Ti è piaciuto?

“Come in quel film della ragazzina con gli occhi fatti di bottoni.”
“Coraline.”
“Si quello, che i genitori avevano un doppio.”
“Che all'inizio sembravano buoni buoni e poi diventavano tremendi.”
“Ma lì per entrare nell'altro mondo bisognava passare per un tunnel della cucina.”
“Per noi il passaggio è tutto da scoprire.”
“Forse ce n'è più di uno.”
L'estate sta arrivando con le sue promesse di giochi, libertà, esplorazioni, e soprattutto di fine della scuola media. E con essa arriva anche la consapevolezza che si perderanno gli amici tanto faticosamente trovati. Ulisse lo sa benissimo, ed è con questo spirito che con Inco sta scalando la montagna che si arrampica vicino al lago, alla ricerca di ardesia, una pietra scura. Lo scopo è quello di usare la pietra in un nuovo gioco di ruolo che Ulisse ha in mente, e nel quale vuole coinvolgere tutta la banda. Sarà un'impresa difficile convincere gli amici, che in forte ritardo con gli studi, si ritrovano tutti i giorni alla rimessa di Giorgio per studiare in gruppo, nella speranza anche quest'anno di recuperare. Ma l'opera di convincimento diventa molto più facile quando Inco, per caso, scopre una vecchia caverna abbandonata, nel fianco della montagna. Appena la banda viene messa al corrente si precipita nella caverna, che viene immediatamente eletta a nuovo rifugio segreto. I patti sono che per recarsi alla nuova base si debba andarci da soli, per strade separate, senza lasciare tracce sul percorso.
Ma mentre stanno godendosi l'atmosfera del nuovo rifugio, Inco, con l'unghia dell'indice, scopre una sporgenza innaturale nella roccia, fa leva, e stacca dalla parte un pezzetto di roccia un po' più nera di quella della caverna, la tiene meravigliato sul palmo della mano, quando improvvisamente il fossile sprigiona un raggio di luce potentissimo che lascia stupefatti i ragazzi e manda in blackout tutta la zona. Quello sarà solo il primo di una serie di manufatti che i ragazzi, in concorrenza con una squadra speciale dell'esercito e la malavita, dovranno recuperare per dare un senso compiuto alla loro estate.

Commenti

Avatar cri_09
23/05/2022 08:16
2C - Scuola secondaria di primo grado, San Pietro in Campiano, Ravenna
La trama è avvincente, ma a me non è piaciuto molto. Di solito leggo libri più semplici. E' un libro particolare, non mi sentirei di consigliarlo a tutti.
Avatar maertiii
10/05/2022 21:23
2D - Scuola secondaria di primo grado Randi, Ravenna
La storia parla di cinque ragazzi, che in una grotta nascosta in un bosco, trovano una pietra scura così potente da far scattar luce. Per scoprire il perché di questi fatti inspiegabili, saranno aiutati da Bartolo, un pesce solitario, Elvira, la loro professoressa di scienze e Sebastiano, esperto di racconti fantastici, ma come in ogni fantasy, c'è sempre qualcuno che cerca di ostacolare il loro percorso. Il libro é abbastanza lungo e complesso, mi sono probabilmente persa qualche passaggio ma lo consiglio.
Avatar Eli2222
09/05/2022 18:02
2C - Scuola Media Carelli-Forlani, Conversano
il libro ha una lettura molto lenta e non mi è piaciuto molto, mi aspettavo una storia con più azione. Mi è piaciuto molto però il rapporto che c'è tra i ragazzi che si aiutano a vicenda, c'è il mistero quindi ti porta a leggerlo per capire la storia a fondo.
Avatar Erica
01/05/2022 15:06
3X - scuola media "Marco d'Oggiono", Oggiono
La storia è un mistero che può essere risolto solo con la collaborazione di 5 amici totalmente diversi che si imbarcano in un'avventura a loro sconosciuta. Il libro in generale è molto scorrevole e ti include molto nella storia. In alcuni momenti ho fatto confusione a causa dei diversi punti di vista nella narrazione. Il libro è ricco di colpi di scena che ti fanno venir voglia di non smettere di leggerlo e mi è piaciuto molto il collegamento fra il reale e l'irrazionale. Lo consiglio a tutti coloro a cui piace l'avventura e il mistero.

