2018 - 2019

Xanadu

2018 - 2019

Kill All Enemies

Melvin Burgess

Mondadori, 2016


C'è una cosa che proprio non riescono ad afferrare. Non è che io non possa fare i compiti. È che non sono d’accordo sul fare i compiti. Perciò non li faccio. Non che io non sia disposto a negoziare. Accetto che la scuola esista. È noiosa, ma ci dobbiamo andare. Questo lo capisco. Ci vado. Mi impegno (…). Ma quando torno a casa, il tempo è mio. Si chiama equilibrio vita/lavoro.

Billie sa di non avere più possibilità. Non può più farsi beccare in una rissa, a picchiare chiunque si azzardi a provocarla. Sarebbe cacciata dall'ennesima famiglia affidataria e dall'ennesima scuola. Però Billie proprio non ce la fa a controllarsi, e in ogni caso ha una reputazione da difendere.

Chris, da quattro anni, si rifiuta di fare i compiti, sistematicamente. E oltre a non fare i compiti, provoca, contesta, fa domande scomode cui nessuno sa, o vuole, rispondere. I genitori non sanno più che fare, i professori cosa inventarsi.

Rob ha un fratello più piccolo e la passione per i Metallica. Non dovrebbero essere motivi di rissa, ma lo sono; e Rob si trova a dover difendere il primo e la seconda dalle prepotenze di altri, finendo immancabilmente nei guai.

Espulsi dalle rispettive scuole, Billie, Chris e Rob finiscono alla Grant, una scuola per ragazzi difficili. Sono sull'orlo di un abisso, e basta poco per cadere: uno scontro, anche minimo, ed è fatta; sono fuori dal sistema, destinati a una vita di piccoli espedienti e di sicura galera. Riusciranno a evitarla?

Questa storia è presente in altre edizioni di Xanadu: 2017 - 2018

Cosa succede se non hai altro se non la tua rabbia a cui attaccarti per sopravvivere? E se il mondo che ti è intorno sembra frantumarsi a ogni passo? Billie sa di non avere più possibilità. Non può più farsi trovare in una rissa, a picchiare chiunque la provochi. Verrebbe cacciata dall'ennesima famiglia affidataria e dall'ennesima scuola. Invece ci ricasca.
Chris da quattro anni si rifiuta sistematicamente di studiare, eppure è intelligente e sveglio. I professori non lo sopportano più e all'ennesima provocazione lo sbattono fuori.
Rob è considerato un violento, ma in realtà è il più indifeso di tutti, e sembra impossibile che riesca a uscire dall'ennesimo guaio in cui si è cacciato.
Tutti, là fuori, saprebbero raccontare la loro storia, infarcendola di bugie, però Billie, Chris e Rob non l’hanno mai veramente raccontata a nessuno. Ma la musica migliore viene quando sei costretto a improvvisare, e allora la rabbia diventa uno strumento da suonare, perché la cosa più difficile, a volte, è farsi ascoltare. Bruciante, crudele e diretto come un pugno in faccia o il primo amore: questo romanzo e i suoi protagonisti lasceranno il segno.

Inventa un nuovo titolo

I ragazzi là fuori

La frase che ti è piaciuta di più

Non saprei

La musica che metteresti come colonna sonora

I’m not afraid-Eminem

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Problemi gravi nella vita di alcuni ragazzi, una vita difficile...


La storia di Billie,Chris e Rob una ragazza rimasta ormai senza speranze per colpa del suo carattere e della sua aggressività, un ragazzo che si è sempre rifiutato di fare i compiti e che ama provocare e Rob il ragazzo che cerca in tutti i modi di difendere i due da altre prepotenze. questa storia mi ha colpito molto poiché prende in considerazione alcuni aspetti della società oramai abbastanza trascurati e li tratta con molta semplicità e confidenza.
La cosa che mi è piaciuta di più di questo libro è l’intersecarsi delle storie dei ragazzi man mano che si va avanti nel libro e che si prosegue con la trama.
Un’altra cosa positiva è proprio la semplicità del testo e i dettagli che l’autore non tralascia per far capire veramente che cosa in effetti sia il bullismo.
Nonostante io non sia un grande lettore questa storia mi è piaciuta molto, nonostante io non sia un grande lettore sono riuscito ad immedesimarmi a fondo nelle tre storie dei personaggi

Inventa un nuovo titolo

Un’ultima chance

La frase che ti è piaciuta di più

parlare dei propri lati negativi e positivi e' anche un modo per parlare di se' stessi

La musica che metteresti come colonna sonora

Stand By Me

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

non ho capito molto il significato della
copertina poiché non ti fa capire il tipo di
storia di cui parla il libro

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Tre ragazzi, Tre storie una sola possibilità


Questo libro mi ha veramente colpito molto. Mi ha fatto ragionare molto sulla vera importanza scolastica. In poche parole il libro parla di tre ragazzi che hanno gravi problemi familiari che influiscono sull'andamento disciplinare. In qualche modo i tre ragazzi fanno conoscenza e si sostengono a vicenda.

