Ti è piaciuto?

Per qualche ragione credo che solo una conoscenza assoluta degli hamburger potrà salvarmi l'anima. Se quel pomeriggio di febbraio avessi preso un hamburger invece dei proiettili, tutto sarebbe diverso, per cui devo assolutamente scoprire tutto quello che posso sugli hamburger.
Stati Uniti, fine della Seconda guerra mondiale. Una città polverosa e povera in canna, un ragazzino di dodici anni un po' strambo che da bambino guardava funerali dalle finestre e ora se ne va in giro a raccogliere tappi di bottiglia per guadagnare qualche centesimo; due anziani grossissimi che pescano in un laghetto portandosi dietro tutti i mobili per stare comodi in riva al lago; un ubriacone che fa da custode a una segheria, un vecchio barbuto in una casetta da fiaba accanto al lago e David, il più sportivo, bello e figo della scuola. Ecco gli ingredienti di questa storia, sembra semplice e divertente… poi basta comprare dei proiettili per un fucile calibro 22, andare a giocare in un campo di mele sotto la pioggia e le cose possono cambiare davvero in fretta.

Commenti

Ancora nessun commento