2020 - 2021

Xanadu

2020 - 2021

Hold Your Own/Resta te stessa

Kate Tempest

E/O, 2018


Quando ero giovane/ Parlavo con gli animali./ Adesso/ Non so che dire./ Venivano ad annusarmi le orecchie,/ Invece ora/ Fiutano la mia paura/ E se ne vanno.

Kate Tempest si avvicina molto alla versione contemporanea di una profeta. Poetessa, rapper, scrittrice, drammaturga, ogni volta che usa le parole succede qualcosa di magico: il mondo sembra di colpo chiarissimo, nel suo essere un miscuglio di sofferenza e bellezza. In queste poesie riscrive il mito dell’indovino Tiresia, racconta di ragazze e ragazzi che cercano di capire chi sono, parla d’amore e di inquinamento e di tecnologia e di tutto ciò che fa del mondo contemporaneo un posto terrificante da proteggere a tutti i costi.


questa è Kate sul palco:


Ascolta una breve presentazione del libro.

Crediti
Drifting Minds by Alexander Nakarada | https://www.serpentsoundstudios.com
Music promoted by https://www.free-stock-music.com
Attribution 4.0 International (CC BY 4.0)
https://creativecommons.org/licenses/by/4.0/

Om Bach Æ Larij (Behind The Barn) by So I’m An Islander | https://soimanislander.bandcamp.com
Music promoted by https://www.free-stock-music.com
Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 Unported
https://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/deed.en_US

Party Crowd Sound
Title: Party Crowd
Uploaded: 4.24.17
License: Attribution 3.0
Recorded by Daniel Simion

Lonely Daze dy Kate Tempest | Everybody Down
Ninja Tune Ltd

Hold Your Own by Kate Tempest | The Book Of Traps And Lessons
℗ 2019 Republic Records, a Division of UMG Recordings, Inc. (American Recordings)
Questa storia è presente in altre edizioni di Xanadu: 2019 - 2020

Ho apprezzato molto "Hold your own/"Resta te stessa": non solo questo romanzo è riuscito a farmi percepire emozioni, come quasi le stessi vivendo in prima persona, ma mi ha fatta crescere e mi ha aperto numerosi orizzonti. L'autrice è stata estremamente abile a coinvolgere il lettore, facendolo entrare nelle pagine del libro, travolgendolo con un vortice di verità e di sentimento. La lettura è molto fluida e il lessico utilizzato non è particolarmente difficile.

Inventa un nuovo titolo

"Le mille sfumature del sentiero della vita".

La frase che ti è piaciuta di più

Lei sente
il sangue di lui nelle proprie vene.
Lui sente
il battito di lei nei propri polsi.
E si baciano.

La musica che metteresti come colonna sonora

Watch- Billie Eilish

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

In un mondo in cui omologarsi agli altri diventa quasi naturale, come si fa a rimanere se stessi?


Hold your own è un libro fantastico, è proprio bello!
E' un romanzo che parla di moltissimi aspetti della vita: giovinezza, difficoltà, vita adulta, amore, ricchezza e povertà.
Kate Tempest sfrutta la storia di Tiresia, ovvero il mito di questo personaggio, che è costretto a vivere diversi anni in corpi diversi (Donna, Uomo, giovane, vecchio, cieco..). Questo libro mi ha fatto riflettere su cosa sono io nella vita veramente, mi ha fatto sentire in un certo senso capita e rassicurata per il fatto di non essere l'unica a farmi problemi su qualsiasi cosa; su come fingere di essere diversi, quando si è in compagnia di altre persone, per paura di non andare bene.
Kate è riuscita a farmi percepire le sue emozioni, soprattutto nella parte della sua maturazione da bambina innocente a donna adulta, che deve sapersi mettere in gioco e affrontare le difficoltà a testa alta. Sono riuscita a rivedermi in lei ricordandomi di situazioni che ho vissuto sulla mia pelle. Quando parlava di come era semplice la vita da bambini, di come si viveva in modo più spensierato e dove le cose anche più piccole potevano creare la felicità più grande.
Mi ha fatto riflettere su quanto si può cambiare nella vita, quanto dei piccoli gesti possano cambiare l'idea che hanno di te le persone, sulle difficoltà dell'adolescenza: arrivi da una specie di "bolla", in cui la mamma e il papà erano tutto per te, dove ti sentivi sicura e nemmeno capivi il motivo per cui dovessero esistere dei problemi, e poi tutto d'un tratto ti ritrovi a doverti arrangiare in un mondo che non conosci, pieno di persone che non hai la certezza che ti vogliano aiutare o semplicemente ti potrebbero trascinare in un buco nero, dove non ci sono più i genitori dietro all'angolo che ti aiutano in ogni tua difficoltà, dove ti devi sapere muovere agilmente per arrivare a un obiettivo, stare ad occhi aperti, sempre.
Questo libro è definitivamente entrato nella lista dei miei libri preferiti e lo consiglio veramente a chiunque abbia voglia di riflettere sia su se stesso che sulla vita in generale.

