Ti è piaciuto?
"Mi aiuteresti per favore?" ho chiesto.
"No."
"Ma sono tuo fratello!"
"Il fratello è nemico della sorella."
"Ho bisogno di un consiglio da donna!"
"L'uomo è nemico della donna."
"Sono innamorato!"
"L'essere umano è nemico dell'essere umano."
"Vorrei chiederti in prestito il mascara."
Questo l'ha trovato interessante. 
Kos vive con le tre sorelle e il padre in un grande albergo in una zona piuttosto isolata, di proprietà della famiglia. Il padre gestisce tutto da solo, dopo la morte della moglie, con il solo aiuto di un vecchio cuoco davvero pazzo. Non vuole aiuti dai figli, che secondo lui devono godersi la giovinezza e dedicarsi solo alle proprie passioni: lo studio per la più grande, la malinconia per la media, il calcio e Isabel per Kos, i giochi per la piccola. Durante un'importante partita, con l'osservatore dell'Ajax in tribuna vicino al padre e a Isabel, Kos sfugge al gigantesco difensore, lo semina e si fa atterrare in area. Proprio mentre sta calciando il rigore, vede con la coda dell'occhio il padre accasciarsi: ha avuto un infarto. Terrorizzato che anche lui possa lasciarlo, corre all'ospedale con ancora indosso scarpette e divisa. Il pericolo per ora è scongiurato, ma il padre non potrà muoversi dall'ospedale. Starà quindi ai quattro figli gestire l'albergo, già in pesantissima crisi…: giorni di totale follia, e per noi risate assicurate.

Commenti

Avatar Piumetta
09/01/2024 18:18
2B - scuola media Niccolò d'Arco
molto bello e interessante, complimenti
Wow! Simpatico
Avatar MR_Rufus940
27/02/2024 20:59
2B - Scuola media Saffi, Bologna
L'' autore di questo libro ha potuto mettere in un romanzo piccole storie d' amore, il calcio e una missione quasi impossibile, a me è piaciuto molto. Non lo consiglierei al mio peggior nemico…si divertirebbe troppo!
Simpatico
Avatar Mattiaaprabi
15/04/2024 22:35
2B - scuola media Niccolò d'Arco
Questo libro non mi è piaciuto molto perché la storia non mi coinvolgeva
Avatar Penelope_31
20/03/2024 10:38
2H - Scuola media Pertini, Reggio Emilia
Questo libro mi è piaciuto perchè parla del valore dell a famiglia.Il figlio ha mentito al padre sugli affari dell'Hotel,dicendogli che andava tutto bene,ma non era così.Ha mentito per non farlo preoccuparlo.Consiglio molto la lettura di questo libro molto toccante.
Avatar Giuly2024
20/03/2024 10:46
2H - Scuola media Pertini, Reggio Emilia
Ho trovato il libro Hotel grande A bellissimo e molto coinvolgente, lo consiglio un po' a tutti visto che è un genere molto vario. Il libro racconta di questo ragazzino che ha tre sorelle con cui inizialmente non va molto d'accordo, ma visto che il padre, durante una sua partita, era finito ospedale a causa di un infarto, i ragazzi sono costretti a portare avanti il lavoro del padre all'Hotel Grande A. Durante queste settimane senza il padre succedono un mondo di cose che emozionano o rattristano il protagonista di nome “Kos”. Kos racconta tutte queste esperienze a noi lettori.
Avatar Freedom21
04/04/2024 15:14
2F - Scuola Media Corrado Viali, Sant'Alberto (RA)
Parto con il dire che il genere di questo libro non fa per me; ma ho dato 8 stelle perché anche se non è il mio genere preferito, il libro, mi è comunque piaciuto molto. In generale la storia è molto appassionante, un elemento che ho gradito molto sono state le riflessioni che esprimeva il protagonista, Kos, mentre si registrava, raccontando tutto quello che gli era accaduto fino a quel momento. Il libro è molto scorrevole quindi anche essendo 250 pagine, si finisce in pochi giorni. Questo libro lo consiglio a chi piace essere sempre indaffarato.
Avatar Geggia0003
01/04/2024 11:57
2F - Scuola media Pertini, Reggio Emilia
Hotel grande A è davvero un libro con una storia avvincente ma allo stesso tempo divertente, è molto adatto a gli adolescenti perché ha un linguaggio colloquiale e narra di esperienze e avvenimenti molto vicini alla vita quotidiana di molti ragazzi, ma in un contesto originale cioè quello di un Hotel, che il protagonista e le sue sorelle dovranno salvare dal fallimento a causa dei debiti, senza nessun aiuto dai genitori. Forse all'inizio è un po' difficile ricordarsi i nomi, perché sono stranieri, ma continuando nella lettura, essendo tutti i personaggi caratterizzati in modo completamente diverso e speciale, sarà molto facile riconoscerli in qualsiasi contesto. Quindi consiglio moltissimo questo libro a chiunque voglia leggere una storia contemporanea e comica, che però, farà anche riflettere il lettore. Spero di esservi stata d'aiuto!
Avatar Vio23
26/03/2024 11:57
2 B - Scuola media Europa, Milano
‘Hotel grande A' è un libro comico, molto scorrevole e avvincente. Racconta la storia di un incubo, (durato quasi un mese) nato dal raggiungimento di un sogno. In questo libro tre fratelli grandi si ritrovano a gestire un hotel di proprietà familiare completamente da soli. Di certo, non è stato facile per loro, ma alla fine hanno fatto squadra e ce l''' hanno fatta. Hotel grande A è stato un piacere da leggere e leggerei volentieri un libro simile a questo.

