2018 - 2019

Xanadu

2018 - 2019

L'anello di re Salomone

Konrad Lorenz

Adelphi, 1989


«La più bella applicazione del principio “della gabbia all'inverso” la escogitò mia moglie quando il nostro primogenito era molto piccolo. Tenevamo allora alcuni animali grossi e potenzialmente pericolosi: dei corvi imperiali, due cacatua dal ciuffo giallo, due maki e una scimmia cappuccina, tutti soggetti, soprattutto i corvi, che non era opportuno lasciare soli con il bambino. Così mia moglie sistemò in giardino una grossa gabbia, e vi pose dentro… il pargoletto!»

Una leggenda racconta che il Re Salomone aveva un anello magico che gli permetteva di parlare con tutti gli animali. Konrad Lorenz non possiede alcun anello eppure riesce a fare lo stesso (anche se, ammette lui, solo con alcune specie). Amante degli animali fin da piccolo, Lorenz accetta a malincuore di non poter diventare un uccello acquatico e in cambio convince i genitori a regalargli delle oche. Inizia così a coltivare lo sguardo che lo farà diventare il padre dell’etologia moderna. La rabbia verso i libri che trattano di animali, scritti da chi non ha la pazienza di osservare e dunque non conosce davvero il loro carattere, lo porta a creare una storia che, con aneddoti e fatti scientifici, sfata una serie di luoghi comuni sul comportamento animale e ne approfondisce l’affinità con quello umano.

Si scoprirà per esempio tra le varie storie che il lupo e il cane sono molto più furbi della volpe, che è bene non essere “sani come pesci”, tormentati come sono da numerose malattie infettive, che una taccola può letteralmente innamorarsi della domestica e che “Bambi” è uno degli assassini più disinibiti e crudeli tra gli animali. 

Questa lettura entusiasma: capace di far riscoprire l’amore per la natura e la bellezza per l’osservazione.
Inoltre la fusione della passione e della curiosità di Konrad Lorenz per gli animali rendono la lettura divertente e scorrevole nonostante l’ampio bacino di conoscenze scientifiche descritte.
Consigliato agli amanti degli animali oppure no perché leggendo il libro cominceranno ad amarli.

Inventa un nuovo titolo

Il re dell'anello

La frase che ti è piaciuta di più

"All'animale è assolutamente estranea la folle smania di lavoro dell'uomo moderno, cui manca perfino il tempo di farsi una vera cultura."

La musica che metteresti come colonna sonora

The jazz side of raggae

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

"Consigliato agli amanti degli animali oppure no perché leggendo il libro cominceranno ad amarli."


Questo libro l’ho trovato molto interessante e mi è piaciuto soprattutto perché tratta sia di temi realistici sia di temi fantastici. Tema realistico potrebbe essere per esempio quello degli animali, mentre un tema fantastico l’anello che viene regalato al Re Salomone per riuscire a comunicare con gli animali. L’autore Konrad Lorenz voleva comunicare attraverso il suo libro gli studi che lui ha dedicato per anni per capire gli animali: le loro sensazioni, le loro emozioni, le loro scelte, le loro abitudini e i loro comportamenti nella vita di tutti giorni. Chi legge questo libro dovrebbe capire che l’uomo dovrebbe fermarsi a capire che l’animale va trattato diversamente, creando un’amicizia indivisibile, e se questo non accade che almeno lo tratti con rispetto. Questo libro lo consiglierei specialmente alle persone che amano leggere argomenti molto importanti, cioè romanzi realistici sulla psicologia, capendo veramente il significato di una cosa molto semplice quale può essere un animale o un essere umano che creano una simbiosi fra loro due rendendosi conto di avere molte cose in comune.

Inventa un nuovo titolo

La simbiosi tra l'uomo e l'animale

La frase che ti è piaciuta di più

E un animale che è divenuto per me un amico non mi riempie di gioia soltanto per ciò che mi dona in quel dato momento, ma anche per tutti i ricordi che risveglia in me.

La musica che metteresti come colonna sonora

Imagine Dragons Natural

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che la copertina rispecchi perfettamente il contenuto del libro nel quale si parla della simbiosi tra l'uomo e un animale.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Ama l'animale, se non lo ami non vuol dire che tu debba ferirlo.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

È stato molto educativo ed interessante questo libro, ma se fossi stata l'autore avrei utilizzato un linguaggio più semplice, così da farsi comprendere meglio dai giovani.


Nel libro viene svelato che non esiste solo il linguaggio verbale per entrare in contatto con gli esseri viventi, gli atteggiamenti, i comportamenti, i sentimenti non appartengono solo agli esseri umani; aggressività, rabbia e affatto sono emozioni che gli animali possono esprimere agli uomini creando legami al di là delle parole.

