2020 - 2021

Xanadu

2020 - 2021

Il fiore perduto dello sciamano di K

Davide Morosinotto

Mondadori, Italia, 2019


Laila è una ragazzina bianchissima, figlia di un diplomatico finlandese. Ha già vissuto in 3 diversi stati, in due diversi continenti.

El Rato è un ragazzino dalla pelle scura che non è mai uscito dalla clinica neurologica di Lima.

Lei è malata, di una malattia grave e incurabile. Non ha nulla da perdere.

Lui ha un segreto e ha bisogno di molti soldi. Ha tutto da guadagnare.

Lei è la luna, lui il sole.

Vengono da de mondi diversi, sono così diversi eppure, quando per caso trovano un vecchio diario di viaggio di un medico scomparso alla ricerca di un fantomatico fiore dalle miracolose capacità curative, decidono di partire insieme per una pericolosissima avventura che li porterà a esplorare il sud America in lungo e in largo fino ad addentrarsi nel cuore della Foresta amazzonica.

Un libro delicato, avventuroso, da una grafica un po’ sperimentale che ci accompagna visivamente nel zigzagare e in questo mondo e in quello degli spiriti e che ci porta ad incontri inaspettati di amici e nemici: guide turistiche, terroristi, trafficanti di droga e famiglie spezzate.

La storia mi è piaciuta molto. Era allo stesso tempo divertente, profonda e istruttiva. La trama non è molto "leggera" ma l'autore riesce a renderla più semplice tramite una buona descrizione dell'ambiente e delle situazioni in cui si trovano i vari personaggi. La voce narrante cambia a quasi ogni capitolo e permette di capire molto bene il punto di vista di ogni personaggio in una determinata situazione. In alcune parti del libro la grafica cambia e a volte bisogna persino ruotare e capovolgere il libro per andare avanti a leggere. Personalmente questa modalità grafica mi è piaciuta molto e mi ha sollevato il morale nelle parti più pesanti della storia.

Inventa un nuovo titolo

La ricerca della cura

La frase che ti è piaciuta di più

"Che cosa li teneva uniti? Ora lo sapevo. Lei lo apriva al mondo. E lui, il mondo di lei, lo teneva al sicuro."

La musica che metteresti come colonna sonora

Alone, Pt. II di Alan Walker

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina ritrae i due protagonisti uno di fronte all'altro su di un prato verde e la scena è incorniciata da piante e animali selvatici. Penso che la copertina rappresenti bene i luoghi in cui si svolge la storia ma non bisogna farsi ingannare dai colori spensierati delle piante e dei fiori perché oltre ad essere allegra è una storia che tratta argomenti molto seri e importanti.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un viaggio, che si speri, porti alla loro salvezza.


Laila ha 12 anni , proviene dalla Finlandia , suo padre è un diplomatico, ed è ricoverata nel reparto pediatria dell'ospedale di Lima. Qui conosce El Rato un suo coetaneo dalla pelle scura e dal carattere vivace. Lui è sempre vissuto in ospedale ed ha una gran voglia di conoscere la realtà fuori da quelle mura . Un giorno nella biblioteca dell'ospedale scoprono un diario misterioso scritto dal Dottor Clarke che parla di un fiore dalle incredibili proprietà curative che cresce in Amazzonia. Quel fiore diventa l'unica speranza per Laila nel momento in cui verrà a sapere che è affetta da un malattia neurologica incurabile. Insieme ad El Rato decidono di fuggire dall'ospedale per andare a cercare il fiore perduto dello sciamano di K. Inizierà quindi la loro avventura che li porterà dalle Ande all'Amazzonia tra tanti pericoli , nuove amicizie e un sorprendente finale.
Il libro è scorrevole anche se piuttosto voluminoso. È interessante scoprire che ogni capitolo è raccontato da un protagonista diverso. Inoltre ci sono molte informazioni relative ai luoghi , agli usi e costumi dei personaggi e luoghi raccontati nel libro. Il finale non è per niente scontato. Consigliato a chi ama l'avventura.

Inventa un nuovo titolo

Il fiore della speranza

La frase che ti è piaciuta di più

Esisteva davvero il fiore perduto? Era così miracoloso? Dov'era finito il Dottor Clarke? Io e El Rato potevamo ripercorrere le sue tracce? E come?

