2019 - 2020

Xanadu

2019 - 2020

La canzone di Orfeo

David Almond

Salani, 2018


«Forse fummo pazzi quel giorno. Forse alcune delle cose che sembrarono accadere non accaddero per davvero. E forse molte delle cose che parvero accadere nei giorni e nelle settimane successive non accaddero per davvero. Forse fu solo perché eravamo giovani, e perché essere giovani è come essere pazzi. Forse essere umani, a qualunque età, significa un po’ essere pazzi. Ma forse le cose migliori che facciamo, e le cose migliori che siamo, nascono dalla pazzia.»

Durante le vacanze di Pasqua Claire e gli amici partono finalmente per quella che sperano sarà un'esperienza memorabile, di libertà totale. Niente programmi, niente obiettivi: tende in spiaggia, musica, poesia, follia, lontano da tutto. Manca solo Ella, che per Claire è da sempre più di un’amica. Forse è la prima volta che si separano, loro che a diciassette anni ancora dormono regolarmente nello stesso letto e sanno tutto l'una dell'altra. Una mattina, all'alba, i ragazzi vengono svegliati da una melodia impossibile da descrivere: c'è un giovane sulle dune che suona un vecchio strumento a corde, e canta in maniera struggente. Claire, totalmente rapita, riesce a comporre il numero di Ella, che sta dormendo a chilometri di distanza, e a farle sentire quello strano ragazzo che dice di chiamarsi Orpheus. Ella si innamora perdutamente di lui, senza averlo nemmeno mai visto, ed è convinta che presto verrà a prenderla. Claire ci scherza su, tenta di farla rinsavire. Ma una mattina, a scuola, Ella improvvisamente si alza e se ne va. Claire fa appena in tempo a vederla dalla finestra, mentre si allontana mano nella mano con qualcuno che sembra avere in spalla una vecchia lira.

Questa storia è presente in altre edizioni di Xanadu: 2018 - 2019

Ho trovato piacevole e scorrevole la lettura di questo libro. Mi è piaciuta molto l'abilità dell'autore di toccare le corde giuste per far immedesimare un adolescente nelle vicende dei protagonisti non abbandonando quasi mai tutta via il parallelismo al mito di Orfeo ed Euridice. Un lavoro a detta mia splendido. Mi sento di consigliare questa lettura a chi ha voglia di riflettere e a chi per la prima volta si sta affacciando sui miti greci più per passione che per dovere scolastico

Inventa un nuovo titolo

Le corde dell'amore

La frase che ti è piaciuta di più

Avanzate con me nella notte. Non ci vorrà molto. Non voltatevi indietro

La musica che metteresti come colonna sonora

Nuvole Bianche. Non per un motivo particolare, di solito metto quella canzone quando leggo

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

immergiti in questa toccante lettura, e lasciati guidare dalla narrazione di Claire in un'accurata revisione del mito di Orfeo ed Euridice!


Questo libro è una bellissima e coinvolgente versione del mito “Orfeo ed Euridice” dei giorni nostri. David Almond è riuscito a descrivere il fragile mondo degli adolescenti, fatto dalle emozioni più pure e di demoni troppo grandi per loro.
Con questo libro riuscirai a divertirti, emozionarti, sentirsi spensierato e piangere insieme ai protagonisti.
È una lettura che scorre velocemente, e l’autore riesce a descrivere in modo coinvolgente le coste del Regno Unito e tutti i bellissimi paesaggi.
Il narratore è Claire, e racconta questa tortuosa storia in una maniera che da l’’ impressione di volersi liberare da un peso, di voler lasciare andare una volta per tutte la storia di Ella ed Orfeo.
Consiglio questo libro a chi vuole liberare la mente, a chi non vuole pensare ai propri problemi ma buttarsi nel tortuoso ma delicato mondo di Claire ed Ella

Inventa un nuovo titolo

Orfeo non può amare

La frase che ti è piaciuta di più

Forse fummo pazzi quel giorno. Forse alcune delle cose che sembra o accadere non accaddero per davvero. Forse fu solo perché eravamo giovani, e perché essere giovani è come essere pazzi.

