2017 - 2018

Xanadu

2017 - 2018

L'estate del coniglio nero

Kevin Brooks

Piemme, 2016


La freschezza dell'erba tagliata dai vicini, la vaga promessa della decomposizione in arrivo, il metallo surriscaldato, la terra secca, la plastica e il tessuto bruciati...e anche l'oscurità. Sì, sentivo un odore di oscurità, una traccia di oscurità in piena luce.

In piena estate Pete, invece di stare fuori con gli amici passa le giornate a ciondolare per casa, preso da una strana malinconia. Non ha voglia di uscire, e in casa non ha voglia di fare niente. Il suo passatempo preferito è osservare il soffitto della sua camera per ore. Sarà perché la sua migliore amica si trasferirà in Francia, sarà perché a parte lei, Nicole, non ha tanti amici, sarà perché anche per Pete sono in arrivo cambiamenti radicali come la partenza per il college. Ma Pete non sa bene il motivo di questa inossidabile apatia e non gliene importa molto.

Ma, a rompere quella strana routine, arriva una telefonata di Nicole che gli chiede se ha voglia sabato sera di fare una rimpatriata con i “vecchi amici”, una sorta di festa d'addio. Nicole propone di ritrovarsi al vecchio rifugio per “scaldare i motori” prima di andare tutti assieme al luna Park.

Tra gli amici invitati Nicole dimentica di nominare Raymond, amico d'infanzia di Pete, e componente fisso della banda. Forse perché Raymond è un po' strano? Oppure perché ha eletto a miglior confidente un coniglio nero? O sarà perché Nicole ha mire precise e Raymond potrebbe essere d'intralcio?

Prima di rispondere a Nicole Pete ha un brutto presentimento che decide di ignorare, e fa male.

Quella sera, infatti, Raymond e Stella Ross, un'altra amica di Pete, scompariranno e l'indagine che ne seguirà metterà in luce una bruttissima verità.

Secondo me questa è un’opera che riesce ad andare oltre alle caratteristiche classiche dei thriller: l’emozione di un racconto avvincente, oltre la frenesia di sapere il colpevole e tracciare le fila, interconnesse delle vicende.

La cosa che piu mi è piaciuta è stato la forte caratterizzazione dei personaggi che mi hanno fatto immedesimarmi nel protagonista.
Non tanto per la similitidine dei fatti, ché sempre di un’opera di fantascienza si tratta, quanto per finezza psicologica nel saper andare dritti al cuore di un senso di smarrimento, di una perdita.
“L’estate del coniglio nero” si fa così anche ritratto generazionale, soprattutto dei legami che ci sono tra i membri della generazione raccontata, grazie all’abilità dell’autore nel caratterizzare i suoi protagonisti e comprimari, assieme all’ambiente – tessuto di legami sociali e interpersonali – che li vede muovere.

Pete ha più strumenti: una famiglia accogliente nella quale esiste un dialogo, un buon livello di maturità, una capacità maggiore degli altri di andare oltre le apparenze, un sistema di riferimenti che si nota, fin dalle prime pagine, abbastanza solido.
Eppure anche lui fa fatica nel tessere legami autentici, anche lui fatica nella definizione di amicizia, di amore, anche lui tende a naufragare in un grigiore di intenti e di progetti che pare avvolgere tutto l’ambiente d’intorno, una periferia inglese dove le differenze sociali pesano e incidono sulla vita della gente.
Pete ha sedici anni, figlio di una tranquilla coppia benestante, padre poliziotto ma non autoritario, madre protettiva ma non ossessiva.
E’ un’estate torrida che si trascina lenta nel piacere e l’indolenza del far nulla, quando una telefonata inaspettata interrompe la noia.
A chiamare è Nic, vecchia amica e vecchia fiamma, la quale, in procinto di trasferirsi all’estero con la famiglia, invita Pete ad una rimpatriata.

Inventa un nuovo titolo

/

La frase che ti è piaciuta di più

/

La musica che metteresti come colonna sonora

/

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

/

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

/

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

/


Kevin Brooks è un autore eccezionale e brillante. È riuscito a creare un libro realistico e pieno di intrighi e misteri, con situazioni tristi e personaggi davvero brillanti. Non possono mancare, ovviamente, i colpi di scena sconvolgenti. Il romanzo è avvolto in un enigma che cattura il lettore man mano che procede con la storia. Proprio per questo Brooks ha dato ai suoi personaggi carattere, ad uno in particolare. Si tratta di Pete, il protagonista. Personaggio svogliato, il classico ragazzo pigro che non ha voglia di fare nulla, ma molto onesto. Durante il racconto è molto sospettoso e osserva tutto con cautela, a differenza di tutti gli altri. Brooks ha saputo creare non solo un protagonista abile e brillante, ma è riuscito a produrre intrigante suspense e mistero, che si percepiscono attraverso le emozioni e le azioni di Pete. Un altro personaggio importante è Raymond. L'autore descrive Raymond come un tipo un po’pazzo e misterioso, e questa dovrebbe essere quindi una buona ragione che spiega perché se n’è andato. Ai miei occhi Raymond è rappresentato come il ragazzo che è sempre lì per te, ma è anche trascurato e quindi mai apprezzato fino a quando non se ne sarà andato.
Sono rimasta sorpresa e un po’ amareggiata dal finale. Voglio dire, capisco che forse Brooks desideri lasciare il lettore con molta suspense e mille domande, e imporgli di "usare la sua immaginazione", ma dopo aver fatto un viaggio così emozionante con questo libro mi aspettavo qualcosa di più intrigante nel finale.

Inventa un nuovo titolo

/

La frase che ti è piaciuta di più

"Persone che credevo di conoscere, ma che probabilmente non avevo mai conosciuto davvero. Magari solo una parte di loro, la parte che mi era amica, appunto. Il resto, le parti contorte e malate, le parti insincere, le parti che ormai avevo visto senza volerlo...bé, allora le avevo ignorate, ma non potevo più farlo."

La musica che metteresti come colonna sonora

/

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

/


“L’estate del coniglio nero” è un libro emozionante,confusionario,pieno di indagini e sopra tutto pieno di suspense.Il libro mi ha colpito perchè parla di un gruppo di ragazzi della nostra età che avevano un rapporto di amicizia molto stretto però pochi anni dopo tutto è cambiato tutto,quasi non si conoscevano.Mi piace soprattutto il legame che c’è fra Peter e Nicole e Peter e Raymond un legame stretto che non ha avuto tanti cambiamenti nel passare degli anni.L’autore descrive con precisione e dettagliatamente le parti più importanti e ripete le espressioni più importanti della vicenda in continuazione.Il libro nel complesso è fantastico!

Inventa un nuovo titolo

Le scomparse dal luna park

La frase che ti è piaciuta di più

“Quel periodo era passato.Ormai quasi non ci conoscevamo più.”

La musica che metteresti come colonna sonora

Musica misteriosa

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Secondo me la copertina non rispecchia tanto la vicenda narrata nel libro.Il coniglio nero è un personaggio importante e significante nella storia però compare poco nella storia.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Kevin Brooks è ritornato con una delle storie


La storia mi ha emozionato molto perché spesso c’erano scene di incredibile suspance.
Il protagonista mi ha trasmesso il valore dell’amicizia e la voglia di non arrendersi mai di fronte ai più grandi ostacoli
Nel complesso il racconto mi ha coinvolta particolarmente

Inventa un nuovo titolo

La storia del ragazzo

La frase che ti è piaciuta di più

Il libro era prevalentemente narrativo quindi non ho trovato particolari frasi che mi hanno toccata

La musica che metteresti come colonna sonora

A modo tuo di Elisa

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

È azzeccatissima e credo che l’editore abbia avuto una grande idea

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Non comprerete mai più un coniglio nero

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Ciao Kevin, ho letto tanti tuoi libri tra cui anche bunker diary, il mio preferito
Credo che tu abbia una grande capacità di arrivare al cuore delle persone che ti leggono e questo ti fa un grande onore.
mi dispiace non incontrarti il 23 maggio perché i tuoi libri sono davvero emozionanti nonostante io non sia una lettrice appassionata


"L'estate del coniglio nero" è uno dei libri più particolari che io abbia mai letto. Inizialmente mi è piaciuto poco e ed era anche abbastanza lento. ma con lo sfogliare delle pagine la lettura diventava sempre più avvincente e coinvolgente, soprattutto per gli elementi legati alla suspence e al mistero. I personaggi sono ben descritti e anche le vicende.

Inventa un nuovo titolo

una serata e due scomparsi

La frase che ti è piaciuta di più

Luce esce, luce svanisce.

La musica che metteresti come colonna sonora

Una colonna sonora misteriosa.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è ben disegnata ma sinceramente la cambierei. Infatti inizialmente non volevo leggere il romanzo perché la copertina non mi ispirava, ma ovviamente un libro non si giudica dalla copertina. Io avrei messo un immagine che rappresentasse il gruppo di amici del racconto.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Ti aggiungi anche tua alla ricerca dei due ragazzi scomparsi?

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Vorrei dire a Kevin Brooks che ha veramente molto talento, non solo per il racconto molto avvincente ma anche per la sua capacità di riuscire a far trasmettere realmente le emozioni dei personaggi al lettore, infatti questa è stata una delle cose che mi è piaciuta di più del libro


"L' estate del coniglio nero" è un libro molto avvincente che ti colpisce fin dalle prime pagine. Inoltre ci si riesce a immedesimare pienamente nel protagonista grazie alla narrazione in prima persone che concede grande autenticità alla storia. Un capolavoro che tratta di temi molto importati come la facilità con cui gli adolescenti si avvicinò ai vizi, pur sapendo che nuoceranno, solo per assaporare l'ebrezza del distaccarsi anche per un singolo secondo da una vita ritenuta troppo monotona o per emulare gli adulti così da sentirsi più sicuri di loro stesso. Un libro spettacolare ma che sul finale lascia un po' perplessi infatti alcuni misteri non vengono svelati ma tutto questo è comprensibile e rispecchia pienamente la vita, dove non sempre tutte le cose vengono spiegate.

Inventa un nuovo titolo

L'estate misteriosa

La frase che ti è piaciuta di più

"Va benissimo andare in Tv e dire a tutto il mondo quanto vuoi bene a tuo figlio che è scomparso, ma perché non dirlo a lui, magari prima che scompaia?"

