John Carney

Nato a Dublino nel 1972, si può dire che ha davvero la musica nel sangue. A inizio anni Novanta ha preso per le prime volte in mano una telecamera proprio per girare i video della band di cui era bassista, i Frames, e poi, tra un cortometraggio e l'altro, ha iniziato a lavorare a dei veri e propri film musicali. Il suo primo grande successo è stato Once, nel 2007, che si è anche aggiudicato il premio Oscar per la Migliore canzone originale con Falling slowly di Glen Hansard e Markéta Irglová.Preferisce il cinema a basso budget, ma per i suoi film ha scelto di non rinunciare mai a una cosa: gli attori devono essere musicisti, così da essere totalmente credibili anche quando dovranno cantare e suonare.FilmografiaNovember Afternoon, Irlanda, 1996Park, Irlanda, 1999On the Edge, Irlanda, 2001Once, Irlanda, 2006Zonad, Irlanda, 2010The Rafters, Irlanda, 2012Tutto può cambiare, USA, 2013Sing Street, Irlanda, 2016

Le opere su Xanadu

Bibliografia