Tara Westover

Tara Westover nasce a Clifton, in Idaho nel 1986. Ultima di sette fratelli è figlia di mormoni survivalisti, i quali rifiutano categoricamente dottori, ospedali, governo e scuola pubblica. Tara e i fratelli passano il loro tempo a lavorare con il padre, un violento con una grave patologia psicologica, in una discarica maleodorante, e in casa ad aiutare la madre, levatrice, a preparare lozioni alle erbe.
 A 17 anni nell'autrice cresce il desiderio di conoscere il mondo al di fuori della “bolla malata” della propria famiglia, iniziando a prepararsi come autodidatta per superare gli esami d' ingresso al college. Riesce nell'intento ottenendo addirittura una borsa di studio per meriti scolastici per la Birmingham Young University, e in seguito per Cambridge, laureandosi col massimo dei voti.
A 23 anni Tara confessa ai genitori che per molti anni, da quando ne aveva 15, ha ricevuto abusi fisici e psicologici da parte di un fratello maggiore. I genitori negano il racconto della figlia, accusandola di essere influenzata da Satana.
La vita di Tara, la spaccatura con la famiglia e la sua ricerca di indipendenza tramite l' istruzione sono narrate nel suo primo libro L'educazione.

Le opere su Xanadu

Bibliografia

L'educazione, Feltrinelli, 2020