Ti è piaciuto?

C' era qualcosa di rosso sul vetro. Qualcosa che prima non c' era. [...]Erano parole scritte a stampatello, come quelle del biglietto. Ma queste erano grandi. Coprivano tutti e due i vetri, ed erano scritte in rosso. Un rosso scuro brillante. Rosso sangue. STAI ATTENTA, MELANIE, dicevano le parole rosso sangue. IO SO QUELLO CHE FAI.
Melanie si è appena trasferita a Clifton, in Massachusetts. È estate e non conosce ancora nessuno, così decide di trovarsi un lavoretto per guadagnarsi qualche soldo e sentirsi occupata, meno sola.Trova subito quello che fa per lei: lettrice a ore per Lisa, una ragazza che è da poco rimasta paralizzata a seguito di un incidente. Non è ancora ben chiaro come sia finita nel burrone dove l' hanno ritrovata, non si sa se riuscirà a tornare a camminare e a parlare. Prima dell' incidente Lisa stava leggendo Jane Eyre e Melanie ha la buona idea di procedere con lei nella lettura di quel classico, che diventa per Lisa un mezzo per "parlare" con Melanie attraverso un silenzioso codice segreto.Ma perché Lisa decide di comunicare proprio con lei, una sconosciuta? E perchè in ogni angolo della villa ci sono telecamere? C' è un grosso segreto da svelare, qualcosa che ha a che fare con l' incidente di Lisa e con un corpo nel bosco.

Commenti

Ancora nessun commento