2017 - 2018

Xanadu

2017 - 2018

L'estate del coniglio nero

Kevin Brooks

Piemme, 2016


La freschezza dell'erba tagliata dai vicini, la vaga promessa della decomposizione in arrivo, il metallo surriscaldato, la terra secca, la plastica e il tessuto bruciati...e anche l'oscurità. Sì, sentivo un odore di oscurità, una traccia di oscurità in piena luce.

In piena estate Pete, invece di stare fuori con gli amici passa le giornate a ciondolare per casa, preso da una strana malinconia. Non ha voglia di uscire, e in casa non ha voglia di fare niente. Il suo passatempo preferito è osservare il soffitto della sua camera per ore. Sarà perché la sua migliore amica si trasferirà in Francia, sarà perché a parte lei, Nicole, non ha tanti amici, sarà perché anche per Pete sono in arrivo cambiamenti radicali come la partenza per il college. Ma Pete non sa bene il motivo di questa inossidabile apatia e non gliene importa molto.

Ma, a rompere quella strana routine, arriva una telefonata di Nicole che gli chiede se ha voglia sabato sera di fare una rimpatriata con i “vecchi amici”, una sorta di festa d'addio. Nicole propone di ritrovarsi al vecchio rifugio per “scaldare i motori” prima di andare tutti assieme al luna Park.

Tra gli amici invitati Nicole dimentica di nominare Raymond, amico d'infanzia di Pete, e componente fisso della banda. Forse perché Raymond è un po' strano? Oppure perché ha eletto a miglior confidente un coniglio nero? O sarà perché Nicole ha mire precise e Raymond potrebbe essere d'intralcio?

Prima di rispondere a Nicole Pete ha un brutto presentimento che decide di ignorare, e fa male.

Quella sera, infatti, Raymond e Stella Ross, un'altra amica di Pete, scompariranno e l'indagine che ne seguirà metterà in luce una bruttissima verità.

Consiglio la lettura di questo libro a tutti i miei coetanei: la storia è molto avvincente, intrigante, piena di misteri e colpi di scena, a volte surreali. Viene voglia di leggerlo tutto in un fiato, il finale è inaspettato e per chi ami i gialli e i thriller è assolutamente da nonperdere.

Inventa un nuovo titolo

Il lunapark dei misteri

La frase che ti è piaciuta di più

"Questo è il presente. E' un periodo di grandi cambiamenti. Tutto in torno a te è in movimento. I tuoi amici, i tuoi luoghi..."

La musica che metteresti come colonna sonora

Paralyzed di NF

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

E' stata proprio la copertina ad attirarmi a leggere il libro: il coniglio inquietante vestito da teenager ha suscitato la mia curiosità.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

I legami di amicizia a volte nascondono verità inaspettate e terribili.


Complessivamente la storia mi è piaciuta. Forse l'inizio è un po' troppo lento: ho fatto fatica a cominciarlo. Poi però improvvisamente, con un cambio di situazioni, è diventata molto coinvolgente e il ritmo incalzante: mi lasciava sempre sul filo e volevo a tutti i costi sapere come andava avanti. Un thriller scritto molto bene, con qualche sfumatura di genere giallo. Mi è piaciuto soprattutto il fatto che il narratore è in prima persona ed essendo un ragazzo cala la storia completamente nella nostra natura, senza troppi "filtri".

Inventa un nuovo titolo

Un'estate poco tranquilla

La frase che ti è piaciuta di più

Quello ce so è che sarà sempre con me, nella mia mente e nel mio cuore...
Ci sarà sempre.
Vada come vada.

La musica che metteresti come colonna sonora

Inizialmente metterei Walk on Water dell'album Revival di Eminem, quando la storia cambia (dopo la serata al luna park) Event Horizon (Audionautix)

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina onestamente non mi piace molto: è inquietante. E' completa: riassume bene la storia, ma vedere Raymond rappresentato in quel modo, non mi piace affatto e soprattutto non sta molto bene con la descrizione che Pete vuole dare di lui: non è matto, non fa male a nessuno (ciò che a me trasmette la copertina), è soltanto un po' particolare.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Solo per noi ragazzi: thriller incalzante e misterioso

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Una storia coinvolgente, che tiene sospeso fino alla fine. Sei riuscito a calarti in noi ragazzi perfettamente e non è di certo una cosa da poco. Proprio bella (anche se l'inizio lo trovo forse un po' troppo lento).


