2020 - 2021

Xanadu

2020 - 2021

La metamorfosi

Franz Kafka

Einaudi, Italia, 2014


Voleva davvero aprire la porta, davvero farsi vedere e parlare con il procuratore; era ansioso di sapere cosa gli altri, che ora tanto richiedevano la sua presenza, avrebbero detto nel vederlo. Se si fossero spaventati, Gregor non avrebbe più avuto responsabilità e sarebbe potuto star tranquillo. Se invece avessero preso tutto con calma, non avrebbe più avuto motivo di agitarsi e, se si affrettava, poteva in effetti essere alla stazione per le otto.

Un giovane commesso viaggiatore, Gregor Samsa, quella mattina non si è alzato per andare a prendere il solito treno delle 5.

La famiglia comincia a formulare ipotesi attendendo che Gregor si alzi e dia loro una spiegazione a quello strano fatto. Da anni, col suo lavoro, mantiene la famiglia dopo il fallimento dell’ attività del padre, un simile comportamento non è proprio da lui. Un piccolo impedimento, un leggero malanno… niente di tutto ciò: un gigantesco insetto. Così si è risvegliato quella mattina Gregor e un evento del genere non può dirsi, Gregor si dovrà mostrare, girando col suo enorme corpo e le sue forti mandibole sdentate la chiave della serratura della sua porta. A quel punto il giovane dal centro dell’attenzione e del sostentamento della famiglia, diventerà lentamente quello che la sua nuova forma rappresenta: un essere diverso, emarginato, che genera paura e imbarazzo, di cui si preferisce la morte. 

"La metamorfosi" di Franz Kafka mi è piaciuta molto, perché è riuscita a farmi immedesimare nel racconto e a farmi provare le emozioni del protagonista, Gregor Samsa. La lettura è stata abbastanza scorrevole; in alcuni punti del libro, tuttavia, vi sono descrizioni troppo dettagliate, che risultano - a mio parere - noiose. Nel complesso ho trovato questa lettura molto interessante.

Inventa un nuovo titolo

"Un risveglio insolito"

La frase che ti è piaciuta di più

La frase che mi ha colpito di più è stata "come poteva essere una bestia se la musica lo affascinava ancora tanto", perché mi ha fatto ragionare sul fatto che qualunque essere vivente può apprezzare in questo caso la musica ma anche qualsiasi altra forma d'arte.

La musica che metteresti come colonna sonora

"Il volo del calabrone" di Rimskij-Korsakov.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina secondo me è perfetta e fa capire ciò di cui tratterà il libro, cioè una storia leggermente triste e malinconica.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Vivete ogni giorno con felicità, perché tra un risveglio e l'altro la vostra vita potrebbe subire una metamorfosi.


Libro molto interessante, ti fa capire che nonostante la vita ci dia gioie e felicità, può allo stesso tempo tenerci in serbo brutte sorprese, è come se il libro cerchi di dire al lettore che la vita non è solo piena di divertimenti, ma può essere tediosa e piena di sofferenze, perciò non dobbiamo illuderci che nella vita vada sempre tutto bene, come se ci volesse avvisare.

Inventa un nuovo titolo

"La Maledizione di Gregor Samsa"

La frase che ti è piaciuta di più

"Nessun regalo è troppo piccolo da donare, e nemmeno troppo semplice da ricevere, se scelto con giudizio e con amore"

La musica che metteresti come colonna sonora

Dies Irae

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Scelta di colore bordò/marrone scuro che da già un idea iniziale di cosa possa trattare il libro essere il libro,

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

"libro perfetto a coloro che ad un certo punto, non si aspettano nulla dalla vita, ma sanno già come cosa le aspetta"

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

.


Nonostante sia un libro corto, "La metamorfosi" mi ha particolarmente colpito. La descrizione della mutazione è descritta in modo talmente reale, da far sembrare possibile tutto ciò. Inoltre trovo che la variazione del punto di vista sia una delle “chicche” del testo, poiché ci viene descritta la vita dell’autore prima e dopo la trasformazione.

Inventa un nuovo titolo

"L’incubo di Gregor Samsa"

La frase che ti è piaciuta di più

“E' preferibile una calma, anzi la più calma riflessione, a decisioni disperate.”

