2018 - 2019

Xanadu

2018 - 2019

The Get Down

Baz Luhrmann, Stephen Adly Guirgis

USA, 2016


«Cos'è il “get down”? È un termine che ho inventato io. È la sezione dove il disco riduce le parti sonore, quella che preferisco. Ora la chiamano la pausa (break), ma in sostanza è il punto in cui suonano pochi membri del gruppo. A volte è solo la batteria oppure batteria e basso, batteria e violoncello o batteria e chitarra. Questa sezione era sempre troppo breve su un disco ma io sono arrivato a creare una pausa di 10 secondi di batteria e poi, grazie a più copie dello stesso disco e all'uso delle dita, a inventare una tecnica che mi permettesse di farla durare 10 minuti, il che in pratica ha creato le premesse per il rap.» Grandmaster Flash

Fine anni Settanta, la musica ha un’evoluzione senza precedenti: il punk, la disco music, il rap, l’hip hop nascono in questo momento “mitico”.

The Get Down racconta le avventure di un giovane gruppo di amici nel South Bronx alle prese con i primi amori, le travolgenti passioni musicali, la malavita, la droga e l'alcol. Cercano di sottrarsi alla miseria culturale, sociale ed economica, dove per neri, portoricani e messicani non sembra esserci futuro. E lo fanno attraverso la musica.

«Baz Luhrmann ha lavorato per oltre un decennio al fine di mettere insieme un team in grado di proporre il racconto mitico di come una città degradata e sull'orlo della bancarotta sia stata la culla di una nuova forma d’arte.»


In questo periodo storico il rap è molto diffuso nel mondo e sono tanti i film/programmi televisivi che ne parlano: c'è chi lo ama alla follia, c'è chi lo demonizza, c'è chi lo ascolta per moda... "The Get Down" è riuscito a non banalizzare affatto un genere musicale così famoso e anzi spicca notevolmente tra tutte le opere televisive/cinematografiche presenti proprio perché riesce a sfruttare la stupenda ambientazione fine anni '70 per sviluppare una storia che, a parer mio, pecca di originalità, ma che è comprensibile e notevolmente fluida, riuscendo comunque a concedere spazio a sotto-trame notevoli e a personaggi fortemente carismatici

Inventa un nuovo titolo

Rapping

La frase che ti è piaciuta di più

"Una vita vissuta nella paura è una vita vissuta a metà"

La musica che metteresti come colonna sonora

"DNA."-Kendrick Lamar

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Non ho apprezzato molto la copertina in quanto non rappresenta molto bene, a parer mio, la trama. Se non avessi mai visto questa serie e dovessi affidarmi alla copertina non la guarderei in quanto mi ricorda più un musical un po' antiquato.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un viaggio all'interno di amori accomunati dal tipico ritmo Hip Hop di fine anni 70'

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

La serie non aveva grandi potenzialità come originalità di ambientazione e contesto, ma siete riusciti a fare un buon lavoro sviluppando una trama da una parte di tempo lineare e comprensibile, dall'altra ricca di intrighi e sotto-trame avvincenti.


The get Down è una serie televisiva statunitense ideata da Baz Luhrmann e Stephen Adly Guirgis, pubblicata su Netflix nel 2016. Parla di cinque ragazzi adolescenti che, seguendo il loro sogno di fare musica, formano una band: “The get Down Brothers”.
L’argomento centrale di questa serie è sicuramente l’amore per la musica e la realizzazione dei propri sogni, ma non c’'è solo questo, gli argomenti trattati sono tanti, per esempio: l’amore, in tutte le sue sfumature e declinazioni, l’amicizia, la passione, il razzismo, il dolore, le scelte giuste e quelle sbagliate, l’arte, i disagi e le discrepanze a livello sociale, i problemi in famiglia, i tradimenti di ogni tipo, l’'omofobia, la droga, lo spaccio e molte altre cose nascoste dietro la vita di ogni ragazzo del gruppo.
Loro vivono nel Bronx, uno dei quartieri più malfamati di New York, America, ma la loro storia, per quanto difficile, è davvero qualcosa di magico ed educativo, una storia di formazione per tutti.
Lo stile del racconto è molto interessante: sono infatti utilizzate immagini che possiamo definire documentaristiche, perché originali dell'epoca in cui si svolgono i fatti, cioè gli anni '60-'70.