La musica che metteresti come colonna sonora

Audiomachine "Wars of faith"

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Copertina ottima che attira subito lo sguardo del compratore grazie alla presenza della testa di un coniglio nero su di un corpo uomo. Questa immagine un po' cupa e misteriosa rappresenta il contenuto del libro e la frase che spiega cosa sia il passaggio dall'innocenza all'esperienza.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Due persone scomparse, una sola spiegazione o forse......

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Innanzitutto complimenti per il libro che è incredibile, poi le volevo porre una domanda:"Ciò che lei ha scritto di questi ragazzi e di queste difficile tematiche della vita come i vari problemi che possono presentarsi durante l'adolescenza sono simili a come le ha vissute sulla sua stessa pelle ho se le è inventate di sana pianta?"


L’estate del coniglio nero penso sia uno dei libri più belli che io abbia mai letto.
È molto commovente e allo stesso tempo misterioso e coinvolgente, ti tiene con la suspence fino all’ultimo minuto. Trasmette delle emozioni fortissime, facendo immedesimare il lettore nella storia, in particolare noi ragazzi. Affronta tematiche attuali come il frequente uso di alcool e droghe tra gli adolescenti, ma mette il risalto anche il valore dell’amicizia, dell’amore e degli affetti.
Consiglierei vivamente questo libro a tutti coloro che hanno voglia di entrare in un altro mondo ricco di forti emozioni.

Inventa un nuovo titolo

La verità del coniglio nero

La frase che ti è piaciuta di più

Non c’è una frase che mi ha colpito particolarmente, ho apprezzato l’intero libro

La musica che metteresti come colonna sonora

Estate addosso

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

A parer mio la copertina è molto azzeccata e coerente rispetto a quella che è la storia

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Vivi, ama, rischia.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Tanti complimenti, è un gran bel libro che rileggerei altre mille volte


La storia mi è piaciuta molto, perché è ricca di descrizioni realistiche, sia dei personaggi che degli ambienti e anche delle vicende, che ti permettono di immedesimarti e essendoci molta suspance ci fa capire i momenti di massima tensione.
Questo libro è stato davvero interessante e curioso

Inventa un nuovo titolo

Sparizioni

La frase che ti è piaciuta di più

Mi è piaciuto tutto

La musica che metteresti come colonna sonora

Quella dei pirati dei caraibi

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Mi piace come idea, è azzeccata al libro

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Se un po’ di ansia tu vorrai, questo libro ti comprerai

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Ti faccio i miei complimenti perché tutti i libro scritto da te che ho letto mi hanno colpito, sono scritti bene e non ti fanno annoiare


"L'estate del coniglio nero" è un libro scritto dall'autore inglese Kevin Brooks. Il libro racconta come l'estate di Pete, un ragazzino di sedici anni, sia cambiata dopo una telefonata con la sua ex-fidanzata. La storia è assai intrigante e appassionante in quanto cattura il lettore con frequenti colpi di scena anche nelle parti descrittive. Il libro non presenta lunghe e prolisse descrizioni ed è scritto con un linguaggio semplice che rende la lettura scorrevole; questo permette di essere sempre concentrati sulla vicenda e contribuisce all'immedesimazione del lettore. Alcune situazioni sono presentate dallo scrittore in una atmosfera di tensione e ambiguità, come se la vicenda fosse nient'alto che il prodotto dell'immaginazione del protagonista: spesso mi sono domandato se il libro non raccontasse una storia di fantasia. Inoltre, l'autore racconta esperienze di vita che accomunano la maggior parte dei ragazzi, dunque, lo ritengo adatto principalmente per gli adolescenti.

Inventa un nuovo titolo

Un'estate inaspettata

La frase che ti è piaciuta di più

A undici anni abbiamo avuto tutti il nostro Wes Campbell, no?

La musica che metteresti come colonna sonora

Knockin' on Heaven's Door di Bob Dylan

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Nonostante la copertina sia inquietante, ho apprezzato la scelta dell'autore e la ritengo coerente con i fatti narrati

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

La storia intrigante e appassionante di un pigro adolescente che farà di tutto per il suo migliore amico accusato da tutti


Ho trovato questo libro molto avvincente e passionale. La storia è ben costruita e tutti i personaggi sono caratterizzati in modo davvero esemplare. Ho apprezzato i frequenti colpi di scena all’interno del racconto che mi hanno sempre tenuto con il fiato sospeso e che mi hanno fatto dubitare riguardo lo svolgimento della trama fino all'ultima pagina. L’autore ha, inoltre, saputo trattare in modo eccellente le relazioni tra i ragazzi, sviluppandole e rendendole proprie. ‘L’estate del coniglio nero’ è un libro che dipinge le vite dei teenagers, senza alcun filtro, che parla sia di problemi meno importanti come l’amore, che risulta però molto importante per i ragazzi, sia di problemi molto più gravi, come la droga e l’alcool. Il finale lascia molti interrogativi e perplessità, ma in generale questo libro è un libro che ti fa provare forti emozioni.

Inventa un nuovo titolo

Il coniglio di Raymond

La frase che ti è piaciuta di più

'Potevo anche non sapere cosa stessi cercando (anche se col senno di poi una parte di me forse lo sapeva), ma qualunque cosa fosse non avevo il minimo dubbio sul dove cercarla'

La musica che metteresti come colonna sonora

Eye of the Tiger-Survivor

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Reputo che la copertina sia stata ben rappresentata e penso che il disegnatore abbia colto in pieno il tema del libro raffigurando, appunto, un ragazzo con la testa da coniglio.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

'Anche se ti ritrovi un giovedì sera di luglio ad osservare il soffitto della tua camera senza voler fare nulla e senza aver a che fare con nulla, non vuol dire che di lì a poco non potrai vivere un'incredibile avventura'


Il libro mi è piaciuto sia per la trama sia per il modo in cui è scritto. La vicenda, secondo me, è narrata in maniera avvincente: infatti una volta iniziato il libro non sono più riuscita metterlo da parte fino alla fine.
Un altro aspetto che mi è piaciuto molto è stata la possibilità di immedesimarmi nei personaggi. I ragazzi hanno più meno la mia età e in questa estate molto particolare affrontano tematiche che riguardano noi giovani di tutti i giorni (sebbene nel libro si tratti di a situazione estrema). Consiglio questo libro a qualsiasi ragazzo o ragazza che voglia leggere un romanzo leggero, ma che tiene sulle spine fino alla fine

Inventa un nuovo titolo

L'ultima estate del coniglio nero

La frase che ti è piaciuta di più

Avevo le mosche in testa.

La musica che metteresti come colonna sonora

Radioactive-Imagine Dragons

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Il coniglio sulla copertina ha un aspetto inquietante, mentre nel lo è.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un'estate decisamente troppo calda, un ragazzo, un delitto.


La storia di questo libro mi è piaciuta molto, in particolare per la suspense che si crea attorno a tutta la vicenda. Soprattutto ho gradito anche le descrizioni che l'autore usa per descrivere luoghi o persone. L'aspetto del mistero è sempre presente in tutto il racconto e, a mio parere, è questo l'elemento che lo rende un ottimo libro per ragazzi.

Inventa un nuovo titolo

Il tormento

La frase che ti è piaciuta di più

"Va benissimo andare in Tv e dire a tutto il mondo quanto vuoi bene a tuo figlio che è scomparso, ma perché non dirlo a lui, magari prima che scompaia?"

La musica che metteresti come colonna sonora

Una musica incalzante, che metta ansia.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Questa copertina rispecchia l'aspetto inquietante e misterioso del coniglio. Infatti, il protagonista si ritrova in difficoltà a causa del ricordo del coniglio del suo amico, ma anche dalla voce dell'animale che sente nella sua testa, come se fosse un' entità che lo tormenta in ogni momento. Ho notato che il coniglio viene descritto nel testo con gli occhi neri ma sulla copertina ha gli occhi rossi.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Come una notte po' cambiarti la vita.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Vorrei chiedere all'autore se questa è una storia accaduta realmente.


L'estate del coniglio nero è una storia emozionante, che ti prende fin da subito.
Colpi di scena, intrighi, indagini e un mistero che avvolge i giovani personaggi catturano l'attenzione fin dai primi capitoli.
Mi è piaciuto particolarmente il carattere del protagonista che, col suo modo di fare a tratti terribilmente apatico e protettivo nei confronti dell'amico, rappresenta in pieno il modo di fare dell'adolescente medio. Insomma, una storia che riesce a coinvolgere tutti.
I messaggi che si trovano nel libro, provengono dai giovani protagonisti e permettono di avere un'ampia visuale sul pensiero dei giovani che, in questa fase della vita, sviluppano le proprie opinioni e i loro punti di vista rispetto alla società e al mondo che li circonda ed il modo con cui si rapportano ad esso.
La lettura è di facile comprensione, il ritmo, a tratti lento nei momenti di riflessione del protagonista, a tratti veloce durante i dialoghi tra i ragazzi permette al lettore di non stancarsi della storia e di arrivare fino alla fine.
Consiglio a coloro che fossero interessati alla lettura di questo libro di non lasciarsi spaventare dal numero delle pagine perché, alla fine, vorrete sapere sempre di più e, in un batter d'occhio, sarete già arrivati alla conclusione della storia.

Inventa un nuovo titolo

Il ragazzo del coniglio nero.

La frase che ti è piaciuta di più

Il corpo di porcellana del coniglio luccicava al chiaro di luna, gli occhi neri brillanti ma tristi.
"Che ne dici, Raymond?" gli chiesi piano. "Vuoi venire al luna park a fare un tuffo nel passato? O dovremmo rimanere dove siamo, io e te, nascosti nei nostri piccoli mondi?".

La musica che metteresti come colonna sonora

Boy Meets Evil - BTS

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

-

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

-

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

-


Storia decisamente avvincente, impossibile da non leggere fino alla fine. È davvero facile immedesimarsi nel protagonista e provare i suoi stessi sentimenti. Inizialmente la situazione è tranquilla, pura normalità, ma all’improvviso inizia la storia vera e propria.

Inventa un nuovo titolo

Chi sono coloro che chiamiamo ‘amici’?

La frase che ti è piaciuta di più

Quello che so è che sarà sempre con me, nella mia mente e nel mio cuore.

La musica che metteresti come colonna sonora

Colona sonora (Profondo Rosso) del film di Dario Argento.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che la copertina sia coerente con il contenuto del romanzo.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Attenzione alle persone che ci circondano!

