2018 - 2019

Xanadu

2018 - 2019

Mentre noi restiamo qui

Patrick Ness

Mondadori, 2018


«Quella cricca con i capelli perfettini da nerd e i vestiti presi nei negozi di roba usata e nomi anni Cinquanta. Gentili, mai cattivi, ma poi sempre destinati a diventare i Prescelti quando arrivano i Vampiri o quando la regina aliena ha bisogno dell’Origine di Ogni Luce o roba simile. Sono troppo distaccati per fare mai cose fuori dalle righe tipo andare al ballo dei diplomandi o ascoltare musica che non sia jazz leggendo poesie. C’è sempre qualche storia di cui sono eroi, mentre noi restiamo qui, ai margini, praticamente esclusi da tutto.»

Una cittadina della provincia americana, un fast food, molte chiese, un cinema multisala, tanto verde – un tempo erano solo boschi. Un gruppo di amici che stanno per terminare la scuola e preparano gli esami finali prima del college. Poi tutti prenderanno strade diverse e probabilmente non si incontreranno più. Tra questi Mikey, la voce narrante, è innamorato da sempre di Henna, e altrettanto da sempre, non ha il coraggio di dichiararsi. Sarebbe il momento perfetto, lei si è lasciata da qualche mese con il fidanzato storico, ed è chiaro che anche lei prova qualcosa per lui; poi arriva Nathan, bello e misterioso, a sole cinque settimane al termine della scuola. Insolito, no? Iniziano ad accadere strani avvenimenti, gli animali sembrano posseduti da forze strane, un ragazzo viene trovato morto e Henna non ha occhi che per il nuovo arrivato. Per il ragazzo bello, misterioso e affascinante. Che fare?

Questo libro mi è piaciuto abbastanza. Durante la lettura ti coinvolge, soprattutto quando vengono narrate le vicende di 4 ragazzi e dei loro problemi di adolescenza, riguardo diversi temi.invece quando venivano introdotte le comparse degli Indie, la lettura mi è sembrata poco scorrevole.

Inventa un nuovo titolo

Vivere per credere

La frase che ti è piaciuta di più

E questa è stata la fine del nostro istituto, appena otto anni di età, costruito in sostituzione del precedente, fatto esplodere per ditruggere i fantasmi divoratori di anime. Il cerchio della vita, se così vogliamo dire.

La musica che metteresti come colonna sonora

Essere umani - Marco Mengoni

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina mi piace perché nella sua semplicità trasmette amicizia, ma anche condusione e dubbi.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Libro che vale la pena di leggere, in alcuni momenti ti fa riflettere.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Salve Patrick Ness, complimenti per il modo in qui vengono trattati temi di adolescenza in un modo diverso dal solito, e di come è riuscito ad unire questo con un mondo fantastico.


Il libro mi è piaciuto solo in parte. “ Mentre noi restiamo qui” è’ stato ricamato dall’autore su un doppio binario . Ogni capitolo viene introdotto da una scenografia da videogioco dove non è la vita quotidiana lo scopo, ma la salvezza del mondo. Sullo sfondo il ritratto realistico di un adolescenza con paure, timori, alle prese con il diventare adulti. La parte che ho sentito più vicina a me, rispetto a quella fantasy. Il doppio binario è dato da una brevissima sinossi di ogni capitolo, che sottolinea il fatto che nel videogioco l’eroe combatte il nemico di turno, mentre, tutti i veri protagonisti di questa storia combattono le loro battaglie personali e quotidiane, l’ansia, amori non corrisposti, solitudine, disturbi alimentari, assenze, scoperta dell’alterità, rispetto della diversità… Tra amore, amicizia, accettazione, insicurezze, passato e futuro ci ricorda e ci sprona a vivere e goderci il presente raccontando così un po’ di tutti noi. Il tutto declinato all’indicativo presente. Questa parte riflessiva è quella che mi ha catturato molto sentendomela molto vicina.