La musica che metteresti come colonna sonora

“Two birds” di Regina Spektor

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un libro che ti sa far innamorare del fragile mondo degli adolescenti


Questo libro di David Almond, tradotto da Giuseppe Iacobaci e Wendell Ricketts, ha uno stile molto particolare che descrive dettagliatamente tutti i sentimenti dei personaggi, si focalizza sul mito di Orfeo. Il racconto è piuttosto scorrevole ed è piacevole da leggere soprattutto perché tratta temi adolescenziali.
Il tema che viene trattato maggiormente è l’amore ma verso la fine si notano molto anche rabbia e gelosia soprattutto da parte di Claire.
Mi è piaciuto molto come l’autore sia riuscito, attraverso la mitologia greca, a raccontare una storia avvincente alternando momenti di gioia ad altri di tristezza da parte dei personaggi, un antico mito, in pratica, si è trasformato in una storia contemporanea, cosa che rende il libro altrettanto affascinante ed emozionante.

Inventa un nuovo titolo

L’’illusione di Orfeo

La frase che ti è piaciuta di più

Forse fu solo perché eravamo giovani, e perché essere giovani è come essere pazzi.

La musica che metteresti come colonna sonora

Non saprei

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina rispecchia molto la storia che avviene fra Orfeo ed Ella

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

La canzone di Orfeo


La canzone di Orfeo è un romanzo avvincente che racconta la storia di Ella e Claire, compagne inseparabili fin da piccole, che insieme ai loro amici condividono la voglia di libertà e invincibilità. Durante una gita sulle spiagge del Northumberland le ragazze fanno un incontro che cambierà per sempre le loro vite, in particolare quella di Ella. Questo romanzo è una riscrittura dell'antico mito di Orfeo ed Euridice: è un romanzo semplice, ma complicato allo stesso tempo, perché tratta argomenti importanti quali la paura, l'amore e l'adolescenza avventata, viste dal punto di vista dei giovani.

Inventa un nuovo titolo

"Era sempre stato con noi"

La frase che ti è piaciuta di più

La frase che mi è piaciuta di più di questo romanzo è la seguente:"Forse fummo pazzi quel giorno. Forse alcune delle cose che sembravano accadere non accaddero per davvero. Forse fu solo perché eravamo giovani, e perché essere giovani è come essere pazzi".

La musica che metteresti come colonna sonora

La musica che metterei come colonna sonora di questo romanzo è "Enfasi" di Sierra, perché a mio parere questa canzone rappresenta appieno i protagonisti della vicenda, ma anche tutti noi ragazzi. Nel testo di questa canzone è presente un tema ricorrente nel romanzo: l'amore.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che la copertina sia azzeccata perché è piuttosto semplice, ma allo stesso tempo contiene dei particolari che ho potuto cogliere solo dopo la lettura del romanzo. Inoltre è fatta molto bene anche da un punto di vista grafico.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un romanzo fresco che parla di passione e di paura, due temi contrastanti, ma in qualche modo vicini.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Ho adorato il fatto che il romanzo fosse strutturato come un vero e proprio canto in più parti. In alcune canta Claire, che è il narratore della vicenda. Ho apprezzato molto anche lo stile semplice, ma efficace.


Ho trovato molto bella questa storia, soprattutto perché sono un appassionato di miti greci e questo libro si rifà al famosissimo mito greco di Orfeo.

Inventa un nuovo titolo

Il mito oggi moderno

La frase che ti è piaciuta di più

Ma non ho tempo per badare a queste cose. Devo lasciar uscire questa storia e vivere la mia vita. La racconterò rapida e schietta per sbarazzarmene, presto, adesso che l'oscurità si addensa sul nord glaciale e le stelle scintillano aspre da lassù.

La musica che metteresti come colonna sonora

Orfeo di Monteverdi

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Molto bella la copertina che rispecchia gli inferi greci.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Tra musica e amore, in viaggio dagli inferi


Questo libro è una rivisitazione moderna del celebre mito di Orfeo ed Euridice, storia intensa e commovente che tratta il tema dell'amore. In questa rivisitazione si trattano anche altri temi molto attuali, come il primo amore, l'amicizia, la gelosia e il rapporto tra figli e genitori, che nel periodo adolescenziale per tutti i ragazzi e le ragazze si trasforma in una lotta all'ultima parola. Le pagine del libro lasciano spazio alla descrizione dettagliata dei sentimenti dei protagonisti, trascinando il lettore in un viaggio tra tutte le forti emozioni che scaturiscono nei cuori di ragazzi e ragazze alle prese con il loro primo vero amore, ma anche tra le emozioni di coloro che nel periodo adolescenziale avvertono grandi cambiamenti che portano alla più totale confusione ed instabilità. Gioia, spensieratezza ma anche gelosia e dolore. Come per il mito originale, penso sia un libro davvero molto bello e travolgente. La storia è narrata in prima persona sia dalla protagonista (Ella) che dal protagonista (Orfeo). La narrazione è comprensibile e scorrevole. Lo consiglio a chi ama le storie d'amore ma anche a chi, come me, è rimasto colpito dall'intensità del racconto originale.