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Personalmente il giallo non è il genere letterario che prediligo, ma grazie all’ESTATE DEL CONIGLIO NERO posso affermare di aver cambiato idea.


L' estate del coniglio nero è un libro molto bello a mio parere, la storia è molto avvincente e piena di suspense. Questo libro lo consiglierei in particolare ad un ragazzo della mia età o comunque nell' adolescenza. La storia non mi ha quasi mai annoiato è ricca di elementi che ti fanno rimanere col fiato sospeso ed è anche misteriosa. La lettura di questo libro permette quasi di immedesimarsi nei personaggi.

Inventa un nuovo titolo

Una vita col coniglio

La frase che ti è piaciuta di più

Non c'è una frase che mi è piaciuta dipiu' ma mi ha colpito molto la scena in cui i due ragazzi sono rimasti da soli nella casetta.

La musica che metteresti come colonna sonora

Una musica misteriosa

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina mi è piaciuta.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Il libro che ti cambia

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Complimenti per il libro l' ho trovato molto bello.


Ho deciso di leggere questo romanzo perchè sapevo che con Kevin Brooks non si sbaglia. E infatti avevo ragione. Ho trovato la storia molto intrigante e sono riuscita ad immergermi nella vicenda.
Diversamente dagli altri libri di Kevin Brooks che ho letto ("iBoy" e "Naked"), "L'estate del coniglio nero" è quello che ha il ritmo più lento. All'inizio, infatti, l'ho trovato un po' noioso ed avevo quasi deciso di non proseguire con la lettura, poi sono arrivata al punto in cui l'equilibrio iniziale si rompe e non potevo più smettere di leggere. Il lessico è semplice e schietto e la narrazione in prima persona rende la lettura più fluida e piacevole. Penso sia anche più utile per immedesimarsi totalmente nella vicenda e per provare gli stessi sentimenti del protagonista.
Concludendo, questo libro mi è piaciuto molto, anche se la fine mi ha lasciata perplessa e mi è sembrata un tantino affrettata.
Consiglio "L'estate del coniglio nero" agli amanti del giallo e a tutti gli adolescenti.

Inventa un nuovo titolo

Luce esce, luce svanisce

La frase che ti è piaciuta di più

"Quello che so è che sarà sempre con me, nella mia mente e nel mio cuore...
Ci sarà sempre.
Vada come vada." è la frase che mi è piaciuta di più perchè significa che, nonostante una persona a cui vogliamo bene muoia o semplicemente esca dalla nostra vita, rimarrà comunque parte della nostra esistenza e non potremo mai dimenticarla del tutto. Proprio perchè le vogliamo bene. Proprio perchè ha lasciato un segno indelebile. La porteremo sempre con noi.

La musica che metteresti come colonna sonora

Secrets-OneRepublic perchè penso che il testo rispecchi la storia.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che la copertina sia adatta al romanzo perchè rispecchia i suoi elementi principali.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Cinque amici. Un coniglio nero. Un luna park. Due scomparse. Verità.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Caro Kevin Brooks,
"L'estate del coniglio nero" è il suo terzo libro che leggo e non ha deluso le mie aspettative. Mi chiedo come faccia a scrivere dei libri così avvincenti e incalzanti. Le sue storie mi piacciono davvero tantissimo! Grazie per scriverle!


Una storia inquietante e ricca di suspence. C'è azione, ci sono indagini e misteri, e anche riflessione sui cambiamenti e sul dubbio di conoscere veramente gli amici con cui si è cresciuti.In questo romanzo si può anche vedere il passaggio dall'infanzia all'adolescenza in tutte le sfumature dell'adolescenza, a seconda del contesto e dell'educazione ricevuta. I personaggi sono tutti ben delineati, il finale, scioccante e sospeso, mi è molto piaciuto.

Inventa un nuovo titolo

un giorno all'improvviso

La frase che ti è piaciuta di più

quella che si trova nel titolo ovvero: "Allora eravamo amici. Noi eravamo diversi. Eravamo bambini".

La musica che metteresti come colonna sonora

una musica da thriller

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

credo sia molto semplice però credo che senza il titolo mi sarebbe riuscito difficile capire di cosa parlasse, a differenza mi hanno colpito molto le 3 righe scritte sotto il titolo

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

gli adolescenti e l'estate... perfetto..se non ci fosse qualcosa di strano


Una storia inquietante e ricca di suspense, per giovani e anche per adulti. In questa storia c'è azione, ci sono indagini e misteri e c'è anche riflessione sui cambiamenti e sul dubbio di conoscere veramente gli amici con cui si è cresciuti. I personaggi sono anche tutti ben delineati.

Inventa un nuovo titolo

L'evento strano

La frase che ti è piaciuta di più

Non c'è. Non saprei

La musica che metteresti come colonna sonora

Non saprei.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Si poteva fare meglio, non è bellissima. La cosa che mi è piaciuta di più è stata la frase che dice: "Allora eravamo amici. Allora eravamo diversi. Noi eravamo diversi. Eravamo bambini.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Storia per tutti e ricca di suspense!


L' estate del coniglio nero e un libro che personalmente mi è piaciuto, è un libro misterioso e avvicente, lo consiglio a tutti i ragazzi della mia età cioè nell'adolescenza.
Questo libro non mi ha annoiato in quasi nessuna parte, e un libro pieno di suspense e il lettore viene immerso nelle avventure dei personaggi, questo libo può suscitare varie emozini grazie alla varieta di vicende.

Inventa un nuovo titolo

un estate e un coniglio

La frase che ti è piaciuta di più

nn me ne ricordo una in particolare

La musica che metteresti come colonna sonora

un musica che faccia riflrttere

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

la copertina mi piace

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

un libro da teenager

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

hai fatto un libro abbastanza bello complimenti


“L’estate del coniglio nero” è uno dei libri più belli che abbia mai letto; non che io ne abbia letti tantissimi, ma tra quei pochi, questo è uno di quei libri che mi ha preso fin dal primo capitolo e mi ha tenuto col fiato sospeso fino alla fine.
La storia non è assolutamente noiosa, anzi, si può dire che è piena di suspense e di eventi davvero sorprendenti.
Questo romanzo giallo, scritto da Kevin Brooks, parla di un ragazzo di nome Peter (comunemente chiamato Pete) che, dopo avere passato una serata con degli amici d’infanzia, trascorrerà un'estate tartassata di eventi che la renderanno a dir poco “unica e indimenticabile”.
Consiglierei questo libro agli amanti del romanzo giallo, e se possibile, a ragazzi che stanno affrontando la fase adolescenziale.

Inventa un nuovo titolo

La nottata al luna park

La frase che ti è piaciuta di più

Oltre i vetri c’era un mondo bello grande. Un mondo dove tutto, ma proprio tutto, poteva succedere.
E mi chiesi se non fosse già successo

La musica che metteresti come colonna sonora

Io non metterei una canzone specifica, ma metterei una colonna sonora che sia in grado di enfatizzare la suspense del libro.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è azzeccata, perchè rappresenta perfettamente uno degli aspetti più importanti del libro, ovvero il “coniglio nero”.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

L’estate che nessuno vorrebbe la trovate raccontata in questo libro.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Davvero un libro fantastico, ormai ho letto due libri scritti da lei (I boy e il libro in questione), e devo ammettere che sono uno più bello dell’altro.
Continui così!


"L'estate del coniglio nero" è un racconto molto inquietante, proprio il tipo di racconto che piace a me. L'autore mi ha invogliato a continuare a leggere questo libro perchè alla fine di ogni capitolo c'era molta suspance e avevo voglia di leggere subito il capitolo successivo.

Inventa un nuovo titolo

I Misteri del Lunapark

La frase che ti è piaciuta di più

"Eravamo amici perché facevamo parte dello stesso gruppo, ma eravamo veramente amici ?"

La musica che metteresti come colonna sonora

Non lo so

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Secondo me la copertina è molto bella ed inquietante allo stesso tempo, è proprio la copertina che mi ha portato a leggere questo libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Attento... il coniglio sa già tutto


Questa storia è allo stesso tempo bella, attiva, misteriosa, inquietante e coinvolgente. Fa parecchie riflessioni utili sui cambiamenti e sui dubbi nei confronti delle persone attorno.

Inventa un nuovo titolo

Il sospetto luna park

La frase che ti è piaciuta di più

“Quello che so, è che sarà sempre con me, nella mia mente è ne mio cuore...
Ci sarà sempre, vada come vada.”

La musica che metteresti come colonna sonora

Non saprei molte molte sono adatte al contesto

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Credo che sia adeguata al contesto de libro

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un mondo di stranezze è il mondo degli adolescenti


il linguaggio è molto scorrevole, adatto agli adolescenti. All'inizio sembra un racconto avvincente e intrigante peccato però per il finale frettoloso e confuso.

Inventa un nuovo titolo

L'estate di Pete

La frase che ti è piaciuta di più

Allora eravamo amici. Noi eravamo diversi. Eravamo bambini.

La musica che metteresti come colonna sonora

non saprei

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

penso che al posto del coniglio metterei l'immagine di Pete e i suoi amici

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

ecco un libro pensato per voi adolescenti

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Perché ha pensato ad un finale così tragico?


Questa storia riflette molto sulla malinconia e sulla solitudine che affligge oggi molti adolescenti, Pete è un ragazzo malinconico e piuttosto di uscire come tutti i suoi coetanei, ciondola per casa e si diverte a fissare il soffitto della sua cameretta. Piuttosto che divertirsi, preferisce isolarsi e starsene per i fatti suoi.
Pete, sotto certi punti di vista è un po' come me, non ha molta voglia di svagarsi ed è pigro.
Ma grazie ai suoi amici, che lo ricontattano dopo diversi mesi, riesce a superare questa sua pigrizia e a riscoprire il suo vero essere da ragazzo e non da anziano!

Inventa un nuovo titolo

Il presunto rapimento di Stella Ross

La frase che ti è piaciuta di più

"Quella sera tardai un bel po' ad addormentarmi. Sdraiato sul letto, mentre guardavo il cielo nero e la luna, c'erano talmente tante cose a riempirmi la testa che quasi me le sentivo uscire dal cranio."