Inventa un nuovo titolo

“ Noi che siamo ancora qui. Nonostante tutto”.

La frase che ti è piaciuta di più

“ Io non faccio mai per pietà. La pietà è condiscendenza . Presuppone superiorità”.
Questa frase mi ha subito incantata, per la schiettezza e la forza che trasmette.

La musica che metteresti come colonna sonora

“Bohemian Rapsody” canzone e film in programmazione nelle sale cinematografiche in questi giorni, sui primi 15 anni dei Queen. Il testo della canzone si sposa molto bene con il cuore del messaggio del libro “Mentre noi restiamo qui”, i giovani che affrontano la vita reale e le conseguenze delle loro decisioni, eroi della loro vita come il protagonista della canzone ed i protagonisti reali di questo libro.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Trovo più azzeccata la copertina del libro in lingua originale. Una grafica più giovane e moderna, in linea con le storie del libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Libro ambizioso, provocatorio. Sublime nel dare la parola ai giovani che non si rassegnano e lottano per costruirsi un futuro.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Caro Patrick,
il personaggio Jared (Mercury, come Freddy) è cruciale nelle dinamiche del libro ma poco approfondito. Per tale motivo meritava un’attenzione maggiore.


Il libro mi è piaciuto solo in parte. “ Mentre noi restiamo qui” è’ stato ricamato dall’autore su un doppio binario . Ogni capitolo viene introdotto da una scenografia da videogioco dove non è la vita quotidiana lo scopo, ma la salvezza del mondo. Sullo sfondo il ritratto realistico di un adolescenza con paure, timori, alle prese con il diventare adulti. La parte che ho sentito più vicina a me, rispetto a quella fantasy. Il doppio binario è dato da una brevissima sinossi di ogni capitolo, che sottolinea il fatto che nel videogioco l’eroe combatte il nemico di turno, mentre, tutti i veri protagonisti di questa storia combattono le loro battaglie personali e quotidiane, l’ansia, amori non corrisposti, solitudine, disturbi alimentari, assenze, scoperta dell’alterità, rispetto della diversità… Tra amore, amicizia, accettazione, insicurezze, passato e futuro ci ricorda e ci sprona a vivere e goderci il presente raccontando così un po’ di tutti noi. Il tutto declinato all’indicativo presente. Questa parte riflessiva è quella che mi ha catturato molto sentendomela molto vicina

Inventa un nuovo titolo

“ Noi che siamo ancora qui. Nonostante tutto”.

La frase che ti è piaciuta di più

“ Io non faccio mai per pietà. La pietà è condiscendenza . Presuppone superiorità”.
Questa frase mi ha subito incantata, per la schiettezza e la forza che trasmette.

La musica che metteresti come colonna sonora

“Bohemian Rapsody” canzone e film in programmazione nelle sale cinematografiche in questi giorni, sui primi 15 anni dei Queen. Il testo della canzone si sposa molto bene con il cuore del messaggio del libro “Mentre noi restiamo qui”, i giovani che affrontano la vita reale e le conseguenze delle loro decisioni, eroi della loro vita come il protagonista della canzone ed i protagonisti reali di questo libro.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Trovo più azzeccata la copertina del libro in lingua originale. Una grafica più giovane e moderna, in linea con le storie del libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Libro ambizioso, provocatorio. Sublime nel dare la parola ai giovani che non si rassegnano e lottano per costruirsi un futuro.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Caro Patrick,
il personaggio Jared (Mercury, come Freddy) è cruciale nelle dinamiche del libro ma poco approfondito. Per tale motivo meritava un’attenzione maggiore.


