Ti è piaciuto?

Quelli che ancora se lo ricordano, lo chiamano il cinghiale del Demonio.
È il 1933, Richard ha quindici anni, e si trova a dover fronteggiare, assieme al suo amico Abraham, il Vecchio Satana, un terrificante cinghiale grosso quasi come un'automobile. Richard, che ama leggere fumetti e vorrebbe fare lo scrittore, è costretto ad assumersi di colpo le responsabilità di un uomo: il padre per poter guadagnare qualche soldo deve starsene fuori casa per diverse settimane, a fare il lottatore nelle fiere cittadine, e lo ha lasciato a capo della famiglia. Ma proprio quella notte il Vecchio Satana si fa vivo, e devasta il raccolto. Nei giorni seguenti continua a danneggiare i campi, e arriva a uccidere i cani di Richard, che tentavano di difendere la proprietà. A quel punto Richard ne ha abbastanza, e parte con l'amico alla sua caccia, in mezzo ai boschi, cercando vendetta.
Per gli amanti dell'avventura.

Commenti

Avatar The_reader
24/05/2022 14:22
2D - Scuola secondaria di primo grado Randi, Ravenna
Libro convolgente e appassionante; a mio parere un po' troppo corta la parte " d'avventura.
Avatar AmerigoBottura
24/05/2022 10:34
2C - Scuola secondaria di primo grado, San Pietro in Campiano, Ravenna
Il libro mi è piaciuto molto. Parla di una famiglia proveniente dal Texas ed è ambientato in un periodo di crisi economica. Richard, ragazzo di 15 anni, sogna di fare lo scrittore, ma un giorno, succede una cosa spaventosa. La trama mi è piaciuta e il ritmo è veloce; solo in certi punti la storia diventa un po' più complicata. Lo consiglio agli appassionati del genere di avventura.
Avatar em_ma
06/05/2022 10:12
2B - Scuola secondaria di primo grado A. Zammarchi, Manerbio
Questa storia mi è piaciuta abbastanza, anche se in certi punti l'ho trovata un po' noiosa. Posso dire che questo libro mi abbia lasciato un segno: insegna a non abbattersi mai anche quando ci troviamo di fronte a un ostacolo molto difficile da superare. Secondo me questo libro è adatto ai lettori forti perché ci sono dei concetti non molto semplici da capire e in alcuni punti sono un po' tristi. Un altro punto forte di questo libro è che riesce a trasmettere le emozioni che sta descrivendo.

Questa storia ti ha fatto venire in mente un luogo?

Secondo te c'è una colonna sonora perfetta?

Apri →

Avatar shadowboy
21/05/2022 09:55
2B - Scuola secondaria di primo grado A. Zammarchi, Manerbio
Il libro è molto bello ed eccitante. Il protagonista, Richard, è un ragazzo di quindici anni che vive in Texas con i genitori e i fratelli. La mamma è incinta di un altro bambino. Il papà desidera fare lo scrittore e in questo libro racconta la caccia al cinghiale... leggendario!!!! Questo libro mi è piaciuto molto perché riserva molte sorprese ed è molto avvincente.

Questa storia ti ha fatto venire in mente un luogo?

Secondo te c'è una colonna sonora perfetta?

Apri →

Avatar Federico2008
13/05/2022 12:49
3C - Scuola media L. Trombini, Tirano
libro molto veloce e scorrevole, personalmente apprezzato ma la trama la trovo poco interessante. Consiglio la lettura a chi vuole un libro corto e di passaggio rapido
Avatar Farina
14/05/2022 20:33
3X - scuola media "Marco d'Oggiono", Oggiono
Questo libro non mi è piaciuto molto però è scritto molto bene
Avatar mrwhite009
01/05/2022 10:31
2A - Scuola secondaria di primo grado, San Pietro in Campiano, Ravenna
E' un libro molto bello ma non mi è piaciuto perché non ho capito quasi nulla

Secondo te c'è una colonna sonora perfetta?

Apri →

Avatar jack_09
30/03/2022 08:53
2A - Scuola secondaria di primo grado, San Pietro in Campiano, Ravenna
Questo libro è adatto a tutti perché offre diversi spunti di riflessione. Richard, un ragazzino di soli 15 anni, grazie all'amicizia con un suo coetaneo, affronta le sue paure prendendosi la responsabilità di proteggere la sua famiglia. Richard, dopo che il padre si è dovuto allontanare per guadagnare denaro, si trova a dover proteggere la mamma e il fratellino da un pericoloso cinghiale. L'impresa è stata possibile grazie ad un forte rapporto da'amicizia che è andato oltre le discriminazioni razziali di quel periodo.

Secondo te c'è una colonna sonora perfetta?

Apri →

Avatar fedebatta
20/03/2022 17:58
3E - Scuola media L. Trombini, Tirano
Penso che questo libro sia adatto a tutti perché il testo è impegnativo, ma allo stesso tempo scorrevole. Il messaggio che trasmette è di essere determinati e di portare a termine ogni avventura.

Questa storia ti ha fatto venire in mente un luogo?

