2018 - 2019

Xanadu

2018 - 2019

La canzone di Orfeo

David Almond

Salani, 2018


«Forse fummo pazzi quel giorno. Forse alcune delle cose che sembrarono accadere non accaddero per davvero. E forse molte delle cose che parvero accadere nei giorni e nelle settimane successive non accaddero per davvero. Forse fu solo perché eravamo giovani, e perché essere giovani è come essere pazzi. Forse essere umani, a qualunque età, significa un po’ essere pazzi. Ma forse le cose migliori che facciamo, e le cose migliori che siamo, nascono dalla pazzia.»

Durante le vacanze di Pasqua Claire e gli amici partono finalmente per quella che sperano sarà un'esperienza memorabile, di libertà totale. Niente programmi, niente obiettivi: tende in spiaggia, musica, poesia, follia, lontano da tutto. Manca solo Ella, che per Claire è da sempre più di un’amica. Forse è la prima volta che si separano, loro che a diciassette anni ancora dormono regolarmente nello stesso letto e sanno tutto l'una dell'altra. Una mattina, all'alba, i ragazzi vengono svegliati da una melodia impossibile da descrivere: c'è un giovane sulle dune che suona un vecchio strumento a corde, e canta in maniera struggente. Claire, totalmente rapita, riesce a comporre il numero di Ella, che sta dormendo a chilometri di distanza, e a farle sentire quello strano ragazzo che dice di chiamarsi Orpheus. Ella si innamora perdutamente di lui, senza averlo nemmeno mai visto, ed è convinta che presto verrà a prenderla. Claire ci scherza su, tenta di farla rinsavire. Ma una mattina, a scuola, Ella improvvisamente si alza e se ne va. Claire fa appena in tempo a vederla dalla finestra, mentre si allontana mano nella mano con qualcuno che sembra avere in spalla una vecchia lira.

La canzone di Orfeo è un libro molto particolare ma allo stesso tempo travolgente. Mi è piaciuto impersonarmi nelle due protagoniste, nelle quali mi sono riconosciuta. Leggere questa storia è stato come un sogno che si sviluppava in altri sogni. Mi è piaciuto molto come le pagine nere si inseriscono nelle pagine bianche del libro. Penso che debba assolutamente essere promossa soprattutto verso gli studenti del liceo.

Inventa un nuovo titolo

“Non voltarti, lei sarà con te”. Darei questo titolo perché mi è rimasto molto impresso quando Orpheus aveva quasi raggiunto il suo scopo di riportare Ella Grey, ma non riesce perché al contatto con lei non resiste alla tentazione, come avrebbero fatto tutti.

La frase che ti è piaciuta di più

“Erano parte l’uno dell’altra, allo stesso modo in cui il mare era parte della spiaggia, come l’aria era parte del cielo.” Mi ha colpita perché in questo passo Claire capisce effettivamente quanto Ella sia indispensabile per Orpheus e viceversa. In questa frase capiamo quanto fosse grande l’amore dei due giovani dai paragoni espressi dall’autore, che secondo la mia opinione sono equilibrati e chiari.

La musica che metteresti come colonna sonora

“Way Down We Go- Kaleo”. Userei questa canzone perché esprime l’ingiustizia della morte di Ella che sprofonda al buio nella terra dei Morti.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso chela copertina rispecchi, in modo appropriato, i fatti accaduti nel racconto. Infatti è presente la lira che viene citata più volte. Inoltre quello che fa effetto è il sentiero che conduce a Orpheus; infatti se osservato meglio si nota che è un serpente che è strettamente legato alle vipere sulla spiaggia nel Northumberland.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

“La storia travolgente ed emozionante di Orfeo ed Euridice raccontata da David Almond nei nostri tempi”.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Non penso di dover esprimermi ulteriormente anche verso l’autore in quanto il libro mi ha appassionata molto durante la lettura.


Il libro mi è molto piaciuto, il modo in cui lo scrittore sia riuscito a raccontare un mito storico trasformandolo in chiave moderna. Mi sono ritrovata molto nella parte della protagonista e di alcuni dei sentimenti che lei stessa prova nei confronti dell' amicizia e dell' amore. Il libro è scritto in modo semplice e molto scorrevole a mio parere.

Inventa un nuovo titolo

Sembrava solo un semplice ragazzo...