La musica che metteresti come colonna sonora

Non saprei indicare con esattezza una colonna sonora adatta, però trovo che una musica classica incalzante sarebbe un'ottima scelta.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina, come la maggior parte dei libri che ho letto, è perfetta, poiché raffigura la tematica principale del libro, ovvero la trasformazione di un essere umano in uno scarafaggio.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Hai paura degli insetti, credi che gli incubi possano trasformarsi in realtà? Se la risposta è affermativa, stai per leggere il libro adatto a te.


Ho apprezzato molto la lettura di questo libro, perché lo ho trovato coinvolgente e mai noioso. In tutto il racconto i sentimenti che prevalgono sono la malinconia e la tristezza. Queste ultime sono create in modo efficace dalle numerose descrizione che, pur lunghe, non annoiano mai il lettore. Consiglio a tutti questo testo.

Inventa un nuovo titolo

"Vedere oltre l'apparenza"

La frase che ti è piaciuta di più

"In caso contrario avrebbe preferito morire di fame piuttosto che farglielo notare".

La musica che metteresti come colonna sonora

changes di XXXTENTACION

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Trovo la copertina molto semplice, ma allo stesso tempo d'impatto e perfetta per la storia narrata: mi complimento con l'editore per la scelta.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Tutti lo valutarono per l'aspetto con cui apparve, nessuno comprese veramente chi era.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Voglio complimentarmi con l'autore, Franz Kafka, perché questa lettura è riuscita a prendermi da subito, senza mai annoiarmi, nonostante la trama sia lenta e i sentimenti suscitati siano sempre negativi.


All'inizio pensavo fosse uno di quei racconti buffi di metamorfosi, solo verso la fine ho concepito l'idea che giace dietro questo libro, la quale rende tutto ciò molto più riflessivo. La lettura era scorrevole e il realismo accompagnato da una storiella da fiaba mi fa apprezzare davvero l'opera.

Inventa un nuovo titolo

Dietro le mura

La frase che ti è piaciuta di più

Era davvero un mostro se la musica lo emozionava così tanto?

La musica che metteresti come colonna sonora

"Numb" di Linkin Park

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina non è molto invitante. La stanza viene rappresentata nel modo giusto ma, se fossi stata io a editarla, avrei cercato di raffigurare dietro la porta l'ombra dell'insetto oppure l'insetto stesso per attirare maggiormente l'attenzione delle persone.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Ogni famiglia ha i suoi segreti...ma che succede se un suo membro diventa il segreto stesso?


"La Metamorfosi" è una lettura che mi è piaciuta e che ho trovato interessante e coinvolgente. Il testo trasmette molte emozioni, soprattutto di malinconia e angoscia. In alcuni tratti, però, la storia mi è sembrata lenta e noiosa, a causa delle numerose descrizioni presenti.

Inventa un nuovo titolo

"La trasformazione in insetto"

La frase che ti è piaciuta di più

"Gregor Samsa, svegliandosi una mattina da sogni agitati, si ritrovò nel suo letto, trasformato in un enorme insetto".

La musica che metteresti come colonna sonora

Metterei della musica classica malinconica

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è adatta al libro, perché rispecchia l’ambientazione del testo e i sentimenti che trasmette il libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

La metamorfosi di un uomo in un insetto.


Inizialmente questo libro mi è sembrato alquanto assurdo e non particolarmente interessante. Proseguendo, poi, mi ha sorpreso sempre di più e ha iniziato a lasciarmi un senso di confusione, che si è concluso solo al termine della lettura. Nonostante ciò, e benché la trama risulti a tratti particolarmente lenta, sono comunque riuscita a immedesimarmi nel personaggio. Credo che Kafka, da questo punto di vista, abbia fatto un'ottima analisi.

Inventa un nuovo titolo

"Un assurdo risveglio".

La frase che ti è piaciuta di più

"Come poteva essere proprio una bestia se la musica lo afferrava a tal punto?"

La musica che metteresti come colonna sonora

Metterei una colonna sonora lenta e misteriosa, suonata da un violino.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Secondo me la copertina è perfettamente coerente con il significato e il ritmo della storia, e ne rispetta tutte le sensazioni che suscita.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Il libro del cambiamento più assurdo.


Questo racconto non mi è piaciuta molto: nonostante sia un testo di poche pagine, a tratti ho trovato la lettura molto pesante e difficile da portare avanti. Il finale è stata l'unica sezione del libro che mi ha coinvolta.

