L'imprevedibile viaggio di Coyote Sunrise

EDT-Giralangolo, 2022
Traduzione di Aurelia Martelli
375 pagine
Ti è piaciuto?
-Sei vestita strana.-
Abbassai lo sguardo sui jeans malandati e la maglietta bianca con macchie di grasso.
-Guarda che sono vestita come te. gli feci notare.
-Appunto- disse lui. -Ma io sono un maschio.-
-E quindi?-
-E quindi i maschi e le femmine mica si possono vestire uguali.-
-Davvero? Allora vatti a cambiare tu. Perché io non ho nessuna intenzione di farlo.-
Bella è bella, e con un'energia che basta la metà per tenere accesa una centrale. Di nome si chiama Coyote (?), di cognome Sunrise (uhm…), ha tredici anni. Vive su un vecchio scuolabus scassato, sempre in viaggio su e giù per l'America, con un tizio svalvolato e sempre sorridente, che si chiama Rodeo (si, certo) e che lei non può ASSOLUTAMENTE chiamare papà. C'è pure Ivan, un gatto che ha raccattato di nascosto in una stazione di servizio, e col macinare dei chilometri altri personaggi, disperati per vari motivi, verranno caricati per un passaggio. In fondo al bus ha la sua camera, e una finestrella in alto per arrampicarsi sul tetto a ululare col vento in faccia.
Una innocua telefonata da una cabina in Florida, fatta alla nonna, mette all'improvviso in moto un viaggio pazzesco, e la storia: nello Stato di Washington il parco giochi in cui Coyote da bambina giocava sta per essere spianato dalle ruspe. Peccato, dice la nonna. Ma non sa che seppellito lì, in un punto segreto, c'è un piccolo baule che per Coyote vale molto più dell'oro, e che va recuperato senza se e senza ma. Subito. In mezzo ci sono più di cinquemila chilometri, le ruspe inizieranno il loro lavoro tre giorni e mezzo dopo.
Ah, Rodeo NON DEVE sapere perché Coyote vuole attraversare gli USA da parte a parte con quell'urgenza, altrimenti certamente si rifiuterà con tutte le sue forze di guidare.
 
Se questa storia ti è piaciuta puoi guardare il film Little Miss Sunshine di Jonathan Dayton e Valerie Faris.

Commenti

Avatar RP_Linda
17/01/2024 09:55
2 C - Scuola media Europa, Milano
L'' imprevedibile viaggio di Coyote Sunrise è uno dei miei libri preferiti perché è comico, ma anche triste allo stesso momento. I personaggi sono spiegati molto bene e inseriti nella storia molto meglio che in altri libri . Una volta che si inizia a leggere è molto difficile interrompere la lettura. All' inizio è un po' noioso e i personaggi sono un po' confusi, ma si capisce subito che la protagonista è una ragazzina molto avventurosa e vivace. Alcuni personaggi sono solo di passaggio, ma altri vengono spiegati molto bene . Il paesaggio è descritto in modo abbastanza dettagliato, la loro “casa su ruote” ovvero un vecchio scuola bus è rappresentato benissimo . Molte volte si riescono a percepire le emozioni dei personaggi e degli animali presenti nel racconto. Per descrivere questo libro non c' è un solo modo, ma tanti ad esempio è giallo, misterioso romantico e comico allo stesso momento. Consiglio vivamente questo libro per l' età 10-13 anni.

Secondo te c'è una colonna sonora perfetta?

Apri →

Caldo abbraccio Wow!
Avatar GiuliaM
15/02/2024 13:39
1A - Scuola Media Carelli-Forlani, Conversano
Un libro ricco di avventure che non conosce il termine noia. L' ho scelto perché in copertina ho visto un gattino, molto simile al mio, e volevo scoprire la sua storia. Nella protagonista Coyote ho individuato tante caratteristiche che mi rispecchiano, soprattutto la testardaggine. Mi ha colpito nel racconto il carattere sempre positivo della protagonista che affronta tutte le difficoltà sempre con il sorriso e grazie a questo viene premiata con una VERA GRANDE amicizia. Preferisco non spoilerare perché è un libro che merita di essere letto.

Questa storia ti ha fatto venire in mente un luogo?