Inventa un nuovo titolo

I sentimenti degli animali

La frase che ti è piaciuta di più

“Sta scritto che il re salomone parlava con i quadrupedi, con gli uccelli, con i pesci e con i vermi. Anch’io parlo con gli animali, seppure non con tutti, come sembra facesse il vecchio re e ammetto la mia inferiorità su questo punto.”

La musica che metteresti come colonna sonora

“Without You” di Avicii (feat. Sandro Cavazza)

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Secondo me è azzeccata.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Conoscere il linguaggio degli animali selvatici.


Poiché mi piacciono le materie scientifiche ho trovato il libro molto interessante e affascinante. Diventare il genitore di alcune oche in senso letterale deve essere stato impegnativo per Konrad Lorenz, ma penso che per la scienza si possa fare di tutto, soprattutto se si ha sete di conoscenza. Lo consiglio vivamente a chi è appassionato di animali e di scienza. Secondo me insegna anche a rispettare gli altri esseri viventi.

Inventa un nuovo titolo

Genitore di animali

La frase che ti è piaciuta di più

“Negli animali sociali la capacità di comprendere anche i più lievi movimenti espressivi è così enormemente sviluppata proprio perché essi non comprendono la parola, proprio perché non sono in grado di parlare.”

La musica che metteresti come colonna sonora

Pierino e il lupo

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina mi piace e invoglia alla lettura.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Konrad Lorenz racconta la sua sorprendente storia.


Il libro è molto interessante tratta gli argomenti con molta calma e li rende piacevoli, e anche se è un libro scientifico riesce ad intrattenere il lettore quasi come un romanzo, è molto descrittivo e non sempre usa termini molto semplici ma ti fa capire perfettamente come vivono, e a volte anche come pensano, gli animali.

Inventa un nuovo titolo

Gli animali sanno parlare

La frase che ti è piaciuta di più

“È impossibile rompere l’am Con un cane fedele, e darlo via equivale a un omicidio.”

La musica che metteresti come colonna sonora

Non saprei che musica scegliere, forse una riguardante la natura.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è significativa ma non fa comprendere esattamente di quali argomenti l’autore andrà a trattare nel libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Gli animali comunicano tra loro in maniere che per la maggior parte di noi sono incomprensibili, ma se ci fermassimo ad analizzarle capiremmo che forse non è poi tanto difficile il loro linguaggio.


Un libro dallo stile divulgativo ricco di commenti e considerazioni personali. L'autore, Konrad Lorenz, riesce a tenere a bada l'attenzione del lettore durante il corso della narrazione essendo un narratore molto presente e dando consigli utili ed interessanti a chi legge. Un libro particolare da scoprire riga dopo riga.

Inventa un nuovo titolo

Animali come umani

La frase che ti è piaciuta di più

"E agli animali non si può fare premura: se si vogliono studiare le oche selvatiche bisogna vivere con loro, e, se si vuol vivere con loro bisogna adattarsi al loro ritmo; e se madre natura non vi ha donato di una benedetta pigrizia, non ci riuscirete assolutamente"

La musica che metteresti come colonna sonora

Adiemus di Karl Jenkins

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

A mio parere non è molto avvincente, non attira abbastanza l'attenzione dei lettori. Avrei preferito non vedere la faccia del personaggio ma piuttosto, dato il titolo, un anello attraverso il quale si vedono animali che in qualche modo conversano con chi si trova dall'altra parte.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Come possiamo studiare gli animali? Vivendo con loro.


il libro mi è piaciuto molto perchè pur essendo un testo scientifico, una delle basi dell'etologia, tratta l'argomento con molta semplicità, diventando quasi un racconto.

Inventa un nuovo titolo

un mondo nascosto

La frase che ti è piaciuta di più

''Solo chi non sa che anche la propria vittima è una creatura come lui può uccidere senza colpa.'' Konrad Lorenz

La musica che metteresti come colonna sonora

What a feeling (One Direction)

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

credo sia adatta perchè trasmette bene il concetto di ''vivere con gli animali''.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

conoscere gli animali significa vivere con gli animali


A me la storia è piaciuta molto e consiglio a tutti di leggere questo libro. Questo libro mostra i comportamenti di svariate specie di animali: pesci, uccelli, cani, gatti... Ne descrive le caratteristiche, anche dal punto di vista dell'uomo.

Inventa un nuovo titolo

La parola degli animali

La frase che ti è piaciuta di più

"Gli animali combinano tanti guai, ma in cambio regalano amore."

La musica che metteresti come colonna sonora

"Don't stop me now" dei "Queen"

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che sia l'immagine giusta per descrivere quello che è scritto nel libro

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Gli animali vanno amati, non abbandonati

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Ho apprezzato molto il libro, e magari un giorno ci si vede.