Inventa un nuovo titolo

Attenti al fuoco

La frase che ti è piaciuta di più

Non c'è una frase che mi è piaciuta di più, tutto il libro mi ha colpita

La musica che metteresti come colonna sonora

Musica metallica

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è azzeccatissima

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Attenti al fuoco


Il libro mi ha colpito, perché tratta temi molto difficili per i ragazzi, con estrema facilità. Infatti, in questo romanzo, si parla di argomenti (bullismo, stupro) complicati, che sono però narrati con semplicità e sono comprensibili per tutti. Il testo è scorrevole, nonostante la presenza di molte sequenze riflessive. Quest'ultime, mi hanno permesso di impersonarmi al meglio nei vari protagonisti e di riflettere sulle loro situazioni, che sono comuni al tempo d'oggi, ma trattate tuttora con troppa superficialità. Il libro è quindi interessante perché rispecchia temi ricorrenti a noi giovani. Inoltre i personaggi hanno la nostra stessa età, quindi risulta ancor più facile immedesimarsi in loro. Un altro aspetto positivo, secondo il mio parere, è la presenza del cambio di vista che rende la storia completa. Questa tecnica mi è sempre piaciuta, perché rende la storia più vivace e fa capire ciò che pensano i protagonisti. Tuttavia, non mi piace che nel testo siano state inserite delle onomatopee per descrivere le risse, la trovo una cosa infantile e superflua.

Inventa un nuovo titolo

Endure

La frase che ti è piaciuta di più

"Poi me ne sono andata. Mi sono seduta sull'autobus e non ho pianto. Qualche tempo fa ho giurato a me stessa che non mi avrebbe più fatto piangere e ho mantenuto la promessa. Quel giorno è stata dura."

La musica che metteresti come colonna sonora

"The truth untold"- "Not Today" BTS

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è bella e ben disegnata. Tuttavia, trovo che non rispecchi la trama del libro. Infatti, vedendola la prima volta, credevo che la storia fosse diversa.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Romanzo che coinvolge. Adatto agli adolescenti che hanno voglia di emozionarsi.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Le onomatopee non mi piacciono proprio, mi hanno dato fastidio, le ho trovate superflue. Quindi se Lei dovesse scrivere un nuovo libro, non inserisca le onomatopee. Per il resto, il libro è veramente bello.


Il libro è molto interessante perché rispecchia noi adolescenti e ti fa immedesimare nella storia e nei personaggi in quanto hanno la nostra stessa età e sono trattati argomenti dell'adolescenza.

Inventa un nuovo titolo

Una strada per tutti

La frase che ti è piaciuta di più

"Poi me ne sono andata. Mi sono seduta sull'autobus e non ho pianto. Qualche tempo fa ho giurato a me stessa che non mi avrebbe più fatto piangere e ho mantenuto la promessa. Quel giorno è stata dura. "

La musica che metteresti come colonna sonora

"Say you won't let go"

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Credo che il titolo scritto in inglese metta più curiosità e l'immagine della copertina mi è piaciuta molto perché rispecchia il significato del libro

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

"Un romanzo per chi vuole farsi emozionare"


Nel libro è raccontata la storia di 3 diversi ragazzi, ognuno vive la propria vita con annessi problemi.Lentamente,seguendo il corso del libro,le storie si intersecheranno sempre di più sfociando in una bellissima amicizia tra i 3 ragazzi: Rob, Chris e Billie. Tutte le personalità sono perfettamente delineate dall'autore, anche grazie ad una particolare tecnica di narrazione che non avevo mai avuto il piacere di leggere in nessun altro libro fino ad ora: in ogni capitolo vediamo cambiare il punto di vista della storia, facendoci impersonare in uno dei 3 protagonisti, il nome scritto in alto aiuta a non sbagliare personaggio, ottenendo un stile particolare e molto bello. l'unica critica che mi sento di fare è questa: il libro è scritto molto "semplicemente", forse troppo per degli studenti di seconda superiore

Inventa un nuovo titolo

Welcome to the jungle

La frase che ti è piaciuta di più

C'è una cosa che proprio non riescono ad afferrare. Non è che io non possa fare i compiti. È che non sono d’accordo sul fare i compiti. Perciò non li faccio. Non che io non sia disposto a negoziare. Accetto che la scuola esista. È noiosa, ma ci dobbiamo andare. Questo lo capisco. Ci vado. Mi impegno (…). Ma quando torno a casa, il tempo è mio. Si chiama equilibrio vita/lavoro.

