Walter Dean Myers

Walter Milton Myers nasce a Martinsburg, in west Virginia, nel 1937.
La sua infanzia, ad Harlem, è protetta dal vicinato e dalla chiesa di quartiere. Crescendo, Walter si rivela un bambino, e poi un ragazzo, dal temperamento sanguigno e irriverente. Malvisto dagli insegnanti e preso in giro dai compagni di classe, con cui spesso si scontra, trova sfogo nel gioco del basket, facilitato dalla sua alta statura e dal fisico atletico. Notando le sue difficoltà, un insegnante lo esorta ad usare la scrittura come strumento per esprimersi meglio: durante questo periodo Walter coltiva l'abitudine di scrivere poesie e racconti, scoprendo un grande amore per la lettura. 
A 17 anni lascia la scuola per unirsi all'esercito, ma, una volta concluso il servizio militare, si trova spaesato: fatica molto a trovare lavoro e a capire quale sia il suo scopo fino a quando non ricomincia a scrivere, trasportando su carta le difficili esperienze di crescita e riconoscendo nella lettura l'esperienza più importante della sua vita.
 Nel 2012 diventa Ambasciatore Nazionale della Letteratura per Giovani per la Biblioteca del Congresso: ruolo che lo porterà a viaggiare per gli Stati Uniti accompagnato dallo slogan “La lettura non è opzionale” per ispirare i giovani a leggere.
Myers muore nel 2014, dopo aver scritto oltre un centinaio di libri per bambini e giovani adulti durante i suoi 45 anni di carriera di scrittore.

Le opere su Xanadu

Bibliografia

Monster, Marcos y Marcos, 2021