Inventa un nuovo titolo

"La blatta non considerata"

La frase che ti è piaciuta di più

"Noi non avremmo più un fratello, ma potremmo continuare a vivere e onorare la sua memora".

La musica che metteresti come colonna sonora

Metterei delle canzoni noiose, non particolarmente coinvolgenti.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

A parer mio la copertina è molto azzeccata, per rappresentare il contesto della storia.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Uno strano risveglio.


Questo libro mi ha piacevolmente sorpreso, pensavo sarebbe stata una lettura lenta invece è stato il contrario. La trama per quanto assurda ha un significato molto profondo

Inventa un nuovo titolo

Un piccolo cambio di corpo

La frase che ti è piaciuta di più

"La giovinezza è felice, perché ha la capacità di vedere la bellezza. Chiunque conservi la capacità di cogliere la bellezza non diventerà mai vecchio"

La musica che metteresti come colonna sonora

"Redioactive" degli Imagine Dragons

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che la copertina del libro centra perfettamente la trama del libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un grande classico che ci riflette


Questo libero è davvero bello; anche se la storia, come proprio nello stile di Kafka, è assurda. Leggendolo mi dava una sensazione di confusione, anche se qualcosa della storia già la conoscevo.
Altri temi del libro sono quelli della solitudine e dell'inutilità, anche se secondo me l'uniche reale "significato" è l'assurdo.
Consiglio davvero a tutti questo libro, sia per la sua complessità, sia per le sensazioni che ti lascia.

Inventa un nuovo titolo

Assurdo Insetto

La frase che ti è piaciuta di più

e rinunciò solo quando avvertì sul fianco un dolore... mai provato prima.
"Dio mio", pensò, "che mestiere faticoso mi sono scelto!"

La musica che metteresti come colonna sonora

Time Hans Zimmer

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

la metamorfosi, l'assurdità, la paura, il conflitto; la metamorfosi di Franz Kafka.


La storia mi è piaciuta molto , è decisamente inquietante .
Oltre al testo in se che sembra quasi fantascientifico, ha una storia più complessa all'interno, una grande metafora.
Fa molto riflettere sulla risoluzione dei problemi famigliari e come nascondere uno di essi non risolva le cose ...anzi.

Inventa un nuovo titolo

il male nascosto

La frase che ti è piaciuta di più

come poteva essere una bestia se la musica lo afferrava a tal punto ?

La musica che metteresti come colonna sonora

burning pile - mother mother

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

la copertina è molto semplice ma perfetta per questo racconto , le cose semplici sono sempre le migliori.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

spesso i veri nemici sono le persone che ti stanno accanto


Il racconto mi è piaciuto molto, la scrittura è precisa, realistica e profonda, tipica di Kafka. Ci si immerge nello stato d'animo del protagonista condividendone l'angoscia, il senso di colpa ingiustificato; . Mi ha colpito il rapporto con la famiglia, quasi economico, che lega il protagonista a quest'ultima; la relazione con una figura molto autoritaria come il padre. Emergono temi come l'abbandono, la paura e l'emarginazione del "diverso". Un libro leggero e di facile lettura ma che lascia con riflessioni profonde.

Inventa un nuovo titolo

Agonia

La frase che ti è piaciuta di più

“Arrampicandosi sul davanzale vi si sporgeva puntellandosi contro la poltrona; era ovviamente per lui un modo di ricordare il senso di liberazione che prima gli aveva sempre dato il guardare fuori dalla finestra.”

La musica che metteresti come colonna sonora

Richter: On The Nature Of Daylight

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina rappresenta molto bene il punto di vista del protagonista, secondo me è una scelta azzeccata.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

assurdo, vero


Avevo già letto in precedenza questa storia quando ero alle scuole medie e devo ammettere che non mi era piaciuta molto, così ho provato a rileggerla per vedere se magari crescendo mi sarebbe piaciuta di più e così è stato. Il testo affronta diversi argomenti delicati di cui non tutti gli autori sono in grado di scrivere: il tema della diversità è quello centrale perché descrive una società che tende a fare diventare ogni persona come le altre senza valorizzare le differenze, per esempio sembra che per il protagonista la diversità sia fonte di “allontanamento" addirittura da parte della famiglia (dove solo la sorella lo “accetta” comunque, anche dopo la metamorfosi ). Come libro è abbastanza breve e quindi adatto ad una lettura leggera e non impegnativa, ma comunque trattando di argomenti come questi può far riflettere.