La storia mi è piaciuta molto perché nonostante sia anche un genere un po’ fantasy, tratta di problemi adolescenziali e io, personalmente, amo questo genere di libro

Inventa un nuovo titolo

La nostra storia

La frase che ti è piaciuta di più

Non lo so

La musica che metteresti come colonna sonora

Canzoni classiche

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

No

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Non lo so

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

No


Il libro è molto carino, mi ha coinvolta anche se non del tutto. Inizialmente, avendo letto il titolo e la trama, mi aspettavo una semplice storia di amicizia tra quattro ragazzi che vivono la loro vita come ogni adolescente normale, con tutte le ansie e le preoccupazioni di questo particolare periodo della vita. Le parti che ho trovato più interessanti e che ho preferito sono infatti quelle in cui l’autore tratta di tematiche realistiche, ovvero dei problemi dell’adolescenza, emozioni che a mio parere, tutti provano almeno una volta nella vita. Al contrario, non mi sono per niente piaciute le parti fantastiche e surreali, in quanto le ho trovate abbastanza confusionarie e pesanti, oltre che in generale questo genere non mi entusiasma.

Inventa un nuovo titolo

noi uniti ora più che mai.

La frase che ti è piaciuta di più

“Tutto è costantemente sul punto di finire. Ma tutto è sempre pronto a ricominciare.”

La musica che metteresti come colonna sonora

Esseri Umani di Marco Mengoni

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina mi ha attratta sin da subito, sia per il colore sia per l’immagine, collegata al titolo, di questi quattro ragazzi che sembrano avere un forte legame di amicizia.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

La paura che tutto sia sul punto di finire riuscirà a distruggere le vite dei quattro ragazzi e la loro piccola città?


Questo libro mi è piaciuto, perché affronta molte situazioni tipiche del periodo adolescenziale, ho trovato la storia molto coinvolgente e sono riuscita ad immedesimarmi completamente nei personaggi.
Inoltre mi è piaciuto molto il fatto di raccontare due storie in parallelo, quella degli indie e quella dei mortali, anche se all’inizio ho fatto un po’ fatica a comprenderle. È un libro molto scorrevole ma ci sono voluti alcuni capitoli per coinvolgermi fino in fondo nella lettura.

Inventa un nuovo titolo

L’inizio della fine

La frase che ti è piaciuta di più

Tutto è costantemente sul punto di finire. Ma tutto é sempre pronto a cominciare.

La musica che metteresti come colonna sonora

Let her go (Passegger)

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina mi piace molto ed è uno dei motivi per cui ho scelto di leggere questo libro

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Patrick Ness è tornato! Ed ecco cosa si può nascondere dietro una normale adolescenza...


Ho trovato il libro molto significativo, soprattutto perchè parla di problemi, dubbi e paure tipiche degli adolescenti che prima o poi tutti sono costretti ad affrontare. Inoltre credo che lo scrittore unendo queste tematiche con lo stile fantasy abbia reso la storia ancora più interessante.

Inventa un nuovo titolo

Just us

La frase che ti è piaciuta di più

Troverai il modo, Mikey. Sei più forte di quanto tu non creda, e comunque io ci sarò.

La musica che metteresti come colonna sonora

Wake me up-Avicii

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Credo che la copertina sia un pò riduttiva in quanto non accenna minimamente all'aspetto fantasy del libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Sei pronto ad entrare in un nuovo mondo?


inizialmente il libro mi sembrava molto confuso e non riuscivo a comprendere a pieno la storia.
Andando avanti a leggerlo però si è fatto tutto via via più chiaro e un po' più comprensibile, nonostante fossero due storie parallele.
Credo che non sia la classica storia per ragazzi, ma affronti i problemi adolescenziali ponendoli sotto un'altra prospettiva con l'accompagnamento della fantasia
Leggendo la trama mi sono fatta un'idea del tutto diversa da quello che poi ho trovato all'interno del libro, ma nonostante questo lo consiglio.

Inventa un nuovo titolo

un momento per pensare ad ogni cosa

La frase che ti è piaciuta di più

aver rischiato di morire aiuta a vedere tutto più chiaro

La musica che metteresti come colonna sonora

"lontano da qui" di elisa

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

la copertina mi ha attratto da subito ed è molto coinvolgente

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

il romanzo che unisce follia e realtà


Questo racconto mi ha colpita perchè narra della vita di 4 adolescenti che hanno le nostre stesse difficoltà e problemi ma in una realtà diversa.
Il libro è molto convolgente e ti fa venire voglia di continuare a leggere pagina dopo pagina.

