Ti è piaciuto?

"Dunque, tieni a mente la differenza tra dire e non dire e, nel dire, scegli bene le tue parole. Anche la più piccola ha un significato importantissimo. Può fare la differenza tra un mondo e l'altro.” 
Dopo che i suoi genitori si sono separati, Sara non riesce più a sopportare che Greta, la sua migliore amica, non le parli più. Non è colpa sua se Gabriele ha avuto la bella idea di innamorarsi proprio di lei, nonostante la cicatrice che le percorre metà del volto. Una notte decide di andare a disegnare il ciondolo che aveva regalato a Greta tanto tempo prima proprio davanti alla scuola, il simbolo della loro amicizia. E ci sarebbe riuscita, se solo non fosse stata beccata in pieno dal sorvegliante. Sara viene costretta a 30 ore di servizi sociali in una casa di riposo per anziani e decide che è ora di smettere di provarci: passerà le ore su una poltrona ad ascoltare la musica e basta. Ma una volta lì non può fare a meno di notare un anziano signore con la kippah che passa tutto il tempo a scrivere e riscrivere l'alfabeto ebraico. Il signor T. della stanza 26 nasconde la sua identità, ma rivela molte cose. Assieme a lui, Sara farà un viaggio in tutte le sue parole: rabbia e rimorso, ma anche fine e inizio. 

Commenti

Avatar giulss
27/01/2022 19:41
2C - Scuola Media Carelli-Forlani, Conversano
Questo libro mi è piaciuto molto, nonostante io non sia un' amante dei fumetti. L'.inizio mi ha confuso un po', non riuscivo a capire il perché dell' aggiunta dell'alfabeto ebraico ma arrivando alla fine(che mi è piaciuta tanto) sono riuscita a capire. Libro per me molto significativo, mi ritrovo molto nei pensieri e nel modo di fare e agire della protagonista, lettura scorrevole. Davvero un bel libro. Lo consiglio.
Avatar May
May
18/01/2022 15:35
2B - Scuola secondaria di primo grado, Guido Novello, Ravenna
Davvero bello, lettura veloce e parole chiare. Bellissimo anche il tema scelto.
Avatar Katia10
25/01/2022 18:09
2C - Scuola Media Carelli-Forlani, Conversano
Questo libro mi è piaciuto molto e lo consiglio a chi, come me, è un amante dei fumetti... Avrei voluto mettere 10 stelle ma inizialmente non mi ha convinto molto, poi continuando a leggerlo, la mia idea è cambiata. Il libro è ricco di molte immagini e il testo è semplice e scorrevole, leggibile in meno di 2 giorni... CONSIGLIATISSIMO!!
Avatar eleonoraserra
21/01/2022 12:49
3A - I.C. Luigi Pitzalis, Orroli
mi è piaciuto. rappresenta la vita di molti adolescenti e fa capire che non bisogna vergognarsi del proprio aspetto fisico.
Avatar SCRazer9
23/01/2022 16:40
2A - Scuola secondaria di primo grado, San Pietro in Campiano, Ravenna
Trama scorrevole e interessante. L' unica cosa che non mi ha convinto è la scelta della protagonista, forse troppo scontata: si tratta di una giovane ragazza la cui vita è stata caratterizzata da diversi avvenimenti e incontri che le cambieranno la vita.

Secondo te c'è una colonna sonora perfetta?

Apri →

Avatar Mimmi09
20/01/2022 21:59
2H - Secondaria di I grado "G. Rossetti", IC Pescara 5
UN FUMETTO PER TUTTI! Consigliatissimo! Un messaggio forte e commovente accompagnato da disegni semplici e significativi. Mi sono calata nei panni della protagonista e con lei ho vissuto il suo percorso di crescita, cambiamento e accettazione di sé stessa. Ho capito il potere delle parole che “possono tutto” , essere inizio e fine, bene e male, rabbia e gioia.

Questa storia ti ha fatto venire in mente un luogo?

Secondo te c'è una colonna sonora perfetta?

Apri →

Avatar Sofy
11/01/2022 17:57
3X - scuola media "Marco d'Oggiono", Oggiono
Questo libro insegna a non vergognarsi di se stessi ma di accettare i propri difetti, di non aver paura del giudizio altrui e accettare consigli da persone adulte con esperienza.
Avatar Franci008
14/01/2022 16:01
3C - Scuola media L. Trombini, Tirano
Questo fumetto è molto bello e a tratti commovente, lo consiglio a tutti coloro che sono amanti di fumetti.
Avatar Vale_bs
14/01/2022 18:17
2C - Scuola secondaria di primo grado, San Pietro in Campiano, Ravenna
Mi è piaciuto molto come libro in particolare per i disegni e quello che trasmettono. Infatti solo guardando le illustrazioni si capisce sia cosa sta succedendo che quello che provano i personaggi. Questa graphic novel fa riflettere su temi molto importanti e ci aiuta a capire che se sei in una brutta situazione bisogna trovare il modo di uscirne e superarla. E a volte può essere una persona ad aiutarci a fermarci e pensare a cosa sarebbe meglio fare per ridare ordine alla nostra vita.