Inventa un nuovo titolo

E tu che vita hai vissuto fino ad ora?

La frase che ti è piaciuta di più

"Tutti commettono errori, è umano. Ma una volta fatto un torto, un uomo può volgere le spalle alla follia."
"Ma da quando in qua la gente furba ha capito qualcosa?"

La musica che metteresti come colonna sonora

Un miscuglio di canzoni calme, vivaci e drammatiche/forti

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina la ritrovo molto adatta al libro, rispecchia la storia e la difficoltà di mantenere la calma in certi momenti.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Non a tutti servono tre mondi per vivere tre vite e l'esempio migliore è Teresia.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Mi è piaciuto molto il modo in cui ha scritto, è riuscita trasmettere forti emozioni, dolori, trovare sempre la forza di andare avanti e superare gli ostacoli che si pongono nella vita.


Hold your own è un libro fantastico, ricco di emozioni, il testo esprime dettagliatamente tutti i sentimenti, come se la scrittrice li avesse provati e vissuti personalmente.
La narrazione è molto fluida il ritmo abbastanza veloce, non ti fa annoiare e ti trascina con la mente all’interno delle scene.
Ha catturato perfettamente i vari momenti infatti mi è capitato di ridere ad alta voce leggendo alcune scene.
Mi ha fatto provare molte emozioni e si trovano molte riflessioni.

Inventa un nuovo titolo

non dare tutto per scontato

La frase che ti è piaciuta di più

“If you've been an arsehole today, acknowledge it.
Try not to be one tomorrow.”

La musica che metteresti come colonna sonora

una musica calma all'inizio, poi con alti e con bassi in mezzo e alla fine nuovamente calma

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

la copertina si addice alla narrazione quindi non penso la cambierei

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

non cambiare per gli altri piuttosto fallo per te stesso


"Hold your own" è un libro veramente fantastico, riesce a suscitare emozioni incredibili e a aprire la mente su nuovi "fronti" di vita.
E' fluido e veloce da leggere, tranne in alcuni punti, quando ho dovuto rileggere il paragrafo perché mi risultava un po' difficile capire, magari perché non ho ancora provato queste emozioni o affrontato le situazioni presentate nel testo.
Questo libro mi ha fatto talmente riflettere e mi ha aiutato a rendere più chiare situazioni che prima non lo erano; in un certo senso mi ha fatto maturare. Quando mi si presenteranno le affronterò in modo diverso di come le avrei affrontate prima di leggere questo libro:
Anche il fatto di essere me stessa e non adattarsi agli standard o in generale alla società: ho capito che devo cambiare e d'ora in poi cercherò di essere me stessa al 100%.
Di tutti i libri che ho letto, questo penso che sia uno tra i più belli.

