Guido Quarzo

È nato nel 1948 a Torino, dove tuttora vive e lavora. Presa la laurea in Pedagogia, per molti anni ha insegnato nelle scuole elementari dove si è occupato soprattutto di teatro per ragazzi, scrivendo sia testi sia organizzando spettacoli e laboratori; ha anche insegnato a lungo scrittura creativa ai ragazzi. Sulla spinta di queste passioni comincia a scrivere poesie e romanzi per bambini, e ne ha pubblicati davvero moltissimi, decidendo dal 1999 di dedicarsi completamente a quest'attività. Nel 1995 e nel 2013 vince il prestigioso premio Andersen che lo conferma uno degli autori più autorevoli nel panorama della letteratura per l'infanzia. È anche arrivato finalista più volte al Premio Strega Ragazze e Ragazzi. 

Bibliografia

Con l'amica Anna Vivarelli ha scritto tantissimo: La danza delle rane, Editoriale Scienza, 2019I bambino, la volpe e il buio, San Paolo Edizioni, 2020/ Solo se mi credi. Storia d'amore e di anarchia, Rizzoli, 2021/ Otzi e il codice tatuato, Notes Edizioni, 2021/ La scatola dei sogni, Editoriale Scienza, 2021…

Un piccolo gioco crudele, San Paolo Edizioni, 2022