La musica che metteresti come colonna sonora

"welcome to the jungle" -Guns n'Roses

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

inappropriata, dal mio punto di vista veramente poco pertinente con il contenuto del libro

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

il romanzo in cui si contrappongono rabbia,amore e frustrazione senza risultare banale

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Fantastiche le dinamiche tra Chris e il professor Wikes sempre divertenti e ben pensate


Un libro molto particolare che fa intrecciare tre storie di vita quotidiana di tre ragazzi frustrati, da quello che passano ogni giorno e dalla difficile situazione familiare che vivono.
Due ragazzi e una ragazza che, senza neanche farlo apposta, diventeranno amici per la pelle e riusciranno a tirarsi fuori dai guai a vicenda.
Il narratore, pur essendo un adulto, entra molto bene nella testa dei singoli ragazzi facendo, o almeno così è successo con me, trovare molte azioni e situazioni vissute dai protagonisti simili a quelle che vivo io personalmente nella mia vita da adolescente.
Nonostante il libro sia abbastanza lungo da leggere, è scritto in modo facile da capire e con molti discorsi diretti tra i personaggi, rendendolo un testo adatto a tutti.
Lo consiglio vivamente a chiunque voglia sentirsi apprezzato per quello che è, e a chiunque voglia ritrovarsi nei personaggi di un libro.

Inventa un nuovo titolo

Tutti per uno uno per tutti

La frase che ti è piaciuta di più

Kill all enemies.

La musica che metteresti come colonna sonora

Happier

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Adatta al testo.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

La storia di tre ragazzi che per salvarsi a vicenda scoprono la felicità che c'è sotto un'amicizia.


Certamente, nel libro, i personaggi affrontano contesti diversi tra loro che assumono, via via con lo svolgersi delle situazioni, sfumature più pesanti. Sono diversi tra loro i problemi che si presentano, i personaggi che li vivono e affrontano. La diversità è sicuramente il centro a cui ruota attorno il libro traendone fuori i problemi e i tormenti che molte persone, adolescenti e non, si portano dietro. La solitudine di Billie, l'alienazione di Rob e la diffidenza di Chris sono temi che tendenzialmente vengono ignorati, non considerando i giovani in grado di capirli, evitandoli nonostante siano estremamente diffusi. Il libro ne parla, quando nessuno lo fa. Assolutamente bello, scorrevole e, in assoluto, un libro in cui tutti si possono identificare.

Inventa un nuovo titolo

Quanti ne abbiamo oggi

La frase che ti è piaciuta di più

Se pensi con la tua testa, ce li hai tutti contro.

La musica che metteresti come colonna sonora

Good Charlotte - Hold on

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La verità è che Billie rappresentata sulla copertina, coi capelli corti, non mi è sembrata Billie nemmeno per un secondo. Le ho sempre affibbiato dei lunghi capelli biondo cenere che usa per coprirsi il volto tutte le volte che nel libro assume un'espressione dura, tirata come le corde di un violino, di chi cerca di non piangere.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Quanti demoni hai sconfitto fin'ora?


Il libro è bello, ti fa capire in un modo semplice cos'è il bullismo e molte tematiche adolescenziali senza stravolgerti. L'autore parla attraverso i tre protagonisti, raccontando storie con personaggi differenti, che si intrecciano fra di loro. Il libro spiega in un cero senso anche del dolore, della rabbia repressa e soprattutto del non essere capiti, come succede molto spesso alla nostra età.
Però non mi è molto piaciuto l'inserimento di una persona adulta che parla, avrei preferito che l'autore ne facesse senza: perché secondo me il miglior modo per insegnare qualcosa ad un altro ragazzo è attraverso le esperienze, l'aiuto di una persona più grande aiuta, ma io in questo libro cercavo il parere di una persona della mia stessa età senza che ogni volta un adulto ti dica cosa devi o non devi fare.