La musica che metteresti come colonna sonora

Welcome to the Black Parade, My chemical Romance

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

A mio parere la copertina non riflette molto sulla storia di Pete, ma su quella del suo strano amico Raymond, che possedeva un coniglio nero, quindi non rende Pete come l'assoluto protagonista, in quanto mette in luce un altro personaggio.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Allora eravamo amici. Ma allora le cose erano diverse. Noi eravamo diversi. Eravamo bambini.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Mi è piaciuto molto il suo romanzo, riflette sui tempi d'oggi e sul piacere di riscoprire un amicizia che era andata perduta con il tempo, non sono mai riuscita ad organizzare qualcosa con il mio gruppo dei vecchi amici delle medie e un giorno spero di poterlo fare.


Il libro mi è piaciuto. Racconta di una storia di adolescenti, incastrata tra alcol, amore e drammi.
Ho apprezzato molto il finale, che a concluso la storia senza lasciare dubbi

Inventa un nuovo titolo

Fino all’ultimo

La frase che ti è piaciuta di più

X

La musica che metteresti come colonna sonora

Sad Story- Merk and Kremont

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è disegnata molto bene, infatti fa trasparire l’animo tenebroso della storia

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Una serie di deliranti eventi


"L'estate del coniglio nero" è un libro davvero coinvolgente che suscita nel lettore una sensazione di inquietudine. Infatti il lettore deve scoprire la verità attraverso gli occhi del protagonista che commenta le vicende e le interpreta i modo soggettivo. Ho apprezzato i flussi di coscienza del protagonista poiché fornivano informazioni importanti sulla caratterizzazione dei personaggi. Il finale, invece, mi è sembrato molto affrettato rispetto al ritmo dei capitoli precedenti. Consiglio questo libro ai miei coetanei.

Inventa un nuovo titolo

La notte al luna park

La frase che ti è piaciuta di più

"Va benissimo andare in Tv e dire a tutto il mondo quanto vuoi bene a tuo figlio che è scomparso, ma perché non dirlo a lui, magari prima che scompaia?"

La musica che metteresti come colonna sonora

"Burn" - Cody Crump

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Il coniglio sa tutto.


L' estate del coniglio nero è una storia tra ragazzi dove c'è azione, indagini e mistero. L'inizio del libro è abbastanza lento ma poi la storia riesce a prendere ritmo con strane sparizioni, eventi e segreti svelati. Posso ritenere che questo libro non è uno dei miei preferiti.

Inventa un nuovo titolo

La svolta del coniglio nero

La frase che ti è piaciuta di più

L'estate di questa storia per me cominciò in un caldo Giovedì sera ai primi di Luglio, proprio mentre il sole iniziava a tramontare.

La musica che metteresti come colonna sonora

Deep purple - Child in time

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

la copertina la trovo abbastanza inquietante, il mio consiglio è quello di cambiare il colore rosso acceso nella copertina.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

un libro da non perdere che vi lascerà con il fiato sospeso

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Vorrei chiedere all'autore di questo libro, dove ha trovato l'ispirazione per scrivere questo romanzo, spero mi risponda grazie mille.


“L’estate del coniglio nero” mi è piaciuto molto. È un racconto, a mio parere, appassionante e avvincente che mi ha emozionata fin dalle prime pagine. Il magico e misterioso mondo dell’adolescenza (amicizie,amori e alcol) avvolge l’intera vicenda ed ogni teenager può immedesimarsi in uno dei personaggi. Consiglio vivamente questo libro a tutti coloro che amano restare col fiato sospeso e a chi ama il genere giallo.

Inventa un nuovo titolo

“Il lunapark del mistero”

La frase che ti è piaciuta di più

“Quello che so, è che sarà sempre con me, nella mia mente e nel mio cuore...
Ci sarà sempre.
Vada come vada.”

La musica che metteresti come colonna sonora

“See you again” Wiz Khalifa ft. Charlie Puth

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che l’immagine rispecchi i contenuti del libro

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

L’adolescenza: un mondo di matti!

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Caro Kevin Brooks,
ti ringrazio perché attraverso questo libro mi hai insegnato l’importanza dello stare insieme, del conoscersi fino in fondo, delle relazioni e della vera amicizia come quella tra Raymond e Pete.
Elisabetta


Il libro mi è piaciuto molto, ma non moltissimo per alcuni parti. Partiamo dal finale: il finale non mi è piaciuto particolarmente; e a tratti mi ha un po' annoiato per la narrazione che è a volte troppo lenta per i miei gusti. Per il resto scrittura, caratterizzazione dei personaggi, trama, descrizione ecc...mi sono piaciute.

Inventa un nuovo titolo

5 amici sconosciuti

La frase che ti è piaciuta di più

"Volevo solo starmene disteso in camera a guardare il soffitto"

La musica che metteresti come colonna sonora

.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina con un coniglio vestito e dalle fattezze umane la trovo molto strana. Le darei un 6,5 come voto su una scala da 1 a 10

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Nessuno poteva sapere cosa sarebbe successo a quella innocente riunione tra amici


Ho apprezzato molto questo libro. La trama è stata molto avvincente, una lettura scorrevole e non troppo difficile. L’ho trovato misterioso e intrigante

Inventa un nuovo titolo

Una notte d’estate

La frase che ti è piaciuta di più

Quello che so è che sarà sempre con me, nella mia mente e nel mio cuore...
Ci sarà sempre.
Vada come vada.

La musica che metteresti come colonna sonora

.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

A un primo impatto puo sembrare strana ma dopo aver letto il libro pensl che non ci potesse essere un disegno più azzeccato

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

L’estate in cui tutto cambiò

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

È stato molto appassionante.


L'estate del coniglio nero è un libro che tratta a pieno le tematiche adolescienziali. Descrive fatti molto avvincenti, suggestivi, avventurosi e interessanti.
Questo libro riesce a catturare la tua attenzione a far si che il lettore si immerga nelle vicende dei protagonisti. E' un libro che intriga, in quanto si avverte il cambiamento radicale di Pete quando deve indagare per il suo amico. Contiene molti elementi caratteristici del genere thriller che può piacere o meno a seconda delle preferenze del lettore.

Inventa un nuovo titolo

il giovane detective

La frase che ti è piaciuta di più

Si, sentivo un odore di oscurità, una traccia di oscurità, una traccia di oscurità in piena luce

La musica che metteresti come colonna sonora

original thriller soundtrack

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Migliorerei lo sfondo rendendo più la percezione del mistero

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

per chi ama stare con il fiato sospeso

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Quello che mi piacerebbe domandargli è Cosa intendeva comunicare ai lettori con la conclusione?


L'estate del Coniglio Nero, secondo me, è un bellissimo libro dalla trama molto avvincente. Il libro possiede diverse caratteristiche e, dopo un avvio più lento del resto dello svolgimento, riesce a far tenere l'attenzione del lettore serrata sulla storia. Questo libro ha la capacità di andare oltre alle solite definizioni, a volte banali e semplici, ma utilizza termini ricercati e colti. È un libro ricco di emozioni, di spunti e suggestioni. Un aspetto fondamentale da sottolineare è la capacità di incontrare lo spirito dei ragazzi. Infatti per me questo libro è stato scritto apposta per i miei coetanei. Consiglio vivamente questo libro agli amanti dei thriller, perché è uno dei libri più belli che io abbia mai letto.

Inventa un nuovo titolo

La Misteriosa Scomparsa

La frase che ti è piaciuta di più

"Allora eravamo amici. Noi eravamo diversi. Eravamo bambini".

La musica che metteresti come colonna sonora

.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Copertina azzeccata. Non cambierei nulla.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Libro molto bello, continua a scrivere e impegnati molto perché potrai raggiungere grandi risultati.


Trama in alcuni momenti horror in alcuni di amicizia. Un libro che si basa sul mistero e la tensione che provoca al lettore.

Inventa un nuovo titolo

Il mistero di Coniglio nero.

La frase che ti è piaciuta di più

"Ci tieni agli altri, spesso senza pensare a te."

La musica che metteresti come colonna sonora

Come colonna sonora una musica tipo carillon inquietante.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina raffigura un corpo con la testa di un coniglio nero e gli occhi rossi, che potrebbe raffigurare Raymond però Coniglio nero aveva gli occhi neri e non rossi.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

"Per alcuni un coniglio può essere il centro del mondo, ma anche la fine."

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

E' un bel libro per l'intreccio della trama e degli eventi soprannaturali che colpivano principalmente Raymond e Pete.


Libro che consiglierei a coloro che sono appassionati di suspense e mistero.
Le dinamiche tipiche di un gruppo di adolescenti: amori, amicizie e disagi che si tingono di giallo durante l'estate.
Una vera amicizia che combatte i pregiudizi e i sospetti fino alla fine.

Inventa un nuovo titolo

Raymond's rabbits

La frase che ti è piaciuta di più

"Quello che so è che sarà sempre con me, nella mia mente e nel mio cuore...
Ci sarà sempre.
Vada come vada."

La musica che metteresti come colonna sonora

Nessuna

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina ha il suo fascino e rappresenta simbolicamente il titolo.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

"Giallo d'estate"


Consiglierei questo libro alle persone a cui piacciono i thriller, perché l'autore è in grado di tenerti con il fiato sospeso fino alla fine con un finale inaspettato.

Inventa un nuovo titolo

Non sono stato solo io

La frase che ti è piaciuta di più

Va benissimo andare in Tv e dire a tutto il mondo quanto vuoi bene a tuo figlio che è scomparso, ma perché non dirlo a lui, magari prima che scompaia?

La musica che metteresti come colonna sonora

Thunder- Imagine Dragons

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Credo che la scelta della copertina sia giusta perché rappresenta gli elementi principali di questo libro. Riuscendo così a raffigurare l'essenza dell'opera.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Una storia dai mille intrighi

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Credo che l'autore sia riuscito a descrivere la situazione nel modo più realistico possibile, tanto da riuscire a far vivere questa esperienza in prima persona, sentendo così l'ansia e i pensieri come se fossero propri.


Personalmente non mi è piaciuto questo libro,all’inizio lo trovavo molto avvincente ma poi dopo un pó di capitoli non mi piaceva più.
Comunque il libro è adatto ai ragazzi delle superiori.

Inventa un nuovo titolo

Un estate particolare

La frase che ti è piaciuta di più

Eravamo cresciuti insieme. Avevamo fatto tante cose insieme. Avevamo passato intere estati insieme. Avevamo costruito covi insieme.
Eravamo amici.
Ma ci eravamo mai piaciuti davvero?

La musica che metteresti come colonna sonora

Non lo so

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

.