Inventa un nuovo titolo

Ella ed Orfeo

La frase che ti è piaciuta di più

Forse fu solo perché eravamo giovani, e perché essere giovani è come essere pazzi. Forse essere umani, a qualunque età, significa un po’ essere pazzi. Ma forse le cose migliori che facciamo, e le cose migliori che siamo, nascono dalla pazzia.

La musica che metteresti come colonna sonora

L'Orfeo

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Secondo me la copertina non è male, ma penso che la figura di Orfeo abbia quasi una totale centralità mentre la figura di Ella ne abbia molta meno, e la storia ma anche il tema principale del racconto (che è l'amore) dona grande importanza alla coppia.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Per vivere mille emozioni, essere completamene travolti dal sentimento, guardare direttamente negli occhi dei personaggi e lasciarsi andare all'emozione.


La storia parla di due amiche d'infanzia, Claire ed Ella, con anni passati insieme alle spalle, che si ritrovano a condividere una tappa importante nella vita di tutti: l'adolescenza. La vera e propria storia inizia quando, nelle spiagge del Northumberland, fanno conoscenza con un ragazzo di nome Orfeo. Da qui in poi la loro amicizia sarà piena di avventure e passeranno assieme molti primi momenti.
Questo libro mi è piaciuto molto. È senza dubbio scorrevole e con un linguaggio comprensibile a tutti, in più da subito la trama (che concilia anche l'epica) mi ha incuriosito molto. Sono felice di aver scelto questa lettura poiché mi ha appassionato molto e mi ha fatto sentire partecipe della storia.

Inventa un nuovo titolo

Tra le note

La frase che ti è piaciuta di più

Ce ne sono molte; quelle che più ho preferito sono:
"Che senso ha dire ai giovani di scrivere sull’amore? I giovani dovrebbero vivere l’amore".
"Come una costellazione irraggiungibile di stelle. E nulla accadrà mai davvero. E tu non sarai mai davvero nulla."

La musica che metteresti come colonna sonora

I lived - Coldplay

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Rispecchia molto la trama del libro e fa anche riferimento ad alcuni particolari.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Amore a prima vista. Fino a quel momento, lo trovavo divertente


Questo libro mi è piaciuto tanto. La storia fa riferimento alla vicenda di Orfeo ed Euridice, raccontando più o meno le stesse situazioni e i medesimi avvenimenti. Il libro parla di un gruppo di amici, tra i quali spiccano principalmente tre di essi: Ella, Orpheus e Claire (migliore amica di Ella). Ella e Orpheus si conosceranno grazie a Claire e, dopo un po' di tempo, si innamoreranno.
La storia mi ha coinvolta molto perché vengono narrati temi adolescenziali (primi amori, amicizia, vacanze con gli amici, nuove esperienze, avventure...), nei quali talvolta mi sono ritrovata e grazie ai quali ho anche riflettuto. La narrazione è scorrevole ed è abbastanza semplice capire ciò che viene narrato.

Inventa un nuovo titolo

Sempre insieme.

La frase che ti è piaciuta di più

"Il mondo,..., e tutto quel che ne fa parte, è una canzone strabiliante. La sola cosa che dobbiamo fare è deciderci a cantarla".

La musica che metteresti come colonna sonora

Orpheus suona la lira, quindi metterei come musica una melodia suonata con la lira. Metterei qualcosa di dolce.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina rappresenta la vicenda narrata ed è molto carina.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Ti cercherò, a costo di dover morire.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Salve, signor Almond. Il suo libro mi è piaciuto molto e mi ha coinvolta, dato che spesso mi sono ritrovata in certi personaggi.


