2019 - 2020

Xanadu

2019 - 2020

Santa Muerte

Marcus Sedgwick

Pelledoca, 2019


I quattro uomini stanno trascinando in strada il proprietario del negozio. L’uomo si chiama Gabriel. Arturo non lo conosce davvero, sa il suo nome e poco più. Gli uomini lo stanno pestando, non troppo seriamente, ma non appena Gabriel cerca di difendersi uno di loro lo colpisce alla testa, di lato, con il calcio della pistola, e lui crolla nella polvere, mezzo incosciente. Persino dall’altra parte della strada, Arturo riesce a vedere il sangue. Gli uomini trasportano Gabriel sul retro del pick-up e montano su [...] Arturo comincia a rilassarsi ma, proprio mentre il pick-up lo supera, il guidatore alza gli occhi e lo vede. I loro sguardi si incrociano e in quel mentre Arturo avverte un sussulto […] L’uomo ha il volto tatuato, più inchiostro che pelle; marchi di una banda di narcos.

Arturo vive in una catapecchia fatta di legno e lamiere ad Anapra, uno dei quartieri più poveri di Juarez, città messicana al confine con gli Stati Uniti e tira avanti cercando lavoretti: un giorno come operaio da un gommista, un altro come carpentiere in edilizia, ogni cosa pur di avere qualche pesos la sera per mettere un boccone sotto i denti.

La tentazione di cercare fortuna negli Stati Uniti è forte, ma senza il denaro per pagare un Cojote (una guida che ti accompagna nel viaggio) superare la frontiera indenni è quasi impossibile. Arturo comincia a risparmiare per capire se un giorno potrà permettersi quel costoso viaggio.

Una sera a casa sua irrompe l’amico Faustino, disperato perché ha sottratto mille dollari alla banda di narcos per i quali lavora per pagare il viaggio alla famiglia, e non sa più come recuperare quel denaro: Arturo è la sua ultima possibilità. C’è la Calavera, un gioco d’azzardo simile al Black Jack, a cui Arturo sa giocare molto bene e dove forse si possono vincere proprio mille dollari – oppure il destino è segnato.


Ascolta una breve presentazione del libro.

Crediti
Drift by MusicbyAden | https://soundcloud.com/musicbyaden
Music promoted by https://www.free-stock-music.com
Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 Unported
https://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/deed.en_US

Emergent by Scott Buckley | https://soundcloud.com/scottbuckley
Music promoted by https://www.free-stock-music.com
Attribution 4.0 International (CC BY 4.0)
https://creativecommons.org/licenses/by/4.0/

Danger Around The Corner by Darren-Curtis | https://soundcloud.com/desperate-measurez
Music promoted by https://www.free-stock-music.com
Creative Commons Attribution 3.0 Unported License
https://creativecommons.org/licenses/by/3.0/deed.en_US

It’s In The Fog by Darren-Curtis | https://soundcloud.com/desperate-measurez
Music promoted by https://www.free-stock-music.com
Creative Commons Attribution 3.0 Unported License
https://creativecommons.org/licenses/by/3.0/deed.en_US

Dramatic Interlude by Alexander Nakarada | https://www.serpentsoundstudios.com
Music promoted by https://www.free-stock-music.com
Attribution 4.0 International (CC BY 4.0)
https://creativecommons.org/licenses/by/4.0/

Il libro è stato molto interessante, scorrevole e coinvolgente. È stato infatti facile immedesimarsi nel racconto e riuscire a seguire con molta volontà lo svolgimento della trama, poiché gli argomenti trattati sono stati fin da subito causa di suspence e curiosità.

Inventa un nuovo titolo

Al confine di due mondi

La frase che ti è piaciuta di più

Questo libro racconta altre storie che accadono laggiù, al di là del fiume. Il modo più rassicurante per affrontare queste storie è dire che parlano di loro. Ma per capire queste storie dobbiamo dire che parlano di noi.

La musica che metteresti come colonna sonora

.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Molto interessante e coinvolgente! Lo consiglio


Alcune parti di questo libro erano un po’ noiose da leggere, ma la lettura era comunque piacevole grazie ai vari temi trattati. Mi è piaciuto molto il fatto dell’amicizia, perché essa è molto importante nella mia vita. Ho apprezzato anche che questa amicizia sia rimasta tale nonostante i narcotrafficanti, i soldi e la malavita.

