Ti è piaciuto?

Gli rivolsi uno sguardo dubbioso. “Prendila come l'ultima richiesta di un moribondo”, disse. “Forza, compare, se sei davvero mio amico. Apri la porta”. Lo feci, e mentirei se negassi che il cuore, quando ruotai la maniglia e tirai, non mi andò su di giri. Non avevo idea di cosa mi sarei trovato di fronte… […] Non ero più nella dispensa. […] Non ero nemmeno certo che la Protezione Ambientale esistesse già. Sapevo dove mi trovavo: a Lisbon Falls, nel Maine, nel cuore della contea di Androscoggin. La vera domanda non era dove, ma quando.”
Jake Epping, quando esce dal lavoro, si reca sempre alla tavola calda di Al, ma quel giorno non può sapere cosa il vecchio amico sta per chiedergli: quel giorno sta cambiando le vite di entrambi, ma il destino forse le ha già cambiate per sempre molto prima. Jake ascolta il racconto quasi folle dell'amico, un racconto su un passaggio segreto, la “buca del coniglio” la chiama lui, un modo per attraversare il tempo che però non permette di scegliere dove andare né quando arrivare, è sempre lì che si arriva e sempre allo stesso orario e nello stesso giorno: alle ore 11.58 del 9 settembre 1958. Jake ci prova ed è lì che finisce con una missione: impedire l'assassinio di John F. Kennedy il 22 novembre del 1963. Impedire così tutto quello che ne consegue, la morte di Martin Luther King, il Vietnam e chissà cos'altro. Impedire che l'America si spacchi. Ma cosa fare per i prossimi cinque anni, chi essere, chi diventare, come prepararsi all'evento?E così nasce George Amberson, che scopre di amare la musica di Elvis, il fumo di sigarette, le automobili infinite e che si innamora perdutamente. Scopre anche, sulla sua pelle, che il passato non vuole essere cambiato, che bisogna forzare e tirare per farlo.E poi se lo cambi siamo proprio certi che il futuro sarà migliore?

Commenti

Avatar emmaa06
24/03/2022 21:41
2A - Liceo Scientifico Statale "Ugo Morin", Venezia - Mestre
questo libro non mi è piaciuto molto per via del finale.