Il libro "La canzone di Orfeo" descrive realmente la situazione di noi giovani adolescenti, in cerca dell'avventura, del primo amore, dai frequenti sbalzi di umore che ci accomunano.
David Almond descrive benissimo cosa si prova al primo amore, la convinzione che quella persona sia quella giusta e che non ci sarà nessun altro dopo; per questo Ella ha un'aria sognante, costantemente persa in un altro mondo che non le fa vedere altro che l'oggetto del suo amore, Orfeo, il classico ragazzo tenebroso che non vuole rivelare troppo di lui e che appare e scompare secondo il suo volere, lasciando una Ella costantemente sulle spine e una Claire desiderosa di consolare la sua migliore amica.
Perché Claire è una parte fondamentale della vita di Ella e in principio non riesce ad accettare di non esser più un duo ma di dover dividere la sua amica con qualcun altro, che probabilmente non tiene alla ragazza quanto lei.
Ho molto apprezzato questo libro sopratutto grazie all'antico mito greco di Orfeo e Euridice. Il testo è molto scorrevole e semplice da seguire e stracolmo di dialoghi, di certo non puoi annoiarti!

Inventa un nuovo titolo

La musica, la vita

La frase che ti è piaciuta di più

Ma come fai a trasformarti in qualcosa che vuoi essere, quando sei già ciò che sei?

La musica che metteresti come colonna sonora

Riptide - Vance Joy

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Descrive perfettamente la trama del libro. Possiamo vedere dal disegno questa scia, che è come la strada della nostra vita, della nostra adolescenza e sopratutto, delle nostre decisioni.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Ti entra in testa come le parole della tua canzone preferita.


È stato molto piacevole leggere questo libro, ho potuto riflettere su alcuni argomenti attuali che riguardano noi adolescenti, leggendo una storia legata ai miti del mondo antico; in questo caso il mito di Orfeo. Vengono trattati temi importanti come i primi amori e le amicizie, che fanno riflettere il lettore su quanto sia simile il modo di pensare dei ragazzi nati in due periodi storici completamente diversi. La lettura è piacevole grazie al ritmo scorrevole della narrazione e la scelta lessicale dell’autore.

Inventa un nuovo titolo

Il canto del primo amore

La frase che ti è piaciuta di più

“Forse fummo pazzi quel giorno. Forse alcune delle cose che sembrarono accadere non accaddero per davvero. Forse fu solo perché eravamo giovani, e perché essere giovani è come essere pazzi.”

La musica che metteresti come colonna sonora

“Il primo amore” - Olly

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che i colori scelti riportino le emozioni che suscita la lettura del libro. Un’ottima scelta, molto fantasiosa e originale.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

L’amore nei secoli è sempre lo stesso

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Complimenti per l’idea che risulta molto originale e ricca di aspetti da cui possono partire riflessioni importanti.


Questo libro mi ha molto appassionato perché tratta di temi che riguardano molto gli adolescenti come noi, come le prime vere cotte o le vere amicizie. Inoltre mi ha interessato come l'autore sia riuscito a trattare dei temi adolescenziali attraverso la mitologia greca.

Inventa un nuovo titolo

Racconta di lei

La frase che ti è piaciuta di più

Devo lasciar uscire questa storia e vivere la mia vita.

La musica che metteresti come colonna sonora

A te- Jovanotti

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Mi sembra adatta ai temi trattati dal racconto

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Restare giovani


"La canzone di Orfeo" narra la storia di Ella Grey, migliore amica della voce narrante. I personaggi principali della storia sono adolescenti che si confrontano con le complessità tipiche di questo periodo della vita, con l'aggiunta di qualche elemento fantastico e di un collegamento a un celebre episodio della mitologia greca. In particolare viene analizzato lo stretto rapporto di amicizia che lega Ella e Claire (quest'ultima è anche la voce narrante). La lettura è scorrevole e, anche se alcuni passaggi non sono volutamente spiegati alla perfezione, la trama è sufficientemente chiara e appassionate.

Inventa un nuovo titolo

La mia amica Ella Grey

La frase che ti è piaciuta di più

"Forse fummo pazzi quel giorno. Forse alcune cose che sembrarono accadere non accaddero per davvero. Forse fu solo perché eravamo giovani, e perché essere giovani è come essere pazzi"

La musica che metteresti come colonna sonora

"Dreams" dei The Cranberries, "Riptide" e "Saturday Sun" di Vance Joy, "Ho Hey" dei The Lumineers

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è molto bella, ma trovo che una gamma di colori freddi avrebbe rispecchiato di più le immagini suggerite dalla storia

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Cosa accade quando la mitologia si risveglia in una spiaggia del Northumberland?