Inventa un nuovo titolo

Sfaccettature di vita

La frase che ti è piaciuta di più

"perché piuttosto che fissare una pagina, preferisco fissare te"

La musica che metteresti come colonna sonora

Mercy - Shawn Mendes

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina secondo me è perfetta: trasmette esattamente ciò che c'è nel libro.
Mi piace anche la scelta che non sia un classicissimo bianco e nero.
L'unica modifica che farei è il titolo, farei in modo che non copra totalmente la figura dell'uomo.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Restare se stessi al giorno d'oggi risulta un po' difficile. Questo libro ti aiuterà a scoprire come


“Hold Your Own" è un racconto estremamente interessante, che si sviluppa per mezzo di temi opposti: giovinezza ed esperienza, alienazione e comunità, persino ricchezza e povertà, ma nella prima parte, si concentra soprattutto su amore e sesso, concetti estremamente differenti. Questo racconto è molto affascinante proprio perché prende spunto dal mito del profeta cieco Tiresia, dotato di poteri divinatori, e che nel corso della narrazione muterà, e proverà sensazioni diverse l'una dall'altra. Tutto ciò, a parere mio, ha fatto si che questo racconto diventasse scintillante e interessante, e che mi facesse attaccare alle pagine del libro. Questo racconto mi è piaciuto tanto, nonostante fosse un genere di cui non sono appassionata, proprio perché di solito mi concentro su altri tipi di libri e di temi, ma questo, è riuscito ad appassionarmi, e la cosa che mi è piaciuta di più è stata quella che riguarda i blocchi narrativi, che indicano e ci danno una nuova visione di ciò che ci circonda, un nuovo punto di vista, e concentrati sull'individuazione di se stessi, e dei propri difetti e pregi, “sull'imparare" a conoscersi, e quindi cercare di capire chi si è veramente, proprio perché a volte, imparare a conoscersi, e a capirsi davvero, è difficile...

Inventa un nuovo titolo

“Chi siamo davvero?".

La frase che ti è piaciuta di più

“Il vero amore esige un prezzo delle anime non abituate a essere tutte d'un pezzo".

La musica che metteresti come colonna sonora

In realtà non saprei che colonna sonora mettere di preciso, ma metterei di sicuro una colonna sonora che possa incutere uno stato di malinconia e tristezza.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che la copertina del libro sia molto significativa rispetto al contesto del racconto, e penso che sia stata scelta molto bene, anche rispetto al titolo, ma soprattutto, questa copertina, è stata il primo elemento del libro che mi ha coinvolto di più. Penso che un libro si rispecchi molto in questa, e lo rispecchia pienamente. Fin da subito mi ha convinta a leggere questo libro. ;)

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

A volte non riusciamo a vedere la realtà di ciò che ci circonda.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Salve, Kate Tempest!
Mi è piaciuto molto il suo libro, e mi è piaciuto molto anche il tema che lei ha affrontato, alla ricerca di se stessi, di capirsi, di capire e comprendere nella pienezza della verità ciò che ci circonda. Allora mi chiedo, Tempest, come le è venuta un'idea sviluppata in poesia, così originale? Lei non si sente se stessa?


credo sia un libro adatto all’adolescenza e credo dia un libro che rispecchia i vari punti di vista nelle varie situazioni, mi permetto di dire soprattutto quelli femminili

Inventa un nuovo titolo

tre vite

La frase che ti è piaciuta di più

ma da quando in qua la gente furba ha capito qualche cosa?

La musica che metteresti come colonna sonora

les bourgeois

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

credo che rispecchi molto bene la carnalità del testo

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

per vivere tre vite ci vogliono tre mondi, a Tiresia ne basta uno

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

ho apprezzato molto la maniera diretta con cui l’autrice si è appoggiata alla scrittura del testo, maniera che condivido in molti punti del libro, soprattutto nella parte dell’infanzia, ma sono anche contrario a questa lussuriosità in altri punti


Kate Tempest prende spunto dal mito del profeta Tiresia per raccontare poesie che trattano temi opposti ma che si attraggono. Questo libro mi è piaciuto molto poichè in molte parti mi ha fatto riflettere su cosa veramente conta nella vita; nonostante questo ho dovuto rileggere certi punti poichè la comprensione risulta abbastanza difficile. Prima di allora non avevo mai letto questo genere di libro, ma penso che ne leggerò altri.