La musica che metteresti come colonna sonora

Ti porto via con me

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

È una bella copertina che illustra bene ciò che viene raccontato nel libro

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Se ami l'avventura e i viaggi , il Fiore perduto dello sciamano di K. è il libro giusto per te.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Complimenti soprattutto per la precisa descrizione dei personaggi e luoghi narrati nel libro


Il romanzo "il fiore perduto dello sciamano K", mi è piaciuto perché fa capire l'importanza e la bellezza di una semplice amicizia. Credo, inoltre, che il libro dia un forte messaggio di speranza, non solo per i malati che cercano una cura, ma per ognuno di noi.

Inventa un nuovo titolo

"La speranza in un fiore"

La frase che ti è piaciuta di più

"Mentre leggevo avevo sentito uno strano calore dentro che si espandeva e non mi veniva come si chiamava. Poi sì. Speranza."

La musica che metteresti come colonna sonora

Una musica che evochi paesi esotici, la natura e i suoni degli animali.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Credo che la copertina espliciti già abbastanza il contenuto del romanzo, ma non del tutto. Infatti, solo leggendo il testo è possibile capire appieno il suo significato. La copertina mi pare comunque azzeccata e, personalmente, ritengo che invogli il lettore a leggere questo romanzo, malgrado le numerose pagine.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Entra a far parte della mitica, avventurosa vita di Laila ed El rato.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Il libro è stato molto interessante e piacevole da leggere, anche grazie all'utilizzo di una grafica molto particolare, che ha invogliato la mia lettura.


Il libro è molto bello, mi è piaciuta molto la trama e il modo in cui è stato scritto. Mi ha colpito particolarmente come lo scrittore è riuscito a descrivere perfettamente le scene con molti dettagli. Il libro mi ha insegnato che non bisogna mai arrendersi, perché la speranza è sempre l’'ultima a morire.
Nonostante il numero delle pagine, che all'inizio mi spaventava un po’, il libro è molto scorrevole e l’'ho finito molto velocemente.
Lo consiglio vivamente alle persone a cui piace il genere dell’'avventura.

Inventa un nuovo titolo

“Il fiore della speranza”

La frase che ti è piaciuta di più

“Lei lo apriva al mondo. E lui, il mondo di lei, lo proteggeva.”

La musica che metteresti come colonna sonora

/

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è molto bella, rispetta il contenuto, e i colori vivaci invogliano alla lettura.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

“Due ragazzi che cercano il fiore della salvezza”

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

/


La storia di per sè mi è piaciuta, sia per via dell'argomento che tratta -non proprio leggerissimo-, che per il modo in cui l'autore è riuscito a metterlo, senza farlo risultare pesante. Inoltre, mi sono piaciuti il modo di rappresentare i personaggi e l'idea di inserire pagine sfocate, nere e via dicendo, in base alla situazione o al personaggio stesso. Purtroppo, il modo di scrivere dell'autore è un po' particolare e non mi entusiasma particolarmente. Tra le altre è molto leggera, come lettura.

Inventa un nuovo titolo

La nuova vita

La frase che ti è piaciuta di più

Come dicevo, ci sono delle pagine colrate di nero, alcune delle quali in cui, a parlare, sono degli spiriti, o almeno è quello che l'autore vuole farci pensare. In una di queste, verso l'inizio, uno di questi spiriti dice una frase molto bella e che, probabilmente, dovremmo prendere di esempio e farne un mantra per la nostra vita al di fuori dei libri. "Stai attento, giaguaro. La loro storia è anche la tua. Ti aspetta una grande battaglia."

La musica che metteresti come colonna sonora

Pichè le ambientazioni sono molte e molto diverse, dovrebbero essere più di una e anche di stili diversi. In ogni caso, una delle canzoni che inserirei nella colonna sonora è "She's Only Happy in the Sunshine", di Ben Harper

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è molto bella, rappresenta appieno il contenuto del libro e, per via dei colori così vari, credo che abbia intenzione di comunicare un messaggio contenuto anche nella storia, ovvero quello di pensare per il meglio e di trovare la positività anche quando le cose sembrano impossibili.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un'avventura nella giungla per due ragazzi uniti dalla loro storia


Ho trovato questo libro molto affascinante, mi è piaciuta la scelta, molto differente dagli altri libri, della rotazione della voce narrante, capitolo per capitolo, e anche la peculiarità del libro di sfocare alcune pagine, quando Layla stava male,e lo consiglio a chi piacciono le avventure.