La frase che ti è piaciuta di più

All'interno di questo libro ho trovato e di conseguenza appuntato diverse frasi che mi hanno colpita molto, una delle mie preferite è questa: "Che senso ha dire ai giovani di scrivere sull'amore? I giovani dovrebbero vivere l'amore!" (pagina 81)

"Chissà. Chi può saperlo? Magari è tutto distorto nel ricordo, ma io so cosa vedemmo quel giorno. So cosa provammo. Fu come ricevere una benedizione. Come diventare davvero noi stessi. Come essere amati" (pagina 56)

La musica che metteresti come colonna sonora

"Nuvole bianche" di Ludovico Einaudi

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è davvero fatta bene secondo me, è stata oltre al titolo e poi di conseguenza la trama, una delle prime cose che mi hanno colpito e quindi fatto si che io scegliessi questo libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Il libro che ti farà cambiare idea sui miti storici!

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Mi è piaciuto molto il libro, mi ha colpita davvero tanto, per il suo modo di scrivere così semplice ma allo stesso modo il fatto che sia così semplice mi ha ancor di più colpita. Questo libro mi ha fatto riflettere su tanti aspetti come la vita e la sua importanza, l'amicizia a cui sono tanto legata e l'amore. Questo libro mi ha anche comossa e fatto piangere. Un libro davvero bello in sintesi!


Questo libro mi è piaciuto molto e ha attirato il mio interesse fin da subito leggendo solamente le prime pagine. In qualche modo mi sono sentita accanto alla narratrice ovvero Claire dall’inizio del suo racconto notturno nel quale ha sostenuto con amore e fiducia la sua amica durante questo percorso che non era solo suo ma era di entrambe che sono cresciute insieme, hanno iniziato a scoprire il mondo assieme ed erano una l’anima dell’altra, si volevano bene come la terra vuole bene al sole o come osavano dire si amavano davvero. Durante il loro tragitto ho capito che accanto ad Ella, Claire si sentiva a casa ,si sentiva bene e soprattutto sapeva che questo stare bene era condiviso dall’amica. Facendo scorrere le parole, le frasi e le pagine con gli occhi e con la mente, ho pianto, riso e vissuto emozioni che solo un libro davvero profondo riesce a trasmettere. Ho trovato il percorso della storia molto inaspettato e se dovessi rileggere un libro sarebbe una delle mie prime scelte e infine lo consiglierei a persone di tutte le età partendo dagli adolescenti fino ad arrivare agli adulti perché questo libro ha molti fattori su cui pensare quindi ognuno potrebbe esprimere tranquillamente i propri punti di vista i propri pensieri e le proprie idee.

Inventa un nuovo titolo

Il suono della vita

La frase che ti è piaciuta di più

Forse fummo pazzi quel giorno. Forse alcune delle cose che sembrarono accadere non accaddero per davvero. Forse fu solo perché eravamo giovani, e perché essere giovani è come essere pazzi

La musica che metteresti come colonna sonora

Non credo che ci sia una canzone adatta per questo libro perché secondo me la canzone è il libro stesso quindi cercando di pensare ad una canzone già esistente verrebbero tolti molti aspetti molto profondi ed importanti per questo libro.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Mi ha incuriosita molto e credo che si adatta perfettamente al contenuto della storia.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Segui la musica rintoccante del tuo cuore e non ci sarà più nulla da temere.


"La canzone di Orfeo" a me personalmente non è piaciuto. Era molto noioso e in alcuni punti non si capiva bene di cosa stesse parlando. Questo non è il mio genere, quindi penso sia il motivo per cui non mi è piaciuto. Lo consiglio invece a persone che amano i fantasy.

Inventa un nuovo titolo

"Un amore a primo ascolto"

La frase che ti è piaciuta di più

"E ci furono sogni improvvisi e senza forma, che strisciarono dal mio cuore e mi pulsarono nel cervello e mi percossero le ossa."

La musica che metteresti come colonna sonora

Non me ne viene nessuna in mente ma comunque una canzone triste e d'amore

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Descrive molto bene il libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Ti piacciono i libri fantasy?! Allora questo è il libro che fa per te!


