2018 - 2019

Xanadu

2018 - 2019

The Rise and Fall of Ziggy Stardust and the Spiders from Mars

David Bowie

RCA Victor, 1972


«There’s a starman waiting in the sky/ He’d like to come and meet us/ But he thinks he’d blow our minds/ There’s a starman waiting in the sky/ He’s told us not to blow it/ Cause he knows it’s all worthwhile/ He told me:/ Let the children lose it/ Let the children use it/ Let all the children boogie»

Questo album non è un semplice disco, una raccolta di canzoni. È una porta, aperta da un artista che non è solo un musicista.

Ziggy Stardust è un alter ego, che dal nome ai vestiti, dal suono alle vicende raccontate nelle canzoni, è un incarnarsi teatrale di una serie di influenze che vanno dal proto punk di Iggy Pop e di Lou Reed, al glam rock di Marc Bolan, alla parabola artistica e di vita di Vince Taylor. David Bowie si trasformò in questo personaggio androgino e istintivo che canta di un mondo apocalittico e di contatti radio con gli alieni. Alla fine, per liberarsene, lo uccise in un concerto annunciando al pubblico la sua definitiva scomparsa. L’album dura poco meno di quaranta minuti, un concentrato fresco e vivace di canzoni straordinarie, un successo interplanetario.

Un brano dal ritmo travolgente, uno di quelli di cui ti innamori alla prima strofa che senti. Ziggy Stardust, il nome d'arte del cantante, parla di un uomo delle stelle che ci osserva dallo spazio, che vorrebbe incontrarci ma non lo fa per paura di “far esplodere le nostre menti”, che è anche il ritornello della canzone. Questo mi rimanda a varie serie di cartoni animati che guardavo da piccolo e ascoltandolo ho rivissuto parte della mia infanzia. La canzone stessa, però, mi fa pensare ad una vecchia serie TV che mia madre guardava mentre ero con lei, il che mi ha fatto provare un po’ di nostalgia. In sintesi, nonostante sia un brano alquanto “vecchio stile”, ritengo che rimane e rimarrà per sempre un classico scritto da un vero e proprio uomo delle stelle.

Inventa un nuovo titolo

The man in the space

La frase che ti è piaciuta di più

There's a Starman looking in the sky

La musica che metteresti come colonna sonora

Ziggy Stardust and the Spiders from Mars

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La trovo ben fatta e molto bella

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Bellissima canzone retrò che merita moltissimo

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Non pensavo mi sarebbe piaciuta una musica così "vecchio stile", sei davvero una persona piena di talento!😁


Quando si arriva al punto del ritornello sembra di ascoltare un’altra canzone perché è abbastanza diversa dall’altra parte . La canzone per i miei gusti personale non è molto orecchiabile e vedendo il significato ti fa riflettere abbastanza sulle cose che dice il cantante.

Inventa un nuovo titolo

The rise and interstellar fall

La frase che ti è piaciuta di più

Didn’t know what time it was the lights were low oh oh di Starman

La musica che metteresti come colonna sonora

Starman

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Secondo me dovevano migliorare il lampione in alto perché non è ben definito e alcuni punti non si vedono perché è troppo scuro

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

.


Quest'opera mi è piaciuta molto: penso che sia davvero originale poiché riesce ad abbinare alla perfezione un futuro verosimile ad un contesto parallelo all'epoca in cui è stata composta. Questo album mi ha attirato poiché i brani rock dell'ultimo secolo hanno sempre suscitato in me un certo interesse; altro motivo, l'autore, David Bowie, nome che conoscevo già (non solo in veste di cantante) per la sua notorietà, per il suo talento indiscutibile e per la simpatia che provavo nei suoi confronti. Tornando all'opera, si può dire che la voce di Bowie sia l'elemento che spicca in tutti i brani che la compongono: una voce a tratti dolce, a tratti forte e decisa e che non stride mai con l'accompagnamento. Quest'ultimo, invece, pare a volte rassegnato ad un destino inevitabile; altre volte invece sembra voler tradire una voglia di rinascita, come se non pensasse a ciò che stava per accadere. La cosa bella di questi brani è che ciò che raccontano rispecchia una determinata fase dell'essere umano, solamente all'interno di un contesto dove la paura la fa da padrona. Concludo la recensione con un augurio: spero che questa raccolta non venga mai dimenticata poiché merita di essere ricordata.