Questo libro mi ha molto entusiasmato, soprattutto perché l'autore si è concentrato sulla caratterizzazione dei personaggi: questo ha permesso di farmi immedesimare nei personaggi e di riconoscermi in alcuni di questi.
La storia procede in modo lento ed accattivante. L'unica pecca è il finale, troppo brusco e affrettato, in cui vengono lasciate irrisolte alcune parti del libro che, secondo me, andavano approfondite di più.

Inventa un nuovo titolo

L'estate dei misteri

La frase che ti è piaciuta di più

.

La musica che metteresti come colonna sonora

JAWS - theme song

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Secondo me il coniglio nella copertina doveva essere rappresentato in un modo meno inquietante perché è non è un personaggio malvagio

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Una nuova storia imperdibile di Kevin Brooks

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

.


Questo libro mi è piaciuto molto perché racconta una storia avvincente e ricca di suspence. Le descrizioni accurate dei personaggi permettono di immedesimarsi totalmente nella lettura e di sentirsi parte integrante della storia. Il ritmo lento dei primi capitoli si velocizza man mano che si procede nella lettura fino ad arrivare al finale che, secondo me, è l’unico aspetto negativo perché può risultare incompleto e deludente.

Inventa un nuovo titolo

La notte dei misteri

La frase che ti è piaciuta di più

.

La musica che metteresti come colonna sonora

JEWS - theme song

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Secondo me l’editore ha scelto una copertina adatta al libro infatti da questa si riesce a desumere il genere del libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Una storia da non perdere ricca di suspence, misteri e colpi di scena


"L'estate del coniglio nero" è un libro molto interessante e, a mio avviso, ben scritto. Nonostante nel testo siano presenti alcune ripetizioni e parti un po’ lente, in generale la trama è coinvolgente e ricca di particolari e sia i personaggi che i luoghi sono ben descritti. Ciò che mi è piaciuto di più di questo libro è la suspense presente fino alla fine della storia. Inoltre, grazie alla scelta dell'autore di fare narrare la storia direttamente dal protagonista Peter, ho avuto la possibilità di immedesimarmi nel racconto e di percepire i sentimenti provati dal personaggio. Questo libro lo consiglierei soprattutto agli adolescenti e a tutti coloro che amano il genere giallo.

Inventa un nuovo titolo

"Il mistero del luna park"

La frase che ti è piaciuta di più

La frase che ho apprezzato di più è: "Doveva essere bello provare una grande soddisfazione anche nelle cose più semplici"; infatti, secondo il mio punto di vista, nella vita l'importante non è avere tutto ma avere la capacità di apprezzare le cose semplici che ci circondano.

La musica che metteresti come colonna sonora

Come colonna sonora metterei "Nevermind" dei Nirvana, perché lo stesso protagonista cita questa canzone nella storia.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Secondo il mio punto di vista, la copertina è stata una buona scelta perché, in parte anche grazie allo sfondo e agli occhi rossi del coniglio, dà al lettore un senso di inquietudine e richiama quindi il tema della storia.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

"Amate il genere suspense? Ecco il libro per voi!"


È un libro molto interessante, ricco di mistero e suspense.
Nei primi capitoli, la storia può sembrare lenta e noiosa, ma più andrete avanti con la lettura, più la vicenda s'intricherà e aumenterà la curiosità di voler sapere la conclusione.
Consiglio a tutti questo romanzo, è scritto molto bene e in modo dettagliato: vi farà provare le stesse emozioni del protagonista.

Inventa un nuovo titolo

Il mistero di Pete

La frase che ti è piaciuta di più

Allora eravamo amici.
Ma allora le cose erano diverse.
Noi eravamo diversi. Eravamo bambini.

La musica che metteresti come colonna sonora

Chosen dei Måneskin

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina non rispecchia la vera trama del libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Non soffermarti sulla copertina, vai oltre!


Mi è molto piaciuto poter leggere questa libro, perché in maniera indiretta, lascia riflettere il lettore su tematiche non semplici da affrontare al giorno d'oggi. Il libro è a mo parere molto appassionante e spinge, chi lo legge, a proseguire nella lettura, pagina dopo pagina. Inizialmente il ritmo dello svolgimento delle vicende è alquanto lento, ma poi diviene scorrevole ed eccitante.

Inventa un nuovo titolo

L'estate delle verità.

La frase che ti è piaciuta di più

Allora eravamo amici. Ma allora le cose erano diverse. Noi eravamo diversi. Eravamo bambini.

La musica che metteresti come colonna sonora

Run to safety; Andrew Britton, Andrew Skeet, David Goldsmith

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Credo che la copertina sia davvero azzeccata per il contenuto del libro, che parla di argomenti come la discriminazione, l'emarginazione e il tradimento.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un'estate da leggere tutta d'un fiato

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Volevo congratularmi per il libro da lei scritto, perché mi ha molto appassionato molto grazie ai suoi contenuti misteriosi, non mi ha mai recato noia, ma anzi, mi ha molto indotto alla lettura. Spero di poter leggere presto nuovi suoi libri, magari basati all'incirca sulle stesse tematiche.


Ho trovato molto interessante questa storia, infatti l'ho letta in pochi giorni. Di questo libro, e degli altri romanzi di Kevin Brooks, mi è piaciuto molto il fatto di poter "vedere" ciò che circonda Pete attraverso le descrizioni dettagliate, ma non troppo da rendere la storia lenta e noiosa. Secondo me è anche molto importante il modo in cui sono stati descritti certi sentimenti e pensieri, perché ha facilitato la comprensione della storia e l'immersione nella vicenda. Il romanzo, però, all'inizio mi sembrava un po' lento.

Inventa un nuovo titolo

I misteri al luna park

La frase che ti è piaciuta di più

"Era quel tipo di giornata in cui il calore è talmente forte che tutto sembra rallentare e fondersi, compreso il cervello."
Questa frase non è importante, almeno non nella trama della storia, ma l'ho scelta perché è una di quelle descrizioni di una situazione o un sentimento, che conosciamo e che ci aiuta a metterci nei panni di Pete.

La musica che metteresti come colonna sonora

Crystal Express - Raury

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina mi sembra adatta a questo romanzo perché personifica il coniglio nero, che rappresenta anche Raymond

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un'estate indimenticabile piena di misteri, preoccupazioni e violenza

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Caro Kevin Brooks,
amo davvero tanto i libri che scrive perché li trovo tutti molto eccitanti e avvincenti. Quelli che ho letto mi piacciono tanto perché partono da un ragazzo o una ragazza normale, ma poi succede qualcosa di stravolgente ed inizia un'avventura mia e del protagonista. Mi piace anche il suo stile di scrivere, visto che a me piacciono i libri incalzanti che poi leggo in pochi giorni, passando delle ore nel mio mondo. Preferisco quel tipo di romanzo perché è come un film d'azione: corto ed intenso. Non vedo l’ora di leggerne un altro.


La storia è molto avvincente e il racconto fa immedesimare i lettori direttamente nella storia e per questo probabilmente Kevin brooks ha ottenuto tanto successo. Consiglierei questo libro agli amanti dei libri gialli e soprattuto dei libri pieni di suspense, in cui non puoi sapere fino all’ultima pagina come andrà a finire.

Inventa un nuovo titolo

Il coniglio della morte

La frase che ti è piaciuta di più

La frase che mi è piaciuta di più nel testo è senza dubbio quella pronunciata da Pete:”Se sapessi dov’è Raymond, lo starei cercando già da ore”. In questa frase Pete mostra la forte amicizia che ha con Raymond e la paura che ha a causa della scomparsa dell’amico

La musica che metteresti come colonna sonora

Come colonna sonora del testo metterei la canzone Lose Yourself di Eminem, uno dei più famosi rapper al mondo.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

L’editore ha, a mio parere, fatto una decisione molto giusta nel scegliere la copertina. Infatri l’immagine che ritrae il coniglio nero a mio parere rappresenta pienamente la storia e ciò che succede nel racconto.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Una storia avvincente, che ti terrà sulle spine fino alle ultime righe.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Kevin Brooks ha scritto un libro molto bello a mio parere, pieno di sfumature e soprattuto con significati profondi. Infatti ha descritto in modo molto efficiente i problemi che affiggono attualmente gli adolescenti e ha fatto capire ai giovani lettori le cose da fare e quelle da evitare. Molto bravo Kevin, un libro veramente bello e pieno di suspense che ti tiene sulle spine fino all’ultima riga!


La storia in sé è un po' lenta, ma dopo i primi capitoli non si riesce a smettere di leggerlo. Mi piace molto lo stile di Kevin Brooks, le battute tra i personaggi e l'idea centrale del libro. Inoltre la storia è molto originale e diversa dal solito: ciò caratterizza senz'altro questo libro.

Inventa un nuovo titolo

Il mondo di Raymond

La frase che ti è piaciuta di più

luce esce, luce svanisce

La musica che metteresti come colonna sonora

L'alba-Salmo

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Molto bello il disegno e azzeccato il colore rosso di sfondo.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Suspance, intrighi e colpi di scena.... questo è L'estate del Coniglio Nero!

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Kevin, se mai leggessi questo messaggio sappi che ti adoro!


L’autore è stato piuttosto bravo nella scrittura di questa storia, soprattutto nella scelta delle parole, in quanto rispecchiano al massimo i pensieri e le riflessioni dei personaggi. Inoltre, le ampie e precise descrizioni dei paesaggi hanno un ruolo per nulla marginale poiché caratterizzano parte dei protagonisti. È un racconto molto interessante e intrigante perché cattura l’attenzione del lettore e suscita nel medesimo la volontà di proseguire nella lettura, che risulta essere gradevole.

Inventa un nuovo titolo

Amici e misteri

La frase che ti è piaciuta di più

In ogni secondo di ogni giorno, noi scegliamo dove andare...

La musica che metteresti come colonna sonora

“Dies irae”, G. Verdi

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Non c’è vita senza morte. Tutto ciò che ti succede avrà una fine.


Quando ho preso questo libro pensavo che non mi avrebbe entusiasmato molto, ma quando ho iniziato a leggerlo mi ha interessato sempre di più. I primi tre capitoli sono quelli che ho fatto più fatica a leggere perchè la storia doveva ancora entrare nella sua parte centrale; ma dopo quelle prime quaranta pagine la lettura è stata molto più scorrevole. Nel libro sono presenti molte descrizioni, sia dei luoghi, sia in particolare delle emozioni del protagonista, coinvolgendo in pieno il lettore nelle avventure del protagonista. Il finale ha francamente deluso le mie aspettative. Ma non voglio rivelare niente.

