2018 - 2019

Xanadu

2018 - 2019

Le volpi del deserto

Pierdomenico Baccalario

Mondadori, Italia, 2018


Non avevo mai visto niente di più bello in vita mia. I capelli neri, dritti, gli zigomi da leone, gli occhi color ostrica. Era sfacciatamente bella e mi stava fissando con una tale ostinazione che dovetti nascondermi dietro l'angolo della casa, all'ombra dei miei genitori, per trovare il coraggio di respirare di nuovo.

A metà anni Ottanta la famiglia Renard decide di cambiare vita: stanchi della città e innamorati della Corsica, i genitori acquistano lì un vecchio albergo ormai abbandonato, portando naturalmente con sé i figli. L'accoglienza però non è delle migliori: l'hotel appare davvero spettrale, e appesi al cancello ci sono tredici conigli morti. Come se non bastasse, Morice sente il custode parlare coi genitori della “stanza del morto”, e anche altri dettagli gli fanno capire che quella cittadina apparentemente tranquilla nasconde più di un segreto. Glielo confermerà una ragazzina del posto, Audrey, che incontra per la prima volta a un funerale, la seconda mentre fa il bagno nuda nell'acqua gelida. Ma quello che insieme scopriranno, nascosto da decenni e legato a scrittori scomparsi nel nulla e a piani segreti nazisti, andrà ben oltre i loro sogni e incubi più estremi.


Se sei utente MLOL scarica qui l’EBOOK: http://emilib.medialibrary.it/media/scheda.aspx?id=150169488

Se non sei ancora registrato e vuoi farlo, rivolgiti alla tua biblioteca: è facile e gratuito.



"Le volpi del deserto" è un libro molto entusiasmante, che riesce a coinvolgerti durante la lettura. Durante il racconto si compieranno tantissime avventure, che lasceranno, sicuramente, senza fiato.

Inventa un nuovo titolo

"Le volpi del deserto", mi sembra il titolo più appropriato alla storia.

La frase che ti è piaciuta di più

E quindi, se passate di qui, ci potrete riconoscere piuttosto facilmente: siamo due quarantenni lievemente zoppicanti, uno a destra e uno a sinistra, sempre a passeggio con due bambine, dal molo alle dune o dalle dune al molo, a seconda dell'ora.
Questa frase esprime il tempo che hanno passato insieme, tra fatica e dolore, ma anche tra felicità e amore.

La musica che metteresti come colonna sonora

La musica che metterei come colonna sonora, sarebbe una musica che incute un po' di timore (non troppo), e che faccia pensare a qualcosa di avventuroso.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Quando ho deciso di prendere questo libro, l'ho fatto per la copertina. Mi incuriosiva molto il fatto che ci fosse una nave che viaggiasse nel cielo, così ho deciso di prenderlo per questo motivo.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Cercare un tesoro è difficile, soprattutto all'oscuro degli altri.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Buongiorno Pierdomenico Baccalario, penso che il tuo libro sia uno tra i più belli che io abbia mai letto. Volevo chiederti se per scrivere questa storia hai preso spunto da qualche vicenda avvenuta in passato.


Inizialmente il libro mi sembrava molto noioso, ma poi continuando nella lettura mi ha appassionato ed intrigato molto e soprattutto sono stato colpito dal finale.
Mentre lo leggevo mi sono posto una domanda: ce la faranno Audrey e Morice ha trovare il tesoro?
Il libro mi è piaciuto e mi ha coinvolto molto perché anche io personalmente voglio ambire a conquistare, con il passare degli anni, un grande tesoro. Sto parlando di un tesoro molto importante: l’amicizia. Spero di trovarla al più presto!
Ma forse, questo tesoro, l’ho trovato e non me ne sono accorto?
Sarà pertanto necessario coltivare i rapporti con gli amici che ho e poi si vedrà……..

Inventa un nuovo titolo

Il mistero di Dautremere

La frase che ti è piaciuta di più

<Io vorrei che quest'oro ritorni al nostro popolo>

La musica che metteresti come colonna sonora

/

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

/

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Le volpi viaggiatrici

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

/


Questo libro mi è piaciuto sia per l’intrigante trama che, soprattutto, per la copertina che mi ha immediatamente spinto a scegliere il libro.
Questo è proprio il libro che cercavo: un libro tra avventura e mistero di epoca moderna.

Inventa un nuovo titolo

La misteriosa Dautremere

La frase che ti è piaciuta di più

“Io vorrei che quell'oro tornasse al nostro popolo”.