Inventa un nuovo titolo

La vita è ora

La frase che ti è piaciuta di più

Io voglio vivere. Voglio vivere abbastanza da arrivare a vivere davvero.

La musica che metteresti come colonna sonora

A thousand years. christina perri

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

nella nostra "normalità" vivono anche altre creature pronte a far cambiare tutto


Questo libro mi è piaciuto molto perché l'autore è riuscito ad intrecciare due storie ma rendendo il libro comunque molto chiaro. Mi è piaciuta tanto la storia d'amicizia che hanno i protagonisti perché nonostante le difficoltà cercano di rimanere uniti e mi è piaciuto il lessico utilizzato perché ha reso il libro fluido e facile da leggere.

Inventa un nuovo titolo

Il filo della mia storia.

La frase che ti è piaciuta di più

Tutto è costantemente sul punto di finire. Ma tutto é sempre pronto a cominciare.

La musica che metteresti come colonna sonora

Photograph di Ed Sheeran.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina mi ha delusa perchè non pensavo si trattasse di un genere Fantasy però leggendo la trama ho voluto provarlo a leggere comunque e mi sono ricreduta.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Il libro di cui tutti parlano é finalmente in vendita.


Mi piace molto questo racconto perché parla di 4 ragazzi con problemi e difficoltà in cui ognuno di noi è costretto ogni giorno a vivere, ma in una visione della realtà diversa.
Mi ha piaciuto molto il libro anche perché c’era un’aspetto fantastico che non mi annoiava e mi faceva venire voglia di continuarlo .

Inventa un nuovo titolo

Il sottosopra della realtà

La frase che ti è piaciuta di più

È questo che intendevano, quando parlavano di una sensazione allo stomaco? Non avevano detto che era così triste.

La musica che metteresti come colonna sonora

Ruelle Monsters (Shadowhunters)

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Della copertina mi piacciono molto i colori e già dalla copertina possiamo intuire l’unione e la fratellanza dei quattro ragazzi.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Dove tu vivi tranquillamente la tua vita ci sono altre creature che abitano con noi e fanno parte della mostra normalità


La storia mi è piaciuta particolarmente perché parla di 4 adolescenti come noi che si trovano a superare difficoltà che noi stessi possiamo vivere tutti i giorni ma in un modo più fantastico. Soprattutto il titolo rende perché sta a significare che nonostante nel mondo possano succedere un sacco di cose noi viviamo la vita normalmente standocene semplicemente qui.

Inventa un nuovo titolo

Vite parallele

La frase che ti è piaciuta di più

«La cosa importante è che io ti conosco e so quanto stai a rimuginare su ogni piccola cosa. E che so che gran parte di questo rimuginare dipende dal fatto che, in qualunque gruppo di amici ti trovi, anche se li conosci da un mare di tempo, dai sempre per scontato di essere la persona meno desiderata di tutte. La persona di cui tutti potrebbero fare a meno. »

La musica che metteresti come colonna sonora

A Thousand Years - Christina Perri

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso sia perfetta perché rappresenta la semplicità dei protagonisti cioè 4 normalissimi ragazzi contro i problemi di un mondo vastissimo

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Non è mai quello che sembra: creature fantastiche possono condividere la nostra quotidianità


A me il libro è piaciuto molto perché lo scrittore è riuscito a farmi arrivare il messaggio che ognuno di noi ,anche nel suo piccolo, ogni giorno deve combattere perché tutti abbiamo delle battaglie che dobbiamo impegnarci a vincere. Mi è risultata una lettura veloce che scorre bene attraverso l'uso di parole semplici e specifiche. Soprattutto mi è piaciuto il fatto che è riuscito ad unire due storie che nel corso del libro si sono intrecciate, quella degli Indie e quella dei mortali.

