Malika Ferdjoukh

Malika Ferdjoukh nasce a Bugia, in Algeria, ma fin dalla prima infanzia ha vissuto a Parigi, dove ha frequentato la Sorbona ma soprattutto la Cinémathèque: sa tutto del cinema americano, dai film western ai polizieschi!
Annoverata tra le maggiori narratrici francesi per l'infanzia, Ferdjoukh scrive per il cinema, la televisione e i fumetti, e i suoi romanzi vengono tradotti in dieci lingue, tra cui giapponese, tedesco, spagnolo, italiano e inglese.
In Italia arriva nel 2004  con Livide zucche ed è celebre per la saga delle Quattro sorelle. Con il primo romanzo di questa saga, Enid, ha vinto il premio Orbil assegnato dall'Associazione delle Librerie Indipendenti per Ragazzi (ALIR), e ottenuto il secondo posto al Premio Letteratura Ragazzi di Cento.

Bibliografia

Livide zucche, Salani, 2004
Quattro sorelle. Enid,
Pension Lepic, 2021
Quattro sorelle. Hortense,
Pension Lepic, 2021
Quattro sorelle. Bettina,
Pension Lepic, 2021
Quattro sorelle. Genèvieve,
Pension Lepic, 2021
Mezzanotte e cinque, Camelozampa, 2022