Inventa un nuovo titolo

Come nuovo titolo darei:"Indagine dentro ad una amicizia", perchè il libro è incentrato su l'amicizia di cinque ragazzi e sul loro ruolo in una sparizione.

La frase che ti è piaciuta di più

La frase che mi è piaciuta di più è la seguente:" Era su una giostra, una giostra vecchio stile, di quelle tutte sgargianti, a una ventina di metri da me, appena a destra dell'entrata; non riuscivo a capire perchè non l'avessi visto prima". Ho scelto questa frase perchè spiega l'ambientazione della sparizione, ovvero un luna park e penso anche che renda chiaramente l'idea di mistero, molto presente in questo libro.

La musica che metteresti come colonna sonora

Come colonna sonora metterei "Nevermind" dei Nirvana.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che la copertina del libro sia ben fatta. Il disegno è simile a quelli che illustrano i libri per bambini, ma il contenuto è per ragazzi e questo rende tutto ancora più oscuro. In più, il personaggio assomiglia in qualche modo a Bugs Bunny ma il coniglio è nero. Forse l'aggiunta di qualche altro disegno nella copertina l'avrebbe resa più interessante, ma penso sia bella anche così minimalista.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Kevin Brooks presenta un nuovo libro noir per ragazzi che parla di sparizioni, conigli sussurranti ma anche di azioni giuste e azioni sbagliate.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Signor Brooks, sono rimasto piacevolmente sorpreso dal suo romanzo. Oltre ad essere uno spettacolare libro giallo, noir e di mistero; questo libro, secondo me, tra le righe insegna anche ciò che in certe situazioni bisogna fare e ciò che non si deve fare. Insegna il vero significato dell'amicizia e fa imparare a distinguere il bene dal male. Se devo essere sincero la fine non mi è piaciuta molto, ma tutto il resto del libro si. In altri libri che ho letto le descrizioni rallentavano la narrazione, ma invece nel suo racconto, le sue descrizioni rendevano la lettura più fluida e più di facile comprensione. Spero di poter leggere presto altri suoi libri.


Questo libro mi ha preso già dalle prime pagine! Ha una serie di misteri che ti tengono in suspense nella maggior parte del libro, intrattenendosi un sacco. Non sono un amante della lettura ma questa volta mi ha fatto piacere leggere

Inventa un nuovo titolo

l'estate del mistero

La frase che ti è piaciuta di più

non me ne biene un in particolare

La musica che metteresti come colonna sonora

non saprei

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

penso sia un po' cupa ma che ritragga il contenuto del libro

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

erano solo amici, era solo un ritrovo


"L'estate del coniglio nero" è un romanzo dalla trama estremamente coinvolgente e dai personaggi vivaci, la cui lettura scorre in modo fluido e piacevole. Tuttavia, ho trovato alcuni rivolgimenti della storia un po' pretenziosi, quasi superficiali, e personalmente non ho gradito lo stile di scrittura ricco di dialoghi alternati a improvvisi flussi di coscienza del protagonista. Consiglio questo libro a chi desidera una lettura coinvolgente ma non troppo impegnativa.

Inventa un nuovo titolo

Il mistero del coniglio nero

La frase che ti è piaciuta di più

"I nostri futuri sono infiniti: in ogni secondo di ogni giorno, noi scegliamo dove andare"

La musica che metteresti come colonna sonora

Stubborn Love - The Lumineers

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

"Tutto è sempre possibile e alla fine tutto succede"


Adolescenti, amicizia, risate, effetti dell’alcol, problemi di comunicazione con i genitori, due sparizioni. Questi sono i temi che caratterizzano questo romanzo thriller e lo arricchiscono sempre di più creando suspens. Cinque amici hanno un’ultima serata da passare insieme prima che le loro strade si dividano. E dopo chiacchiere, alcol e droga vanno tutti al luna park. Poi uno di loro scompare e anche la superstar del liceo non si trova. I due casi sono collegati o no?

Inventa un nuovo titolo

Gli adolescenti, ragazzi strani!

La frase che ti è piaciuta di più

Bello il cielo stasera.
Questa casa di legno bella.
Paglia sa di cielo blu.

La musica che metteresti come colonna sonora

Non so

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Estate ed adolescenti sono un mix perfetto. Se non fosse per avvenimenti strani che potrebbero essere colegati...


Questo libro mi é piaciuto molto perché non solo narra vicende molto avvincenti, ma mette in risalto anche le emozioni dei personaggi. Lo consiglio agli amanti dei gialli ed anche a chi non ha mai letto un giallo.

Inventa un nuovo titolo

Mai dare ascolto agli altri.

La frase che ti è piaciuta di più

Entrando mi chiesi se per caso il senso non stesse proprio lì. Negli amici. Persone che conoscevo, nel presente e nel passato. Persone che credevo di conoscere, ma che probabilmente non avevo mai conosciuto davvero. Magari solo una parte di loro, la

La musica che metteresti come colonna sonora

Turning Tables-Adele

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina é fatta molto, ben rifinita e direi che la scelta dei colori è azzeccata

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Tenete d’occhio i vostri amici

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Sono un po’ rimasta delusa dal finale, me lo aspettavo diversamente.


Un libro ipnotico: non si riesce ad allontanarcisi, era talmente ben fatto che l'ho finito in pochi giorni. Fatto veramente bene soprattutto il modo in cui tiene sulle spine, continuamente, ci si immedesima facilmente nei personaggi. Libro molto adatto agli adolescenti, tratta temi molto importanti quali l'amicizia, la solitudine, l'adolescenza e persino l'amore. Ve lo consiglio. :)

Inventa un nuovo titolo

L'estate più nera.

La frase che ti è piaciuta di più

Quello che so è che sarà sempre con me, nella mia mente e nel mio cuore...
Ci sarà sempre.
Vada come vada.

La musica che metteresti come colonna sonora

In the end dei Linkin Park.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che è molto adatta al libro anche se avrei cambiato lo sfondo: se fossi stato l'autore avrei messo uno scenario urbano, magari simile alla Viuzza, al covo o al luna park nel quale si svolge la trama.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un libro che vi farà riflettere e pensare, vi terrà continuamente sulle spine.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Complimenti bellissimo libro riusciva ad infondere in me un ansia profonda nonostante sapessi che la storia fosse inventata.


Il libro mi è piaciuto molto, nonostante io abbia trovato due difetti: il primo è la lentezza del libro all'inizio, che mi ha molto annoiato, mentre il secondo è il caso irrisolto della scomparsa di Raymond; nonostante ciò, l'ho trovato interessante, perchè affronta temi adolescenziali come l'amicizia, l'incapacità di accettare se stessi, la difficoltà di mettersi in relazione con gli altri e il bisogno di apparire diversi da se stessi per essere accettati dalla società.

Inventa un nuovo titolo

Ricordi di un'amicizia vera.

La frase che ti è piaciuta di più

"Allora eravamo amici.
Ma allora le cose erano diverse.
Noi eravamo diversi.
Eravamo bambini."

La musica che metteresti come colonna sonora

Come colonna sonora metterei l'album "Revival" di Eminem

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Thriller per giovani adulti, che dopo la lentezza iniziale riesce a rapire l'attenzione del lettore.


Il libro mi è piaciuto molto, anche se all'inizio il ritmo è molto lento. Si tratta di un romanzo intenso, nel quale il tema dell'adolescenza è trattato con grande onestà. Lo scrittore descrive in modo eccezionale le difficoltà dei protagonisti in un'età in cui non è ancora arrivati ad avere un'identità definita. Ogni personaggio è delineato in ogni pregio e in ogni fragilità. Molto belle sono le descrizioni di luoghi, persone e sensazioni. Un altro punto a favore è l'evoluzione del protagonista durante la vicenda: Pete si era illuso di conoscere i suoi amici. Purtroppo però capisce che ognuno può essere "l'altro". Soprattutto comprende che il confine tra il bene e il male, tra innocenti e colpevoli, si confonde.

Inventa un nuovo titolo

Tutto è al passato, tutto è passato

La frase che ti è piaciuta di più

Entrando mi chiesi se per caso il senso non stesse proprio lì. Negli amici. Persone che conoscevo, nel presente e nel passato. Persone che credevo di conoscere, ma che probabilmente non avevo mai conosciuto davvero. Magari solo una parte di loro, la parte che mi era amica, appunto. Il resto, le parti contorte e malate, le parti insincere, le parti che ormai avevo visto senza volerlo...be', allora le avevo proprio ignorate, ma non potevo più farlo. Proprio perché le avevo viste e avevo capito che i "vecchi tempi" non erano stati tutti belli e innocenti. Erano stati giusto un luogo e un'epoca, come qualsiasi altro luogo ed epoca. L'unica differenza era che ormai le cose e le persone che appartenevano a quei vecchi tempi non c'erano più.

La musica che metteresti come colonna sonora

Land of Pharaohs di Derek and Brandon Fiechter

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è perfetta: l'aria enigmatica del coniglio nero esorta il lettore a leggere il contenuto del libro

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Il romanzo di formazione che esprime il dolore di diventare grandi

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Gentile signor Brooks, l'unica cosa che non ho capito è la Sua scelta di un finale aperto. In ogni caso un ottimo libro, che arriva diritto al cuore di noi adolescenti.


Kevin Brooks nel 2016 ha scritto il romanzo giallo "L'estate del coniglio nero", ma il titolo non rivela molto della narrazione.
Il libro racconta un segmento di vita di un gruppo di teenager, amici tra loro anche se appartenenti a diverse classi sociali: essi si riuniscono per un'ultima volta, prima di separarsi per sempre, una sera di un'estate torrida. Tutto va bene finché un membro del gruppo, lo 'strano ragazzo col coniglio nero', sparisce: di qui lo spunto giallo del romanzo.
I temi trattati comprendono il mondo complicato dell'adolescenza. In questa età l'amicizia è un elemento fondante della vita, dunque non tiene conto delle differenze sociali. Inoltre con la crescita il rapporto con il proprio corpo costringe ad interfacciarsi con la propria sessualità e con le esperienze di innamoramento che a volte suscitano delle complesse dinamiche interpersonali; allo stesso modo, il rapporto con i propri genitori tende a modificarsi in maniera graduale ma totale.
La narrazione è raccontata in prima persona: chi parla è uno dei personaggi principali della trama, che pur non essendo tra i protagonisti dei fatti, ha l'importante ruolo di scoprire la verità. Il libro si può definire a pieno titolo un giallo perché ne ha tutte le caratteristiche: l'andamento è intrigante perché pieno di suspence che stimola il lettore; il finale è imprevisto e lascia la trama aperta all'immaginazione di chi legge. In conclusione, io sono stata coinvolta moltissimo da questo libro, non sapendo cosa mi sarebbe aspettato nella pagina successiva.