Inventa un nuovo titolo

tu e nient'altro

La frase che ti è piaciuta di più

intrecciano i corpi e provano brividi, e il mondo non esiste

La musica che metteresti come colonna sonora

Someone you loved di Lewis Capaldi

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

la copertina mi piace molto e penso che rispecchia perfettamente il messaggio che il libro vuole lasciare

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

l'unica cosa che conta è restare se stessi


E’ un testo molto veloce da leggere poiché entrano in gioco i sentimenti, la passione, il volere bene e affezionarsi tanto a una persona. La nostalgia dei vecchi ricordi, gli errori che perseguitano l’essere umano e che mandano alla follia il singolo.
Nel complesso è un libro che mi ha commosso molto. La protagonista riusciva a farmi rimanere senza parole. Il suo dolore entrava dentro il mio corpo, facendomi mettere nei suoi panni, capendo la sua situazione e la sua nostalgia.
E’ un libro che parla di molti sentimenti, alcuni dei quali facevo fatica a capirli, perché erano così forti e non avendoli ancora affrontati, mi sentivo smarrita e quindi mi bloccavo senza andare ad esplorare nel profondo.
Mi ha colpito molto il suo passaggio, da piccola bambina innocente a una persona adulta, che deve mettersi in gioco, attraversando paure, sacrifici e dolori.
Quel ricordo cosciente, di quando era una bambina, di quando parlava con gli animali, di quando la vita era più semplice, mi ha toccato da vicino. Mi ha fatto capire la mia di situazione facendomi porre tante domande dentro la mia testa.
Il suo cambiamento è forse una delle cose che sono riuscita a capire di più. Sono riuscita a vedere la sua faccia sfuocata nella mia, ricordando a me stessa tutti i bei momenti passati attraverso sorrisi veri, con pura trasparenza e innocenza.
Se facevi una cosa la facevi con il cuore, la facevi senza paure, ma soprattutto non ti importava del giudizio di nessuno, perché non si guardava così in alto e tanto meno alle conseguenze.
Ora siamo maturati, ma siamo diventati più oppressivi, fra un po' abbiamo paura anche di salutare una persona, quando da bambini era la prima cosa che ci veniva insegnata dai nostri genitori, insomma una delle prime regole per essere dei bravi bambini educati.
Questo libro mi ha aiutata a riflettere e ancora una volta ho visto la prospettiva della vita in maniera più approfondita.

Inventa un nuovo titolo

La vita in mille sfumature

La frase che ti è piaciuta di più

La frase si trova a pagina 67 "Tiresia: Tutti commettono errori, è umano. Ma una volta fatto un torto, un uomo può volgere le spalle alla follia."

La musica che metteresti come colonna sonora

Una colonna sonora tormentata, ribelle e forte.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina mi piace molto, tuttavia avrei messo in risalto di più la foto dell'uomo, rimpicciolendo il titolo oppure mettendolo sotto all'immagine.
L'immagine non la cambierei perché rispecchia un uomo tormentato da emozioni forti, come poi viene raccontato nel testo, suscitando alle persone molta curiosità.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Perché vivere la vita significa viverla con passione e per far ciò bisogna soffrire e rischiare.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Ci tengo molto a ringraziarla.
Mi ha fatto veramente emozionare e da questo libro ne sono uscita con una consapevolezza in più.
Il testo parlava di tanto dolore, tuttavia trovo in tutte queste sofferenze la forza, una grande forza, nell'andare avanti e nel combattere.
I libri sono importanti e questo mi ha aperto un mondo, grazie


Il libro Hold your own tratta di temi molto profondi e delicati che ci mostrano una nuova visione di ciò che ci circonda ed è per questo molto affascinante.
Tuttavia personalmente ho trovato la lettura di questo libro molto impegnativa per via della comprensione di alcune parti del testo, che contenendo argomenti molto complessi, risulta difficile.

Inventa un nuovo titolo

Reality

La frase che ti è piaciuta di più

The worst thing that can happen to words is that they go unsaid.

