Ti è piaciuto?

E presto arrivai nel posto in cui mi piaceva fermarmi a meditare […] Quel posto mi rendeva triste e malinconica, ma quando scendevo lì giù e mi sedevo nell'incavo di quella casa in rovina, avvolta da quella mano di granito, protetta dagli alberi che vi crescevano dentro, mi sentivo anche forte e abile. Una ragazza di montagna. Sveglia. Acuta. Sulla via della saggezza.
Ellie e la sua famiglia sono stati costretti a rifugiarsi nei boschi delle Echo Mountain dopo aver perso tutto durante la Grande Depressione. La madre e la sorella soffrono la nuova condizione fatta di privazioni e fatiche, mentre Ellie e il padre sembrano gradire la vita all'aria aperta. La giovane è guidata da una bussola interna, come un fuoco che la sintonizza con la natura e le fa compiere azioni apparentemente non razionali. 
 Il già precario equilibrio della famiglia crolla dopo il tragico incidente che costringe a letto il padre, che rimane in coma. Da quel giorno, i comportamenti di Ellie sembrano ancora più irriverenti e blasfemi agli occhi increduli della madre e della sorella: nasconde serpenti nel letto del padre, si avventura nel bosco lontano da casa alla ricerca di una strana curatrice, passa molto tempo da sola nella foresta. 
Finché un giorno nella boscaglia trova una strana statuetta intagliata nel legno. Un dono prezioso o una minaccia, come quel volto che continua ad osservarla nascosto nell'intrico dei rami? Forse nel dolore ha trovato qualcuno o qualcosa che potrà capirla.

Commenti

Avatar Bose
24/01/2023 15:20
3C - Scuola media L. Trombini, Tirano (SO)
Libro molto bello, è scritto in modo scorrevole. È adatto a tutti anche a chi non ama leggere perché è una storia molto coinvolgente.
Avatar annaanna
21/01/2023 09:51
3F - Istituto Comprensivo Trento 3, Trento
Questo libro stupendo, nonostante non ami molto la montagna, mi ha trasmesso l'amore per i giganti silenziosi che vegliano sul mondo e che ospitano un'infinità di creature. Un'altra cosa che mi ha colpito è la straordinaria generosità della protagonista che segue la fiamma del suo cuore, perché sa che farsi guidare da essa è la cosa giusta da fare. Come Ellie ama e capisca tutti gli abitanti della montagna è la caratteristica del libro che mi è piaciuta di più.
Avatar Virgy
25/01/2023 13:38
gruppo terze - scuola media "Marco d'Oggiono", Oggiono
L'ho trovato un libro molto scorrevole e rilassante, per gli amanti della natura e degli animali. La protagonista Ellie è un personaggio molto ribelle e coraggioso, che riesce a trovare un qualcosa di "speciale" nella natura e nel rapporto coi suoi cagnolini. Questo personaggio viene analizzato bene nella storia ,essendo anche molto fantasioso e curioso. Il libro riesce a farti capire che rapporto grande ha Ellie con la natura e i suoi amici animali, dato che la sua situazione familiare non è delle migliori. La lettura è arricchita da numerose descrizioni dettagliate sugli ambienti circostanti, facendoti immergere il più possibile nel contesto. Penso che gli unici punti un po' a sfavore siano il fatto che abbia trovato un po' troppo lunga la parte introduttiva, non proseguendo inizialmente in modo molto lineare la trama , e che vi siano altri contesti secondari poco sviluppati. Ma di sicuro è un libro che consiglio! Aiuta a rilassarsi e a non sentirsi in solitudine. In alcuni passaggi mi ha ricordato le vecchie giornate nei prati , quando raccoglievo i frutti dagli alti alberi, passeggiavo nella natura , andavo a coccolare i cani dei miei nonni....

Questa storia ti ha fatto venire in mente un luogo?

Secondo te c'è una colonna sonora perfetta?