Un romanzo veramente emozionante, che reinterpreta la storia di Orfeo ed Euridice, esaltandone l'amicizia tra due migliori amiche, la delusione, l'essere innamorati di una persona mai vista prima e la voglia di vendicarsi con qualcuno per aver causato un dolore tremendo.
Sono rimasta molto colpita da questo libro, sin dalle prime pagine sapevo che mi avrebbe appassionata... e così è stato! Un'idea molto originale quella di Almond, nel trasformare una storia antica in una moderna, adattandola ad una lettura per ragazzi, elogiando i principali degli aspetti adolescenziali, delle pazzie fatte da giovani, delle prime cotte... di tutto ciò che si può definire ADOLESCENZA.
È un libro formidabile, come la modalità narrativa di David Almond: molto scorrevole e ben chiara.
Un libro da consigliare a chiunque ami i romanzi d'avventura e i romanzi d'amore, a chi è innamorato dell'adolescenza e a chi vorrebbe rimanere giovane per tutta la vita.

Inventa un nuovo titolo

Orfeo ed Ella: una storia nata dal suono di una lira

La frase che ti è piaciuta di più

"È così che va, no? Il giorno prima tutto è normale. E poi bum, d'improvviso, t'innamori..."

La musica che metteresti come colonna sonora

A Thousand Years - Christina Perri

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Secondo me, la copertina rispecchia alla perfezione ciò che leggi nel libro; si possono subito vedere i due principali protagonisti: Ella ed Orfeo. Molto originale la scelta di mettere la figura di un serpente, simbolo che, in questo romanzo, rappresenta la morte.
Una copertina a dir poco perfetta!

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Quando l'incontro del tuo primo amore ha il potere di cambiare le cose attorno a te.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

David Almond,
è il primo dei tuoi romanzi che leggo e come approccio iniziale non posso dir niente di negativo. Un romanzo che rappresenta alla perfezione i miei gusti sui libri: amore, odio, dolore e amicizia messi insieme... un romanzo pazzesco!!
Mi ha attratto molto il tuo modo di raccontare e di scrivere, molto scorrevole e chiaro.


Nonostante conoscessi già il mito di Orfeo, la rilettura di questo libro in chiave moderna mi ha veramente sorpreso e affascinato. Il libro è chiaro e scorrevole e il linguaggio utilizzato permette di comprendere a fondo i temi fondamentali presenti in esso.
Sin dall'inizio del romanzo la capacità dell'autore di tenere il lettore sulle spine permette a quest'ultimo di immedesimarsi nei personaggi e di provare sulla propria pelle tutte le loro sensazioni ed emozioni.

Inventa un nuovo titolo

Un canto d'amore e di morte

La frase che ti è piaciuta di più

Ci si sente come se le cose che davvero contano distassero un milione un milione di chilometri e un milione di anni e, sì, potrebbero anche arrivare, ma diamine, no, potrebbero non arrivare affatto.

La musica che metteresti come colonna sonora

Birds-Imagine Dragons

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina mi sembra estremamente efficace. L'alone di mistero che l'avvolge attira l'attenzione del lettore e ne stimola la curiosità.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Una storia ricca di emozioni, un canto in grado di rapire il lettore

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Caro Autore,
ci tenevo a congratularmi con lei per il suo libro che mi ha veramente affascinato ed emozionato.
E' stata una lettura appassionante e molto coinvolgente.
Mi è piaciuto il fatto che abbia trasformato un antico mito in una nuova storia tutta da scoprire.
Desidererei poterla incontrare e farle anche qualche domanda sul libro.


il libro in sé è carino, però non mi ha entusiasmata molto perché non è il mio genere.
La storia, tuttavia, intrattiene fino alla fine per le tematiche degli adolescenti che affronta.

Inventa un nuovo titolo

la canzone di Orfeo ed Ella

La frase che ti è piaciuta di più

Forse fummo pazzi quel giorno.
Forse alcune delle cose che sembravano accade per davvero.Forse fu solo perché eravamo giovani ,e perché essere giovani è come essere pazzi.

La musica che metteresti come colonna sonora

lovely di Billie Eilish

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

la copertina è coerente con la storia e mi piace

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

per amore si fa di tutto


Il racconto mi ha appassionato perchè l'autore ripropone un mito antico in chiave attuale. SI racconta dei valori di amicizia e dell'amore con grande intensità.
Inoltre pur rappresentando una tragedia l'autore mantiene l' attenzione del lettore sulle emozioni che i ragazzi del racconto provano.

Inventa un nuovo titolo

La musicalità dell'amore

La frase che ti è piaciuta di più

Si può ancora dire "giovane" di chi non è più?

La musica che metteresti come colonna sonora

"L'essenziale" di Marco Mengoni

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è piena di elementi grafici che confondono e non rappresentano il tema portante del libro "l'Amore".