La musica che metteresti come colonna sonora

Carmen di Stromae

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina rispecchia molto ciò che il libro vuole raccontare e anche i colori utilizzati esprimono al meglio gli stati d'animo e i temi presenti nella storia.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

il mondo è un mistero, conosciamo realmente la realtà che ci circonda?


"Hold your own" o "Resta te stessa" racconta una storia che ho personalmente trovato molto affascinante e originale anche se in certi punti non proprio semplice da capire.
Il racconto è ispirato alla storia di Tiresia, una figura mitica che era stata trasformata più volte da uomo a donna, che l'autrice rielabora in una chiave più innovativa.
Questo poema già da subito mi ispirava e dopo averlo letto posso dire che: anche se alcune parti le ho dovute rileggere per comprendere il vero significato, nel complesso, oltre ad essere molto interessante è anche un libro che si legge molto volentieri e in maniera scorrevole.

Inventa un nuovo titolo

Risplendi

La frase che ti è piaciuta di più

She learns how to smile
Without meaning an inch of it.
Impara a sorridere
senza averne la minima voglia.

La musica che metteresti come colonna sonora

Metterei una colonna sonora ritmata ma allo stesso tempo con una sfumatura un po' malinconica

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina già a primo impatti mi ha catturato. L'immagine rappresenta esattamente ciò che vuol far trasparire il libro, forse cambierei il colore di sfondo con un colore un po più vivace.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Al giorno d'oggi la sfida più grande è rimanere se stessi, esiste un modo per riuscirci?


Ogni volta che Tempest scrive, posso sentire il suo significato come un pugno nello stomaco, tutte le sue poesie hanno quell'effetto, e le leggo tutte insieme. Finiva quando volevo prolungarlo, ma al contrario non sono riuscita a trattenermi dal digerire tutto in una volta, è come se lo poesie fossero più collegate, se lette senza sosta.
Questo libro di poesie mi ha lasciato senza fiato. Ho sorriso per tutto il tempo, e in alcune occasioni, ho pianto. Strutturato intorno alla moderna interpretazione di Tempest del mito greco di Tiresia, presenta tematiche moderne: età, amore... La sua scrittura è bellissima e le sue parole sono toccanti, dando voce ai sentimenti.
Se non riesci a ottenere abbastanza poesie o non hai mai letto una poesia in vita tua, ti consiglio di non esitare ulteriormente, e di leggere questo libro ad alta voce, le parole raddoppieranno solo il piacere che forniscono.

Inventa un nuovo titolo

L'amore non è mai troppo

La frase che ti è piaciuta di più

Dalle una faccia che sia gentile, che le appartenga
A una donna che conosci
Chi è forte
E crede nella correttezza di fare le cose sbagliate.
Dalle un corpo che respira profondamente di notte
Questo è caldo e senza fine; totale come la luce.

La musica che metteresti come colonna sonora

Have no fear di Bird york

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

È molto carina, non la cambierei, perché è una copertina che rappresenta per davvero il libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Amore ed età, il nuovo libro per i ragazzi nella pubertà!


Hold your own è un libro in versi (poema), suggerito dalla figura mitologica greca di Tiresia, indovino.
Questo poema parla del passaggio dall’essere bambino ad uomo, dall’ essere donna ad indovino cieco. Ho deciso di leggerlo in inglese, con le traduzioni italiane a fianco, ma, tranne che per alcune parole/frasi, non mi è stato difficile capire il contesto e le ambientazioni, essendo, per me, raccontate abbastanza bene.
Inoltre, non riuscivo più a smettere di leggerlo, poiché una pagina attirava l’ altra.

Inventa un nuovo titolo

Più forte dei pregiudizi

La frase che ti è piaciuta di più

If you’ re not fighting for it, you don’ t want it
Se non lotti per ottenere una cosa, vuol dire che non la vuoi

La musica che metteresti come colonna sonora

Metterei una colonna sonora ipnotica e coinvolgente

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Il colore dello sfondo mi piace, ma non posso dire lo stesso dell’ immagine, raffigurante un corpo rannicchiato su se stesso, che mi trasmette molta tristezza e solitudine.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un libro che ti farà capire quanto è importante