Inventa un nuovo titolo

Così sono fatto e così devi prendermi

La frase che ti è piaciuta di più

“La giovinezza è felice, perché ha la capacità di vedere la bellezza. Chiunque conservi la capacità di cogliere la bellezza non diventerà mai vecchio”

La musica che metteresti come colonna sonora

Una musica senza testo, magari classica, che evidenzi i punti più tristi o malinconici che caratterizzano la storia.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Dalla copertina non si capisce molto del libro, o meglio bisogna prima leggerlo per rendersi conto del collegamento tra il testo e la stanza rappresentata; magari sarebbe stato più adatto inserire qualcosa che si colleghi in modo più semplice alla trasformazione protagonista del libro. Però in compenso la scelta di questa immagine incuriosisce il lettore e lo porta a sperimentare la lettura del romanzo, quindi in fin dei conti è comunque coerente.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Tu come reagiresti a un cambiamento così drastico e inaspettato?


Nel complesso il libro mi è piaciuto. Nonostante il libro sia corto, la lettura non risulta semplice, però una volta entrati nel vivo della storia risulta coinvolgente. L'inizio mi è sembrato abbastanza confuso, mentre il finale mi è interessato molto.

Inventa un nuovo titolo

Un risveglio inaspettato

La frase che ti è piaciuta di più

"Come poteva essere proprio una bestia se la musica lo afferrava a tal punto?"

La musica che metteresti come colonna sonora

Metterei della musica classica.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è ben fatta ed è in linea con i temi del libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un libro che ispira, un libro che fa riflettere.


Questo libro mi è piaciuto, è un libro "come piace a me", ovvero corto da leggere con una storia interessante e misteriosa che fa riflettere su diversi temi. Un giorno come gli altri Gregor Samsa si sveglia e si rende conto di essere mutato in un grosso scarafaggio. La sua vita diventa angosciante e terribilmente triste. Io ho letto per la prima volta questo libro circa due anni fa e non mi aveva entusiasmato, rileggendolo ora lo ho apprezzato decisamente di più, per questo motivo non consiglio a tutti la lettura di questo libro, se in questo momento sei in fase di crescita/maturazione mentale non ti consiglio la lettura.

Inventa un nuovo titolo

La sua natura interiore

La frase che ti è piaciuta di più

“Gregor Samsa, svegliandosi una mattina da sogniagitati, si trovò trasformato, nel suo letto, in un enorme insetto immondo.”

La musica che metteresti come colonna sonora

non saprei cosa inserire

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina rappresenta un'immagine angosciante, riporta perfettamente la sensazione che durante la lettura viene trasmessa.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

l'angoscia riesce a trasformarti

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Un libro che mi è piaciuto , lo avevo già letto qualche tempo fa e avevo avuto difficoltà a comprendere bene il suo significato ma ora che l'ho riletto mi è piaciuto molto di più.


Questo racconto di Kafka mi è piaciuto molto: benché il testo sia breve, la storia di Gregor mi ha fatto profondamente riflettere su diversi aspetti. In particolare, sono stata colpita dal tema della diversità. La lettura de "La metamorfosi" mi è parsa scorrevole e ho apprezzato il modo di scrivere di Kafka.

Inventa un nuovo titolo

"Uno strano risveglio"

La frase che ti è piaciuta di più

"La giovinezza è felice, perché ha la capacità di vedere la bellezza. Chiunque conservi la capacità di cogliere la bellezza non diventerà mai vecchio".

La musica che metteresti come colonna sonora

"Demons" di Imagine Dragons.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina mi sembra fredda: tutti i colori presenti tendono al grigio. Tale colore trasmette un senso di solitudine, che si rinviene nel libro. Per tale motivo, ritengo la copertina azzeccata.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

"La metamorfosi", un libro che fa riflettere.


Questo libro mi ha colpito molto per la sua storia, è semplice ma nonostante questo mi è piaciuto abbastanza. Di solito il fantasy non è il mio genere, ma devo dire che questa volta non mi è dispiaciuto leggerlo. Per il protagonista non è semplice accettare le proprie condizioni, che da subito gli recano numerosi problemi, in ambito sociale, familiare e lavorativo e questo ci fa riflettere sul problema della diversità, che al giorno d'oggi è un tema di delicata importanza.