Inventa un nuovo titolo

Oggi è il domani

La frase che ti è piaciuta di più

Volevamo appartenere a qualcosa. Ne avevamo bisogno. Appartenere al mondo, appartenerci l’un l’altro.

La musica che metteresti come colonna sonora

Fuori luogo- Mr Rain

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Non mi sembra una copertina adatta a questo libro, io avrei scelto qualcosa che riguardasse l’amicizia.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Se faresti qualsiasi cosa per un amico, questo libro fa al caso tuo.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Mi è piaciuto molto il modo di scrivere dell’autore perché è semplice e invoglia a continuare la lettura. Nonostante questo avrei evitato di inserire termini spagnoli perché distraggono i lettori dalla vicenda.


Questo libro è molto avvincente e sicuramente è un libro che ti tiene attaccato
e ansioso fino alla fine, inoltre è ricco di colpi di scena.
Un’altra caratteristica che a mio parere è molto importante è quella che gli argomenti trattati sono molto attuali e approfondisce le contraddizioni e le tragedie dei nostri tempi: quelle della vita quotidiana come la droga, l'immigrazione ed il gioco d'azzardo.

Inventa un nuovo titolo

La vita ad anapra

La frase che ti è piaciuta di più

La frase che mi ha colpito di più è stata l'ultima "O forse muore per niente?", riferita al decesso di Arturo, poichè in quel momento ho pensato a quanti martiri ci sono stati, e ci saranno, e mi sono chiesta se veramente la morte potrà mai servire a posticipare altre morti o se, in realtà, tutti i decessi, avvenuti per il bene altrui, non siano in realtà serviti a salvare più se stessi che gli altri.

La musica che metteresti come colonna sonora

Skyfull

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Uno dei libri che mi ha più appassionato


Santa Muerte è un libro molto attuale e significativo. L’ autore è riuscito a trattare vicende molto importanti e realistiche che nonostante si verifichino a un confine distante da noi, in realtà lasciano riflettere il lettore proprio perché sono vicende fin troppo quotidiane anche nel nostro paese. Appena si inizia a leggere può sembrare un classico thriller, ma in realtà continuando a leggerlo, permette di effettuare una profonda riflessione su cosa significhi scegliere “da che parte stare nella vita”. Racconta di migranti, scontri tra bande e cartelli della droga al confine tra il Messico e gli Stati Uniti. In particolare, in alcuni tratti la lettura è risultata lenta, molto probabilmente perché vengono narrati i pensieri dei personaggi e situazioni poco rilevanti, ma il resto del racconto è ricco di colpi di scena e imprevisti che coinvolgono molto il lettore.
Infatti in questi tratti il racconto è stato caratterizzato da momenti di suspense alquanto emozionanti che mi hanno lasciato con il fiato sospeso. Durante la lettura del libro, ho provato diverse emozioni, e in particolare le vicende narrate mi hanno fatto comprendere le vere difficoltà della vita e mi hanno permesso di riflettere su come in realtà siamo fortunati a differenza di molte altre persone meno fortunate che sono costrette a lasciare il proprio paese per potersi salvare. Per concludere, consiglio questo libro a tutti coloro che vogliono imparare a comprendere le paure, la sofferenza e la solitudine che ancor oggi molte persone provano nel mondo.

Inventa un nuovo titolo

AL CONFINE DELLA SALVEZZA

La frase che ti è piaciuta di più

La frase che mi ha colpito di più è la seguente:
<<Non preoccuparti di dove andrai, morirai dove devi morire>>

La musica che metteresti come colonna sonora

TUYO, Rodrigo Amarante

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è molto d'impatto, in particolare apprezzo molto l'accostamento dei colori che in qualche modo tendono a creare un senso di terrore. Al tempo stesso la sagoma del teschio mi ha incuriosito molto.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

L'AMICIZIA: L'UNICA SALVEZZA!

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Vorrei complimentarmi con l' autore, perché è riuscito a coinvolgermi pienamente dentro la storia. Mi ha permesso di poter riflettere a fondo su temi molto importanti che spesso vengono sottovalutati. In particolare ho apprezzato lo stile con la quale è stato scritto il libro, infatti i numerosi colpi di scena e gli imprevisti inaspettati mi hanno permesso di divorare questo fantastico libro.