Questa storia ti ha fatto venire in mente un luogo?

Secondo te c'è una colonna sonora perfetta?

Apri →

Avatar Dani_24
24/03/2024 17:10
2C - Scuola media Podesti, Ancona
Trama molto interessante e libro pieno di episodi che coinvolgono il lettore ma in alcune parti, soprattutto all' inizio, è un po' confusionario con tanti nomi e azioni di cui non si capiva il senso ma si è rivelato un bel libro
Avatar Gerry
21/03/2024 13:54
1A - Scuola Media Carelli-Forlani, Conversano
Questo libro mi è piaciuto perché mette in evidenza la vita di una persona con le sue sofferenze e la capacità di pensare e agire con l'aiuto di altre persone. Il racconto presenta da una parte il tema del dolore e della sofferenza legato all' infarto del genitore e dall'altra il teme dell' ' amore che da la forza ai figli di continuare a mandare avanti l' hotel. Assieme alla riflessione, non mancano alcune parti divertenti. È un libro che consiglierei ai ragazzi di 11 anni.

Questa storia ti ha fatto venire in mente un luogo?

Avatar gatto-dorato-12
18/03/2024 12:59
2C - Scuola secondaria di primo grado A. Zammarchi, Manerbio
Ho trovato questo libro in parte interessante e in parte no perchè all'inizio era bello ma poi è diventato piuttosto noioso E' poco coinvolgente visto che molte cose risultano ripetitive, inoltre il libro non è del mio genere preferito; credo potrebbe piacere agli amanti dei romanzi che parlano di affetti famigliari.
Avatar PipinoilBreve089
14/03/2024 15:25
3I - Scuola media Pertini, Reggio Emilia
Questo libro l'ho trovato in parte interessante e in parte no: l'ho trovato interessante per le storie che raccontava il ragazzo e le sue avventure. L'ho trovato interessante anche per la velocità in cui l'ho letto: ci ho messo molto poco a leggerlo perché mi ha tenuto attaccato molto alla lettura. Non l'ho trovato molto interessante perché molte cose che venivano raccontate le ho trovate ripetitive e abbastanza noiose da leggere. Consiglio questo libro a coloro che apprezzano la vita da mare o comunque le attività che si fanno in vacanza.
Avatar Caminamesdf
12/03/2024 18:41
3I - Scuola media Pertini, Reggio Emilia
Questo libro mi è piaciuto molto, perché parla di una storia interessante o che comunque lascia attaccati al libro, perchè si vuole sapere come va a finire la situazione. Infatti è interessante il fatto che i ragazzi fossero costretti a cercare un modo per guadagnare i soldi per riuscire a mantenere l'hotel. Infine mi è piaciuto il fatto che le sorelle avessero molte differenze tra di loro, dal punto di vista del carattere. Il linguaggio è semplice e adatto ai ragazzi. La storia lascia l'autore leggere soprattutto verso la fine, dove il lettore vuole sapere se i problemi del protagonista sono scomparsi. Mi ha coinvolto il linguaggio e il tema che riguarda l'adolescenza. Nella storia ci sono cambiamenti ricorrenti sia nei personaggi, sia nella situazione iniziale. Uno dei tanti cambiamenti che mi è piaciuto di più è quello che ha avuto la sorella del protagonista Briek, che diventa più sicura di sé cercando di nascondersi di meno con il trucco .Normalmente non leggo libri di questo genere, anche se questo mi è piaciuto. Quando ho letto il libro le emozioni che ho provato sono state interesse e anche curiosità nel sapere la continuazione. Questo libro lo consiglierei ai ragazzi anche magari per i temi.
Avatar Flavy11
08/03/2024 19:40
2L - Scuola Media Carelli-Forlani, Conversano
Libro meraviglioso! L'accuratezza dei passaggi dal racconto di Kos ai commenti di Isabel mi ha colpito moltissimo. Il modo in cui Kos racconta questa esperienza colma di alti e bassi è molto fantasioso e ironico! Molto appassionante il modo in cui tratta l'argomento dell'amore e l'adolescenza!
Avatar Igor_miti
08/03/2024 16:48
2I - Scuola media Pertini, Reggio Emilia
Mi é piaciuto molto come questo libro, tra l'altro molto coinvolgente, tratta temi difficili come la morte in modo facile e leggero e che alterni parti anche molto tristi a parti quasi esilaranti.