Apri →

Avatar GaiaBianchini
23/01/2023 21:53
2L - IIS Majorana, San Lazzaro (BO)
Il libro "la ragazza dell'eco" è ambientato nelle montagne delle Maine dopo la caduta della borsa di stato. Il testo ha come protagonista Ellie, una ragazzina di 12 anni che, dopo aver affrontato la dura povertà, deve fare i conti con il coma del padre. La storia si svolge attorno alle vicende che vanno a crearsi per salvare il genitore. Gli avvenimenti però, vanno a intersecarsi anche con gli altri personaggi focalizzandosi sulla loro psicologia. Cambiamento, speranza, altruismo e umiltà sono i temi principali nel libro. Il cambiamento è il fulcro della morale, infatti l'autrice spiega come le continue modifiche e distruzioni di abitudini possono avere conseguenze nefaste (sono come i nostri scudi d'allenamento romani), l'importante è saperle affrontarle. La protagonista è stata sviluppata in modo tale che esprima esplicitamente la figura bambina che non teme di pensare nel meglio e far sì che tiri avanti. A differenza di Ellie, gli altri personaggi, rinchiusi nel passato e incapaci di accettare il cambiamento, hanno mura intorno al cuore, sintomo di infelicità (che a volte muta in rabbia e aggressività). La protagonista riesce ad abbattere queste mura provocando un'evoluzione in tutti gli altri individui denterminandoli così, protagonisti perfino loro. Il libro, grazie al linguaggio scorrile, cela dietro la maschera della semplicità la presenza di temi esistenziali e psicologici. L'opera l'ho apprezzata molto. Amo l'ambientazione montanara. Mi è piaciuto come l'autrice, grazie una descrizione vivida del trauma causato dal crollo della borsa, ci ha mostrato la condizione e le paure della gente in questo fatto storico. Ho trovato particolare la complicatezza dei concetti nascosta dietro la semplicità delle parole. Anche i più minimi dettagli di fatti, dialoghi e luoghi, l'autrice li ha saputi contrapporre all'astratto (come piccole riflessioni avute nell'arco della vita). Un libro ingannevole e profondo, adatto a chi scava nella simbologia.
Avatar Elisadonati
22/01/2023 10:58
3B - Scuola media L. Trombini, Tirano (SO)
Questo libro mi è piaciuto tantissimo, trama molto originale e coinvolgente, lettura scorrevole e piacevole. Il libro è adatto a tutte le età e ha poche pagine. Parla di solitudine, famiglia e problemi di salute.
Avatar ariannabianchini
22/01/2023 19:43
1E - Liceo Laura Bassi, Bologna
Ho trovato la lettura di questo libro molto avvincente. La scrittura è scorrevole e la storia è interessante. L' autrice scrive descrivendo molto dettagliatamente ogni particolare, dando così la possibilità al lettore di riuscire ad immedesimarsi nei personaggi. Una volta iniziato a leggere questo libro sicuramente non puoi rimanere a metà. Mi è piaciuto molto il personaggio di Ellie perché, nonostante la difficoltà e la tristezza nel vedere il padre disteso sul letto che e non riusciva a parlare perché era in coma, non si è mai arresa e ha sempre fatto di tutto per provare a salvarlo. Consiglio questo libro a coloro a cui piacciono le storie di una vita difficile descritte nei minimi dettagli.
Avatar TessaRota
18/01/2023 16:10
2C - Scuola media Damiani, Morbegno (SO)
Ho trovato questo libro modestamente appassionante, non uno dei libri migliori che ho letto, ma neanche uno dei peggiori. La storia in sé è abbastanza avvincente, magari per lettori ancora alle prime armi, ma penso vada bene per tutti. In alcuni momenti ti prende sicuramente, altri sono abbastanza monotoni e con poche descrizioni. Comunque dopo tutto non mi è dispiaciuto leggere questo libro.
Avatar Annaaaa_010
19/01/2023 20:01
2C - Scuola media Damiani, Morbegno (SO)
La ragazza dell'eco è un libro molto coinvolgente e appassionante, la protagonista, Ellie è il personaggio che mi ha colpito di più, vista la sua determinazione e il suo coraggio per risvegliare il padre dal coma. Questo libro fa riflettere sull'importanza della famiglia, lo consiglio a dei lettori pazienti.
Avatar Lori
19/01/2023 15:01
1B - IIS "Vittorio Bachelet", Oggiono
Questo libro mi è piaciuto molto perché racconta di una ragazza coraggiosa e avventurosa, che ama la natura. Mi è piaciuta, soprattutto, la capacità della storia di trasmettere al lettore molteplici emozioni. Consiglio questo libro a tutti i lettori amanti della natura e delle avventure.
Avatar ItsChia
18/01/2023 15:40
2C - Scuola media Damiani, Morbegno (SO)
La storia è molto bella e scritta bene. I quattro componenti della famiglia rappresentano quattro modi di vivere un dolore: la protagonista cerca di prendere in mano la situazione e andare avanti, il fratello minore cerca di distrarsi e cerca un nuovo punto di riferimento, la sorella maggiore la vive con rabbia mentre la madre cerca di nascondere tutto per sembrare meno vulnerabile possibile. Quando lo si comincia a leggere a volte non si riesce a smettere perché si vuole sapere sempre come va avanti la storia essendo una storia che di continuo lascia punti interrogativi al lettore o alla lettrice.
Avatar pancake_09
15/01/2023 09:28
3C - Scuola media L. Trombini, Tirano (SO)
Bellissimo libro, molto interessante e istruttivo. "La ragazza dell'eco" racconta quanto la montagna possa cambiare le persone, permettere ad esse di conoscersi meglio e di ritrovare ciò che un tempo è stato perduto: la felicità. Questo libro è molto scorrevole e intrigante, non smetteresti mai di leggerlo, lo consiglio a chi è un forte lettore e a chi è in grado di capire quante cose la montagna riservi per noi.
Avatar _theFire_
15/01/2023 11:29
2C - Scuola media Damiani, Morbegno (SO)
La ragazza dell'eco è un libro che si legge velocemente ed è molto coinvolgente.. Mi piace come la scrittrice racconta le emozioni della bambina, tanto da farci immedesimare.. La trama è molto semplice con tanti colpi di scena. Consiglio questo libro a chi è appasionato della natura e della avventura.
Avatar Lory7
09/01/2023 21:04
2C - Scuola media Damiani, Morbegno (SO)
Questo libro mi è piaciuto perchè la lettura è veloce e scorrevole, con una trama che ti tiene con il fiato sospeso e non vedi l'ora di sapere come va a finire. La ragazza è molto ribelle rispetto alla sua famiglia perchè le piace l'avventura. il libro è bello ed ha una storia avvincente che fa immedesimare il lettore.
Avatar Thebest
06/01/2023 16:29
2C - Scuola media Vanoni, Morbegno (SO)
La ragazza dell'eco è un racconto popolare che narra di una ragazza molto coraggiosa e che si è trovata in una situazione non molto gradevole di cui doveva trasferirsi dalla città alla zona di montagna e ben presto il padre si ammalò e finì in coma. Infine, neanche questa situazione riuscì a scoraggiare la ragazza ma ha trovato la forza di andare avanti senza arrendersi. E proprio per questo motivo di essere combattente che lo vorrei consigliare a tutti i ragazzi della mia età.