Il libro mi è piaciuto perché riusciva a tenerti incollato alle pagine grazie ad un ottimo uso della suspance raccontandoti una bellissima storia e nello stesso tempo ti riusciva ad informare della situazione attuale dei quartieri poveri del Messico.
L’inizio mi è piaciuto molto poi il mio interesse è calato nei capitoli finali dove la trama è diventata un po’ più stancante ma non noiosa perché riusciva comunque ad attrarti alle pagine grazie al modo di scrivere di Sedgwick.
Concludo dicendo che consiglierei questo libro a persone che amano racconti e film sui malviventi messicani.

Inventa un nuovo titolo

La calavera

La frase che ti è piaciuta di più

Sei un decimo del figlio che avrei voluto che diventassi. Eccoti un decimo dei soldi che mi chiedi.

La musica che metteresti come colonna sonora

El jarbe tapatío

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Ottima copertina in tema con il libro i colori e il font sono azzeccati con il resto del libro

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Il fato, il destino, il karma.... no è la signora Bianca

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Bell’elaborato ottimo modo di usare la suspance e ottimo il modo di informare il lettore della vita nei quartieri poveri del Messico


Santa Muerte di Marcus Sedgwick è un libro che parla di una forte amicizia tra due uomini (Arturo e Faustino), della forte differenza tra persone povere, quelle invece più ricche e quelle con più potere. È un thriller molto attuale su uomini della droga, lotta tra le bande che ti coinvolge e ti crea una forte suspense. Non ho mai letto libri di questo genere, ma lo ho trovato veramente intrigante e lo consiglio.

Inventa un nuovo titolo

Lo scheletro della morte.

La frase che ti è piaciuta di più

E tutti hanno visto quel che resta di notti come queste. Bambini ritti in mezzo ai corpi, a osservare in un modo che riesce solo ai piccoli.

La musica che metteresti come colonna sonora

Bruises- Lewis Capaldi

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Secondo me la copertina è stata molto azzeccata. Sia la figura della Santa Muerte molto evidente e i colori a parere mio sono stati scelti bene e ti fanno già intendere a primo impatto di cosa si parlerà. Una copertina molto semplice, ma che ti colpisce.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Il grande ritorno dell’ autore britannico di “White Crow”. Più di 200000 copie in una sola settimana. Una storia che ti entra in testa e nel cuore.


Un thriller che incolla il lettore. La storia del protagonista ti coinvolge e ti catapulta nel mondo dei narcos messicani, fatto di avidità e di violenza.
La Santa Muerte muove i destini dei personaggi. A lei non si sfugge.
Una storia di amicizia e di sogni non più rimandabili a "domani", si deve decidere la propria strada e bisogna farlo in fretta.

Inventa un nuovo titolo

la vita non aspetta

La frase che ti è piaciuta di più

Ricorda i cinque che ha ricevuto la sera prima a calavera. Cinque è il punto di svolta. Cinque è l'unico momento in cui devi fare una chiamata in un modo o nell'altro. Cinque è il ponte, e lui è sul ponte ora.

La musica che metteresti come colonna sonora

tuyo

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

bellissima

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

un tuffo nel mondo dei narcos messicani, per realizzare un domani non più rimandabile


Questo libro a mio parere è molto bello. Il motivo principale che mi ha spinto ad iniziare a leggerlo è stato il titolo: mi ha subito incuriosito poiché è intrigante e misterioso. Già dalle prime pagine il racconto mi ha preso molto, anche grazie al fatto che ci sono molti colpi di scena ed inoltre la narrazione è piuttosto veloce e di conseguenza non si corre il rischio di annoiarsi. Ho apprezzato molto la scelta dell' autore di scrivere un libro che parli di narcotraffico e povertà, tematiche che purtroppo al giorno d'oggi non vengono affrontate in modo approfondito, soprattutto con noi ragazzi. Mi è piaciuto molto anche il fatto che alla fine del libro sia stato inserito un piccolo glossario in cui viene spiegato il significato delle parole straniere che compaiono nel romanzo. Quindi concludendo, mi sento di consigliare a tutti questo libro.

Inventa un nuovo titolo

Il cammino

La frase che ti è piaciuta di più

"Voglio appartenere a qualcosa. Ma non a questo. Non a questo"

La musica che metteresti come colonna sonora

....

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

la copertina è molto originale; riesce perfettamente a riassumere il contenuto del libro

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

.....