Questo libro mi è piacuito molto perchè apparte che è il mio genere di libro ma anche perchè ho letto molti libri di Kevin Brooks e li ho trovati molto interessanti.
Questo libro mi è iaciuto molto anche perchè oltre ad essere interessante è pieno di dettagli fondamentali ma non troppi. Però una cosa che non mi è piaciuta molto è stato il finale perchè non c'è stato ne un lieto fine ma neanche un finale brutto anzi non si è capito molto il finale però è l'unica pecca di un libro molto bello

Inventa un nuovo titolo

L'ESTATE DEL CONIGLIO NERO

La frase che ti è piaciuta di più

LUCE ESCE LUCE SVANISCE

La musica che metteresti come colonna sonora

Sinfonia N40

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

nessuna


Penso che questo sia uno dei migliori libri che abbia mai letto, mi ha tenuto incollato alle pagine più di una volta, mi ha sia appassionato che sconvolto. La narrazione è talmente precisa e accurata su OGNI dettaglio che riuscivo quasi a vedere le persone e i luoghi descritti. La storia è fantastica e realistica (tranne qualche parte fatta surreale di proposito), sono presenti tematiche pesanti e realtà dure da affrontare, penso che chiunque sia appassionato di noir DOVREBBE leggerlo. Assolutamente un capolavoro da non perdersi e che consiglio a tutti.

Inventa un nuovo titolo

Vecchie conoscenze

La frase che ti è piaciuta di più

"Eravamo amici perché facevamo parte dello stesso gruppo, ma eravamo veramente amici ?"

La musica che metteresti come colonna sonora

Tomorrow Comes Today - Gorillaz

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso sia enigmatica e particolare, magari un pò inquietante come il libro stesso, la trovo azzeccata

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

" Un capolavoro che ha conquistato milioni di persone e vincitore del premio "Mare di libri" "

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Salve signor Brooks, dopo aver letto questo libro la considero il mio scrittore preferito in assoluto, la ringrazio per le meraviglie che crea, spero le arrivi questo messaggio


Libro appassionate e molto interessante,con un bel ritmo, un buon intreccio e abbastanza colpi di scena.
Il libro mi ha preso fin dalle prime pagine anche se non sono un amante della lettura ma quest'ultimo sono riuscito a leggerlo in pochi giorni, parla delle problematiche adolescienziali che anche per me sono all'ordine del giorno e perciò è come se mi immedesimassi nel protagonista.
C'è azione, ci sono indagini e misteri, e anche riflessione sui cambiamenti e sul dubbio di conoscere veramente gli amici con cui si è cresciuti. I personaggi sono tutti ben delineati, il finale, scioccante e sospeso.
È un libro avvincente e molto attuale, lo consiglio vivamente a tutti i ragazzi, ma anche agli adulti in quanto la lettura del libro potrebbe far riemergere qualche ricordo del loro periodo adolescienziale.

Inventa un nuovo titolo

Un'estate indimenticabile

La frase che ti è piaciuta di più

Quello che so é che sará sempre con me, nella mia mente e nel mio cuore...

La musica che metteresti come colonna sonora

Wiz Khalifa-See you again ft.Charlie Puth

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Secondo me molto azzeccata

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Non sempre chi sembra un amico lo é realmente.


Questa storia mi è piaciuta molto, anche se in certi momenti è un po' lenta, ogni capitolo si conclude con molta suspence. Ciò invoglia la lettura

Inventa un nuovo titolo

Meglio non tornare mai nel passato

La frase che ti è piaciuta di più

<<i nostri futuri sono infiniti>> disse poi. <<in ogni secondo di ogni giorno, noi scegliamo dove andare. E ogni volta che scegliamo, un altro aspetto di noi...un altro sé...fa una scelta diversa. Quindi tutto è sempre possibile e alla fine tutto succede. Ma siccome noi siamo solo uno tra gli infiniti nostri sé, le possibilità che qualcosa di preciso ci accada in uno specifico luogo o in uno specifico momento sono quasi inesistenti.>>

La musica che metteresti come colonna sonora

fight til' the end - Jack Sovretti

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

la copertina è molto bella e molto interessante. già da questa si intende che la storia è complessa e per questo mi ha affascinata già da subito.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

ti accorgi di quanto tieni a qualcuno solo quando lo perdi


La storia mi è piaciuta molto perchè la trama si sviluppa sempre inaspettata rispetto a quanto si prova ad immaginare leggendo le vicende dei protagonisti, che non sono mai quello che sembrano e non fanno mai quello che ti aspetteresti da loro. Si tratta di un romanzo molto avvincente e ricco di suspense.