Secondo te c'è una colonna sonora perfetta?

Apri →

Avatar Juliemarch92
27/12/2022 14:45
3B - Scuola media Dubino, Delebio (SO)
"La ragazza dell'eco" è un libro coinvolgente e appassionante, è ricco di dettagli che facilitano l'immersione totale nella storia; è abbastanza scorrevole, ma non lo consiglierei a chi non ama particolarmente i libri molto dettagliati o in generale la lettura. Anche se non è il mio genere, mi è piaciuto abbastanza perchè viene scoperto alla fine che tutti i personaggi erano in qualche modo collegati fra di loro, il che aiuta molto nel comprendere il finale. Un aspetto del libro che ho trovato trascurabile è stata l'aggiunta delle figure dei cani che fanno da filo conduttore alla storia, ma che secondo me potevano anche essere omessi.
Avatar Aki_09
03/01/2023 11:34
3C - Scuola media L. Trombini, Tirano (SO)
Libro molto interessante, trama scorrevole, particolare e bellissima. Ogni volta che finivo un capitolo ne volevo iniziare un altro: in questo libro ci sono molti colpi di scena contenuti nell'intervallo tra i capitoli. Consiglio questo libro a chi ama la natura, in particolare la montagna. "La ragazza dell'eco" fa riflettere su quanto la montagna possa insegnare, unire o separare, fare del bene o fare del male.