Quattro sorelle. Hortense

Pension Lepic, 2021
Traduzione di Chiara Carminati
192 pagine
Ti è piaciuto?

Avatar Shirley
Consigliato da
A volte penso che mi piacerebbe essere figlia unica. Ma poi mi viene in mente una cosa tremenda: se fossi figlia unica, mi sarei ritrovata completamente sola alla morte di mamma e papà, e questo pensiero mi fa venire i brividi. 
Però è difficile essere una di cinque, una nella folla.
Hai mai letto Piccole donne… forse hai visto il film? Beh se le sorelle March ti sono piaciute non potrai che amare le cinque sorelle Verdelaine che vivono a Vill'Hervé, una grande casa sull'oceano, e da poco sono orfane. 
Enid, la più piccola, con una spiccata fantasia che parla con lo Gnomo dello Sciacquone; Hortense, dodici anni, una grande lettrice che annota nel suo diario ogni cosa che accade dentro e fuori casa; Bettina, sempre alla moda e con una lingua tagliente; Geneviève, la più bella, che si occupa della casa ma custodisce un segreto e infine Charlie, la maggiore, a cui nessun romanzo sembra essere dedicato (o forse in fondo lo sono un po' tutti). Autunno, inverno, primavera ed estate, quattro stagioni e quattro storie per sentire la voce di ogni sorella. Questo è il secondo capitolo, l'inverno, dove si racconta del Natale, di una nuova amicizia dal sapore Tonno-e-Cipolla, di un Abominevole Uomo delle Nevi, di un simpatico topo e di un amore che sembra impossibile.

Se questa storia ti è piaciuta puoi proseguire con le altre avventure delle sorelle Verdelaine:
Quattro sorelle. Enid (vol. 1)
Quattro sorelle. Bettina (vol. 3)
Quattro sorelle. Geneviève (vol. 4) 

Commenti

Avatar Gessica_19
19/02/2024 15:52
2C - Scuola media Zappa, Bologna
La protagonista di questo libro è Hortense, una ragazza di 12 anni, che vorrebbe diventare un'attrice e che vive insieme alle sue quattro sorelle dopo la morte dei genitori. A me questo libro è abbastanza piaciuto però la descrizione di molti personaggi può confondere un po' la storia. Lo consiglio a chi si trova in una situazione simile oppure a chi piace questo genere di storia.
Avatar Gessica_19
18/02/2024 21:15
2C - Scuola media Zappa, Bologna
Il libro mi è abbastanza piaciuto però la descrizione di molti personaggi può confondere un po' la storia
Avatar la_lettrice
13/02/2024 13:24
2A - scuola media Niccolò d'Arco
Questo libro è carino e la copertina mi ha ispirata molto per prenderlo. Ha un lessico un po' difficile non essendo ambientato nei nostri anni ma la storia si capisce lo stesso. Io ho due sorelle e questo libro mi ha ricordato molto il nostro rapporto nonostante le difficoltà e i litigi e ha tutta la pazienza che si deve avere. lo consiglio
Avatar elisa_v11
08/02/2024 22:54
2C - Scuola media De Andrè, Bologna
Il libro non mi ha fatto particolarmente entusiasmato, addirittura mi ha fatto fare confusione soprattutto all'inizio, dato che sono descritti molti personaggi.
Avatar Farfalla
04/02/2024 20:11
2B - scuola media Niccolò d'Arco
Per me questa storia è un po' noiosa e monotona perché non c'è un fatto principale ma è sempre uguale, però comunque ha anche i suoi aspetti positivi. Quindi devo dire che il libro non è male ma non è neanche uno dei miei preferiti.
Avatar Orchidea011
04/02/2024 12:12
2B - scuola media Niccolò d'Arco
All' inizio il libro era noioso e non si capiva molto, poi andando avanti si è rivelato carino e interessante.
Avatar EC_12
01/02/2024 18:15
2F - Scuola media Pertini, Reggio Emilia
Il libro narra la vita, i sentimenti e le vicende vissuti in una piccola casa a Vill'Hervé Enid da Hortense, Bettina, Geneviève e Charlie. In particolare Hortense, la protagonista, una ragazza di dodici anni, scrive il suo diario su uno scoglio affacciato sull'oceano. Il suo sogno è quello di diventare un'attrice, ma sa che per diventarlo c'è bisogno di tenacia e coraggio, riuscendo alla fine nell'intento. In particolare mi ha colpito il personaggio di Bettina per la sua stravaganza, vestita sempre "alla moda" che non pensa mai alle conseguenze di quello che dice o fa, come quando si innamora del ragazzo dei surgelati Nanouk, soprannominato "Uomo delle Nevi". Mi sento di consigliarlo a chi si trova a condividere la propria vita nella sua quotidianità con chi vive in famiglia anche senza genitori, come l'autore ha descritto in questo libro, ovvero con quattro sorelle, ognuna con il proprio carattere, con i propri sogni, con i propri difetti che, dopotutto, rendono piacevole, spensierato e coinvolgente il tempo trascorso insieme.
Avatar dfabbri
19/01/2024 17:52
3B - Scuola media Europa, Faenza
questo libro viene ambientato in inverno in una casa dove vivevano 5 sorelle,hortense, pensava che vivere da sola sarebbe stato bello, ma se ci pensa non gli piacerebbe affatto perchè non vorrebbe rimanere da sola,questo libro è molto bello perchè fa capire il rapporto che si ha tra fratelli, e sopratutto anche del primo amore,una cosa che tutti passano. in questo libro ci sono frasi molto semplici che ogni ragazzo può capire.per questo lo consiglio a tutti.
Avatar iolanda_1
18/01/2024 21:06
3B - Scuola media Europa, Faenza
Questo libro mi è piaciuto molto, anche se inizialmente l'ho trovato leggermente confuso, e noioso, però andando avanti ho capito bene la storia e mi ha coinvolto fino alla fine. Ho amato il rapporto che le sorelle hanno tra di loro ed è anche per questo che ho trovato quyesto libromolto emozionante ma allo stesso tempo divertente. consiglierei questo libro a tutte le persone a cui piace leggere libri scorrevoli e pieni di avvenimenti.
Avatar emma_d
17/01/2024 10:07
2 C - Scuola media Europa, Milano
Questo romanzo, secondo me, è molto interessante, ma allo stesso tempo leggermente pesante, dato che contiene alcune parti per me noiose. Potrebbe piacere ad una persona a cui piacciono i libri tranquilli e rilassanti, ma nei quali si possono trovare alcuni litigi e pagine di diario.
Avatar Valina
16/01/2024 11:52
2 B - Scuola media Europa, Milano
È un romanzo che tratta di una storia familiare. All' inizio il libro è un po' confusionario e non si capisce molto bene la storia , poi tutto diventa più chiaro. Per me la trama non è stata molto scorrevole perché dopo ogni capitolo dovevo tornare indietro per provare a capire la storia. Solo negli ultimi capitoli la storia si fa chiara e un po' meno lenta e quindi più movimentata. Essendo un libro molto corto è comunque molto facile da leggere. Se vi piacciono le storie d' amore questo libro può fare per voi perché oltre alla storia di 4 sorelle c' è anche la storia d' amore di una delle protagoniste. Consiglio questo libro a chi ama i drammi familiari e le storie complicate d' amore.