Inventa un nuovo titolo

Il filo della mia storia.

La frase che ti è piaciuta di più

Tutto è costantemente sul punto di finire. Ma tutto é sempre pronto a cominciare.

La musica che metteresti come colonna sonora

Photograph di Ed Sheeran.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina mi ha ingannata, pensavo che non si trattasse di un libro Fantasy, così leggendo la trama sono rimasta abbastanza delusa però ho deciso di provare a leggerlo lo stesso e ogni mia indecisione è stata abbattuta.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Il libro di cui tutti parlano é finalmente in vendita.


Inizialmente, leggendo la trama, mi ero fatta un idea completamente diversa da quello che invece ho scoperto leggendo il libro.
Ho fatto fatica a comprendere il vero e proprio significato del libro dato che è come se si raccontassero due storie parallele.
Il libro affronta problemi adolescenziali e problemi a carattere psichiatrico spesso presenti nella vita di molte persone ,mischiati a comparse di personaggi fantastici come alieni e vampiri.
Consiglio questo libro perché è un libro che parla della vita adolescenziale in modo diverso dal solito.

Inventa un nuovo titolo

Oltre la normalità

La frase che ti è piaciuta di più

<<Perciò>>dico, <<la sola cosa che non riesco a capire è: perché sono sempre costantemente inquieto? Se ci rifletto su, le cose vanno bene. Potrebbero andare meglio, ma sto per entrare in una nuova fase della vita, e l'aspetto con ansia, credo>>

La musica che metteresti come colonna sonora

Nuvole bianche -Ludovico Einaudi

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La trovo molto creativa e interessante. È stato uno dei motivi per cui ho scelto questo libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Il ritorno dell'autore Patrick Ness


Ho trovato il libro interessante e coinvolgente, mi è piaciuta molto la parte in cui l'autore tratta di tematiche realistiche dei giorni d'oggi, ma non mi ha convinto la parte fantastica e surreale del libro, che secondo il mio parere ha appensatito tutta la storia.

Inventa un nuovo titolo

"Aspettando l'apocalisse"

La frase che ti è piaciuta di più

Restiamo lì a guardare le fiamme, che, sì, probabilmente non significano nulla, sono solo fiamme, ma le guardiamo insieme. Io e i miei amici. E ci sarà un domani, certo che ci sarà, in cui tutto ricomincerà

La musica che metteresti come colonna sonora

George Ezra – Pretty Shining People

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina mi è sembrata molto intrigante, ma poco inerente con la storia e i protagonisti.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un'incredibile viaggio in un mondo parallelo


Inizialmente questo libro mi ha lasciata un pò perplessa perché non riuscivo a capire cosa c'entrassero quelle brevi descrizioni riguardanti il mondo degli 'Immortali' con il contenuto del capitolo, riguardante invece la quotidianità dei 'normali', di quattro ragazzi adolescenti che sono più fragili dei bambini, ma, come dimostrano, sanno essere più forti degli adulti. Ora, però, posso dire di averlo trovato interessante e coinvolgente, dato che vengono trattati temi che caratterizzano l'adolescenza ma che spesso si ha paura ad affrontare in modo così completo e approfondito. Solo alla fine ho capito che questi ragazzi, che si trovano quotidianamente costretti ad affrontare problemi a scuola, in famiglia, in amore o tra amici, non stavano combattendo per cercare di salvare la loro cittadina dagli strani avvenimenti che l'avevano caratterizzata, ma stavano cercando aiuto reciproco per sconfiggere le paure, i dubbi, le ansie, le preoccupazioni, i problemi tipici dell'età adolescenziale, che tutti, prima o poi, ci troviamo a dover fronteggiare e a superare.

Inventa un nuovo titolo

Until the end

La frase che ti è piaciuta di più

Io voglio vivere. Voglio vivere abbastanza da arrivare a vivere davvero.