Inventa un nuovo titolo

Capolinea

La frase che ti è piaciuta di più

Non sei solo

La musica che metteresti come colonna sonora

We will rock you

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

In questo caso la copertina mi sembra più che adatta, poiché qui vengono rappresentati alla perfezione i due temi centrali dell'opera: la gioventù, tramite il soggetto in primo piano, e la paura della "fine", rappresentata tramite il cielo cupo.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un'opera destinata a rimanere nella memoria di tutto il mondo


David Bowie è stato un cantante così meraviglioso con le sue metafore e le sue frasi che lo consiglio a chiunque. Porta una cultura musicale che penso che tutti dovrebbero ascoltare i suoi brani e leggere i testi.

Inventa un nuovo titolo

The Rise and Fall of Ziggy Stardust and the Spiders from Mars

La frase che ti è piaciuta di più

"When you come to the top of the mountain, look down to the sea"-It Ain't Easy-David Bowie

La musica che metteresti come colonna sonora

It Ain't Easy

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Guarda l'Universo Prima di Fare Qualsiasi Altra Cosa


Di questo celeberrimo album conoscevo solo poche delle numerose tracce. Ma appena ho intravisto il titolo, fra i vari proposti dal Progetto Xanadu di quest'anno, mi sono sentito in dovere di eseguire la mia prima recensione proprio su questi brani.
L'accompagnamento dei brani è quasi sempre sempre con una chitarra. Ma il più interessante sta nella voce di David. Non sono molto le parole che rispecchiano in pieno le capacità vocali del cantante, deceduto pochi anni fa. L'estensione della voce è notevole, e il testo è molto interessante: il tema dell'album è un cantante „di plastica", che rispecchia una classica parabola del successo musicale, con la propria ascesa e ricaduta, conseguenze di una fragilità nascosta.
Consiglio questo fantastico album a chi, innanzitutto, piace la musica degli anni '70. Un altro requisito, a mio parare, è poter capire bene il testo inglese (anche se sono sono disponibili i testi online, trovo affascinante il racconto della storia dal cantante stesso). Quelle di „The Rise and Fall of Ziggy Stardust and the Spiders from Mars" non sono tracce molto pesanti o intense: quindi sono anche un'opportunità per rilassarsi e arricchire la propri cultura musicale.

Inventa un nuovo titolo

Ziggy Stardust's Story

La frase che ti è piaciuta di più

Let the children lose it, let the children use it, let all the children boogie

La musica che metteresti come colonna sonora

-

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La trovo ben fatta... sopratutto perchè dopo quasi cinquant'anni dalla pubblicazione è ancora nota, e parecchio, a noi giovani!

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Do you want to know Ziggy Stardust? You should listen to this marvelous album from the 70's.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

-


David Bowie è un personaggio molto importante nella storia della musica e che credo che valga la pena di ascoltare. Mi ha colpito molto soprattutto la canzone "Starman", pur non essendo il mio genere. Secondo il mio punto di vista la particolarità di questo brano è la sua capacità di sorprendere. La prima volta che l'ho ascoltato non mi è piaciuto molto ma avevo comunque la voglia di continuare, perché riusciva a lasciarmi senza parole ogni secondo che passava.
Non so dire se mi sia piaciuto oppure no ma posso certamente affermare che è un brano molto particolare e che merita di avere una possibilità.

Inventa un nuovo titolo

Incredible

La frase che ti è piaciuta di più

Starman waiting in the sky

La musica che metteresti come colonna sonora

David Bowie, Starman

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Molto bello lo scenario e ottima scelta di colori

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Lasciati sorprendere


La canzone dal punto di vista musicale è stupenda, si ascolta molto volentieri. Il ritornello è come se fosse staccato dal resto, ma in questa canzone ci sta alla perfezione, perchè è come se sottolineasse la lontananza tra questo mondo e l’universo di cui parla.
essa è stata scritta in un periodo in cui l'uomo sperimentava i primi contatti con l'universo attraverso le prime spedizioni nello spazio e fa riflettere su alcune domande esistenziali: siamo soli o c’è qualcun altro là fuori? Saranno simili o totalmente differenti da noi? Verranno mai sul nostro pianeta?