Inventa un nuovo titolo

Nessuno è più quello che era

La frase che ti è piaciuta di più

(riferito agli amici "generici") Persone che credevo di conoscere, ma che probabilmente non avevo mai conosciuto davvero. Magari solo una parte di loro, la parte che mi era amica, appunto. Il resto, le parti contorte e malate, le parti insincere, le parti che ormai avevo visto senza volerlo...bé, allora le avevo ignorate, ma non potevo più farlo.

La musica che metteresti come colonna sonora

Coldplay - Hymn For The Weekend

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Misteriosa e intigrante al punto giusto, con il nero nel titolo e nel colore della testa del coniglio ed il rosso come colore predominante, a preannunciare il thriller che ci aspetta.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Se vuoi rincorrere le righe di un libro, preparati alla lettura tutta d'un fiato de "L'estate del coniglio nero"

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Bravissimo nel descrivere in tutte le più variabili sfaccettature le problematiche adolescenziali di una gioventù bruciata, abbandonata al destino di famiglie assenti, per miseria o per troppa ricchezza.


Consiglio questo libro a tutti gli amanti dei gialli e a tutti coloro che sono interessati a leggere una storia piena di colpi di scena, suspence e mistero.

Inventa un nuovo titolo

“Macchie di sangue di coniglio fra amici”.

La frase che ti è piaciuta di più

“I pensieri c' erano... ricordi, fatti, sensazioni... ma non sapevo cosa farci. Non stavano fermi.
Mi ronzavano per la testa come una piena mosche”.
Di questa frase mi ha colpito molto il paragone fra le idee e le mosche che hanno in comune il ronzio, ma anche il fatto di essere molto difficili da afferrare.

La musica che metteresti come colonna sonora

La musica che metterei come colonna sonora è : “Candle in the wind” di Elton John. Ho scelto questa canzone perché in essa l'autore ha espresso tutto il suo dolore per la prematura e violenta morte della sua amica. Il testo mi fa pensare al triste stato d' animo del protagonista, quando ha scoperto che la polizia avrebbe archiviato il caso del suo migliore amico scomparso, senza una soluzione.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Trovo la copertina ben fatta perché riesce ad attrarre l'attenzione del lettore, provocando in lui una sensazione di mistero.
Ciò nonostante vorrei chiedere all'editore il perché della scelta di mettere un individuo con il corpo da umano e la testa da coniglio, di cui non ho ben capito il significato.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Come fascetta pubblicitaria propongo :“ Quando andare al luna park si trasforma in un incubo”.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Nel caso riuscissi a parlare con l'autore mi piacerebbe chiedergli se ..., perché sono rimasto un po' deluso dal finale che ho trovato troppo affrettato.


Nonostante a me non piaccia leggere, questo libro mi è piaciuto abbastanza e mi ha anche coinvolto non essendo noioso ma anzi appassionante, lo consiglio a tutti i miei coetanei ma anche alle persone più anziane.

Inventa un nuovo titolo

“Eravamo amici”

La frase che ti è piaciuta di più

“Perché spesso non mi importa niente di tutto il resto”

La musica che metteresti come colonna sonora

una musica abbastanza tranquilla

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che la copertina sia fatta molto bella e nonostante il titolo è scritto in grande e c’e anche un’immagine penso che coinvolga di più le persone a leggero rispetto a un semplice libro privo di scritte colorate o immagini.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

“l’amicizia”

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

La storia di questo libro è molto bella e coinvolgente


È un libro diretto che non cerca di addolcire gli avvenimenti ma li espone come purtroppo a volte accadono. La storia è costruita molto bene, anche se a volte è un po' lenta, riesce a coinvolgere il lettore fino all'ultima pagina.

Inventa un nuovo titolo

Il covo

La frase che ti è piaciuta di più

"Bello il cielo stasera"

La musica che metteresti come colonna sonora

Bare Black Tree e Bones degli Urban Stangers

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che la copertina metta un po' d'ansia e che faccia fraintendere la personalità di Raymond che, così presentato, sembra uno psicopatico

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Coinvogente e appassionante, si legge in un fiato


....
Ho davvero apprezzato questo libro perché non nasconde niente della realtà, ma allo stesso tempo dimostra che nella realtà molte cose rimangono nascoste: il finale, per nulla scontato, lascia sicuramente l' amaro in bocca, ma è un enorme spunto di riflessione. Consiglio questo libro a chiunque ami i noir e il mistero e non abbia paura di affrontare "verità scomode" al posto di "e vissero felici e contenti"

Inventa un nuovo titolo

Coniglio Nero

La frase che ti è piaciuta di più

Giornate calde o piovose, serate piene di ombre, notti a lume di candela... praticamente ci vivevamo. Dio sa che cosa facessimo tutto il giorno. Ricordo solo che ce ne stavamo seduti a parlare, fare progetti idioti, a perdere tempo...
[...]
Quando era iniziato tutto? Quattro giorni prima? Quattro anni prima? Quattro AMICI prima?