Questa storia ti ha fatto venire in mente un luogo?

Secondo te c'è una colonna sonora perfetta?

Apri →

Avatar Federica
05/04/2022 22:20
2C - Scuola Media Carelli-Forlani, Conversano
La lettura del libro è molto scorrevole, lo consiglio a chi come me non è abituato a leggere. Penso che se ci fossero state delle immagini, sarebbe stato più coinvolgente. Di questo libro mi è piaciuto molto il rapporto tra i compagni e il modo in cui si aiutano a vicenda. Comunque mi è piaciuto molto.
Avatar Keyla_Romani_icspvincoli
05/04/2022 15:41
2C - Scuola secondaria di primo grado, San Pietro in Campiano, Ravenna
Questo libro non mi è piaciuto molto. E' una storia di amicizia, di solidarietà però me lo aspettavo un po' più movimentato, con un po' più di azione, invece i ragazzi si limitano a scoprire che cos'è la pietra. Credevo fosse un libro migliore dalla trama che avevo letto. Però lo consiglio a chi ama leggere storie di amicizia.
Avatar alic3
02/04/2022 09:57
2B - Scuola secondaria di primo grado A. Zammarchi, Manerbio
Generalmente non m piacciono molto i romanzi, ma questa storia mi ha colpita molto. Ho valutato il libro con un 8 perché è una storia profonda e bella, solo in alcune parti è un po' lento nella narrazione. Un particolare che mi ha colpito è la parte iniziale dove si intuisce la storia dei protagonisti.

Questa storia ti ha fatto venire in mente un luogo?

Secondo te c'è una colonna sonora perfetta?

Apri →

Avatar alessia_rossi
26/03/2022 20:23
2A - Scuola secondaria di primo grado, San Pietro in Campiano, Ravenna
“La pietra oscura” è un libro per lo più scorrevole e discretamente bello. Il messaggio più significativo che l'autore vuole far arrivare ai lettori è la grande complicità e amicizia che nasce fra cinque ragazzi completamente diversi tra loro. Questo libro lo consiglio a chi piace l'avventura e l'azione.

Questa storia ti ha fatto venire in mente un luogo?

Secondo te c'è una colonna sonora perfetta?

Apri →

Avatar Dalia_08
19/03/2022 21:31
3B - Scuola media L. Trombini, Tirano
"La pietra oscura" è un libro molto interessante, una grande avventura con un grande significato di amicizia tra 5 ragazzi molto diversi ma che si sanno capire molto bene. Molto scorrevole nella lettura che passa molto velocemente. Un bel libro che consiglio agli amanti del mistero.
Avatar andrefrommarte
21/03/2022 17:18
3B - Scuola media L. Trombini, Tirano
questo libro è molto bello, scorrevole e piacevole. I continui cambi di scena ti danno una suspance che ti fa venire voglia di n on smettere. La storia è molto avvincente, con molti colpi di scena e un interessante intersecazione tra razionale e irrazionale.
Avatar Riccardo
17/03/2022 20:52
3C - Scuola media L. Trombini, Tirano
libro bello e interessante ma troppo lungo
Avatar RB08
06/03/2022 09:57
3E - Scuola media L. Trombini, Tirano
È un libro molto bello ma non si riesce bene a capire chi è il narratore interno. Per il resto è fatto molto bene e l'autore ha avuto molta fantasia secondo me.
Avatar The_reader
04/02/2022 16:08
2D - Scuola secondaria di primo grado Randi, Ravenna
E' una storia magica, che tiene parte di molti generi letterari diversi raggruppati in un unico libro
Avatar PG_92
30/01/2022 19:41
2A - Scuola secondaria di primo grado, San Pietro in Campiano, Ravenna
È un libro con una storia avventurosa, per gli amanti del mistero. Mi è piaciuto, ma penso che l'autore abbia preso spunto da "The Stone"di Guido Sgardoli.

Questa storia ti ha fatto venire in mente un luogo?

Avatar pini-sara
12/01/2022 23:24
3B - Scuola media L. Trombini, Tirano
è una storia molto avvincente ed emozionante, scritta molto bene con molti colpi di scena. è di avventura, interessante e piacevole da leggere. Libro che consiglio a chi piace l'azione.