Avatar martivio
23/03/2022 17:13
3C - Scuola media L. Trombini, Tirano
Storia molto intrigante e avventurosa
Avatar sara_
18/03/2022 22:49
2C - Scuola secondaria di primo grado, San Pietro in Campiano, Ravenna
Questo libro mi è piaciuto molto perché ti riesci a immedesimare subito nei personaggi, anche se la storia è ambientata in un luogo e in un periodo lontani da noi. La trama è scorrevole e appassionante.
Avatar andre
18/03/2022 16:04
3B - Scuola media L. Trombini, Tirano
molto bella. A mio parere la storia è molto intrigante
Avatar Leo
Leo
06/03/2022 14:58
3B - Scuola secondaria di primo grado Randi, Ravenna
L'ultima caccia è un romanzo dello scrittore statunitense Joe R. Lansdale. Richard Dale, il protagonista, ha quindici anni, vive nel Texas e sogna di fare lo scrittore. E' il 1933 e l'America sta attraversando il periodo più buio della Grande Depressione, che non risparmia nemmeno le zone rurali del Texas, dove alla necessità di denaro si unisce la minaccia di essere aggrediti da un cinghiale, anzi, il Cinghiale, detto il Vecchio Satana, una bestia spaventosa, di proporzioni gigantesche, addirittura una bestia leggendaria, che potrebbe essere posseduta dallo spirito di uno sciamano indiano o forse da quello del diavolo. Il padre di Richard è lontano da casa, in cerca di lavoro, è lui l'uomo di casa ora, tocca a lui uccidere la bestia. Armato solo di un fucile e in compagnia del suo più grande amico, Richard riuscirà a fronteggiare il feroce nemico e il finale sarà senza esclusione di colpi. Il libro non ha suscitato in me particolari emozioni né per la storia né per il finale, prevedibile dall' inizio, tuttavia, penso che sia indicato per riflettere su alcuni temi a cui fa riferimento, ad esempio, il momento storico della Depressione che ha come sfondo una misera e paludosa regione; la sfida perenne tra uomini e animali; l' amicizia, il sentimento che accomuna i giovani; infine, il passaggio dall'infanzia all' età adulta. Il gioco e l' avventura si trasformano inaspettatamente in un' impresa enorme, che i ragazzi affrontano con estremo coraggio e a rischio della propria vita.
Avatar linda09
10/03/2022 12:48
2B - Scuola secondaria di primo grado A. Zammarchi, Manerbio
Penso che questo libro sia adatto ai lettori forti perché il testo è impegnativo, ma allo stesso tempo scorrevole. Il messaggio che trasmette è quello di avere la determinazione per portare a termine ogni idea e avere il coraggio di fare nuove avventure. Il libro, con descrizioni e note, spiega in modo preciso ogni passaggio e approfondisce ciò di cui parla.

Questa storia ti ha fatto venire in mente un luogo?

Secondo te c'è una colonna sonora perfetta?

Apri →

Avatar Andre09
28/02/2022 14:54
2C - Scuola secondaria di primo grado, San Pietro in Campiano, Ravenna
"L'ultima caccia è un libro" che mi è piaciuto moltissimo. Gli ingredienti sono suspense, avventura, azione e tristezza. La trama è molto scorrevole e il linguaggio è facile. Alcune parti mi hanno quasi commosso. Il libro mi è piaciuto perché, anche se il finale é intuibile fin dall' inizio, non sai mai come ci si possa arrivare. La parte che mi è piaciuta di più é ovviamente il finale ma anche quando il padre manda dei regali alla famiglia. Il personaggio che mi è piaciuto di più é zio Pharhoa che mi ha fatto un po' ridere.
Avatar Aya
Aya
20/02/2022 17:35
2B - Scuola secondaria di primo grado, Guido Novello, Ravenna
Avatar caramella
16/02/2022 11:37
3D - Scuola media L. Trombini, Tirano
Non mi è piaciuta la morte degli animali, per il resto è un bel libro interessante e avventuroso
Avatar simi
14/02/2022 13:31
3B - Scuola secondaria di primo grado Randi, Ravenna
Non mi è piaciuto perchè quando lo leggevo facevo fatica a capire il romanzo, non che abbia una scrittura difficile solo che io non riuscivo a capire bene gli avvenimenti, e non mi aspettavo dal titolo e dalla trama ciò che ho letto, m'immaginavo un'altra storia. Lo consiglio se piace l'avventura e un pò il drammatico
Avatar attila
21/01/2022 16:43
3D - Scuola media L. Trombini, Tirano
non leggete questo libro se soffrite per la morte degli animali. Comunque è un libro bellissimo
Avatar Jei-bollo08
22/01/2022 13:34
3D - Scuola media L. Trombini, Tirano
Questo libro mi è piaciuto molto non solo per icontenuti ma che per come è stato scritto,lo consiglierei a tutti .
Avatar uau
uau
22/01/2022 17:28
3D - Scuola media L. Trombini, Tirano
Trama molto coinvolgente e interessante mi é piaciuto, lo consiglio.
Avatar Gregorio
24/01/2022 10:47
2D - Scuola secondaria di primo grado Randi, Ravenna
A me questo libro mi è piaciuto molto perchè è molto emozionante e anche divertente.
Avatar ap08
15/01/2022 16:06
3E - Scuola media L. Trombini, Tirano
Una bella storia di coraggio e sui legami famigliari tra figli e genitori

Questa storia ti ha fatto venire in mente un luogo?

Secondo te c'è una colonna sonora perfetta?

Apri →

Avatar Mattti110
16/01/2022 10:14
2C - Scuola secondaria di primo grado, San Pietro in Campiano, Ravenna
Questo libro mi è piaciuto molto, è un libro di avventura con molti tratti di suspense ed è anche veloce da leggere. È ambientato in un periodo lontano da noi, nel 1933, e in un luogo molto lontano, il Texas, ma riesci a immedesimarti bene nelle avventure di Richard, il protagonista.
Avatar Mattiamazzetta
13/01/2022 14:26
3E - Scuola media L. Trombini, Tirano
Un libro che consiglierei a tutti perché è molto bello e insegna molte cose contiene anche molta suspence che lo rende ancora più bello