Ispirato a una commedia teatrale, Arsenico e vecchi merletti è un divertente film degli anni Quaranta che sta a metà tra noir e commedia senza dare un attimo di pausa.Mortimer Brewster è uno scrittore, si è appena sposato con Elaine e appena prima di partire per il viaggio di nozze si reca dalle anziane zie per comunicare loro la bella decisione. Le zie, Abby e Martha, affittano camere a poco prezzo a Brooklyn e svolgono attività solidali per la comunità, ma dietro questa facciata nascondono una follia omicida che le ha portate ad accatastare decine di cadaveri in cantina con l'aiuto di Teddy, lo zio che pensa di essere il presidente Theodore Roosevelt. Le due vecchiette correggono il vino con l'arsenico per confortare le pene di uomini soli, lo zio Teddy suona la tromba e dà la carica credendo di essere il presidente degli Stati Uniti, il fratello di Mortimer, Jonathan, ha una strana e sinistra somiglianza con l'attore che ha interpretato Frankenstein nel film del 1931…Quando Mortimer scopre per caso un corpo dentro una cassapanca, si innescano una catena di eventi surreali senza fine che rendono il film divertente e grottesco al tempo stesso.

Commenti

Ancora nessun commento