Ti è piaciuto?

La temperatura è quella del mattino, di un giorno in arrivo che potrebbe persino essere mite, persino estivo. Niente a che vedere con il vento pungente della spiaggia. Nulla a che fare con il giorno della sua…
Della sua morte.
Cosa può succedere in un libro in cui il protagonista muore a pagina 9? Patrick Ness non racconta la storia di Seth, diciassette anni, prima del giorno in cui è annegato in mare né le vite delle persone che invece rimangono. O forse entrambe le cose, ma “molto più di questo”.
Un ragazzo si sveglia e non ricorda nient'altro se non di essere morto in un posto e soprattutto in una stagione molto diversa da quella in cui si trova ora. Non è in un obitorio e nemmeno in un ospedale. Non è vestito come quel giorno sulla spiaggia. Dovrà ricostruire cosa gli è successo e soprattutto come è potuto accadere, ma non è facile farlo in un mondo in cui sembra di essere gli unici sopravvissuti e non c'è nessuno a cui chiedere. Fortunatamente non ci sono alieni o zombie ad attenderlo per strada, nulla a che vedere con The Walking Dead o Io sono leggenda, ma c'è comunque qualcosa che non quadra…

se ti è piaciuta questa storia puoi leggere anche:
William Golding, Il Signore delle Mosche, Mondadori, 2021
Richard Mateson, Io sono leggenda, Mondadori, 2020
Neal Shusterman, Falce, Mondadori, 2020

Commenti

Avatar estergiannone
20/01/2022 23:24
1E - Liceo Laura Bassi, Bologna
Il libro "Molto più di questo" di Patrick Ness, è un romanzo molto interessante e avvincente. Il libro si può dividere in una prima parte, in cui il protagonista si trova in mare, nel bel mezzo di una tempesta, finché sbatte la testa sulle rocce e si risveglia in un luogo a lui familiare. Si chiede se quello è l'inferno, misterioso e senza nessuno, intrappolato nel suo ricordo più brutto. Completamente solo e sommerso dalle voci nella sua testa, rivive i ricordi del passato, attraverso dei flashback, e riflette meglio su sé stesso. Si trovano descrizioni dettagliate, così che si immagina facilmente l'ambiente in cui si trova e ciò che compie. Leggendo pagina per pagina attentamente, ci si può immedesimare nei pensieri e nelle emozioni di Seth, tanto da farci porre delle domande sulla nostra esistenza, sulla realtà di quello che viviamo. Mentre in questa prima parte l'atmosfera è malinconica (come il suo stato d'animo), nella seconda parte del libro si comincia con la sconcertante risposta alla domanda "dove si trova Seth?" e si continua con grandi colpi di scena e avvenimenti pieni d'azione, e si incontrano tre ragazzi importanti per il protagonista, che lo accompagnano nella battaglia di sopravvivenza. La conclusione lascia un messaggio di speranza, ma mi ha lasciata un po' insoddisfatta in quanto sono rimasta con alcune perplessità. Tutto sommato, questo libro è originale e ben strutturato, una vera opera d'arte! Lo consiglio a tutti quanti; vi resterà impresso in mente per molto tempo. «“C'è dell'altro. Esiste qualcosa di più, molto di più di questo.”».
Avatar Edoflore
13/01/2022 19:34
2N - Liceo Scientifico “A.Pacinotti” di Cagliari
Il libro “Molto più di questo” di Patrick Ness presenta una trama insolita. Il protagonista, Seth, muore all'inizio del racconto, ma successivamente si risveglierà in quello che considera l'inferno, dove rifletterà molto su se stesso e sulla sua vita passata, attraversando una tematica poco trattata come la vita dopo la morte. Questa tematica non è molto trattata nei libri e ciò mi è piaciuto. L'ambientazione è situata in un'Inghilterra distopica e dove la fantascienza svolge un ruolo chiave. Il libro aiuta il lettore ad impersonarsi perfettamente in Seth, descrivendo meticolosamente le sue azioni, specialmente quelle più ansiogene dove andava incontro a un pericolo ignoto. La suddivisione dei capitoli è particolare, in quanto alterna il racconto lineare a molti flashback, ed è d'aiuto ad immedesimarsi in Seth quando vive i suoi ricordi passati. Consiglio questo libro se volete un racconto sorprendente e che vi lasci senza fiato dall'inizio alla fine.