Caldo abbraccio Utile
Avatar EleFio
21/03/2024 20:34
2A - Scuola media Pascoli, Ancona
Vorrei aggiungere due parti che mi sono piaciute molto. “Una sorella senza sorelle. Una figlia senza mamma. Ma pur sempre una bambina che aveva memoria. E che aveva fatto una promessa. E quella promessa l'avrebbe mantenuta, cascasse il mondo”. Questa parte mi è piaciuta perché rappresenta il momento in cui Coyote decide di iniziare la sua missione e dimostra la sua forza di volontà. “Continuiamo a gironzolare, e intanto ci guardiamo intorno. Non siamo più alla deriva, bensì in attesa. Come semi dei dentileoni che fluttuano nell'aria dopo che la più dolce delle bimbe ci ha soffiato sopra, e che si lasciano trasportare dal vento, in cerca di un terreno dove attecchire per poi fiorire di nuovo”. Questa frase mi è piaciuta perché descrive bene il fatto che Rodeo e Coyote ormai sono pronti per una nuova vita e che hanno finalmente trovato la pace dopo le disavventure che hanno tanto rattristato la loro vita passata. Mi piace anche la similitudine dei dentileoni che fluttuano perché rende bene la leggerezza che contraddistingue questa parte del viaggio dei due protagonisti.
Caldo abbraccio
Avatar Cry_10_
09/01/2024 17:31
3I - Scuola media Pertini, Reggio Emilia
Secondo me è un libro molto bello, molto scorrevole e piacevole da leggere.
Caldo abbraccio
Avatar Cateeee_243
09/01/2024 16:18
3E - Scuola media Cova Lanzoni, Faenza
La storia parla di una ragazzina di dodici anni che, quando ne aveva sette, ha perso la madre e le sue due sorelle in un incidente e da quel momento lei e suo padre viaggiano senza una meta su uno scuolabus giallo cercando di dimenticare il passato. Secondo me è una storia molto triste però mi è piaciuta molto perché appena finivo di leggere un capitolo non vedevo l'ora di leggerne un'altro per sapere cosa sarebbe successo dopo. Parla di tematiche importanti come l'amicizia e la famiglia. È un libro abbastanza lungo perché ha circa 380 pagine quindi lo sconsiglio a chi non piace leggere.
Caldo abbraccio
Avatar missn
07/01/2024 18:38
2F - Scuola media Pertini, Reggio Emilia
Secondo me è una storia molto realistica, perchè parla del dolore che si prova quando si perde qualcuno, ma anche del modo in cui si riesce ad andare avanti. Coyote, la protagonista, è una ragazza molto forte e responsabile e vuole sempre aiutare il prossimo. Vive col padre su Yager, lo scuolabus che li accompagnerà in un viaggio pieno di conoscenze e nuovi amici.
Caldo abbraccio
Avatar leonbook
07/01/2024 15:01
2H - Scuola media Pertini, Reggio Emilia
Questo libro è fantastico e mi ha fatto provare molte nuove emozioni come paura, gioia e tristezza. Mi ha attratto quando coyote nell'ultima parte fa di tutto per mantenere la sua promessa con le sue sorelle ed alla fine con il suo enorme coraggio [...]
Caldo abbraccio
Avatar _xshinxi_
30/12/2023 14:55
2B - scuola media Niccolò d'Arco
secondo me questo libro è molto bello perché: mi attrae molto la parte dove la ragazza cerca di nascondere il gatto dal padre per il fatto che non voleva animali nel posto in cui vive e quando lo scopre non si arrabbia ma si affeziona
Caldo abbraccio
Avatar acrobatica
06/12/2023 11:02
2E - scuola media Niccolò d'Arco
Mi è piaciuto perché parla della famiglia ,amicizia...
Caldo abbraccio
Avatar Ak
Ak
22/05/2024 17:04
3D - Scuola Media Casadio, Piangipane (RA)
Questo libro mi è piaciuto molto. Lo consiglio a chi piace leggere libri di aventura.
Avatar Lili_24
22/05/2024 17:41
2L - Scuola Media Carelli-Forlani, Conversano
Questo libro è dei libri che mi è piaciuto un assoluto, leggerlo è stato molto interessante quasi mi sono immedesimata nella storia, lo consiglio
Avatar Angela
16/05/2024 13:53
1A - Scuola Media Carelli-Forlani, Conversano
Questo libro mi è piaciuto molto. L'unica cosa che non mi è piaciuta è il fatto che essendo molto lungo, ci ho messo tanto a leggerlo e quindi dopo un po' mi sono stancata. Parla di una ragazza che gira in uno scuolabus che conosce un ragazzo che le regala un piccolo gattino che da quel giorno farà per sempre parte della sua vita. Lo consiglio a chi piace l ‘avventura e fare nuove amicizie.
Avatar Aliyaaketude
14/05/2024 14:57
2A - Scuola Media Talamona
La storia era noiosa, non mi eccitava. Dalla prima pagina non prometteva bene, non riuscivo a continuare a leggere il libro, non mi invogliava. Non suggerisco questa storia, forse sono solo le mie considerazioni ma il libro era noiosissimo!!!!
Avatar Farfalla
11/05/2024 10:56
2B - scuola media Niccolò d'Arco
L'' imprevedibile viaggio di Coyote Sunrise è un libro molto bello, che mi è piaciuto tanto, perché è comico, ma anche un po' triste allo stesso momento e io questa cosa la ho trovata meravigliosa. I personaggi sono spiegati molto bene e sono riuscita a farmi un'immaginazione completa e dettagliata di loro. Una volta che si inizia a leggerlo è difficile interrompere la lettura. La loro “Casa su ruote” ovvero un vecchio scuola bus è rappresentato molto bene. Alcune volte si riescono anche a percepire le emozioni dei personaggi e degli animali presenti nel racconto. Lo consiglio ad altri ragazzi/e della mia età.
Avatar Ely_17
06/05/2024 12:45
2C - Scuola secondaria di primo grado A. Zammarchi, Manerbio
Questo libro mi è piaciuto perché la trama è avventurosa, avvincente e divertente. Mi piace il fatto che i protagonisti vivano in uno scuolabus trasformato in abitazione con il loro gatto Ivan, trovato per strada. Abitando insieme in una casa mobile, imparano che il modo migliore per affrontare la vita è condividere ogni istante del presente insieme agli altri.