La musica che metteresti come colonna sonora

Stand by me

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

copertina geniale che crea aspettativa e curiosità (mi ha spinta a leggere il libro), decisamente migliore della copertina inglese.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

"Chiusi gli occhi. Trattenni il respiro. TI PREGO, FA CHE NON SIA VERO. Ma quando li riaprii c' era ancora tutto"

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Mi piace il modo in cui riesce a raccontare storie che rimangono impresse nel lettore come se le avesse vissute, che varrebbero la pena di essere vissute nonostante siano le peggiori.


“L’ estate del coniglio nero” è un libro scritto da Kevin Brooks e vincitore del premio MARE DI LIBRI. Racconta una storia piuttosto inquietante, ricca di suspance, di mistero e di indagini. In particolare in questo libro si parla delle vicende di un gruppo di ragazzini alle prese con i classici problemi dell’adolescenza, come il passaggio dalle scuole medie alle superiori, il distacco dalle vecchie amicizie, la difficoltà di comunicare con i propri genitori, ma anche problemi più gravi come il disagio adolescenziale, i pericoli dell’alcool e della droga. E’ per questo che secondo me è un libro adatto sia ai lettori giovani che meno giovani.
All’inizio personalmente ho trovato questo libro un po’ noioso perché la storia parte a rilento, con la descrizione del protagonista Pete Boland, poi il racconto prosegue con la descrizione molto particolareggiata di strane sparizioni, di segreti e di avvenimenti complicati, tanto da coinvolgermi e appassionarmi alla lettura per riuscire a capire l’evolversi dell’intera vicenda.
Il finale mi ha un po’ rattristato perché non viene completamente svelato il mistero su cosa sia successo realmente a Raymond.

Inventa un nuovo titolo

Il mistero irrisolto

La frase che ti è piaciuta di più

La frase che più mi è piaciuta è quella conclusiva pronunciata dal protagonista Pete che dice:"Quello che so è che sarà sempre con me, nella mia mente, nel mio cuore... ci sarà sempre. Vada come vada." Questa frase mi ha commosso per il suo significato: anche se non sappiamo che fine abbia fatto Raymond sappiamo che rimarrà sempre vivo nel cuore di Pete, suo unico grande amico.

La musica che metteresti come colonna sonora

Metterei un sottofondo musicale suonato con il pianoforte.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Il coniglio nero raffigurato in copertina con i vestiti e gli occhi rossi dà un senso di mistero e inquietudine e penso che l'autore abbia scelto il coniglio per rappresentare Raymond e la sua strana personalità.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

"Se hai la passione del mistero leggi "L'estate del coniglio nero"


Questo libro mi ha colpita molto, anche se non sono un'amante dei gialli. Tratta tematiche attuali e molto vicine ai giovani d'oggi . Parla infatti della realtà adolescenziale dal punto di vista del protagonista Pete, attraverso i suoi pensieri, emozioni e sentimenti.
E' un testo molto scorrevole, con termini contemporanei, che riesce a mantenere l'interesse sempre acceso; attraverso la suspense, le storie d'amore e i segreti nascosti riesce a farti provare molteplici emozioni nello stesso momento.
Pur essendomi un po' persa alla fine, ritengo questo libro molto bello.

Inventa un nuovo titolo

L'estate dei misteri

La frase che ti è piaciuta di più

Quello che so è che sarà sempre con me, nella mia mente e nel mio cuore...
Ci sarà sempre.
Vada come vada.