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

La storia è molto interessante e appassionante, ma alcuni passaggi non sono chiariti alla perfezione e il lettore rimane con molti interrogativi una volta terminato il libro. Per esempio: perché Orfeo sembra inizialmente stupito di se stesso e del proprio talento? Oppure: chi sono le creature che lo uccidono? Quale personaggio corrisponde a Claire nel mito originale?


Il libro mi è piaciuto molto, è una storia breve ma intensa con una trama interessante e un buon ritmo. I personaggi sono insoliti ma particolari quindi consiglio la lettura di questo libro a chi non cerca una lettura troppo impegnativa.

Inventa un nuovo titolo

L'incantatore

La frase che ti è piaciuta di più

"...il mondo, e tutto quello che ne fa parte, è una canzone strabiliante. La sola cosa che dobbiamo fare è deciderci a cantarla"

La musica che metteresti come colonna sonora

old me 5 SOS

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

penso che dato che il libro parla di gioventù spensierata la copertina dovrebbe essere un po' più colorata.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

perchè l'adolescenza è tutta da vivere


Questo libro è uno dei quelli che ho gradito di più, perché parla dei giovani: della loro libertà, della loro pazzia, della loro ingenuità, dei loro sentimenti, e anche dei loro sbagli. Però tutto questo viene raccontato dall'autore in un modo per il quale gli adolescenti che lo leggono si immedesimano nella storia, e gli adulti ricordano la loro giovinezza, e rimpiangono tutte le cose che avrebbero potuto fare e non hanno fatto. Perché questo libro ti dice di vivere al massimo i tuoi anni migliori, e di non pensare al futuro, a diventare grandi, perché poi non si potrà più tornare indietro.

Inventa un nuovo titolo

La gioventù

La frase che ti è piaciuta di più

Che senso ha dire ai giovani di scrivere sull'amore? I giovani dovrebbero vivere l'amore!

La musica che metteresti come colonna sonora

The time of my life - Bill Medley, Jennifer Warnes

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è perfetta perché raffigura in primo piano Orpheus con al centro una strada che ho interpretato come il percorso della vita ed Ella che è soltanto all'inizio; a un certo punto la strada diventa un serpente, cioè l'animale che rappresenta le insidie e i problemi. In fine nello sfondo abbiamo delle fabbriche, che secondo me rappresentano il mondo del lavoro, quello che si fa per mantenere la famiglia, non per il proprio piacere ; quindi il diventare adulti. La cosa che mi ha colpito di più sono gli uccellini intorno, che danno un senso di pace e libertà al tutto.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Se vuoi sentirti libero, incosciente e spensierato questo è il libro giusto per te.


Il libro mi è piaciuto molto. Ciò che mi ha colpita è stato soprattutto il modo in cui lo scrittore sia riuscito a raccontare un mito storico trasformandolo in chiave moderna. Mi sono ritrovata molto nella parte della protagonista, Claire, e di alcuni dei sentimenti che lei stessa prova nei confronti dell'amicizia e dell'amore. A mio parere il libro è scritto in modo semplice e molto scorrevole. Consiglio il racconto a persone di tutte le età partendo dagli adolescenti fino ad arrivare agli adulti, in quanto il romanzo ha molti punti di riflessione che portano il lettore a pensare profondamente alle proprie idee e ai propri ideali.

Inventa un nuovo titolo

Un amore a primo ascolto

La frase che ti è piaciuta di più

“Erano parte l’uno dell’altra, allo stesso modo in cui il mare era parte della spiaggia, come l’aria era parte del cielo.” Mi ha colpita perché, in questo passo, Claire capisce effettivamente quanto i sentimenti provati dai due innamorati Ella e Orfeo siano forti. In questa frase, capiamo quanto l’amore vissuto dai due giovani fosse profondo, grazie ai paragoni espressi dall'autore che, secondo la mia opinione, sono equilibrati e chiari.