Inventa un nuovo titolo

Una vita diversa

La frase che ti è piaciuta di più

"Come poteva essere una bestia se la musica lo affascinava ancora tanto?"
Questa frase mi ha colpita particolarmente per il rapporto che io ho con la musica e tutto ciò che la riguarda. Mi immedesimo nel protagonista, poiché credo che anche a me riuscirebbe a piacere sempre, in ogni circostanza.

La musica che metteresti come colonna sonora

-

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che la copertina sia azzeccata; ci descrive l'inquietudine e la paura di quello che Kafka prova, passando dall'essere una normale persona per poi ritrovarsi trasformato in un insetto. La sua cameretta in cui prima poteva stare così bene sembra ora diventare un incubo.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

-

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Mi è piaciuto il modo in cui il libro è stato scritto, in maniera semplice ma intraprendente.


Kafka descrive come l'essere diversi sia un problema che ci può ostacolare quotidianamente. Una mattina Gregor Samsa si risveglia nel corpo di uno scarafaggio e da subito gli si presentano numerose difficoltà in ambito lavorativo e sociale, anche all'interno della famiglia stessa, con la quale non esiste più una comunicazione adeguata. Nel racconto, attraverso l'allegoria dello scarafaggio vengono trattati molti temi riguardanti il rapporto tra la società e l'individuo, perciò penso che tutti dovrebbero leggere questo libro almeno una volta nella vita.

Inventa un nuovo titolo

Un insolito risveglio

La frase che ti è piaciuta di più

“La giovinezza è felice, perché ha la capacità di vedere la bellezza. Chiunque conservi la capacità di cogliere la bellezza non diventerà mai vecchio.”

La musica che metteresti come colonna sonora

"Nuvole bianche" Ludovico Einaudi

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

L'immagine nella copertina dà un idea di mistero e incuriosisce molto, attirando i lettori.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un grande classico distopico che ci fa riflettere sull'influenza della società e dei cambiamenti nella nostra vita.


Il libro è un capolavoro letterario molto famoso. Leggendolo mi ha fatto apprezzare il genere fantasy che inizialmente non mi piaceva. Consiglio a tutti di leggerlo.

Inventa un nuovo titolo

una trasformazione

La frase che ti è piaciuta di più

Come poteva essere una bestia se la musica lo affascinava ancora tanto?

La musica che metteresti come colonna sonora

musica classica

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina suscita abbastanza curiosità

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

un fantasy strano

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

il suo libro è un capolavoro! Mi ha fatto totally cambiare idea sui libri fantasy che inizialmente non mi piacevano più di tanto.


Una mattina Gregor si accorge al suo risveglio di essersi trasformato in un insetto. Questo cambiamento non è facile da accettare per lui, ma soprattutto per la sua famiglia, che è composta dai i suoi due genitori e sua sorella minore. Durante la vicenda alcuni azioni lo porteranno a riflettere sulle condizioni del prima e del dopo, è l'autore alla fine prenderà una decisione inaspettata.

La mia parte preferita è all'inizio del racconto quando Gregor ancora non riesce ancora comprendere quello che gli è successo e la famiglia cerca di aiutarlo e si preoccupa per lui.

Il personaggio che non mi è piaciuto è stato il padre per come si è comportato durante il racconto.

Questo è un libro molto bello perché l'autore ci fa riflettere sulle condizioni sociali che ancora oggi sono ancora presenti come lui veniva allontanato dalla famiglia e soprattutto quello che secondo me ci vuol far capire con questo racconto è che l’aspetto esteriore non conta.
Questo è un libro che consiglierei agli amanti della fantascienza naturalmente, ed ai ragazzi che magari si sentono in difficoltà per il proprio aspetto.

Inventa un nuovo titolo

DA UOMO AD INSETTO

La frase che ti è piaciuta di più

“Gregor Samsa, svegliandosi una mattina da sogniagitati, si trovò trasformato, nel suo letto, in un enorme insetto immondo.” ...
“E' preferibile una calma, anzi la più calma riflessione, a decisioni disperate.” ...

La musica che metteresti come colonna sonora

Ben Howard-Only Love

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina mi piace perché rispecchia alcune situazioni del brano.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

"Una mattina un insetto mi ritrovai"