Inventa un nuovo titolo

Un viaggio nelle Amazzoni

La frase che ti è piaciuta di più

Le parole di Ladoga, quando promise a sua sorella di non fare mai male a dei bambini

La musica che metteresti come colonna sonora

Nessuna

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Lo consiglio a chi piacciono le avventure


Il libro mi è piaciuto molto, sia perché apprezzo le storie d'avventura e di amicizia, sia perché trovo "efficace" e coinvolgente lo stile di scrittura dell'autore.

Inventa un nuovo titolo

"Il fiore"

La frase che ti è piaciuta di più

“Poi avevo conosciuto El Rato e ora mi era venuto il sospetto, per la prima volta, di essere una ragazza fortunata.
Certo.
Una ragazza fortunata destinata a una fine orribile.”

La musica che metteresti come colonna sonora

Non ho un titolo, ma secondo me dovrebbe essere una musica a volte avventurosa, altre volte calma e altre volte ancora un pochino romantica.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina, a parer mio, è molto ben fatta, e non cambierei nulla.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Una storia di avventura, amicizia, amore. Una storia di speranza.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Grazie per aver scritto un libro così bello e coinvolgente, grazie davvero.


la storia mi è piaciuto veramente tanto su tutti gli aspetti.
mi è piaciuto molto l'idea di sfocare le pagine.
l'unica cosa che mi ha dato fastidio e il fatto che ogni capitolo e narrato da un diverso personaggio e quindi molte volte ero in confusione

Inventa un nuovo titolo

alla ricerca della speranza

La frase che ti è piaciuta di più

.

La musica che metteresti come colonna sonora

musica d'avventura

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

la copertina e stata lei a spingermi a leggerlo perchè e molto colorata

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

il libro e molto bello e originario. io avrei preferito togliere ogni capitolo con un personaggio diverso.
la copertina mi è piaciuta tantissimo e rispecchia molto il libro.


ho trovato questo libro molto affascinante nonostante la mia prima impressione fosse negativa. é un libro che ti porta nella mente di una ragazzina con una malattia grave, un viaggio attraverso il Perù e la foresta amazzonica.

Inventa un nuovo titolo

la tribù di K

La frase che ti è piaciuta di più

Lei lo apriva al mondo. E lui, il mondo di lei, lo teneva al sicuro.

La musica che metteresti come colonna sonora

.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

L'ho trovata molto particolare.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

.


La storia è veramente affascinante, fa riflettere, ti trasporta in un viaggio sia nel tempo che nella giungla..., è un romanzo di formazione e trovo che sia molto avventuroso, lo consiglio a chi piacciono le avventure.

Inventa un nuovo titolo

Il fiore dello sciamano/ Laila & company

La frase che ti è piaciuta di più

"E vedrai che supereremo anche questa..."

La musica che metteresti come colonna sonora

Una musica d'avventura, tipo Indiana Jones

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è fantastica, amo i colori accesi

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Il libro che fa viaggiare i piccoli ma anche i grandi.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Caro autore, è la prima volta che sento parlare di uno scrittore che viaggia prima di scrivere un libro, e sinceramente mi ha colpito molto.
La stimo per il libro che ha scritto, fa riflettere e non si distacca troppo dal mondo che dal 1986 è ormai cambiato.
Grazie, arrivederci.


Questo libro è veramente molto bello. Nonostante il numero di pagine è molto scorrevole infatti ti lascia sempre col fiato sospeso, di conseguenza per colpa della curiosità continui a leggere senza annoiarti. Mi è piaciuto molto come l'autore abbia descritto la storia dal punto di vista di più personaggi ed è stata un'idea stupenda contrassegnare ogni personaggio da un animale. Ho dato 10 stelle perché pur impegnandomi non ho trovato difetti in questo libro.

Inventa un nuovo titolo

Laila alla ricerca del fiore perduto

La frase che ti è piaciuta di più

Lei lo apriva al mondo. E lui, il mondo di lei, lo teneva al sicuro.