La musica che metteresti come colonna sonora

“Way Down We Go- Kaleo”. Userei questa canzone perché esprime l’ingiustizia della morte di Ella che sprofonda al buio nella terra dei Morti.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che la copertina rispecchi, in modo appropriato, i fatti accaduti nel racconto. Infatti è presente la lira che viene citata più volte. Inoltre quello che fa effetto è il sentiero che conduce a Orpheus. Infatti se osservato meglio si nota che è un serpente, strettamente legato alle vicende del racconto… Mi è piaciuta molto anche la scelta estetica di inserire, in certi punti del libro, delle pagine di colore nero; hanno reso la lettura più interessante.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

“La storia travolgente ed emozionante di Orfeo ed Euridice raccontata da David Almond nei nostri tempi”.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Caro Autore,
ci tenevo a congratularmi con lei per il suo libro che mi ha veramente affascinato ed emozionato. È stata una lettura appassionante e molto coinvolgente. Mi è piaciuto il fatto che abbia trasformato un antico mito in una nuova storia tutta da scoprire.
Desidererei poterla incontrare e farle anche qualche domanda sul libro,
Matilde


Ho trovato questo racconto davvero coinvolgente, mi è piaciuto molto il modo in cui l’autore è riuscito a creare uno sfondo musicale che si percepisce durante tutta la vicenda. Il libro alterna momenti di libertà e gioia dei personaggi ad altri di grande tristezza e preoccupazione. Ho trovato interessante la maniera in cui l’autore riesce a inserire un antichissimo mito in una storia che tratta temi contemporanei e che ha come protagonisti dei ragazzi.

Inventa un nuovo titolo

Se dovessi pensare a un titolo alternativo, sceglierei "Musica in riva al mare". Ho scelto questo titolo perchè la maggior parte delle apparizioni di Orpheus, il protagonista, avvengono sulla spiaggia o tra gli scogli.

La frase che ti è piaciuta di più

Una delle frasi che mi sono piaciute di più è: “Mi sdraiai sulla sabbia e scrissi che le isole sembravano galleggiare, che forse il mondo intero galleggiava, che i pensieri erano come delfini che balzavano dalle nostre profondità per sorprenderci, che i sogni erano come serpenti.”

La musica che metteresti come colonna sonora

Un pezzo che metterei come sottofondo a questo racconto è “Liebestraum”, di Franz Liszt. Questo pezzo mi ricorda lo sciabordio del mare sulle cui rive Orpheus canta, e mi fa pensare alla grande amicizia che c’è tra Claire ed Ella, le due protagoniste.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina scelta per questo libro è, secondo me, molto pertinente e coerente con ciò che viene narrato. Mi è piaciuta molto l’idea onirica del sentiero, che in realtà è un serpente, verso Orpheus e nello sfondo le fabbriche, che secondo me simboleggiano la realtà e la malinconia.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Nella fascetta pubblicitaria di questo libro scriverei "Un racconto intorno a un mito. Il suono di una lira che galleggia sulle onde del mare."

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Un messaggio che scriverei a David Almond è "Ho trovato questo libro unico. Dall’inizio alla fine sono rimasta immersa nella storia e nei pensieri di Claire, di Ella, e nella musica di Orpheus. Mi è sempre piaciuta la mitologia, e questo racconto ha, secondo me, abbracciato perfettamente il mito di Orfeo ed Euridice: non l’ha stravolto, l’ha riraccontato.


Devo dire che questo libro mi ha intrigata e appassionata parecchio in particolare perchè i protagonisti sono adolescenti, come me, e il racconto unisce temi come l'amore e l'amicizia alla mitologia ispirandosi al mito di Orfeo ed Euridice. Protagoniste dell'amicizia sono Ella e Claire, amiche separate per la prima volta da un viaggio. Ella, rimasta a casa "conosce" e si innamora di Orpheus proprio tramite la sua migliore amica. Questo aspetto mi ha fatto capire che per innamorarsi di una persona a volte non è necessario vederla, come capita al giorno d'oggi nell'era digitale. Molto emozionante è stato per me il momento dell'incontro vero tra Orpheus ed Ella, la quale sapeva che quel giorno sarebbe arrivato. Il libro tratta anche il tema della libertà, aspetto che noi adolescenti cerchiamo di raggiungere e verso il quale vorremo arrivare al più presto. Consiglio questo libro agli appassionati e non di mitologia perchè tratta argomenti attuali in maniera semplice, lineare e coinvolgente.