Inventa un nuovo titolo

Follow your dreams

La frase che ti è piaciuta di più

"pensare con la vostra testa e giudicare da soli"

La musica che metteresti come colonna sonora

Get Down Brothers vs Notorius 3 (audio)

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Attraverso la musica, scoprirai che gli anni '60-'70 non sono così lontani: rap, graffiti, ribellione e riscatto


The Get Down è una serie Netflix ambientata nel Bronx alla fine degli anni '70 che narra la nascita dell'hip hop. La colonna sonora è un mix di rap e disco con degli originali davvero incredibili come "If I Ruled The World" con il rap di Nas nel ruolo dell' MC Books. Le personalità dei protagonisti e l'ambientazione sono i tratti che rendono la serie interessante e ancora più avvincente.
Consigliatissima. Non ve ne pentirete.

Inventa un nuovo titolo

/

La frase che ti è piaciuta di più

Puoi anche uccidermi ma non mi sconfiggerai perché io ho l'amore.

La musica che metteresti come colonna sonora

Illmatic - NAS

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

/

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

/

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

/


"The Get Down" è una delle poche serie tv che mi è piaciuta veramente. Questo gruppo di ragazzi del Bronx trova come unica e vera soluzione la musica... la storia viene raccontata in modo molto scorrevole e ben chiaro. Ci sono tantissime scene che mi hanno colpita, ma altre che, invece, definirei troppo crude. Nel complesso è una bellissima serie tv, che consiglio a chi ama ballare e a coloro a cui piace la musica pop/rap.

Inventa un nuovo titolo

Il Bronx come nuovo inizio.

La frase che ti è piaciuta di più

Sinceramente, non c'è una mia vera e propria frase preferita, ma "La nascita è un nuovo inizio", la posso definire come una frase che ho ricordato fino all'ultimo minuto dell'ultimo episodio.

La musica che metteresti come colonna sonora

Humble - Kendrick Lamar

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina non dà subito la concezione di una serie tv dedicata al ballo e alla musica: per arricchirla avrei aggiunto delle figure maschili, anche una sola, ma non l'avrei creata di sole figure femminili.
Però, nel complesso, è una copertina veramente molto carina che a me è piaciuta molto, nonostante tutto.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

"Non sempre per salvarci abbiamo bisogno di varie soluzioni complicate... a volte, basta semplicemente la musica."

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Baz Luhrmann e Stephen Adly Guirgis,
La vostra, è una serie tv che a me personalmente ha appassionato veramente tanto; la storia è raccontata davvero bene e l'ambientazione, a mio gusto, è magnifica!!
Spero di vedere altre serie tv come questa!


dopo aver letto il libro, che mi è piaciuto abbastanza, ho scoperto la serie tv uscita nel 2016 che sicuramente guarderò. la lettura è stata molto scorrevole e intrigante, ti apre gli occhi sulla vita di strada che molti ragazzi sono costretti a vivere. fare musica per i protagonisti è l’unico modo per riuscire ad allontanarsi dai problemi del loro quartiere e li aiuta a sfogarsi. questo dimostra come le passioni possano cambiarti e migliorarti la vita. consiglio questo libro a chiunque ami la musica, soprattutto rap.