Inventa un nuovo titolo

Il luna park

La frase che ti è piaciuta di più

Quello che so è che sarà sempre con me, nella mia mente e nel mio cuore...

La musica che metteresti come colonna sonora

harry styles sign of the times

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

-

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

-

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

-


Penso che questo sia uno dei migliori libri che abbia mai letto, mi ha tenuto incollato alle pagine più di una volta, mi ha sia appassionato che sconvolto. La narrazione è talmente precisa e accurata su OGNI dettaglio che riuscivo quasi a vedere le persone e i luoghi descritti. La storia è fantastica e realistica (tranne qualche parte fatta surreale di proposito), sono presenti tematiche pesanti e realtà dure da affrontare, penso che chiunque sia appassionato di noir DOVREBBE leggerlo. Assolutamente un capolavoro da non perdersi e che consiglio a tutti.

Inventa un nuovo titolo

Vecchie conoscenze

La frase che ti è piaciuta di più

"Eravamo amici perché facevamo parte dello stesso gruppo, ma eravamo veramente amici ?"

La musica che metteresti come colonna sonora

'Till I Collapse - Eminem

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso sia enigmatica e particolare, magari un pò inquietante come il libro stesso, la trovo azzeccata

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

" Un capolavoro che ha conquistato milioni di persone e vincitore del premio "Mare di libri" "

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Salve signor Brooks, dopo aver letto questo libro la considero il mio scrittore preferito in assoluto, la ringrazio per le meraviglie che crea, spero le arrivi questo messaggio


La trama nell' insieme era coinvolgente ma a differenza di altri libri dello stesso autore in alcuni punti troppo piena di divulgazione che a mio parere non rendevano la lettura molto scorrevole.

Inventa un nuovo titolo

Quella sera al luna park.

La frase che ti è piaciuta di più

"Non gliene frega niente a nessuno, di Raymond.Lui non è una celebrità,no? Non è bello, non ha genitori famosi, non ha milioni di vecchi sfigati che sbavano sulle sue foto in internet...perché dovrebbe fregagliene a qualcuno? Lui è solo un ragazzo un po' strambo con la faccia poco intelligente."

La musica che metteresti come colonna sonora

Papaute

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Per quanto riguarda la copertina forse io avrei optato per solo una testa di coniglio nero con due grandi occhi espressivi.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Lettura poco stimolante, abbiate pazienza continuate a leggere,verso la fine comincerete ad apprezzare.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Ho letto solo due libri di Kevin Brooks e in entrambi , in modi diversi, i giovani vengo descritti appartenenti a gang dove la violenza e la droga sono alla base della loro esistenza.Mi incuriosiva capire se c'è un motivo particolare per questo o se semplicemente non ha fiducia nella nuova generazione.


È un libro che mi ha colpito molto perché è scritto perfettamente con un linguaggio giovanile e riesce a alternare momenti più leggeri a momenti che descrivono temi importanti

Inventa un nuovo titolo

Il luna park letale

La frase che ti è piaciuta di più

“Allora eravamo amici.
Ma allora le cose erano diverse.
Noi eravamo diversi. Eravamo bambini”.

La musica che metteresti come colonna sonora

“Tubural bells” di Mike Oldfield

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

È parecchio inquietante, perché raffigura un coniglio vestito come una persona normale, però questo aspetto la rende altrettanto intrigante

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un libro pauroso ed inquietante che racconta storie commoventi


Mi è piaciuto molto il Romanzo anche se avrei preferito che ci fosse un vero finale, perchè preferisco i gialli ai Noir. Nel libro l'autore riunisce le caratteristiche di un noir con quelle della vita di un adolescente in vacanza. Il testo è scritto in prima persona ed il narratore interno è Pete, infatti la storia è raccontata dal suo punto di vista: ciò che sente, vede, dice...
In alcuni passaggi i personaggi descrivono ciò che ricordano con un discorso diretto, come se fosse qualcun altro a parlare al posto loro. In tutto il testo sono riportate frasi che in realtà non fanno parte del discorso in quel momento, ma è il ricordo di ciò che qualcuno ha detto in precedenza. Le caratteristiche dei personaggi sono molto varie e passano dalla gentilezza della mamma di Pete al non interessarsi per la scomparsa di Raymond dei suoi genitori. Il libro è basato anche sul concetto di amicizia, perchè Pete cerca a tutti i costi di dimostrare che i due casi sono completamente distinti e sopratutto vuole ritrovare il suo amico con cui ha passato la maggior parte della sua infanzia...

Inventa un nuovo titolo

Ciò che è rimasto di noi

La frase che ti è piaciuta di più

Allora eravamo amici. Ma allora le cose erano diverse. Noi eravamo diversi. Eravamo bambini.

La musica che metteresti come colonna sonora

The truth- audiomachine

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina, secondo me, invita ha leggere il libro, grazie al suo colore rosso di sfondo che mette in risalto il Coniglio nero con gli occhi rossi.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Nessuna


Questo libro mi ha colpita molto, anche se non sono un'amante dei gialli. Tratta tematiche attuali e molto vicine ai giovani d'oggi . Parla infatti della realtà adolescenziale dal punto di vista del protagonista Pete, attraverso i suoi pensieri, emozioni e sentimenti.
E' un testo molto scorrevole, con termini contemporanei, che riesce a mantenere l'interesse sempre acceso; attraverso la suspense, le storie d'amore e i segreti nascosti riesce a farti provare molteplici emozioni nello stesso momento.
Pur essendomi un po' persa alla fine, ritengo questo libro molto bello.

Inventa un nuovo titolo

L'estate dei misteri

La frase che ti è piaciuta di più

Quello che so è che sarà sempre con me, nella mia mente e nel mio cuore...
Ci sarà sempre.
Vada come vada.

La musica che metteresti come colonna sonora

Nessuna

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

E' carina, ma ritengo che non sia molto importante, perché non bisognerebbe giudicare un libro dalla copertina.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Nessuna


“L’ estate del coniglio nero” è un libro scritto da Kevin Brooks e vincitore del premio MARE DI LIBRI. Racconta una storia piuttosto inquietante, ricca di suspance, di mistero e di indagini. In particolare in questo libro si parla delle vicende di un gruppo di ragazzini alle prese con i classici problemi dell’adolescenza, come il passaggio dalle scuole medie alle superiori, il distacco dalle vecchie amicizie, la difficoltà di comunicare con i propri genitori, ma anche problemi più gravi come il disagio adolescenziale, i pericoli dell’alcool e della droga. E’ per questo che secondo me è un libro adatto sia ai lettori giovani che meno giovani.
All’inizio personalmente ho trovato questo libro un po’ noioso perché la storia parte a rilento, con la descrizione del protagonista Pete Boland, poi il racconto prosegue con la descrizione molto particolareggiata di strane sparizioni, di segreti e di avvenimenti complicati, tanto da coinvolgermi e appassionarmi alla lettura per riuscire a capire l’evolversi dell’intera vicenda.
Il finale mi ha un po’ rattristato perché non viene completamente svelato il mistero su cosa sia successo realmente a Raymond.

Inventa un nuovo titolo

Il mistero irrisolto

La frase che ti è piaciuta di più

La frase che più mi è piaciuta è quella conclusiva pronunciata dal protagonista Pete che dice:"Quello che so è che sarà sempre con me, nella mia mente, nel mio cuore... ci sarà sempre. Vada come vada." Questa frase mi ha commosso per il suo significato: anche se non sappiamo che fine abbia fatto Raymond sappiamo che rimarrà sempre vivo nel cuore di Pete, suo unico grande amico.

La musica che metteresti come colonna sonora

Metterei un sottofondo musicale suonato con il pianoforte.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Il coniglio nero raffigurato in copertina con i vestiti e gli occhi rossi dà un senso di mistero e inquietudine e penso che l'autore abbia scelto il coniglio per rappresentare Raymond e la sua strana personalità.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

"Se hai la passione del mistero leggi "L'estate del coniglio nero"


....
Ho davvero apprezzato questo libro perché non nasconde niente della realtà, ma allo stesso tempo dimostra che nella realtà molte cose rimangono nascoste: il finale, per nulla scontato, lascia sicuramente l' amaro in bocca, ma è un enorme spunto di riflessione. Consiglio questo libro a chiunque ami i noir e il mistero e non abbia paura di affrontare "verità scomode" al posto di "e vissero felici e contenti"

Inventa un nuovo titolo

Coniglio Nero

La frase che ti è piaciuta di più

Giornate calde o piovose, serate piene di ombre, notti a lume di candela... praticamente ci vivevamo. Dio sa che cosa facessimo tutto il giorno. Ricordo solo che ce ne stavamo seduti a parlare, fare progetti idioti, a perdere tempo...
[...]
Quando era iniziato tutto? Quattro giorni prima? Quattro anni prima? Quattro AMICI prima?

La musica che metteresti come colonna sonora

Stand by me

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

copertina geniale che crea aspettativa e curiosità (mi ha spinta a leggere il libro), decisamente migliore della copertina inglese.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

"Chiusi gli occhi. Trattenni il respiro. TI PREGO, FA CHE NON SIA VERO. Ma quando li riaprii c' era ancora tutto"

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Mi piace il modo in cui riesce a raccontare storie che rimangono impresse nel lettore come se le avesse vissute, che varrebbero la pena di essere vissute nonostante siano le peggiori.


È un libro diretto che non cerca di addolcire gli avvenimenti ma li espone come purtroppo a volte accadono. La storia è costruita molto bene, anche se a volte è un po' lenta, riesce a coinvolgere il lettore fino all'ultima pagina.

Inventa un nuovo titolo

Il covo

La frase che ti è piaciuta di più

"Bello il cielo stasera"

La musica che metteresti come colonna sonora

Bare Black Tree e Bones degli Urban Stangers

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che la copertina metta un po' d'ansia e che faccia fraintendere la personalità di Raymond che, così presentato, sembra uno psicopatico

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Coinvogente e appassionante, si legge in un fiato


Nonostante a me non piaccia leggere, questo libro mi è piaciuto abbastanza e mi ha anche coinvolto non essendo noioso ma anzi appassionante, lo consiglio a tutti i miei coetanei ma anche alle persone più anziane.

