Ti è piaciuto?

Siamo in Cina, a Shangai, qualche mese prima delle Olimpiadi del 2008. La metropoli, come tutto il paese, è in fermento. Pierre è giunto dalla Francia per passare qualche mese dall'altra parte del mondo e scoprire una cultura diversa. Non ha bisogno di lavorare, perché ha un po' di risparmi da parte ed è in attesa di una cospicua eredità che dovrebbe essergli versata a breve. Passa le giornate con gli amici europei, scialacquando il proprio denaro e vivendo la Cina con superficialità, limitandosi agli intrattenimenti per turisti. I soldi però iniziano a scarseggiare, l'eredità non arriva, e Pierre non vuole chiedere aiuto a nessuno. Si rende conto che per vivere basta molto poco, che si può eliminare tutto ciò che è superfluo, e che al di là della patina turistica Shangai è una città completamente diversa, dove si può sopravvivere con sessanta centesimi al giorno. Risparmiare su tutto, e soprattutto sul cibo, diventa l'unica priorità. Pierre inizia a pensare con lo stomaco, e quando mangiare è l'unica cosa che interessa, tutto il resto perde importanza.

Commenti

Avatar andrea2404
21/01/2023 09:52
1O - Liceo Fermi, Bologna
il libro ha una storia divertente e ben elaborata le animazioni non sono il massimo ma è originale e ben scritta
Avatar Piccio
27/01/2023 16:48
1P - Liceo Fermi, Bologna
il libro mi è piaciuto molto, perché ho trovato un lessico recente e quindi l'ho letto in modo scorrevole e veloce, e per la trama che ti lascia in sospeso fino alle ultime pagine
Avatar Giampaolo
26/01/2023 12:11
2 Bs - Liceo Torricelli Ballardini, Faenza
Il fumetto “ non costa niente” tratta di tematiche molto attuali come l' uso spropositato di denaro o la differenza tra le classi sociali nelle grandi città. A parer mio il libro è una buona lettura per chi non ha voglia di spendere troppo tempo nella lettura perché comunque essendo un fumetto non risulta troppo pesante
Avatar TheNerd
22/01/2023 23:03
1O - Liceo Fermi, Bologna
Bella come lettura leggera, non la definirei certo un'opera mondo, ma per passare il tempo è ottima. Anche lo stile grafico è apprezzabile.

Secondo te c'è una colonna sonora perfetta?

Apri →