La musica che metteresti come colonna sonora

The night we met (Lord Huron)

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina, anche se non raffigura i quattro protagonisti della storia, mi piace, perché dà comunque l'idea che sarà poi il tema fondamentale del libro: quattro ragazzi che vivono ogni giorno con la speranza di risvegliarsi quello successivo, essendo consapevoli del fatto che dare il "domani" per scontato non è sempre la scelta migliore.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Così tanto in così poco.


Ho trovato il libro da un lato interessante in quanto i protagonisti sono dei ragazzi alle prese con i problemi e le paranoie dell'adolescenza, ma allo stesso tempo mi è risultato confusionario e difficile da comprendere, soprattutto quando vengono introdotte le scene degli indie.
Nonostante sia un libro breve per il numero di pagine, non è sempre scorrevole, ma, al contrario, secondo il mio punto di vista, può risultare contorto.

Inventa un nuovo titolo

Crescere o sopravvivere?

La frase che ti è piaciuta di più

Sento Henna dire: "Non sono mai stata più felice in vita mia di non essere una indie".
Scoppia in lacrime, e per un po' non facciamo altro: guidare e piangere.
Soprattutto per il sollievo di essere vivi.

La musica che metteresti come colonna sonora

"Avrai" di Claudio Baglioni

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Secondo me la copertina è appropriata per il libro e invita alla lettura.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

" in questo libro c'è un mondo nuovo da scoprire"


Il libro non mi è piaciuto, in quanto non amo il genere fantastico. Tuttavia ho apprezzato la cornice fatta del protagonista, tutt'altro che perfetto, che però cerca di andare avanti e stare al passo con la società

Inventa un nuovo titolo

"Un ragazzo come tanti altri"

La frase che ti è piaciuta di più

"Ci sono più stelle in questo mio pezzo di mondo che in qualunque altro posto io abbia mai visto"

La musica che metteresti come colonna sonora

"esseri umani" di Marco Mengoni

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Sinceramente la copertina mi ha un po' illusa perché, guardandola, non avrei mai pensato che il libro trattasse di una storia fantastica, ma di una comune storia di amicizia.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

"È strano come la vita riservi a ciascuno di noi esperienze differenti e uniche"


Questo libro mi è piaciuto molto, poiché affronta molte tematiche tipiche del periodo adolescenziale come i rapporti con i genitori, i problemi alimentari e la scelta del college.
L’unica cosa che non mi è piaciuta molto è stato il modo in cui l’autore ha collegato i fatti surreali con le cose che stavano accadendo ai protagonisti della storia, poiché l’ho trovato banale e senza senso. Nonostante questo ho trovato la storia molto coinvolgente e il finale non scontato.

Inventa un nuovo titolo

Life is now

La frase che ti è piaciuta di più

C’è sempre una scelta,anche quando credi che sia amore

La musica che metteresti come colonna sonora

In my mind

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Tutto può cambiare nel momento in cui meno te lo aspetti


Mi è piaciuto perchè unisce il soprannaturale alla vita di tutti i giorni degli adolescenti e sottolinea il fatto che tutti hanno una battaglia da combattere, anche se non sempre riusciamo a vederla. Un altro motivo per cui mi è piaciuto questo libro è che il protagonista non è perfetto, ma ha, anche lui, dei difetti come ogni altra persona.

Inventa un nuovo titolo

Una storia (stra)ordinaria

La frase che ti è piaciuta di più

“Cosa si fa, quando i sogni stanno per realizzarsi?”chiede. “Nessuno lo spiega mai. Ti dicono di rincorrerli, ma cosa succede quando riesci ad afferrarne davvero uno?”

La musica che metteresti come colonna sonora

Wonderwall-oasis

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Credo che questa copertina sia adatta al libro, perché racchiude la storia in un’immagine.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

“Non è una semplice storia di adolescenti, ma qualcosa di più.”