La storia è molto interessante e tratta temi attuali come il traffico di droga e l'immigrazione. La storia ha un buon ritmo e riesce a far immergere il lettore con i momenti di suspance e i colpi di scena.
Sono diverse le parti più interessanti e ricche di significato, l'inizio era un po' noioso, ma con lo svolgersi dei fatti la storia è diventata sempre più incalzante; la fine abbastanza prevedibile da un lato, ma inaspettata dall'altro.
Evidente il genere thriller, anche a volte splatter, potente ed efficace. Faccio i miei complimenti all'autore gran bel libro, che anche se riletto tante volte, non viene mai voglia di smettere di leggerlo.
A mio parere il libro è adatto a tutte le età, sia adulti sia ragazzi dai 13 anni in su.

Inventa un nuovo titolo

La vendetta della Signora Bianca

La frase che ti è piaciuta di più

Non molto distante da qui, appena più in là dell’orizzonte della nostra immaginazione, c’è una ragazza che galleggia nel fiume. Si muove con l’acqua, che sussurra fra i giunchi sulla sponda. Ha le braccia aperte, le gambe divaricate e minuscoli pesciolini le nuotano intorno alle dita dei piedi. Il sole riscalda il suo corpo dal freddo dell’acqua, che si increspa pacifica al suo passaggio. Raggiunta un’ansa, un mutamento della corrente le fa cambiare rotta. Si allontana dalla sponda, verso il centro, incurante, distratta.

La musica che metteresti come colonna sonora

https://www.youtube.com/watch?v=cK_jsTT4IL0

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Non avere paura della Santa Muerte non è pericolosa, abbi però timore di ciò che accadrà.


Santa Muerte è un libro struggente e ansiolitico che mantiene costantemente un alone di oscurità e inquietudine per tutta la narrazione.
Oltre a ciò questo libro è riassumibile anche in un espediente per denunciare tramite la narrazione dal punto di vista di una persona comune come Arturo tali argomenti che sono comuni in Messico ma allo stesso tempo licenziosi per noi spettatori esterni.
Detto tutto ciò consiglio questo libro per chi volesse addentrarsi nei meandri delle storie sui narcos e sulla criminalità organizzata messicana.

Inventa un nuovo titolo

Un legame inscindibile

La frase che ti è piaciuta di più

Là, a non più di 10 metri, c’è la barriera .Oltre c’è El Norte, dove i metri in qualche modo diventano iarde.

La musica che metteresti come colonna sonora

Godzilla di Eminem

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

scelta azzeccata, combinata perfettamente anche nei colori e nello stile con il testo

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

l'amicizia: una forza eterna

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

libro di pregevole fattura e genuino, da notare anche una vasta documentazione presa sicuramente al dettaglio e minuziosamente selezionata, complimenti.


Si mi è piaciuto molto

Inventa un nuovo titolo

Il buio del messico

La frase che ti è piaciuta di più

Gringo

La musica che metteresti come colonna sonora

Tuyo di Rodrigo amarante

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Secondo me la copertina non è bellissima
La scritta è bella ma il disegno non tanto.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Santa muerte

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Un libro molto bello,è imprevedibile come il personaggio


ho veramente apprezzato la lettura di questo libro che, a differenza di molti altri, mi ha reso costretto a finirlo poiché è un libro ricco di suspense che ti trascina e fa in modo che tu legga tante pagine senza neanche accorgertene. Trovo che le tematiche riportate siano state trattate abbastanza bene, infatti, l'autore si sofferma molto sulle descrizioni degli stati d'animo, dei paesaggi e delle condizioni delle persone che vivono nelle città più povere del Messico.

Inventa un nuovo titolo

l'amicizia: l'unica cosa per cui morire

La frase che ti è piaciuta di più

la frase che mi ha colpito di più è: "sei un decimo del figlio che avrei voluto che diventassi. Eccoti un decimo dei soldi che mi chiedi."

La musica che metteresti come colonna sonora

non metterei nessuna musica

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

la copertina è abbastanza adeguata per il contenuto del libro ma io avrei messo l'immagine della santa muerte che tiene in una mano la falce e nell'altra il mondo

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

più di un'amicizia: fratellanza

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

per riuscire a descrivere così minutamente i dettagli delle condizioni del luogo in cui è ambientata la storia, si è recato in Messico?


Una appassionante storia nel Messico dei narcos, l'autore racconta in modo preciso e realistico il mondo del traffico di migranti sudamericani che tentano ad ogni costo di entrare negli Stati Uniti rischiando più volte la vita. Arturo è proprio uno di quei disperati e la sua storia è piena di colpi di scena che aiutano il lettore a rimanere attaccato al libro per riuscire a scoprire se il protagonista riuscirà o no nel suo viaggio.

