma un po' difficile da capire, lo consiglio a persone con un lessico ampio e a chi piace un po' l'horror è i misteri.
Avatar Acilegna23
10/01/2024 09:05
2A - scuola media Niccolò d'Arco
sono storie brevi ma un po' difficili da capire per il lessico completato e personalmente le ho trovate un po' noiose
Avatar LettriceLeila
19/12/2023 13:41
2H - Scuola media Pertini, Reggio Emilia
Il libro non è del mio genere e non ho capito tutti i racconti, alcuni però, mi hanno catturata e mi hanno costretto a continuare a leggere.
Avatar RICKY1-
15/12/2023 21:38
2E - scuola media Niccolò d'Arco
Tutto sommato è un bel libro, ma i primi tre -quattro racconti non mi sono piaciuti molto, ho fatto fatica a comprenderli e non sono riuscito ad entrare nella storia, tutto cambia dal quinto racconto all' interno del quale sono riuscito ad entrare senza problemi. È un libro che ho letto, ma sicuramente non rileggerei, mi è sembrato più un libro adatto alla scuola elementare. Secondo me, per i ragazzi che si preparano alla scuola secondaria potrebbe essere un gran, bel libro.
Avatar giaada
16/12/2023 11:58
2E - scuola media Niccolò d'Arco
Alcune storie sono un po' difficili da comprendere, il libro in sé è carino