La musica che metteresti come colonna sonora

La colonna sonora dei pirati dei Caraibi

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Appena finisci di leggere il libro e guardi la copertina, puoi notare che sono rappresentati tutti gli episodi chiave della storia.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Se vuoi un libro di epoca moderna, questo fa al caso tuo

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Vorrei farle i complimenti soprattutto per la copertina che ha azzeccato.
Ma non è da sottovalutare l’intrigante trama.


La storia è davvero piacevole perché ti appassiona man mano che la leggi. Non c'è niente di scontato e i continui riferimenti ad episodi storici realmente accaduti e a personaggi come Rommel, il braccio destro di Hitler, la rendono ancora più intrigante.

Inventa un nuovo titolo

Il mistero del sottomarino tedesco

La frase che ti è piaciuta di più

"E quindi, se passate di qui, ci potrete riconoscere piuttosto facilmente: siamo due quarantenni lievemente zoppicanti, uno a destra e uno a sinistra ..."

La musica che metteresti come colonna sonora

Somewhere only we know - la colonna sonora del Piccolo Principe

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è perfetta: complimenti all'editore che l'ha scelta perché riporta le immagini di tutti i punti chiave della storia.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Storia, avventura e mistero s'intrecciano.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Vorrei dire all'autore che ha avuto un'idea geniale nel riunire insieme in un'unica avventura entusiasmante, vissuta da un ragazzino della mia età, la storia dell'autore de Il Piccolo Principe e quella di un personaggio storico del nazismo.
In alcuni punti quasi non capisci cosa stia succedendo realmente e ti vien voglia di continuare la lettura per arrivare al finale che ti svela il misterioso segreto custodito dai protagonisti.


Il libro mi è piaciuto, è molto intrigante, più lo si legge e più ci si appassiona alla storia essendo incuriositi dal finale.

Inventa un nuovo titolo

“L’ hotel del mistero”

La frase che ti è piaciuta di più

“Il piccolo principe. Un grande segreto. Una caccia al tesoro”.

La musica che metteresti come colonna sonora

X

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Secondo me la copertina è giusta, mi piace molto.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

X


Essendoci molte descrizioni dettagliate, la lettura del testo è rallentata.
Del finale invece sono abbastanza affascinato poiché è molto misterioso e particolare e questo lo fa somigliare a un genere giallo o meglio thriller e questa caratteristica lo rende unico.
Molto bello e appassionante è anche il bene che si vogliono i due amici che scoprono il grande mistero che da quel momento ne rivela degli altri.

Inventa un nuovo titolo

/

La frase che ti è piaciuta di più

/

La musica che metteresti come colonna sonora

/

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

/

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

/

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

/


Il libro mi ha coinvolto molto anche se non è stato proprio come me lo aspettavo. Consultando la trama mi era sembrato un libro molto bello e con ritmo veloce, ma leggendolo non era affatto così; narrazione lenta e noiosa a mio avviso che mi ha allontanato molte volte dalla lettura. Lo consiglierei a persone che hanno molta pazienza e non di certo a gente che come me vuole subito scoprire il finale.

Inventa un nuovo titolo

I misteri di Dautremere

La frase che ti è piaciuta di più

“Era un segreto risalente alla seconda guerra mondiale”

La musica che metteresti come colonna sonora

/

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Una copertina molto funzionante sopratutto perché invoglia il lettore ad acquistare il libro

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Libro per ragazzi amanti del genere avventuriero

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

/


Il racconto mi è piaciuto molto e lo consiglio assolutamente. È scritto in modo semplice e lineare, l'ambientazione è ben descritta e proprio questa ti rende più partecipe dell'avventura. Il brano è ambientato negli anni '80 del 900. I personaggi sono a tutto tondo, cioè nel corso della vicenda escono fuori caratteristiche di loro nascoste. I protagonisti sono ben descritti e per alcune caratteristiche sono molto simili a me, cioè molto curiosi. Nel complesso è un ottimo libro, unico difetto è il fatto che in certi casi l'autore abbia preferito spiegare implicitamente alcune soluzioni del mistero rendendo la narrazione non molto chiara.

Inventa un nuovo titolo

Come nuovo titolo darei "un segreto da svelare" perché appunto alcune persone del popolo sapevano di questo mistero ma non ne avevano mai parlato con nessuno

La frase che ti è piaciuta di più

La frase che mi è piaciuta di più è: "arriva un momento in cui a furia di pensare non si riesce più a fare niente; pensi, pensi, pensi, e non stai andando da nessuna parte". Questa frase mi rispecchia molto perché a furia di pensare e preoccuparmi non concludo mai niente quando dovrei rimanere più sereno e non pensare a queste cose.