Inventa un nuovo titolo

“Eravamo amici”

La frase che ti è piaciuta di più

“Perché spesso non mi importa niente di tutto il resto”

La musica che metteresti come colonna sonora

una musica abbastanza tranquilla

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che la copertina sia fatta molto bella e nonostante il titolo è scritto in grande e c’e anche un’immagine penso che coinvolga di più le persone a leggero rispetto a un semplice libro privo di scritte colorate o immagini.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

“l’amicizia”

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

La storia di questo libro è molto bella e coinvolgente


Consiglio questo libro a tutti gli amanti dei gialli e a tutti coloro che sono interessati a leggere una storia piena di colpi di scena, suspence e mistero.

Inventa un nuovo titolo

“Macchie di sangue di coniglio fra amici”.

La frase che ti è piaciuta di più

“I pensieri c' erano... ricordi, fatti, sensazioni... ma non sapevo cosa farci. Non stavano fermi.
Mi ronzavano per la testa come una piena mosche”.
Di questa frase mi ha colpito molto il paragone fra le idee e le mosche che hanno in comune il ronzio, ma anche il fatto di essere molto difficili da afferrare.

La musica che metteresti come colonna sonora

La musica che metterei come colonna sonora è : “Candle in the wind” di Elton John. Ho scelto questa canzone perché in essa l'autore ha espresso tutto il suo dolore per la prematura e violenta morte della sua amica. Il testo mi fa pensare al triste stato d' animo del protagonista, quando ha scoperto che la polizia avrebbe archiviato il caso del suo migliore amico scomparso, senza una soluzione.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Trovo la copertina ben fatta perché riesce ad attrarre l'attenzione del lettore, provocando in lui una sensazione di mistero.
Ciò nonostante vorrei chiedere all'editore il perché della scelta di mettere un individuo con il corpo da umano e la testa da coniglio, di cui non ho ben capito il significato.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Come fascetta pubblicitaria propongo :“ Quando andare al luna park si trasforma in un incubo”.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Nel caso riuscissi a parlare con l'autore mi piacerebbe chiedergli se ..., perché sono rimasto un po' deluso dal finale che ho trovato troppo affrettato.


La storia mi è piaciuta molto perchè la trama si sviluppa sempre inaspettata rispetto a quanto si prova ad immaginare leggendo le vicende dei protagonisti, che non sono mai quello che sembrano e non fanno mai quello che ti aspetteresti da loro. Si tratta di un romanzo molto avvincente e ricco di suspense.

Inventa un nuovo titolo

Nessuno è più quello che era

La frase che ti è piaciuta di più

(riferito agli amici "generici") Persone che credevo di conoscere, ma che probabilmente non avevo mai conosciuto davvero. Magari solo una parte di loro, la parte che mi era amica, appunto. Il resto, le parti contorte e malate, le parti insincere, le parti che ormai avevo visto senza volerlo...bé, allora le avevo ignorate, ma non potevo più farlo.

La musica che metteresti come colonna sonora

Coldplay - Hymn For The Weekend

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Misteriosa e intigrante al punto giusto, con il nero nel titolo e nel colore della testa del coniglio ed il rosso come colore predominante, a preannunciare il thriller che ci aspetta.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Se vuoi rincorrere le righe di un libro, preparati alla lettura tutta d'un fiato de "L'estate del coniglio nero"

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Bravissimo nel descrivere in tutte le più variabili sfaccettature le problematiche adolescenziali di una gioventù bruciata, abbandonata al destino di famiglie assenti, per miseria o per troppa ricchezza.


Questa storia mi è piaciuta molto, anche se in certi momenti è un po' lenta, ogni capitolo si conclude con molta suspence. Ciò invoglia la lettura

Inventa un nuovo titolo

Meglio non tornare mai nel passato

La frase che ti è piaciuta di più

<<i nostri futuri sono infiniti>> disse poi. <<in ogni secondo di ogni giorno, noi scegliamo dove andare. E ogni volta che scegliamo, un altro aspetto di noi...un altro sé...fa una scelta diversa. Quindi tutto è sempre possibile e alla fine tutto succede. Ma siccome noi siamo solo uno tra gli infiniti nostri sé, le possibilità che qualcosa di preciso ci accada in uno specifico luogo o in uno specifico momento sono quasi inesistenti.>>

La musica che metteresti come colonna sonora

fight til' the end - Jack Sovretti

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

la copertina è molto bella e molto interessante. già da questa si intende che la storia è complessa e per questo mi ha affascinata già da subito.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

ti accorgi di quanto tieni a qualcuno solo quando lo perdi


Libro appassionate e molto interessante,con un bel ritmo, un buon intreccio e abbastanza colpi di scena.
Il libro mi ha preso fin dalle prime pagine anche se non sono un amante della lettura ma quest'ultimo sono riuscito a leggerlo in pochi giorni, parla delle problematiche adolescienziali che anche per me sono all'ordine del giorno e perciò è come se mi immedesimassi nel protagonista.
C'è azione, ci sono indagini e misteri, e anche riflessione sui cambiamenti e sul dubbio di conoscere veramente gli amici con cui si è cresciuti. I personaggi sono tutti ben delineati, il finale, scioccante e sospeso.
È un libro avvincente e molto attuale, lo consiglio vivamente a tutti i ragazzi, ma anche agli adulti in quanto la lettura del libro potrebbe far riemergere qualche ricordo del loro periodo adolescienziale.

Inventa un nuovo titolo

Un'estate indimenticabile

La frase che ti è piaciuta di più

Quello che so é che sará sempre con me, nella mia mente e nel mio cuore...

La musica che metteresti come colonna sonora

Wiz Khalifa-See you again ft.Charlie Puth

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Secondo me molto azzeccata

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Non sempre chi sembra un amico lo é realmente.


Penso che questo sia uno dei migliori libri che abbia mai letto, mi ha tenuto incollato alle pagine più di una volta, mi ha sia appassionato che sconvolto. La narrazione è talmente precisa e accurata su OGNI dettaglio che riuscivo quasi a vedere le persone e i luoghi descritti. La storia è fantastica e realistica (tranne qualche parte fatta surreale di proposito), sono presenti tematiche pesanti e realtà dure da affrontare, penso che chiunque sia appassionato di noir DOVREBBE leggerlo. Assolutamente un capolavoro da non perdersi e che consiglio a tutti.

Inventa un nuovo titolo

Vecchie conoscenze

La frase che ti è piaciuta di più

"Eravamo amici perché facevamo parte dello stesso gruppo, ma eravamo veramente amici ?"

La musica che metteresti come colonna sonora

Tomorrow Comes Today - Gorillaz

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso sia enigmatica e particolare, magari un pò inquietante come il libro stesso, la trovo azzeccata

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

" Un capolavoro che ha conquistato milioni di persone e vincitore del premio "Mare di libri" "

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Salve signor Brooks, dopo aver letto questo libro la considero il mio scrittore preferito in assoluto, la ringrazio per le meraviglie che crea, spero le arrivi questo messaggio


Questo libro mi è piacuito molto perchè apparte che è il mio genere di libro ma anche perchè ho letto molti libri di Kevin Brooks e li ho trovati molto interessanti.
Questo libro mi è iaciuto molto anche perchè oltre ad essere interessante è pieno di dettagli fondamentali ma non troppi. Però una cosa che non mi è piaciuta molto è stato il finale perchè non c'è stato ne un lieto fine ma neanche un finale brutto anzi non si è capito molto il finale però è l'unica pecca di un libro molto bello

Inventa un nuovo titolo

L'ESTATE DEL CONIGLIO NERO

La frase che ti è piaciuta di più

LUCE ESCE LUCE SVANISCE

La musica che metteresti come colonna sonora

Sinfonia N40

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

nessuna


Complessivamente la storia mi è piaciuta. Forse l'inizio è un po' troppo lento: ho fatto fatica a cominciarlo. Poi però improvvisamente, con un cambio di situazioni, è diventata molto coinvolgente e il ritmo incalzante: mi lasciava sempre sul filo e volevo a tutti i costi sapere come andava avanti. Un thriller scritto molto bene, con qualche sfumatura di genere giallo. Mi è piaciuto soprattutto il fatto che il narratore è in prima persona ed essendo un ragazzo cala la storia completamente nella nostra natura, senza troppi "filtri".

Inventa un nuovo titolo

Un'estate poco tranquilla

La frase che ti è piaciuta di più

Quello ce so è che sarà sempre con me, nella mia mente e nel mio cuore...
Ci sarà sempre.
Vada come vada.

La musica che metteresti come colonna sonora

Inizialmente metterei Walk on Water dell'album Revival di Eminem, quando la storia cambia (dopo la serata al luna park) Event Horizon (Audionautix)

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina onestamente non mi piace molto: è inquietante. E' completa: riassume bene la storia, ma vedere Raymond rappresentato in quel modo, non mi piace affatto e soprattutto non sta molto bene con la descrizione che Pete vuole dare di lui: non è matto, non fa male a nessuno (ciò che a me trasmette la copertina), è soltanto un po' particolare.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Solo per noi ragazzi: thriller incalzante e misterioso

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Una storia coinvolgente, che tiene sospeso fino alla fine. Sei riuscito a calarti in noi ragazzi perfettamente e non è di certo una cosa da poco. Proprio bella (anche se l'inizio lo trovo forse un po' troppo lento).


Consiglio la lettura di questo libro a tutti i miei coetanei: la storia è molto avvincente, intrigante, piena di misteri e colpi di scena, a volte surreali. Viene voglia di leggerlo tutto in un fiato, il finale è inaspettato e per chi ami i gialli e i thriller è assolutamente da nonperdere.

Inventa un nuovo titolo

Il lunapark dei misteri

La frase che ti è piaciuta di più

"Questo è il presente. E' un periodo di grandi cambiamenti. Tutto in torno a te è in movimento. I tuoi amici, i tuoi luoghi..."

La musica che metteresti come colonna sonora

Paralyzed di NF

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

E' stata proprio la copertina ad attirarmi a leggere il libro: il coniglio inquietante vestito da teenager ha suscitato la mia curiosità.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

I legami di amicizia a volte nascondono verità inaspettate e terribili.