Inventa un nuovo titolo

Il sogno impossibile

La frase che ti è piaciuta di più

Non preoccuparti di dove andrai, morirai dove devi morire.

La musica che metteresti come colonna sonora

Tuyo, Rodrigo Amarante

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è molto rapprentativa, ti colpisce facendoti subito capire qual è l'ambiente dove è ambientata la storia.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Da immigrato a narcos, storia al confine tra Messico e Stati Uniti.


a mio parere un libro pesante, con una narrazione non troppo fluida, le tematiche tutto sommato sono state affrontate in maniera discreta, ma resta il fatto che questo libro non mi ha convinto.

Inventa un nuovo titolo

santa muerte

La frase che ti è piaciuta di più

Non mi ricordo una frase in particolare

La musica che metteresti come colonna sonora

Vietato morire di Ermal Meta

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

la copertina poteva essere espressa meglio, ma buona.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

non saprei

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

questo libro non mi ha convinto


Mi ha incuriosito particolarmente, specialmente il titolo e la storia è davvero intrigante.

Inventa un nuovo titolo

Va benissimo questo titolo

La frase che ti è piaciuta di più

No temas a donde vayas,que haz de morir donde debes

La musica che metteresti come colonna sonora

Non metterei nessuna musica.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Credo che sia una copertina perfetta

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Avvincente e particolare

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Il libro è davvero fantastico e personalmente mi è piaciuto tantissimo. Una storia inusuale in un ambiente davvero interessante


Ho apprezzato la lettura del libro ma non allo stesso modo dall'inizio alla fine. L'inizio mi ha appassionato molto perchè è interessante conoscere lo stile di vita di persone meno fortunate di me che è descritto meglio durante l'avvio della trama. Inoltre mi è sembrato che questa parte del racconto fosse più ricca di colpi di scena rispetto al resto. Trovo che circa dalla parte centrale-finale ci sia un "calo di movimento"; mi spiego meglio: voglio dire che da una storia dinamica e ricca di suspence si passa ad una trama basata interamente su quello che accade nella testa di Arturo in certi casi anche in azioni che sono poco rilevanti nella trama della storia. Ad esempio verso la fine vi è un intero capitolo che parla di un sogno di Arturo, che per me è stato incomprensibile e pesante da leggere. All'interno della trama mi ha affascinato tanto il ruolo di Santa Muerte che, nonostante il suo compito, arriva ad essere considerata una dea benevola; l'unica che li abbia mai aiutati secondo alcuni personaggi. Il libro inoltre mette in risalto l'indifferenza del mondo ricco che circonda il Messico che non si limita solo a non risolvere niente, ma crea situazioni ancora più complicate per i poveri messicani. La storia mi ha aperto un po' gli occhi anche su quello che succede fuori dall'Italia ma immagino che anche nei paesi dove la gente è costretta ad emigrare vicino a me le difficoltà siano più o meno le stesse; insomma ha aiutato a togliermi un po di quei pregiudizi che purtroppo avevo.

Inventa un nuovo titolo

La luce dei dimenticati

La frase che ti è piaciuta di più

Fuori al buio non si vede bene, ma ora Arturo riesce a scorgere l'altro tatuaggio, e c'è luce sufficiente per guardare cosa è stato impresso con l'inchiostro blu scuro. La Dama Poderosa, la Hermana Blanca. La potente signora, la Sorella Bianca. Uno scheletro con lo scialle che regge in mano il mondo.

La musica che metteresti come colonna sonora

Die Walkure, Act III: Ride of the Valkyries

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Piuttosto che il disegno stilizzato di un teschio avrei messo la raffigurazione di Santa Muerte, con una falce in una mano e nell'altra il mondo.
Ottima scelta dei colori comunque.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Lei è l'unica che abbia mai fatto qualcosa per noi

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Lei è riuscito a farmi apprezzare un libro cosa, le assicuro, capitata poche volte in passato. Come le è venuta l'ispirazione per scrivere un libro su questo argomento?


È una storia molto avvincente che in diversi momenti lascia il lettore con il fiato sospeso. In particolare, dalla metà alla fine del libro, ci sono diversi colpi di scena. Solo in poche pagine, il racconto è un po' lento.
Racconta di droga, narcotrafficanti, strozzini, immigrati ma anche di amicizie e della speranza di un domani migliore.

Inventa un nuovo titolo

Amicizia fatale

La frase che ti è piaciuta di più

Le frasi che mi sini piaciute di più sono due. Rappresentanto le due faccie di questo libro. La prima esprime un sentimento di profonda amicizia; la seconda, invece, rappresenta la malavita.