La musica che metteresti come colonna sonora

In alcune parti metterei musiche misteriose o malinconiche e in altre metterei musiche più movimentate e avventurose.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è molto bella perché racchiude molti particolari della storia che vengono colti una volta finita.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Il viaggio di una ragazzina per guarire da una terribile malattia.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Ha scritto una bellissima storia di avventura appassionante e anche un po' malinconica che fa molto riflettere. Complimenti!


E' la storia avvincente e piena di colpi di scena di due ragazzi coraggiosi (Laila ed El Rato), che girano in lungo e in largo il Perù alla ricerca del fiore dello sciamano di k, che, con le sue proprietà curative, avrebbe aiutato Laila con la sua malattia, altrimenti incurabile.
La grafica particolare e il modo in cui è scritto (con l'alternarsi dei punti di vista dei due protagonisti)rendono la lettura piacevole e dinamica e spingono il lettore a leggere la pagina successiva per vedere come continua la storia.

Inventa un nuovo titolo

Un fiore, per una vita

La frase che ti è piaciuta di più

.

La musica che metteresti come colonna sonora

.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso sia molto azzeccata perche` attira l'attenzione e Invoglia alla lettura

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

.


Questo libro è stato bellissimo su tutti gli aspetti. Per quanto è stato bello, divertente ed emozionante lo rileggerei un sacco di volte.

Inventa un nuovo titolo

Alla ricerca del fiore perduto.

La frase che ti è piaciuta di più

Mamma diceva sempre che la mia nascita è stata il momento più importante della sua vita. Diceva che ognuno di noi ha un momento che è più importante di tutti e un giorno lo avrei trovato anche io.

La musica che metteresti come colonna sonora

una musica di avventura.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è molto importante per libro, infatti è stata proprio questa che mi ha portato a scegliere questo libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

L'avventura più bella di sempre.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

niente.


Questo libro è stato bellissimo su tutti gli aspetti. Per quanto è stato bello, divertente ed emozionante lo rileggerei un sacco di volte.

Inventa un nuovo titolo

Alla ricerca del fiore perduto.

La frase che ti è piaciuta di più

Mamma diceva sempre che la mia nascita è stata il momento più importante della sua vita. Diceva che ognuno di noi ha un momento che è più importante di tutti e un giorno lo avrei trovato anche io.

La musica che metteresti come colonna sonora

una musica di avventura.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è molto importante per libro, infatti è stata proprio questa che mi ha portato a scegliere questo libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

L'avventura più bella di sempre.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

niente.


Il libro e molto bello la scrittura è semplice ma efficace come le descrizione. Le immagini e il carattere del discorso ti aiutano ad immergersi completamente nel raccontare. Ogni capitolo è narrato da un personaggio diverso che aiuta a comprendere la storia da diversi punti di vista

Inventa un nuovo titolo

La speranza è l'ultima a morire

La frase che ti è piaciuta di più

Era dal giorno prima che mi chiedevo
perché quei due ragazzini avessero deciso di viaggiare insieme. Voglio dire, non sembravano una bella coppia.
Lei era un’altolocata, probabilmente parlava quattro o cinque lingue come niente.
Lui invece era il classico tipo di strada Cholo senza un’istruzione.
Che cosa li teneva uniti?
Ora lo sapevo.
Lei lo apriva al mondo.
E lui, il mondo di lei, lo teneva al sicuro.

La musica che metteresti come colonna sonora

Buon viaggio - Cesare Cremonini

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina rispecchia il libro un viaggio in che parte da un ospedale e arriva in una foresta. I colori e i dettagli della copertina ti invogliano a leggerlo.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

?


Laila e El Rato, due ragazzini così diversi ma così vicini... uniti da un grande sentimento che li porterà a vivere un avventuroso viaggio di speranza pieno di colpi di scena. Nonostante le pagine siano tante, lo consiglio a tutti perchè è scritto in maniera semplice, scorrevole e di facile lettura. Non vedi l'ora di finirlo! La trama è coinvolgente. La grafica di certe pagine è veramente originale e ogni capitola è scritto da personaggi diversi per fare comprendere i differenti punti di vista. Questo libro è uno dei più belli che ho mai letto.