Inventa un nuovo titolo

Non ce l'ho, quello che ha scelto l'autore è stato troppo azzeccato.

La frase che ti è piaciuta di più

"E vai Robbie" mi sono detto. E poi... poi mi sono messo a fare i compiti.

La musica che metteresti come colonna sonora

Maroon 5 - Animals

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

(i fior sul collo del ragazzo mi hanno fatto pensare a Shawn Mendes)
Mi piacciono i fiori e le farfalle sul collo del ragazzo, mi fanno pensare alla primavera, un risveglio, dopo una serie di avvenimenti che ti hanno fatto sentire una "cacca" (cit. Robbie)

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Pam, pam, pam


In questo libro vengono trattate tematiche molto ricorrenti nel mondo adolescenziale. L'ho apprezzato moltissimo fin dall'inizio, perche' l'autore ha utilizzato un lessico molto semplice e lineare, rendendo la lettura molto scorrevole e per niente pesante!

Inventa un nuovo titolo

Una storia coinvolgente

La frase che ti è piaciuta di più

Ma il fatto e' che parlare dei propri lati negativi e positivi e' anche un modo per parlare di se' stessi.

La musica che metteresti come colonna sonora

Will you be there (Michael Jackson)

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Molto bella e rappresentativa delle tante emozioni che si provano all'interno di questa storia.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un romanzo ricco di emozioni

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Un libro molto bello che ho apprezzato fin dalle prime righe di lettura. Mi e' piaciuto molto il linguaggio semplice e tipico degli adolescenti che ha reso il libro molto scorrevole e leggero da leggere. Tutte le storie sono ben intrecciate e sono riuscito a seguire con poca difficolta' il filo conduttore di tutti i personaggi. Libro che consiglierei a qualsiasi adolescente! L'unico piccolo difetto e' che forse inizialmente si trova una piccola difficolta' nel collegare tutte le prospettive dei personaggi, ma col tempo diventa quasi naturale farlo.


“Kill all enemies” scritto da Melvin Burgess, è un libro molto particolare. Questo infatti racconta la storia di tre ragazzi e delle loro vite complicate che si intrecciano, qui Burgess affronta temi scomodi e difficili come il bullismo e la violenza familiare, questa volta però noi viviamo la storia dalla parte del bullo, di chi da fastidio e compie gesti ingiusti. A me personalmente il libro non è piaciuto a pieno, viene narrato in modo troppo diretto e crudo per i miei gusti e soprattutto l’autore non utilizza mezzi termini per descrivere la brutalità della storia. Nel complesso penso che ciò che vuole trasmettere l’autore ovvero di andare oltre l’apparenza e quindi che a volte le cose non sono come appaiono sia un bellissimo messaggio, nonostante il suo stile e il genere di storia non mi sia piaciuto totalmente.

Inventa un nuovo titolo

Violenza: unico metodo di risoluzione

La frase che ti è piaciuta di più

“Non gli perdonerò mai di avermi fatto diventare così e non mi perdonerò mai di averglielo permesso”

La musica che metteresti come colonna sonora

Una canzone dei Metallica visto che il libro li cita spesso

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina mi è piaciuta molto e penso rispecchi ciò che vuole raccontare l’autore

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Tre ragazzi, con tre vite diverse e tre sentimenti comuni : amore, rabbia, tristezza


I Noi siamo dalla parte del bullo di turno, da quella di chi viene scambiato per un cattivo da "eliminare"; è facile superare il limite in cui il lettore si sente offeso dalle parole spietate dell’autore, ma in questo caso non succede. Io personalmente mi sono sentita coinvolta da i tre protagonisti e molto spesso ho rischiato di dimenticarmi ciò che facevano di sbagliato, anzi a scusarli e a capirli. Dietro alle scelte di ognuno di noi, c'è tutto un mondo; non è corretto puntare subito il dito contro senza sapere cosa realmente abbia spinto questa persona a compiere quella determinata scelta.
Il libro mi ha coinvolto e mi è piaciuto, ma ci sono stati alcuni momenti in cui non riuscivo ad entrare in sintonia con le situazioni o i personaggi, in cui ho trovato i dialoghi e anche la narrazione stessa un po' forzati.

Inventa un nuovo titolo

siamo tutti cattivi

La frase che ti è piaciuta di più

quella non era rabbia. era il suo modo per nascondere che voleva piangere.

