Guido Sgardoli

Guido Sgardoli Vive e lavora a Treviso. Nell' età della gioventù decide di studiare e diventare veterinario, ma in quegli stessi anni approfondisce la passione per il disegno, per l' animazione e la scrittura. Esordisce come scrittore nel 2004 con l'opera George W.Blatt-amministratore condominiale, e da quel momento divide la sua vita tra animali, pagine e libri. Per anni collabora con diversi giornali e riviste dedicati ai viaggi on the road, occupandosi di storia e tradizioni degli Stati Uniti. Scrive per ragazzi e bambini, e aderisce insieme ad altri autori a movimenti in favore dei diritti dell' infanzia, come ad esempio Writers With Children: a favore del riconoscimento della cittadinanza per le bambine e i bambini stranieri nati in Italia. Nel 2009 vince il premio Andersen come migliore scrittore, riconoscendo l' alto valore del romanzo Eligio S.- I giorni della Ruota.BibliografiaIl popolo delle grandi pianure. Sulle tracce degli Indiani, Rizzoli, 2009Piccolo Capo Bianco, Rizzoli 2010Eligio S.- I giorni della Ruota, Giunti, 2010JJ Contro il vento. Un pellerossa del nostro tempo, BUR, 2012A.S.S.A.S.S.I.N.A.T.I.O.N., BUR, 2012Frozen Boy, San Paolo, 2014Il giorno degli eroi, BUR, 2016Con Antonio Ferrara, Nemmeno un giorno, Il Castoro, 2017The stone. La settima pietra, Piemme, 2017I grigi, De Agostini, 2019