"Arturo sostiene lo sguardo arrabbiato del suo amico, ma non a lungo. Sente il suo dolore ed è troppo da sopportare."

"La gente è debole. La droga la fa sentire meglio. Per un attimo, almeno."

La musica che metteresti come colonna sonora

Davide - Gemitaiz feat. Coez

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Mi piace la grafica della scritta e lo sfondo nero con lo scheletro rosso che mettono inquietudine. Non troppo arricchita, "pulita", ma rende un'idea immediata del contenuto del libro

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Parla di amicizie, intrigante e ricco di suspense

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Mi piace il fatto che usa espressioni tipiche dell'ambientazione perché ti fa entrare di più nella loro vita e nel luogo della narrazione. Belli anche i colpi di scena avvenuti nei momenti più consoni.


La lettura di questo libro è molto interessante poichè tratta un tema attuale ambientato tra Messico e Stati Uniti che riguarda l'immigrazione, le guerre tra le bande e la droga. La lettura del libro è inoltre molto coinvolgente poichè è piena di imprevisti che alimentano l'interesse del lettore nel sapere come finirà una determinata situazione. Di conseguenza consiglio assolutamente di leggere il libro.

Inventa un nuovo titolo

Più di un'avventura...

La frase che ti è piaciuta di più

Faustino arrotola la manica destra della camicia. Fuori al buio non si vede bene, ma ora Arturo riesce a scorgere il tatuaggio, e c’è luce sufficiente per guardare cosa è stato impresso con l’inchiostro rosso scuro. La Dama Poderosa, la Hermana Blanca. La Potente Signora, la Sorella Bianca. Uno scheletro con lo scialle che regge in mano il mondo. La Santa Muerte.

La musica che metteresti come colonna sonora

Rap God

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Ma lo conosci davvero il confine tra messico e Stati Uniti


storia molto bella. non ci si perde troppo in particolari e il libro ti fa capire subito dove vuole andare a parare. non mancano comunque momenti di suspense alquanto emozionanti, che ti fanno riuscire a vivere il protagonista in prima persona. penso comunque che il libro poteva essere articolato meglio, magari prolungando un po' di più la trama o modificandola un minimo.

Inventa un nuovo titolo

la calavera, la morte, il cinque

La frase che ti è piaciuta di più

Arturo ricorda ciò che gli ha detto Faustino, sentito a sua volta da El Carnero. "Nulla è come sembra".

La musica che metteresti come colonna sonora

Wolf in sheep's clothing - Set it off

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

la copertina si abbina perfettamente al titolo, lasciando una sorta di alone del mistero su quanto è scritto all'interno del libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

non dare nulla per scontato, c'è sempre un'altra via ed una seconda possibilità.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

signor Marcus Sedgwick, il suo libro mi ha colpito, considerato che non amo leggere, e mi piacerebbe sapere qualcosa di più sul motivo che l'ha spinto a scrivere questo libro e quali "basi" ha usato per costruire la trama.


Non posso affermare che il libro mi sia piaciuto del tutto. E' un libro che ha un ritmo piuttosto lento e quindi nel mentre lo si legge è pesante. Non è possibile chiamarlo rilassante perché bisogna prestare attenzione ai vari dettagli che vengono descritti. Eppure, anche se abbastanza impegnativo nella lettura, il fatto che parli di argomenti importanti ovvero droga, soldi ecc. lo rende interessante e abbastanza coinvolgente. Andando avanti a sfogliare il libro, ho provato varie emozioni del tutto diverse: rabbia, pena, delusione, felicità... Questo racconto mi ha fatto comprendere le vere difficoltà della vita e che bisogna apprezzare le cose che si ha che magari gli altri non hanno opportunità di avere. Anche l'argomento dell'importanza dell'amicizia nonostante le fatiche lo rendeva più appassionante.

Inventa un nuovo titolo

Verso la Morte

La frase che ti è piaciuta di più

Gli uomini lo stanno pestando, non troppo seriamente, ma non appena Gabriel cerca di difendersi uno di loro lo colpisce alla testa, di lato, con il calcio della pistola, e lui crolla nella polvere, mezzo incosciente.

La musica che metteresti come colonna sonora

Linkin Park - In The End (Mellen Gi & Tommee Profitt Remix)

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

I colori sono stati abbinati perfettamente, ruba subito lo sguardo.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un viaggio che ha costato la vita.