Dicembre spalancò la bocca e si stropicciò gli occhi. C'era un bambino nel comignolo della casa.
Aveva visto bambini dentro alle culle e alle carrozzine, dentro alle cassette per le lettere e alle ceste del bucato, dentro ai cannoni e alle gabbie delle tigri, mai dentro a un comignolo. La sua testa sporgeva come un gomitolo di fumo oltre l'imboccatura di pietra, i capelli corvini svolazzavano al vento, o forse un merlo aveva fatto il nido fra le sue orecchie.
Dicembre è in cerca di un lavoro, ha quindici anni e purtroppo il circo in cui è cresciuta ha chiuso i battenti per fallimento. Per puro caso risponde a un annuncio come istitutrice e si ritrova di fronte a una bellissima villa, ai margini di un bosco dove sembra non arrivare mai l'inverno, dove vede qualcosa di stupefacente: un bambino dentro un comignolo. 
Accolta per il colloquio da Mr Moonro, padrone di casa, in un salone affrescato e pieno zeppo di antichi libri, Dicembre intuisce fin da subito che l'uomo sembra nascondere qualcosa ma del lavoro ha bisogno e quindi, dopo una iniziale pessima figura, viene assunta. 
Scoprirà molto presto che in quella casa succedono cose strane, buffe e sorprendenti, in fondo per tenere a bada Corvin, il bambino di Mr Moonro, bastano pochi strumenti come un attizzatoio, uno scopino e un soffietto per ravvivare il fuoco!

Commenti

Avatar Martix
28/01/2023 15:36
2D - Scuola secondaria di primo grado A. Zammarchi, Manerbio
Questo libro gioca sulle tematiche del coraggio, dell'amicizia, leggerlo è stato molto coinvolgente e interessante perché fa appassionare ai personaggi della storia. Io non amo leggerle o più che altro non riesco ad entrare, a farmi prendere dalla storia; questo libro c'è riuscito ! Lo consiglio anche per il linguaggio semplice e scorrevole
Avatar Aki_09
26/01/2023 15:01
3C - Scuola media L. Trombini, Tirano (SO)
Libro molto bello: trama interessante, divertente, ricca di colpi di scena e suspense. "Miss Dicembre e il Clan di Luna" è molto scorrevole, suddiviso in capitoli intriganti ed insegna a non mollare mai. Consiglio questo libro a tutti, soprattutto a chi desidera una lettura avvincente, ricca di avventura ed emozionante.
Avatar 9iulia
26/01/2023 17:41
gruppo terze - scuola media "Marco d'Oggiono", Oggiono
Questo libro inizialmente non mi è piaciuto, ma dopo le prime pagine ho cambiato totalmente idea! La narrazione dei fatti è intrigante ed eseguita in maniera divertente. Ci sono molte descrizioni ma grazie ad esse ci si riesce a immedesimare meglio nel racconto. La protagonista è un po' stralunata perché è alquanto goffa, ma si rivela essere anche molto sveglia e attenta. Ho scelto questa immagine perché la protagonista "scopre" la storia dell'uomo nero e dietro a questi scogli si può scorgere il mare
Avatar Karateka
23/01/2023 18:53
3D - Scuola media L. Trombini, Tirano (SO)
Trama avvincente, mi è piaciuto molto il finale. Lo consiglio a persone amanti dell'avventura.
Avatar Matix
20/01/2023 14:52
2C - Scuola media Vanoni, Morbegno (SO)
A me personalmente questo libro è piaciuto molto non solo perché ti coinvolge in un modo straordinario, anche perché é molto intrigante e movimentato. Non ho dato dieci stelle perchè all'inizio non capisci subito dove ci si trova. Ma per il resto è molto bello mi è piaciuto anche perchè ti da un'altra ottica dell'uomo nero che tutti abbiamo temuto. Ho messo come luogo la cucina perchè è dove si svolge una delle mie parti preferite del libro.

Questa storia ti ha fatto venire in mente un luogo?

Secondo te c'è una colonna sonora perfetta?

Apri →

Avatar Pietrogherbi
09/01/2023 16:03
3A - Scuola media Delebio (SO)
Questo libro è molto bello, riesce a mischiare avventura e mistero facendo venir voglia di continuare a leggerlo.