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Fallo per amore! Un romanzo che non ha tempo


"La canzone di Orfeo" di David Almond è un romanzo per ragazzi in cui l'autore rivisita il mito di Orfeo ed Euridice ambientandolo ai giorni nostri. I protagonisti sono un gruppo di amici che durante l'ultimo anno di liceo lottano tra dovere scolastico e la voglia irrefrenabile di libertà e divertimento. Il sentimento prevalente di questo libro è l'amore, a causa del quale inizieranno le avventure e le difficoltà per i protagonisti del mito. Il lettore riuscirà ad immedesimarsi nei personaggi vivendo in prima persona le vicende e le loro emozioni.
David Almond è un grande scrittore che crea, sin dalle prime pagine del romanzo, punti di grande suspance, ciò che farà diventare il lettore parte integrante del racconto.
Consiglio la lettura de "La canzone di Orfeo" a tutti coloro che hanno un grande desiderio di conoscere il coraggio e l'amore che regna tra i protagonisti del libro.

Inventa un nuovo titolo

Il canto per l'Amore

La frase che ti è piaciuta di più

<<Che cosa posso fare? Sollevo la mia lira nel nulla. Mando le sue note e la mia voce nel nulla. Canto del mondo lassù. Canto del sole e la terra e il mare... Canto con loro, la mia nota perfettamente bilanciata fra le loro.>>

La musica che metteresti come colonna sonora

Rewrite the Stars - Violin/Cello Version (from the Greatest Showman) The Piano Guys

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

/


A me, personalmente, non è piaciuto, poiché ero già a conoscenza del mito originale greco di Orfeo ed Euridice e sono rimasta delusa. Penso che il libro sia in alcuni tratti confuso o addirittura incomprensibile a causa del suo andamento poco lineare e della presenza di flashback ed ellissi narrative. Nonostante ciò l’autore ha una stile adatto ai ragazzi ed è capace di catturare l’ attenzione sui suoi testi e di esprimere, facendo anche riflessioni su temi come, per esempio, l' amore e la libertà, le sue convinzioni ideologiche, usando un registro medio-basso.

Inventa un nuovo titolo

musica dalla natura

La frase che ti è piaciuta di più

Ridevamo dei ragazzi che non erano come noi, quelli che già parlavano di carriera, di mutui e pensioni. Ragazzi che desideravano essere vecchi prima di essere mai stati giovani. Ragazzi che desideravano essere morti prima di aver mai vissuto.

La musica che metteresti come colonna sonora

La stella più fragile dell'universo

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Il nuovo romanzo, di uno degli autori più famosi per ragazzi, già venduto in tutto il mondo.


La storia mi è piaciuta abbastanza, è bella perché parla in modo appropriato della situazione di una persona che si innamora veramente di qualcuno che conosce da poco. Mi è piaciuto anche lo stile di scrittura dell'autore e il modo in cui vivono i personaggi di cui si parla nel libro. La cosa che non mi ha fatto dare un voto più alto è che avrei preferito che i personaggi incontrassero Orfeo in un modo diverso, perché nel racconto sembra un incontro un po' forzato da quello che fanno prima sulla spiaggia. Tutto sommato è un bel libro, lo consiglio a chi ama la mitologia perché segue una specie di "rivisitazione" della storia di Orfeo ambientata ai giorni nostri.

Inventa un nuovo titolo

Un'adolescente innamorata e un uomo magico

La frase che ti è piaciuta di più

"E bambini che sognano mostri, giovani che sognano sogni d'amore, anziani che sognano sogni di gioventù." pag. 192 edizione Salani

La musica che metteresti come colonna sonora

Capital Cities: "Safe and sound"

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

È sicuramente ben studiata e ben colorata, e fa intuire ad una prima occhiata il genere del libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Non mi viene in mente niente per riempire questo campo, purtroppo.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Vorrei dire all'autore che ha scritto davvero un bel libro e complimentarmi con lui, perché ho avuto una bella impressione del suo modo di scrivere.


Posso ritenermi soddisfatto di questo libro; trovo che l'adattamento del mito di Orfeo ai giorni nostri sia un'idea originale e riuscita. La trama si incentra anche sull'amore durante l'adolescenza: è una storia per ragazzi, vissuta da ragazzi. L'inizio non mi è sembrato molto convincente, ma proseguendo la trama diventa più avvincente e riprende il commovente mito di Orfeo. Mi permetto di consigliarlo a chi apprezza anche storie a sfondo romantico e tragico.

Inventa un nuovo titolo

Non girarti!