Inventa un nuovo titolo

la musica come salvezza

La frase che ti è piaciuta di più

“le persone nelle discoteche vogliono sentirsi sollevate, vogliono dio, vogliono la luce”

La musica che metteresti come colonna sonora

lose yourself di eminem

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

secondo me una copertina raffigurante i ragazzi nel quartiere sarebbe stata migliore.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

se ti impegni le passioni possono cambiarti la vita


Partiamo dal presupposto che questo è uno dei libri più belli che abbia mai letto, sopratutto per quello che racconta perché dietro questo libro ci sono le storie di centinai ragazzi che hanno vissuto e vivono tuttora il bronx . Perché, come fa capire l’autore, il bronx non è solo un quartiere ma è uno stile di vita e tutte le cose che abbiamo, non vengono fatte dalle classi sociali alte, ma da quelle basse come il bronx. Un esempio perfetto è la musica. Il bello di questo libro anche è la voglia e la fatica che ci devono mettere i ragazzi per realizzare i propri sogni che la maggior parte delle volte svaniscono a causa dell’ambiente in cui vivono.

Inventa un nuovo titolo

Il vero bronx

La frase che ti è piaciuta di più

La nascita è un nuovo inizio.

La musica che metteresti come colonna sonora

The get down

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Per me dovrebbe togliere le ragazze e mettere i ragazzi che sono i veri protagonisti del film.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Vi piace la disco, vi piace il bronx questo è il libro prefetto.


La serie tv "The get down" è riuscita a prendermi sin dal primo episodio. Un luogo affascinante e particolare come il Bronx, i personaggi con caratteri totalmente differenti tra loro e il loro modo di relazionarsi e creare "gruppo" nonostante le notevoli differenze sotto ogni punto di vista, assieme alla storia, a parer mio per nulla scontata, hanno reso questa serie tv particolarmente interessante. Nonostante le scene, a volte leggermente crude, è stato piacevole guardare ogni singolo episodio di questa serie.

Inventa un nuovo titolo

La nascita del pop

La frase che ti è piaciuta di più

/

La musica che metteresti come colonna sonora

The final countdown

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

A parer mio avrei aggiunto alle figure femminili anche quelle maschili.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

/


"The get down" é un film molto interessante. Parla della vita nei Bronx. Non é un film affatto pesante e ma molto scorrevole, allo stesso tempo, però si con prendono molti concetti.

Inventa un nuovo titolo

I ragazzi del Bronx

La frase che ti è piaciuta di più

The get down

La musica che metteresti come colonna sonora

Disco anni 90'

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina é molto carina

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

La vita del Bronx


"The get down" é un film molto interessante, rigurada molti aspetti legati alla vita nel Bronx nel 1977. Con questo film si possono apprendere vari aspetti della vita di strada. Non è affranto un film pesante ma molto scorrevole ma allo stesso tempo fa capire molti concetti.

Inventa un nuovo titolo

I ragazzi del Bronx

La frase che ti è piaciuta di più

The get down

La musica che metteresti come colonna sonora

Non saprei il sottofondo di questo film è adatto

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina é carina

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

La vita del Bronx


Ho trovato fin da subito la serie molto affascinante e divertente, ammetto che certe scene per i miei gusti sono leggermente crude. la storia narrata è molto coinvolgente e credo che la regia sia riuscita molto bene proprio perchè le inquadrature ti "trasportano" nella storia. Le poesie scritte dal ragazzo, soprattutto la prima mi hanno commosso, difatti quella è stata una delle mie scene preferite. credo che il fatto che narri comunque di musica e di rap possa invogliaere molto i giovani di oggi visto che è uno dei generi più ascoltati e apprezzatri. Una degli aspetti che ho aprezzato è il messaggio di fondo che il filom vuole trasmettere: spesso i ragazzi giovani trasmettono e raccontano le proprie emozioni con l'arte e non con le parole, nel film utilizzano la musica e i graffiti.

Inventa un nuovo titolo

vivere con il rap

La frase che ti è piaciuta di più

sei tu lo stronzo che sta piangendo per una stronza.