La musica che metteresti come colonna sonora

Nessuna

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

E' carina, ma ritengo che non sia molto importante, perché non bisognerebbe giudicare un libro dalla copertina.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Nessuna


Mi è piaciuto molto il Romanzo anche se avrei preferito che ci fosse un vero finale, perchè preferisco i gialli ai Noir. Nel libro l'autore riunisce le caratteristiche di un noir con quelle della vita di un adolescente in vacanza. Il testo è scritto in prima persona ed il narratore interno è Pete, infatti la storia è raccontata dal suo punto di vista: ciò che sente, vede, dice...
In alcuni passaggi i personaggi descrivono ciò che ricordano con un discorso diretto, come se fosse qualcun altro a parlare al posto loro. In tutto il testo sono riportate frasi che in realtà non fanno parte del discorso in quel momento, ma è il ricordo di ciò che qualcuno ha detto in precedenza. Le caratteristiche dei personaggi sono molto varie e passano dalla gentilezza della mamma di Pete al non interessarsi per la scomparsa di Raymond dei suoi genitori. Il libro è basato anche sul concetto di amicizia, perchè Pete cerca a tutti i costi di dimostrare che i due casi sono completamente distinti e sopratutto vuole ritrovare il suo amico con cui ha passato la maggior parte della sua infanzia...

Inventa un nuovo titolo

Ciò che è rimasto di noi

La frase che ti è piaciuta di più

Allora eravamo amici. Ma allora le cose erano diverse. Noi eravamo diversi. Eravamo bambini.

La musica che metteresti come colonna sonora

The truth- audiomachine

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina, secondo me, invita ha leggere il libro, grazie al suo colore rosso di sfondo che mette in risalto il Coniglio nero con gli occhi rossi.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Nessuna


È un libro che mi ha colpito molto perché è scritto perfettamente con un linguaggio giovanile e riesce a alternare momenti più leggeri a momenti che descrivono temi importanti

Inventa un nuovo titolo

Il luna park letale

La frase che ti è piaciuta di più

“Allora eravamo amici.
Ma allora le cose erano diverse.
Noi eravamo diversi. Eravamo bambini”.

La musica che metteresti come colonna sonora

“Tubural bells” di Mike Oldfield

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

È parecchio inquietante, perché raffigura un coniglio vestito come una persona normale, però questo aspetto la rende altrettanto intrigante

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un libro pauroso ed inquietante che racconta storie commoventi


La trama nell' insieme era coinvolgente ma a differenza di altri libri dello stesso autore in alcuni punti troppo piena di divulgazione che a mio parere non rendevano la lettura molto scorrevole.

Inventa un nuovo titolo

Quella sera al luna park.

La frase che ti è piaciuta di più

"Non gliene frega niente a nessuno, di Raymond.Lui non è una celebrità,no? Non è bello, non ha genitori famosi, non ha milioni di vecchi sfigati che sbavano sulle sue foto in internet...perché dovrebbe fregagliene a qualcuno? Lui è solo un ragazzo un po' strambo con la faccia poco intelligente."

La musica che metteresti come colonna sonora

Papaute

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Per quanto riguarda la copertina forse io avrei optato per solo una testa di coniglio nero con due grandi occhi espressivi.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Lettura poco stimolante, abbiate pazienza continuate a leggere,verso la fine comincerete ad apprezzare.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Ho letto solo due libri di Kevin Brooks e in entrambi , in modi diversi, i giovani vengo descritti appartenenti a gang dove la violenza e la droga sono alla base della loro esistenza.Mi incuriosiva capire se c'è un motivo particolare per questo o se semplicemente non ha fiducia nella nuova generazione.


Penso che questo sia uno dei migliori libri che abbia mai letto, mi ha tenuto incollato alle pagine più di una volta, mi ha sia appassionato che sconvolto. La narrazione è talmente precisa e accurata su OGNI dettaglio che riuscivo quasi a vedere le persone e i luoghi descritti. La storia è fantastica e realistica (tranne qualche parte fatta surreale di proposito), sono presenti tematiche pesanti e realtà dure da affrontare, penso che chiunque sia appassionato di noir DOVREBBE leggerlo. Assolutamente un capolavoro da non perdersi e che consiglio a tutti.

Inventa un nuovo titolo

Vecchie conoscenze

La frase che ti è piaciuta di più

"Eravamo amici perché facevamo parte dello stesso gruppo, ma eravamo veramente amici ?"

La musica che metteresti come colonna sonora

'Till I Collapse - Eminem

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso sia enigmatica e particolare, magari un pò inquietante come il libro stesso, la trovo azzeccata

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

" Un capolavoro che ha conquistato milioni di persone e vincitore del premio "Mare di libri" "

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Salve signor Brooks, dopo aver letto questo libro la considero il mio scrittore preferito in assoluto, la ringrazio per le meraviglie che crea, spero le arrivi questo messaggio