La musica che metteresti come colonna sonora

Io come canzone mettere Mohammad Alì di Marco Mengoni perché parla della storia del pugile ed invita a non arrendersi mai proprio come fa il protagonista.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è ben fatta. Inizialmente non capivo bene cosa c'entrasse con il racconto, ma man mano che sono andato avanti ho ritrovato ogni elemento

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Immergetevi in questa fantastica storia piena di colpi di scena dove a volte semplicemente due bambini per gioco trovano un vero e proprio mistero.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Signor Baccalario devo ammettere che inizialmente ero molto scettico quando iniziai il libro, ma man mano che continuavo non riuscivo più a smettere, nonostante non sia un amante della lettura questo libro mi ha preso seriamente e le volevo fare i miei complimenti.


La storia mi è piaciuta molto e trasmette gli stessi sentimenti del protagonista a chi lo legge.

Inventa un nuovo titolo

“Il sottomarino fantasma”

La frase che ti è piaciuta di più

“Quando cadi riparti da lì”

La musica che metteresti come colonna sonora

/

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Molto bella ma non fa capire molto bene a primo impatto di cosa parla il libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

/


Bellissimo libro assolutamente da leggere per la storia molto interessante e intrigante. Il susseguirsi di segreti non fa che aumentare nel lettore la voglia di leggere e scoprire i vari misteri.

Inventa un nuovo titolo

Il titolo che darei al libro è il seguente:"Il mistero dell' hotel"

La frase che ti è piaciuta di più

La frase che più mi ha colpito è: “Arriva un momento in cui a furia di pensare non si riesce più a fare niente; pensi, pensi, pensi e non stai andando da nessuna parte"

La musica che metteresti come colonna sonora

/

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

A mio parere la copertina non rappresenta con quei disegni il contenuto del libro, ma incuriosisce comunque il lettore.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

"Immergetevi in un'avventura senza precedenti"

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

/


Una storia davvero molto intrigante, perché nonostante l'arco di tempo abbastanza limitato viene sviluppata una trama molto intrecciata e ricca di suspense ed eventi inaspettati, ma soprattutto un libro davvero originale, con una grandissima storia di amicizia, di mistero e di avventura. Per questo, contenendo in sé più generi ed essendo scritto in maniera semplice, potrebbe piacere a tutti. Inoltre ho trovato molto interessante e azzeccato il collegamento con Il piccolo principe.

Inventa un nuovo titolo

Il segreto dell'hotel Napolèon

La frase che ti è piaciuta di più

“Non avevo mai visto niente di più bello in vita mia. I capelli neri, dritti, gli zigomi da leone, gli occhi color ostrica. Era sfacciatamente bella e mi stava fissando con una tale ostinazione che dovetti nascondermi dietro l’angolo della casa, all'ombra dei miei genitori, per trovare il coraggio di respirare di nuovo.”

La musica che metteresti come colonna sonora

/

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina richiama in sé vari significati e, nella sua semplicità, è adatta al contenuto del libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Due giovani ragazzi, una grande amicizia... da risolvere una caccia al tesoro che svelerà loro il segreto di Dautremere.


Secondo me il particolare più interessante è stata l’ambientazione che è stata molto ben descritta.
Il libro, malgrado la bella descrizione dell’ambiente, non mi è piaciuto visto un inizio del libro molto noioso e poco coinvolgente che ha reso il libro poco scorrevole da leggere e poco intrigante.

Inventa un nuovo titolo

Misteri a Dautremere

La frase che ti è piaciuta di più

/

La musica che metteresti come colonna sonora

/

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

/

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

/

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

/


Mi è piaciuta del libro la storia perché è molto interessante e intrigante. Essa è caratterizzata da i due protagonisti alla ricerca di un tesoro nascosto dai nazisti durante la seconda guerra mondiale. I due ragazzi aprono una vera e propria indagine che li porterà ad intraprendere avventure nel loro piccolo paesino della Corsica. Il libro è molto coinvolgente e la storia è ben collocata nel tempo ed è interessante che le persone sono esistite quasi tutte. Non mi piaciuto l’inizio della narrazione perché è molto lento e descrittivo.