Questa storia ti ha fatto venire in mente un luogo?

Secondo te c'è una colonna sonora perfetta?

Apri →

Avatar Puky-18
16/01/2024 19:33
2I - Scuola media Pertini, Reggio Emilia
Questo libro da principio non mi è piaciuto molto, ma alla fine meritava di essere letto. La copertina mi ha fatto ripensare alla storia di "Piccole donne", così come il suo racconto. Ho apprezzato molto i personaggi, ogni sorella era diversa. Mi sono subito immedesimata nella sorella minore, Enid, una bimba tanto dolce quanto fantasiosa, capace di fantasticare su amici immaginari come: "Lo gnomo dello sciacquone". Mi ha colpito anche il diario personale che Hortense (una delle cinque sorelle) condivide con noi lettori. Se dovessi sintetizzare il racconto in parole chiave direi: famiglia, fratellanza e crescita.
Avatar Amanda
16/01/2024 11:58
2 B - Scuola media Europa, Milano
Secondo me questo libro è molto coinvolgente ma bisogna prima leggere il primo libro della saga, perché all' inizio io ho fatto fatica a capire i ruoli dei personaggi , è scritto in piccolo e, per questo, dopo un po' che lo leggevo mi si stancavano gli occhi e facevo fatica a continuare. Tuttavia è molto interessante che l' autore intrecci due storie con protagoniste completamente diverse: Bettina e Hortens, questo ha dato al libro un a spetto più scorrevole e interessante. Lo consiglio a chi piacciono i libri con POCHE storie d'amore e con un po' di storie di amicizia, qualche scena fa anche ridere!

Questa storia ti ha fatto venire in mente un luogo?

Avatar sono_io
09/01/2024 20:06
2F - scuola media Niccolò d'Arco
Questo libro mi é piaciuto e lo consiglio tantissimo per chi ha fratelli o sorelle.
Avatar Pepo
09/01/2024 10:15
3D - Scuola media Strocchi, Faenza
Secondo me all'inizio la storia è molto complicata da leggere perché iniziando dal secondo libro di una serie si perde la parte iniziale che è molto importante. Dopo un po' si capiva però non mi è piaciuto molto perché queste 5 sorelle con le loro storie intrigate e complicate a volte le ho confuse e, ci sono anche aggettivi e paragoni che non ho compreso.