La frase che ti è piaciuta di più

Forse fummo pazzi quel giorno. Forse alcune delle cose che sembrarono accadere non accaddero. Forse fu solo perché essere giovani è come essere pazzi.

La musica che metteresti come colonna sonora

Lo Schiaccianoci

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Trovo la copertina bella ed efficace perché comprende diversi elementi fondamentali nel libro:
Orfeo, la cetra, il serpente, il sentiero e una città moderna come sfondo.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Amore, musica, malinconia.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Complimenti per aver riadattato un mito ai giorni nostri mantenendo una trama e uno stile originale!


Inizialmente il romanzo di Almond non mi ha coinvolto più di tanto, ma andando avanti con la lettura mi sono appassionata alle vicende in modo sempre crescente. Forse come libro può risultare a tratti noioso o un po' difficile da comprendere, ma per i ragazzi appassionati delle storie su adolescenti può essere un buon titolo.

Inventa un nuovo titolo

Il canto della lira

La frase che ti è piaciuta di più

"E anch'io sentivo di essere nulla, anch'io mi sentivo in attesa. Ma forse è solo il modo in cui ci si sente quando si è giovani. Si hanno dentro tutte queste forze strane, ma ci si sente insoddisfatti, vuoti, incompiuti."

La musica che metteresti come colonna sonora

Stitches, Shawn Mendes

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La trovo piuttosto carina, ma credo che non si addica molto al racconto contenuto nel libro

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un amore diverso da tutti gli altri, intrigante ed emozionante allo stesso tempo


Il libro non mi è piaciuto molto.
Mentre leggevo molto spesso mi capitava di non capire bene cosa stessi leggendo. E' scritto in modo confuso, difficile, noioso e complesso. Il genere fantasy non è tra i miei preferiti. Non è un libro che consiglierei a qualcuno.

Inventa un nuovo titolo

L'incontro mortale

La frase che ti è piaciuta di più

Pagina 115: "E magari i poeti ti arrivano al meglio quando sei assorto, quando sei un po' assente"

La musica che metteresti come colonna sonora

Rusted Root-Send me on my way

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è azzeccata con il libro. Guardandola si riesce a capire abbastanza della storia.
Mi piace il fatto che il serpente (che nel racconto è la causa della morte di uno dei personaggi) faccia da "sentiero" a uno dei protagonisti e che lo porti verso un uomo (Orfeo).

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

"Vincitore del premio miglior libro in Inghilterra"

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Il libro non mi è piaciuto perché non amo i miti rivisitati.


Libro che ti lascia fino all'ultimo con il fiato sospeso, ti fa sentire completamente immerso nelle vicende che si narrano... veramente stupendo!

Inventa un nuovo titolo

È solo la musica di una ragazzino eppure...

La frase che ti è piaciuta di più

Forse essere umani, a qualunque età, significa un po' essere pazzi. Ma forse le cose migliori che facciamo, e le cose migliori che siamo, nascono dalla pazzia

La musica che metteresti come colonna sonora

Let her go - passenger

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Adatta al racconto

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Perchè non leggere un racconto con due universi paralleli?! questo è il libro che fa per te!


Avevo già letto in passato il mito di Orfeo ed Euridice e la loro vicenda mi aveva particolarmente appassionata; il desiderio di riprendere questa storia in chiave moderna, attraverso lo stile lirico e visionario dell’autore, hanno orientato la mia scelta di lettura.
La vicenda proposta da Almond ha sicuramente incontrato i miei gusti anche se, di primo acchito, non ho trovato molte analogie legate al mito se non il nome dell’errante suonatore di lira, Orpheus.
Solo verso la conclusione del romanzo, alcune similitudini mi hanno riportata alla vera essenza del mito facendomi quindi appassionare alla storia.
Ho apprezzato la scelta dell’autore di porre come narratrice Claire, l’amica di Ella: questo mi ha permesso di conoscere molti aspetti dell’innamorata del suonatore di lira che nel mito originale vengono tralasciati.
Interessanti i temi trattati: la grande amicizia, il primo amore e la loro conseguente vitalità e fragilità.
Una vicenda che trabocca di gioia, che spiega il perché della musica e dell'ineluttabile destino che apre le porte a un'inaspettata tragedia.
Una storia entusiasmante, uno stile di scrittura piacevole e un tuffo nel mito originale hanno reso molto gradevole la lettura di questo libro.
Suggerisco questa interpretazione della storia a tutti!