Inventa un nuovo titolo

Amore e Imprevisti

La frase che ti è piaciuta di più

"Io sono l'uomo con il giubbotto e la lunga chioma e l’antica lira. Io sono colui che non può restare, che viene e va, colui che distoglie lo sguardo, quello che resta per un po’ e poi parte. Io sono colui che canta, sempre e ovunque"

La musica che metteresti come colonna sonora

"Freedom" Pharrel Williams

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un'avvicente storia tra amore amicizia e libertà


Ho apprezzato molto questo libro poichè tratta dei temi molto vicini a noi adolescenti, come l'amicizia e i primi amori, ispirandosi però alla mitologia greca, per la quale io nutro un particolare interesse. La vicenda riadatta il mito di Orfeo ed Euridice ai nostri tempi, e parla del primo amore di una normalissima ragazza come Ella, raccontata però dall'amica di quest'ultima, Claire, che fa parecchie riflessioni e domande che spesso tutti ci poniamo. Emerge così il desiderio di autonomia e libertà che hanno i ragazzi di questa età, ma evidenziando anche, in alcune occasioni, il rapporto con i genitori.
Il ritmo è scorrevole, il testo semplice e abbastanza coinvolgente.

Inventa un nuovo titolo

canta di lei, Orfeo

La frase che ti è piaciuta di più

Forse fu solo perchè eravamo giovani, e perchè essere giovani è come essere pazzi.

La musica che metteresti come colonna sonora

Quel sorriso in volto, Modà

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La trovo in perfetta armonia con il contenuto.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

un libro che ti fa venire voglia di essere giovane per sempre

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Mi ha fatto capire quanto valore hanno le prime esperienze, che bisogna vivere senza paure e non si deve mai smettere di cercare la felicità, di essere avventati.


"La canzone di Orfeo" è un libro che fin da subito mi ha rapito nella sua unicità. Mi è piaciuta molto la storia che di base è molto semplice ma che presenta dei dettagli unici nel suo genere, come, ad esempio, la focalizzazione su quelli che sono i sentimenti che gli adolescenti protagonisti provano nel corso di tutta la storia. Mi ha rapito molto anche la descrizione dell'amicizia che c'è tra i protagonisti, molto realistica e perchè raccontata nel dettaglio dalla protagonista che la vive in prima persona. È un libro che consiglierei, anche per il lessico semplice e scorrevole che viene utilizzato. Mi sono rispecchiata molto in alcune situazioni e penso che sia un libro adatto per lo più agli adolescenti. Il libro è molto interessante perchè tratta di un tema che è l'amore, molto frequente nei libri, ma un amore che viene visto in chiave mitologica, essendo la storia basata sul mito di Orfeo, a mio parere uno dei più belli.

Inventa un nuovo titolo

Orfeo e il suo amore racchiuso in una canzone

La frase che ti è piaciuta di più

Gli carezzai la fronte. Il suo respiro si fece di nuovo lento e regolare.

La musica che metteresti come colonna sonora

I've Never Been There - Yann Tiersen

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Una copertina fatta davvero bene che mi ha attirato fin da subito, complimenti a chi l'ha disegnata.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

La storia di un amore mitologico adattato alla nostra epoca. Che si possa, leggendo questo libro, riscoprire la magia del canto.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Caro signor Almond, le porgo i miei sinceri complimenti per il suo libro. Mi ha fin da subito appassionato perchè l'ho sentito molto vicino alla realtà che noi giovani ogni giorno affrontiamo, realtà ricca di avventure e emozioni uniche. La ringrazio per avermi regalato una serata interessante e a tratti divertente.


La vicenda è narrata in modo semplice e scorrevole ma allo stesso tempo l’autore, con le sue parole, riesce a farci “entrare” nella storia. Il libro mi è piaciuto molto, mi ha coinvolta e fatta emozionare. Tratta principalmente di tematiche che appartengono per lo più al mondo dei ragazzi. Consiglio questa lettura a tutti coloro a cui piacciono le storie d’amore e l’epica.

Inventa un nuovo titolo

Il misterioso sconosciuto

La frase che ti è piaciuta di più

Che senso ha dire ai giovani di scrivere sull’’ amore? I giovani dovrebbero vivere l’amore!

La musica che metteresti come colonna sonora

.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che la copertina sia appropriata

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

.