Inventa un nuovo titolo

Niente è facile ma nulla è impossibile

La frase che ti è piaciuta di più

Mi bastava che fosse insieme a lei. Allora sarebbe andato tutto bene. E basta.

La musica che metteresti come colonna sonora

HE IS A PIRATE (la colonna sonora del "Pirata dei Caraibi")

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Molto bella e colorata come la vita quando c'è amore e speranza.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

la speranza porta più lontano della paura

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Bellissimo libro. Originale e coinvolgente. grazie per le emozioni che mi ha fatto provare.


Il libro “Il Fiore perduto dello sciamano di K”, di Davide Morosinotto, è ambientato in Perù, a Lima nel 1986. La protagonista si chiama Laila, è una ragazza malata ricoverata presso la clinica neurologica ed è la figlia di un diplomatico finlandese. Nella clinica incontra El Rato, un ragazzino peruviano che è sempre vissuto lì. I due diventano amici, assieme scoprono un diario scritto nel 1941 dal dott. Clarke e restano molto colpiti da un disegno contenuto nel diario: un fiore dalle incredibili qualità curative. A Laila nel frattempo viene diagnosticata la malattia che l’ha colpita: è molto grave e non lascia molte speranze. Laila e El Rato decidono allora di partire alla ricerca del fiore descritto dal dott. Clarke. Chissà che possa aiutare Laila. Ha così inizio un viaggio lunghissimo, bellissimo e pericolosissimo, fra aerei, canoe e moto-taxi, pieno di avventure, immersi nella natura incontaminata e denso di incontri con vari personaggi, buoni e cattivi.
Il libro mi è piaciuto molto, a partire dalla sua forma grafica: ci sono molti disegni, figure, lettere e parole che si prolungano da una pagina all’altra allargandosi e restringendosi. Questo stile ti aiuta ad immergerti completamente nella storia e a sentirti parte di essa. Attraverso questo stile è stato molto naturale immedesimarmi nella storia, nei suoi personaggi e nella natura.
Il romanzo è scritto con stile diretto, senza giri di parole, come piace a me. La scrittura è semplice ma non banale, le parole usate sono accessibili a tutti ma non per questo casuali. Ho apprezzato in particolare alcuni dei personaggi incontrati nel loro viaggio da Laila e El Rato. Per esempio Ramirez che fa un gesto molto coraggioso per salvare Laila da un sicuro annegamento. Poco per volta i personaggi si svelano e ognuno porta con sé la sua storia, anche imparando dagli altri. E’ un libro che valorizza l’amicizia, uno dei sentimenti più importanti, non solo fra ragazzi, ma per tutta l’umanità.

Inventa un nuovo titolo

ALLA RICERCA DEL FIORE MIRACOLOSO

La frase che ti è piaciuta di più

"Meglio vivere il presente che ricordare il passato"

La musica che metteresti come colonna sonora

"Back in black" AC/DC

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è molto bella, soprattutto i disegni. Mi piace molto lo stile, il carattere e i colori.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un fiore, una ragazza ormai spacciata e un ragazzo a suo modo unico, sono questi gli elementi di questo affascinate racconto che insegna un'importante lezione: "la speranza è l'ultima a morire"


Una strabiliante avventura, ricca di colpi di scena: “Il fiore perduto dello sciamano di K” è un romanzo che incita a non rassegnarsi, anche quando tutto sembra perduto.
La storia narra infatti del viaggio di due ragazzi, Laila ed El Rato, il cui incontro avviene nella clinica dove Laila è ricoverata a causa di una grave e misteriosa malattia. Ormai sembra non ci sia piu nulla da fare: i medici la danno per spacciata. Ma i due decidono di mettersi in gioco, e di partire in cerca di una cura miracolosa che potrebbe salvare la vita della ragazza.
Nonostante la complessità dei temi trattati, l’autore è riuscito a scrivere un romanzo coerente e ben strutturato:
Lo stile è semplice e coinvolgente, anche nell’affrontare una tematica delicata come quella di una grave malattia, la quale viene trattata in maniera disinvolta ma comunque rispettosa e affiancata perfettamente all’avventura mozzafiato della trama.
La storia inoltre è interamente narrata in prima persona da personaggi differenti per ogni capitolo. Scelta che può sembrare confusionale, ma che aiuta invece a comprendere al meglio il romanzo, apprendendo il punto di vista dei diversi personaggi.

