Nella San Pietroburgo di fine Ottocento, per la giovane Sasha, figlia di una famiglia aristocratica, non è semplice far sentire la propria voce e realizzare i propri progetti. Si deve infatti confrontare con le aspettative dei genitori che la vogliono dare presto in sposa, mentre lei pensa solamente al destino dell'adorato nonno, esploratore dell'Artico scomparso sulla via per il Polo Nord.Inizia così il viaggio di Sasha sulle sue tracce, un percorso in cui si avvicenderanno numerose avventure e difficoltà che le daranno l'opportunità di dimostrare la sua tenacia e il suo coraggio, aspetti della sua personalità che le regole dell'aristocrazia le chiedevano di nascondere.In quella che è una ricerca del nonno scomparso ma anche ricerca di sé, Sasha trova numerosi compagni di viaggio, spesso dubbiosi sul suo conto ma poi stupiti e riconoscenti  per la sua intraprendenza. E forse troverà anche l'amore, ma mai al costo di rinunciare alla propria forte personalità.

Commenti

Ancora nessun commento