Ti è piaciuto?
1997, Loggiano di Romagna. Maria Bandini è una quattordicenne che trascorre l'estate nel paesino natale. Non le cresce il seno e crede che questo sia il motivo per cui Samu, il "forestiero" che trascorre ogni estate a Loggiano non se la fila. Così decide di chiedere alla nonna Adalberta di intercedere presso la Madonna per farle venire le tette. Il piano sembra andare a buon fine e riceve perfino un bacio da Samu, ma in quel momento la terra trema, il terremoto colpisce Loggiano e Maria ha un tremendo dubbio, che sia colpa del suo comportamento?  
Un racconto di formazione che prova a raccontare con ironia il rapporto con il proprio corpo, l'amicizia profonda e il crescere in provincia. 

Commenti

Avatar Kami
02/03/2023 19:08
3B - Scuola media Panzini, Bologna
Racconta l' inizio della pubertà di una ragazzina in modo molto ironico ogni piccolo problema è per la protagonista un dramma! Il libro l'ho letto con divertimento e molto velocemente per via dei buffi incidenti che accadranno alla protagonista.
Avatar Eli_Savino
23/02/2023 21:10
3N - Scuola Media Carelli-Forlani, Conversano
Il libro è molto scorrevole e fin dall' inizio è riuscito ad attirare la mia attenzione. È un libro molto interessante che ti fa provare molte emozioni differenti.
Avatar aurora_flauto
19/02/2023 11:10
gruppo terze - scuola media "Marco d'Oggiono", Oggiono
Questo libro mi è piaciuto molto. Secondo me riesce a parlare in modo divertente e scorrevole di un tema molto importante (e a volte molto complicato) come la crescita. E' molto importante riuscire ad accettarsi per quello che si è, anche se non si è perfetti; la perfezione non esiste e anche se si ha il seno troppo piccolo o troppo grande, se si è magri o grassi, alti o bassi siamo tutti speciali e unici allo stesso modo. Lo consiglio a tutti i ragazzi che stanno affrontando un momento di sviluppo e di crescita.

Questa storia ti ha fatto venire in mente un luogo?

Secondo te c'è una colonna sonora perfetta?

Apri →

Avatar bennyrinaldiii
14/02/2023 21:44
3C - Scuola media L. Trombini, Tirano (SO)
È un libro molto bello che consiglio sia si maschi sia alle femmine. Quando si è ragazze si cambia con il tempo e tante ragazze non accettano questa cosa ma se vogliamo diventare grandi dobbiamo anche sapere che il nostro fisico cambia e dobbiamo accettarlo
Avatar Ilsignoriccardo
14/02/2023 10:51
3C - Scuola media L. Trombini, Tirano (SO)
Questo libro è di circa 200 pagine, e molto scorrevole e lo consiglio anche ai lettori non troppo forti. Il libro è diviso in tre parti: giugno, luglio, agosto, settembre. A me è piaciuto ma lo consiglio alle ragazze
Avatar prosciutto
12/02/2023 22:32
3B - Scuola media Dubino, Delebio (SO)
questo fumetto è molto divertente e realistico, mi piace molto la grafica del fumetto e l'idea dell'autrice che mostra fatti di solito non trattati nei libri adolescenziali.
Avatar matildapiccapietra
05/02/2023 16:48
3A - Scuola media Delebio (SO)
Storia molto bella, con un messaggio importante. I disegni mi sono piaciuti ed è un fumetto molto scorrevole. Avrei preferito che alcuni temi venissero approfonditi di più, però lo consiglio comunque.
Avatar sushi_63
24/01/2023 16:56
3C - Scuola media Panzini, Bologna
Storia molto bella. Lo consiglio a chi, come me, sta affrontando un momento di crescita.
Avatar SMARTYS_010
18/01/2023 22:38
2C - Scuola media Damiani, Morbegno (SO)
Storia molto interessante e che fa riflettere: ogni persona ha bisogno del suo tempo per crescere, non bisogna avere fretta. Mi é piaciuto in particolare il modo diretto in cui é raccontata la storia perché non c'é suspense. Lo consiglio a chi, come me, sta affrontando un momento di crescita. Veramente molto bello.
Avatar nenne2303
16/01/2023 19:46
2C - Scuola media Damiani, Morbegno (SO)
Questo libro a me è piaciuto molto perché potrebbe essere un racconto realistico, l'ho letto in pochi giorni e questo significa che mi è piaciuto molto. Questo libro mi ha insegnato che le cose non bisogna farle per piacere agli altri ma per piacere a se stessa.
Avatar Max
Max
15/01/2023 09:33
3B - Scuola media Dubino, Delebio (SO)
Il libro mi è piaciuto, racconta come la protagonista Pam voglia crescere e diventare una donna perché quello che aspetta da tempo è baciare Samu . Lei crede che Samu non la accetti. Narra anche di temi molto coerenti con l'adolescenza.
Avatar Martavb16
06/01/2023 14:30
2C - Scuola media Vanoni, Morbegno (SO)
Il libro mi piaciuto fin dal primo momento. È una storia che descrive l'argomento della cresciuta nel periodo di sviluppo in maniera anche scherzosa, nonostante sia un fumetto una pagina tira l'altra. Quello che io ho ricavato da questo libro è che non bisogna cambiarsi per piacere agli altri, se tanto piaci ad una persona prima o poi lei verrà da te.

Questa storia ti ha fatto venire in mente un luogo?

Secondo te c'è una colonna sonora perfetta?

Apri →

Avatar Crego
02/01/2023 11:31
3B - Scuola media Dubino, Delebio (SO)
L'immagine principale della copertina e il titolo ci conducono ad uno dei temi principali trattati da questo libro ovvero il desiderio di crescere con annessi gli inevitabili cambiamenti del corpo e i turbamenti che ne possono derivare come il sentirsi inadeguati nel confronto con gli altri o l'essere presi in giro per il proprio aspetto fisico. Se si guarda attentamente però si può notare un'altra immagine; Pam, la protagonista é accovacciata su un terreno che appare segnato da grosse crepe e questo ci rimanda al tema che fa da sfondo all'intera storia: il terremoto. E' si, mentre Pam trascorre le sue giornate da adolescente con la sua migliore amica, inseguendo quello che pensa essere l'amore della sua vita tra i vari turbamenti che questa età porta con se, la terra inizia a tremare portando ulteriori preoccupazioni nella vita della protagonista che per una promessa fatta alla nonna, si ritiene responsabile di questo evento sismico. In definitiva questo libro affronta temi importanti usando però un linguaggio semplice, giovanile e ironico reso ancora più comprensibile e diretto grazie ai fumetti ed alle illustrazioni. Di veloce lettura.
Avatar chorouksabri
20/12/2022 13:51
3A - Scuola media Delebio (SO)
Il libro non mi è piaciuto tantissimo però è abbastanza bello perché ti fa riflettere che in certe cose con anche l'aspetto fisico.