Inventa un nuovo titolo

MAi mollare!

La frase che ti è piaciuta di più

“Poche persone hanno avuto il dono che ti offro, perché decidere è grande privilegio. Significa essere liberi. Il destino non si può sconfiggere, però può essere scelto. Perciò scegli, Laila. Prendi il sonaglio o rompilo. Decidi chi vuoi essere. Combatti. Sii libera, ora e per sempre.»
Questa frase mi ha immediatamente colpito: le decisioni che prendiamo ogni giorno, anche le più insignificanti, hanno conseguenze importanti. Perciò tendiamo ad inseguire quelle più semplici, per paura del cambiamento. Lo stravolgimento della nostra realtà ci spaventa, portandoci a vivere nell’accidia. Dopo aver letto questa frase ho riflettuto molto, e personalmente non mi trovo pronta a decidere chi sarò, sto ancora imparando a conoscere me stessa. Sicuramente non mi lascerò guidare dalla paura, prenderò le redini della mia vita e, come Laila, deciderò il mio destino.

La musica che metteresti come colonna sonora

“train wreck” di James Arthur

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Ritengo che la scelta della copertina sia azzeccata. Mi è fin da subito piaciuta molto, a dire la verità è proprio questa che mi ha attirato a leggere il libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

“L’avventura mozzafiato di chi mai perde la speranza

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

I miei complimenti per questo avvincente romanzo. Oltre la lettura di questa storia mozzafiato , il libro da lei scritto mi ha insegnato tanto su come stare al mondo, e su come comportarsi quando la speranza sembra ormai persa


Questo libro mi è piaciuto molto poiché ha una trama originale. Anche il metodo di scrittura utilizzato dall’'autore lo ho trovato diverso rispetto a quello della maggior parte dei libri poiché ogni capitolo viene narrato da un personaggio diverso in maniera che la vicenda venga raccontata sotto il punto di vista di più personaggi. Consiglierei questo libro poiché mi ha insegnato molti valori e soprattutto fa comprendere quanto valga la pena lottare nella vita.

Inventa un nuovo titolo

L'ultima speranza

La frase che ti è piaciuta di più

Lei lo apriva al mondo. E lui, il mondo di lei, lo teneva al sicuro

La musica che metteresti come colonna sonora

“Lovely” di Billie Ellish e Khalid

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Secondo me la copertina è molto bella e i numerosi colori utilizzati mi ricordano la bellezza della natura incontaminata e il coraggio e la grinta con la quale i due ragazzi affrontano il lungo viaggio.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

La storia di Laila ed El Rato "Io e te come sempre. Insieme fino alla fine"


Appena ho visto questo libro mi ha subito colpito, specialmente la trama. Questo libro mi è piaciuto molto perchè non è come le solite storie, è pieno di avventure, colpi di scena e sono presenti momenti di istruzione applicabili nelle nostre vite...
Infine mi ha colpito moltissimo il legame di emozioni che era presente e di come hanno tratto l'argomento della malattia in modo abbastanza sereno.

Inventa un nuovo titolo

Prova qualsiasi cosa, mai perdere la speranza...

La frase che ti è piaciuta di più

"Meglio vivere il presente che ricordare il passato"

La musica che metteresti come colonna sonora

Cesare Cremonini - Buon viaggio

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Io credo che la copertina sia molto avvincente, i colori sono perfetti. Inoltre appena l'ho vista ho subito pensato ad una grande avventura ed è stato proprio così...
Un'altra cosa che mi è piaciuta molto, è che nonostante gli argomenti trattati non siano proprio molto positivi, i colori scelti sono vivaci, quasi come per dare un messaggio di speranza.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Se cerchi una storia piena di avventure, viaggi, scoperte, sogni, desideri, amicizie... questo è il libro giusto per te.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Mi piacerebbe sapere da chi o da cosa ha preso spunto per scrivere questo libro, magari è stato il frutto della sua immaginazione oppure li sono apparsi in sogno tutti i personaggi o magari nella sua vita personale ha sentito parlare di una storia simile...