Inventa un nuovo titolo

Il canto che per sempre risuona

La frase che ti è piaciuta di più

"Cantò il suo ultimo lamento, indicibile, fosco, triste, bellissimo, e parve che l'intero mondo piangesse, me inclusa."

La musica che metteresti come colonna sonora

Sign of the Times

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Riassume perfettamente il contenuto del romanzo.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un grande classico antico riproposto in chiave moderna


Bell'adattamento del mito in una storia e contesto moderno, piacevole e leggero da leggere anche se non è il mio genere.

Inventa un nuovo titolo

Il mistero e la sua lira

La frase che ti è piaciuta di più

"Forse essere umani, a qualunque età, significa un po' essere pazzi. Ma forse le cose migliori che facciamo, e le cose migliori che siamo, nascono dalla pazzia"

La musica che metteresti come colonna sonora

Sufjan Stevens - Mystery of Love

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

E' adatta.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un intrigante storia che vi porterà in nel surreale del mito moderno

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

.


Libro molto bello e molto coinvolgente, l'ho letto senza problemi. L'ho davvero apprezzato perché parla di tematiche stimolanti che interessano molto noi adolescenti. Lessico accessibile a tutti che favorisce una lettura piacevole e scorrevole.

Inventa un nuovo titolo

Dopo di te tutto è cambiato

La frase che ti è piaciuta di più

"E anch'io sentivo di essere nulla, anch'io mi sentivo in attesa. Ma forse è solo il modo in cui ci si sente quando si è giovani. Si hanno dentro tutte queste forze strane, ma ci si sente insoddisfatti, vuoti, incompiuti."

La musica che metteresti come colonna sonora

Only-Imagine Dragons

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Carina ma secondo me non rispecchia molto il libro, non dice molto del libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Perché accontentarti di conoscere solo una dimensione se puoi conoscerne due?


Il libro è molto bello, si legge velocemente, è scorrevole e trovo sia una lettura adatta a tutti, consiglio vivamente la lettura del libro.
La storia non è una delle più particolari che esistano, però è ugualmente gradevole e interessante.

Inventa un nuovo titolo

Il ragazzo che suonava la lira.

La frase che ti è piaciuta di più

Dovrà esserci almeno un briciolo di sole.
E se non dovesse esserci faremo finta.
Ci ubriacheremo e sogneremo che ci sia il sole.

La musica che metteresti come colonna sonora

River flows in you.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La trovo carina.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

un libro che ti farà sentire parte del racconto.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Mi è piaciuto davvero un sacco!!


Ancora oggi mi immagino le vicende alternate tra il sarcastico, ironico e provocatorio linguaggio e quello più sofisticato, poetico e filosofico oltre che profondo, sognante e ansimante di avanzamento della storia e dei caratteri dei vari personaggi. Nonostante io conosca già la fine della storia, continuo prima di addormentarmi ad immaginare quella melodia spettacolare e che appare nel libro come un'ipnosi ai personaggi ma anche al lettore stesso, quale appunto me. E' ammirevole come l'autore abbia voluto trasportare la vicenda di Orfeo ed Euridice ai tempi nostri. Come, nonostante il rischio di creare un qualcosa non sempre apprezzabile, ha invece tratto una conclusione più che lodevole, anche per il fatto che la morte e l'amore sono due argomenti difficili, critici e dal notevole fascino se uniti insieme armonicamente e piacevolmente. Almond è riuscito perfettamente in questo. Consiglio tale libro a quelli che, come me, desiderano avere risposte possibili sull'amore e sulla morte.

Inventa un nuovo titolo

Il Suono dell'Amore e della Morte.

La frase che ti è piaciuta di più

Desideravo ardentemente di proteggerla da tutta l'oscurità, da tutto il dolore, da tutta la morte.

La musica che metteresti come colonna sonora

"Per Elisa" di Beethoven.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Secondo la mia opinione, la copertina è molto interessante e altrettanto misteriosa. E' quindi adeguata al libro, ai suoi argomenti e ambientazioni.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Il destino non è infinito. Quando si giunge al suo estremo punto si ode il suono della morte e l'inizio di un nuovo o più profondo amore.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Caro Autore,
che lei un giorno possa vedere o che lei non riesca, desidero scriverle e riferirle che il suo libro, anche senza che glielo venga a dire un ragazzino, è molto affascinate e interessante. Desidero complimentarmi con lei. Vorrei avere la possibilità un giorno di incontrarla, così da imparare qualche segreto della sua scrittura.