Inventa un nuovo titolo

il sottomarino fantasma

La frase che ti è piaciuta di più

Quando cadi riparti da lì

La musica che metteresti come colonna sonora

Nuvole bianche

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è molto bella anche se non descrive alla perfezione il libro ma incuriosisce

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

/

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

/


Questo libro nella sua interezza mi è piaciuto. Penso che il mistero, sul quale gira intorno tutto il romanzo, sia talmente ben architettato, da spingere il lettore a scoprirne la soluzione il prima possibile e portarlo a leggere più di trecento pagine in poco tempo. Ho apprezzato inoltre anche il metodo con il quale l’autore fa scoprire gli indizi, non solo al protagonista, ma anche ai lettori, i quali possono farsi una loro idea sulla soluzione del mistero. Il linguaggio usato nel libro è abbastanza semplice e rende la lettura molto fluente e sciolta. L’unico difetto che ho trovato è il fatto che in certi casi l’autore abbia preferito spiegare implicitamente alcune delle soluzioni del mistero, rendendo la narrazione non molto chiara.

Inventa un nuovo titolo

Come nuovo titolo darei “Il carico scomparso”, poiché il mistero sul quale si incentra il romanzo riguarda un carico d’oro nazista che sembra essere stato disperso durante la Seconda Guerra Mondiale.

La frase che ti è piaciuta di più

La frase che mi è piaciuta di più è la seguente:” Arriva un momento in cui a furia di pensare non si riesce più a fare niente; pensi, pensi, pensi, e non stai andando da nessuna parte”. Mi piace questa frase perché penso che dica una cosa vera e importante e perché evidenzia quale sia lo stato d’animo del protagonista, il quale alla giovane età di undici anni si trova davanti a quest’immenso mistero.

La musica che metteresti come colonna sonora

Come colonna sonora metterei “Whatever it takes” degli Imagine Dragons, perché la canzone parla di chi non si arrende nonostante le avversità, proprio come fa il protagonista.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che la copertina sia ben fatta. Ho apprezzato la presenza in copertina di alcuni oggetti poi ritrovati durante la narrazione. Trovo che anche lo stile scelto per i disegni sia adatto.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Immergetevi nel nuovo mistero targato Pierdomenico Baccalario! I giovani investigatori Morice e Audrey vi accompagneranno in un’avventura senza precedenti alla scoperta dei segreti de “Il piccolo principe”.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Signor Baccalario, la ringrazio per aver scritto questo intrigante libro. La rete di segreti che lei è riuscito a creare partendo dal romanzo “Il piccolo principe” è veramente impressionante. Mi ha colpito la sua capacità nell'unire diversi stili in unico romanzo, nel quale possiamo trovare l’azione, l’avventura, lo spionaggio, la storia e anche l’amore. Penso proprio che il suo libro sia un’interessante, vivace e utile lettura.


La storia si sviluppa in un'area geografica ristretta e in un lasso temporale altrettanto limitato. Ciò nonostante l'autore è riuscito a concatenare una serie di eventi senza annoiare eccessivamente il lettore. Per giungere all'inizio vero e proprio della storia bisogna leggere almeno la prima metà del romanzo. In quest'introduzione molti dettagli sono superflui e rendono alcuni capitoli soporiferi. Ricordare la maggior parte dei nomi dei personaggi richiede uno sforzo mnemonico significativo in quanto molti di essi sono Francesi, altri Tedeschi e, a volte, la traslitterazione dei loro nomi varia a seconda del capitolo. I protagonisti sono degli undicenni e, praticamente, ogni loro avventurosa impresa ha dell'irreale e paiono fiabeschi come i protagonisti di molti film polizieschi, coinvolti in situazioni assurde e privi di realismo. Tuttavia la lettura è stata piacevole, ma niente di eccezionale.

Inventa un nuovo titolo

L'estate a Dautremere

La frase che ti è piaciuta di più

“Ci spruzzammo, ridendo. Il sole aveva iniziato a tramontare. Papà teneva le mani allacciate dietro la schiena e mamma l'aveva preso sottobraccio. Jenska trascinava le Timberland. Il cielo si era fatto rosso scuro, le nuvole dorate. I gabbiani planavano nel vento, dal mare verso l'interno, si impennavano e tornavano in picchiata sulle onde.”

La musica che metteresti come colonna sonora

“Policy of Truth” (“Violator”, 1990, Depeche Mode)

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina invoglia il lettore a capire di che genere di libro si tratti, perché è piuttosto misteriosa e non si intuiscono i temi affrontati. Sono stati utilizzati colori caldi, gradevoli nell'insieme. La disposizione dei soggetti (una volpe su un masso roccioso, volta verso dune desertiche; un sottomarino nazista, galleggiante nel cielo nuvoloso e un aeroplano primitivo) dà la percezione che si tratti di un racconto rivolto ad un pubblico infantile, sebbene, nel lessico, termini semplici e basilari siano alternati ad espressioni più complesse. Per quanto piacevole, dunque, avrei optato per una forma più seria.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un'intricata sequenza di avvenimenti abilmente associata alla Grande Guerra e al capolavoro di Saint-Exupéry


Mi è molto piaciuto il libro... Consiglio a tutti di leggerlo, sia ai ragazzi della nostra età, sia agli adulti. La trama è molto coinvolgente e il linguaggio è semplice e comprensibile

Inventa un nuovo titolo

🦊 del 🌵

La frase che ti è piaciuta di più

“Non avevo mai visto niente di più bello in vita mia. I capelli neri, dritti, gli zigomi da leone, gli occhi color ostrica. Era sfacciatamente bella e mi stava fissando con una tale ostinazione che dovetti nascondermi dietro l’angolo della casa, all'ombra dei miei genitori, per trovare il coraggio di respirare di nuovo.”