La musica che metteresti come colonna sonora

eminem ft rihanna demons

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

metterei in secondo piano una foto dei ragazzi perchè credo che il loro ruolo sia fondamnetale.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

una vita piena di poesia


Personalmente la serie TV "The Get Down" mi è piaciuta molto perché la trama è molto avvincente. Lo consiglio specialmente agli amanti del genere musicale Pop; poiché viene presentata la nascita di questo genere, affiancata allo stile di vita che c'era negli anni '80 nel Bronx a NY

Inventa un nuovo titolo

Bisogna Crederci ...

La frase che ti è piaciuta di più

non lo so

La musica che metteresti come colonna sonora

non lo so

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

mi piace molto l'idea "volantino pubblicitario"

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Ogni sogno è realizzabile se ci si crede davvero.


The Get Down narra la storia di un ragazzo e una ragazza che vivono nella parte malfamata di New York. Entrambi sono appassionati di musica, trovano sollievo dai loro problemi quotidiani attraverso essa e hanno un sogno: riuscire ad uscire dalla realtà in cui vivono grazie a questa. Le loro vite si intrecciano e ad ogni episodio che si guarda ci si sente sempre più immersi nelle loro giornate fatte di speranze e ambizione.
Essendo un musical drama la colonna sonora è sicuramente uno dei punti centrali della serie, le canzoni infatti descrivono alla perfezione lo scenario di fine anni settanta in cui essa è ambientata. Dalla disco, vecchio genere, all’hip hop, nuovo genere, ogni differenza viene difesa dalla passione dei giovani artisti che supportano queste correnti musicali e ce le fanno conoscere attraverso i loro pezzi.
Altro aspetto interessante di questa serie è sicuramente la scenografia e i colori, curati nei minimi dettagli e di una bellezza visiva e peculiarità che raramente ho trovato in prodotti di questo genere. La storia infatti, per nulla scontata e a mio parere molto intrattente viene esaltata ancora più marcatamente dalle ambientazioni e dai costumi dei personaggi.

Inventa un nuovo titolo

C’è sempre un nuovo inizio

La frase che ti è piaciuta di più

“In my veins, I got the feeling
There must be something more
Never been so sure.”
Questo è un verso della canzone che conclude la serie. In esso credo sia racchiuso il messaggio principale di questa storia ovvero credere nei propri sogni, buttarsi e non aver paura di sbagliare perchè, come ha rilasciato il regista in più interviste, ” Una vita vissuta nella paura é una vita vissuta a metà”.

La musica che metteresti come colonna sonora

La colonna sonora è già presente nella serie e a mio parere non potrebbe essere sostituita con nient’altro

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

La serie dalle mille sfaccettature fatta di amore, speranza e passione che vi coinvolgeranno con uno spettacolo visivo e musicale straordinario.


Gli ultimi decenni del '900, almeno in ambiente musicale, mi hanno da sempre affascinata. Iniziai ad ascoltare rap e hip hop qualche anno fa partendo dalle sue origini e questa serie ha contribuito molto alla mia cultura musicale. Alcuni argomenti trattati penso che siano tutt'ora attuali e in un certo senso mi ha aiutato a crescere, aprendomi gli occhi sulla realtà degli anni '70 dove posti come il Bronx erano stremati dalla delinquenza e dalla crisi economica. Ritengo che l'argomento principale sia il desiderio di uscire dal Bronx e diventare qualcuno ma come sì può vedere dalla serie, seguire i propri sogni non è mai stato facile e mai lo sarà.

Inventa un nuovo titolo

Follow your dream

La frase che ti è piaciuta di più

Life is a test
It will break you or drive you
Into the ground
In the game of survival.

La musica che metteresti come colonna sonora

The Message -Grand Master Flash & The Furious Five

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che sarebbe stata più adatta alla trama se in copertina ci fossero stati i The Get Down Brothers

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Tu vuoi cambiare musica e ti dico quanto è bello il rap