Questa storia ti ha fatto venire in mente un luogo?

Avatar MatildeGianotti
16/01/2022 17:02
1E - Liceo Laura Bassi, Bologna
Il romanzo "Molto più di questo" dello scrittore statunitense Patrick Ness, è un romanzo insolito ma molto coinvolgente. Il romanzo è narrato da un narratore esterno, il lessico usato nel libro è un lessico molto semplice; cosa che permette una lettura molto scorrevole e chiara. Il libro inizia con un avvenimento un po' insolito; ovvero con la morte del protagonista: Seth, un ragazzo di diciassette anni che si risveglierà in Inghilterra, nella casa dove ha passato i suoi primi anni di vita. In Inghilterra incontrerà poi altri due personaggi e insieme dovranno compiere una "missione" che porterà Seth ad avere dei dubbi sul suo passato. Inizialmente il carattere e la vita passata del protagonista non sono ben chiari, ma grazie alla presenza di numerosi flashback, tra un capitolo e l'altro, ci si riesce a immedesimare nel libro e a capire questa bellissima storia. Nel libro non ci sono mai punti noiosi o troppo descrittivi, infatti ci sono sempre tanti eventi che magari il lettore non si immaginerebbe mai. Affronta tantissimi temi molto contrastanti tra loro: come l'amicizia e la morte, il che rende il romanzo divertente e inquietante nello stesso momento Questo libro lo consiglio a tutti, specialmente agli appassionati di romanz,i perché è un libro da cui una volta iniziato a leggere non ci si stacca più fino all'ultima parola dell'ultima pagina da quanto è fantastico.
Avatar danielmatta
12/01/2022 00:18
2N - Liceo Scientifico “A.Pacinotti” di Cagliari
“Molto più di questo” è un romanzo molto particolare che è riuscito a mantenermi incollato per tutta la trama. Il narratore decide di farci conoscere il protagonista Seth mentre sta annegando, andando incontro a morte certa. Dopo la sua morte il protagonista si risveglierà nella sua vecchia città, in Inghilterra, nel quartiere dove ha vissuto parte della sua breve vita. In una casa che sembra abbandonata da decenni e una città apparentemente desolata, Seth, in quello che crederà inizialmente essere il suo inferno, dovrà lottare contro la sua mente e i ricordi della sua vita passata. Il carattere del protagonista ci verrà mostrato maggiormente grazie alla continua presenta di flashback sulla sua vita passata piuttosto che in questa dimensione in cui tutto verrà messo in discussione. Ricco d'emozioni e colpi di scena, è il romanzo perfetto per chi sta cercando un libro coinvolgente, distopico e futuristico.
Avatar simonefiligheddu
09/01/2022 21:40
2N - Liceo Scientifico “A.Pacinotti” di Cagliari
Il romanzo “Molto più di questo” di Patrick Ness è molto interessante e coinvolgente: l'autore è stato molto bravo ad inserire i colpi di scena e a fare in modo che ogni capitolo portasse alla lettura del successivo per scoprire cosa sarebbe accaduto. Il protagonista, Seth, annega nell'oceano durante una tempesta ma si risveglia in uno strano luogo che è molto simile alla città, nella quale aveva trascorso la prima infanzia, in Inghilterra. Nonostante tutto gli sembri familiare, gli appare come un ambiente senza suoni né tempo, un'altra dimensione. La lettura crea tensione sin dalle prime pagine portando a scoprire gradualmente, grazie alle precise descrizioni e ai numerosi flashback, cosa sia quel luogo e perché Seth sia capitato lì. Consiglio vivamente questo romanzo a chi ama i racconti adrenalinici e pieni di colpi di scena che, però, portano a riflettere anche sulla vita e sulla morte.
Avatar Camilla
07/01/2022 13:34
2ACL - Liceo Rosmini, Rovereto
Questo libro è sicuramente differente dagli altri, poiché l'autore inizia la storia facendo morire il protagonista già alle prime pagine e successivamente scegliendo di intrecciare il passato con il presente con vari capitoli che si alternano, senza rendere la storia spezzata ma bensì incuriosendo fin da subito il lettore. Consiglio la lettura di questo libro a chi ama in modo specifico leggere libri di avventura, amicizia, azione, horror e per chi apprezza particolarmente i colpi di scena.

Questa storia ti ha fatto venire in mente un luogo?