La musica che metteresti come colonna sonora

Perfect Ed sheeran

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Molto bella, complimenti!

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Il libro più bello di sempre


Non riesco a dire se questo libro mi è piaciuto o no. Per quanto riguarda la struttura del racconto in particolare lo svolgimento: secondo me è molto complicato e confusionario. Però, questo libro ha anche dei pregi come ad esempio la storia, infatti, credo che sia la più originale che io abbia mai letto. Un altro pregio è la descrizione degli ambienti che è super dettagliata e riesce a farti immaginare il luogo descritto.
La parte che mi è piaciuta di più è il finale perché è pieno di suspense ed è anche inaspettato.

Inventa un nuovo titolo

Il tesoro esiste?

La frase che ti è piaciuta di più

\

La musica che metteresti come colonna sonora

\

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Io trovo la copertina del libro molto complicata da capire se non si legge la storia.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

\

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

\


Una pagina tira l'altra: la lettura è molto scorrevole, grazie alla capacità di Baccalario di scrivere in modo semplice, e in capitoli brevi che trasportano il lettore in un romanzo che trasmette suspense e allo stesso tempo tranquillità. Non essendo amante dei gialli, ero incerta sul leggere questo libro, ma poi si è rivelato al di sopra delle mie aspettative. Un romanzo dalla trama intrigante, che vede la presenza di due personaggi storici così diversi tra loro: Rommel, il braccio destro di Hitler, o meglio conosciuto come volpe del deserto, e Saint-Exupéry, l'autore de 'il piccolo principe'. Lo scrittore ha avuto la capacità di fondere due mondi quasi opposti uniti sotto un unico grande aspetto: il mistero. Le tematiche trattate non sono poche, ma tra queste spicca l'amicizia, che tiene vicini il protagonista e Audrey, una ragazzina molto sveglia che lo aiuterà nella grande impresa.

Inventa un nuovo titolo

Il passato è nel presente.

La frase che ti è piaciuta di più

Credo che la cosa più difficile, per chi nasconde un tesoro, sia riuscire a nasconderlo a se stesso

La musica che metteresti come colonna sonora

https://youtu.be/DLDvbnK_Sqk

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Mi ha attirato molto.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Se sei in cerca di un po' di avventura, storia e suspense in una volta sola, allora è il libro giusto!

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Non è una cosa da tutti riuscire a mettere nello stesso libro Saint-Esupéry e Rommel, e penso che sia una genialata!


Il libro mi è piaciuto abbastanza poiché è allo stesso tempo un giallo, un libro di avventura e una storia di amicizia e ciò lo rende molto intrigante per il lettore.Lo scrittore descrive bene le situazioni riuscendo a mantenere un'atmosfera misteriosa ed inquietante, facendo immedesimare il lettore.

Inventa un nuovo titolo

il mistero del napolèon

La frase che ti è piaciuta di più

quando cadi ricomincia da lì

La musica che metteresti come colonna sonora

.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

carina,con molti riferimenti al libro.
non dà molto l'idea di una storia di investigazione.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

.


La storia è molto bella perché mette insieme personaggi reali e personaggi di fantasia: parla di bambini che vogliono scoprire il mistero del tesoro nel sottomarino fatto nascondere dal segretario di Hitler, Martin Bormann, ma devono scoprirlo prima di due adulti tedeschi.

Inventa un nuovo titolo

Il Napoléon

La frase che ti è piaciuta di più

Jenska tirò il grilletto e una grande fiammata,gialla,le esplose tra le mani.

La musica che metteresti come colonna sonora

la stessa musica del film di Harry Potter

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

la copertina centra molto con il libro perché ci sono tutti gli elementi specificati nel libro.
Il messaggio all' editore.
Per me è perfetta per questo libro ed è stato molto bravo a sceglierla.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

libro scritto molto bene e per una persona a cui piace l' avventura ed il mistero

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Il libro è molto bello e quando si inizia non si riesce più a smettere.