Inventa un nuovo titolo

universe

La frase che ti è piaciuta di più

There's a starman waiting in the sky
He'd like to come and meet us

La musica che metteresti come colonna sonora

Essa stessa perché non riesco a immaginare canzone migliore di questa magnifica canzone

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina trasmette molte cosa tra cui anche il significato della canzone

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

-


Ziggy Stardust è una canzone scritta dal cantautore Dawid Bowie ed è contenuta nell'album "The Rise and Fall of Ziggy Stardust and the Spiders from Mars”, scritto nel 1972. Il ritmo lento mi ricorda un po' Bob Marley, il modo tranquillo o, come si direbbe adesso, "sciallo” con cui è cantata sinceramente non mi trasmette molte emozioni perché a me piacciono canzoni più ritmiche.
Neanche il testo mi attira molto perché racconta di questo personaggio inventato dal cantante che sarebbe un extraterrestre che arriva sulla Terra perché a me non piacciono le storie inventate preferisco come nei film cose che possono accadere veramente.

Inventa un nuovo titolo

//

La frase che ti è piaciuta di più

//

La musica che metteresti come colonna sonora

//

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

//


Ammetto di non aver mai ascoltato David Bowie o musica di questo genere prima e devo dire che per me è stata una scoperta. Soprattutto la canzone “Starman”.
Ho trovato questa canzone molto interessante sotto diversi punti di vista. Innanzitutto, il testo: il brano ha un contenuto fantascientifico in quanto racconta di un messaggio proveniente dallo spazio che interrompe una trasmissione radiofonica. Un "uomo delle stelle", attraverso la radio, entra in contatto con i giovani di una Terra ormai condannata promettendo la salvezza del pianeta.
Questo ci suggerisce che Bowie vuole dare un messaggio di avvertimento ma anche di speranza alle nuove generazioni.
Anche la melodia ha catturato la mia attenzione: la chitarra che prevale nella base e la voce di Bowie coinvolgono con ritmo stellare che riesce fin da subito ad appassionare l'ascoltatore immedesimandolo nella stravagante ma, fantastica mente di Bowie.

Inventa un nuovo titolo

The Salvation of the Planet

La frase che ti è piaciuta di più

"There’s a starman waiting in the sky."

La musica che metteresti come colonna sonora

Starman -David Bowie., perché non riesco ad immaginare una base musicale migliore di questa per questo fantastico capolavoro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Espandi la tua mente verso l'infinità dell'universo...


Devo dire che questa canzone tratta dall'album "The Raise and Fall of Ziggy Stardust" del "Duca Bianco" David Bowie è molto orecchiabile e, pur essendo del 1972, è ancora molto moderna. Il ritornello di Starman rimane facilmente in testa all'ascoltatore grazie alla melodia, al ritmo della chitarra, batteria, pianoforte e al testo. La canzone racconta di un uomo venuto dalle stelle che vorrebbe incontrare i giovani della Terra, ma teme di poterli impressionare.
Sono contento di aver avuto l'opportunità di ascoltare questa canzone che non conoscevo perchè l'ho trovata molto melodiosa, ritmica e con un significato profondo: il desiderio dei giovani di sapere cosa si trovi là fuori, nell'universo, e la disponibilità di incontrare nuove persone e culture diverse.

Inventa un nuovo titolo

Foreign friend

La frase che ti è piaciuta di più

"There's a Starman waiting in the Sky
He'd like to come and meet us."

La musica che metteresti come colonna sonora

Starman - David Bowie

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Incontra l'uomo delle stelle


Non amo questo genere musicale ma ascoltando questo album che più che un disco è una storia, mi sono ricreduta. Credo sia assolutamente da ascoltare, è magnifico.

Inventa un nuovo titolo

A story

La frase che ti è piaciuta di più

“A love so strong it tears their hearts.” - Soul love

La musica che metteresti come colonna sonora

Starman - David Bowie

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Non mi piace molto ma credo che rispecchi l’album e i gusti che le persone avevano nel periodo in cui è uscito.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Fa che diventi la colonna sonora della tua vita.


Questa canzone mi è piaciuta molto, è inaspettatto che la melodia del ritornello sia stata sviscerata così tanto dal resto della canzone. Vi stupirà.

Inventa un nuovo titolo

There's a starman waiting in the sky

La frase che ti è piaciuta di più

Look out your window. I can see his light.

La musica che metteresti come colonna sonora

Starman, David Bowie (essa stessa)

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Come tutte le copertine di quegli anni è abbastanza cartonata, ma è comunque intrigante.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un briciolo di storia vera