La musica che metteresti come colonna sonora

secrets (onerepublic)

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

mi ha attirato subito, giustissimi i colori

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

è troppo facile puntare il dito contro chi è diverso

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

libro veramente azzeccato, all'inizio l'ho preso solo per la copertina, ma poi non volevo più smettere di leggerlo


Kill all enemies racconta la storia di tre ragazzi: Billie, Chris e Rob. Con situazioni familiari difficili alle spalle e con i problemi che tutti i ragazzi soo costretti ad affrontare durante il periodo dell'adolescenza, si trovano a combattere ogni giorno contro loro stessi. Mi è piaciuto lo stile del libro, in particolare la scelta dell'autore di narrare i fatti sotto i diversi punti di vista dei tre personaggi.

Inventa un nuovo titolo

Dietro la corazza di rabbia

La frase che ti è piaciuta di più

"Ecco cos’è un miracolo. Niente lampi di luce e cori angelici e morti che tornano in vita. Può capitare in un attimo, e forse non lo saprà mai nessuno a parte il diretto interessato. - Non potevano farmi niente che non mi avessero già fatto. Sapevo qualcosa che loro non avrebbero saputo mai: che le cose peggiori di questo mondo si possono trasformare in bellezza pura grazie a un singolo pensiero. -"

La musica che metteresti come colonna sonora

Diamonds-Rihanna

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

All'inizio non capivo il senso della copertina, ma dopo aver letto il libro penso che rappresenti un immagine molto significativa e inerente alla storia. La voglia di libertà dei tre protagonisti è paragonata a quella delle farfalle che scappano da un qualcosa di triste e buio.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

"Tipico, sono sempre io quella che fa le cose giuste alle persone sbagliate."


Leggendo “Kill all enemies” mi sono accorta di quanti punti di vista differenti ci possano essere, ma soprattutto quanto le situazioni delle persone possano essere faticose. Mi sono resa conto di quanto sia importante, prima di giudicare le azioni di una persona, conoscere la sua storia, le ragioni e tutto ciò che c’è dietro. Questo libro è scritto in un stile molto moderno ed è facile immedesimarsi nei personaggi. Parte subito con un ritmo incalzante, non ci si annoia nemmeno all’inizio e ti travolge immediatamente emozionandoti.

Inventa un nuovo titolo

Mille universi

La frase che ti è piaciuta di più

Non è incredibile come semplicemente pensare una cosa ti possa cambiare la vita? Ecco che cos’è un miracolo. Niente lampi di luce e cori angelici e morti che tornano in vita. Può capitare in un attimo, e forse non lo saprà mai nessuno a parte il diretto interessato.

La musica che metteresti come colonna sonora

Sogni appesi, Ultimo

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è molto azzeccata, mi ricorda la tristezza delle vite dei protagonisti e le rose mi ricordano che ci si può trovare del bello, anche se apparentemente sembra tutto uno schifo.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un libro che vi farà emozionare, vi farà vivere con uno sguardo diverso sulle cose.


Un libro che apre la mente su realtà familiari spesso considerate "lontane" e la cui esistenza viene spesso nascosta da chi la vive; riesce bene a trasmettere la rabbia e la voglia di riscatto provata dai tre protagonisti attraverso l a narrazione in prima persona delle loro storie. Una pecca è però il finale che ho trovato un po' deludente e sbagliato sotto alcuni punti di vista.

Inventa un nuovo titolo

Don't look back

La frase che ti è piaciuta di più

"Se pensi con la tua testa, ce li hai tutti contro."

La musica che metteresti come colonna sonora

Crawling - Linkin Park

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che sia il colore che l'immagine della copertina si adattino alla storia. Toglierei la frase "un romanzo di rabbia e di amore" dato che di amore non se ne parla molto.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Crudo e bruciante come la realtà


Kill all enemies è ovviamente stato un progetto a cui il suo autore ha dato molta attenzione: le informazioni date sui personaggi, le loro forte emozioni, le loro convinzioni, le loro situazioni di vita, mi sembrano tutte ricercate, accurate e studiate. Melvin Burgess ha anche ringraziato i ragazzi e alcuni collaboratori dei servizi sociali per avergli raccontato le storie, e questo l'ho apprezzato molto perché mi ha dato la possibilità di imparare molto da questo libro.
Le emozioni dei personaggi sono scritte molto chiaramente, senza molti sotterfugi, e il fatto che la storia venga scritta dai vari punti di vista dei personaggi mi sembra perfettamente adeguato, poiché tutto il romanzo si basa sulla morale di non giudicare qualcuno dagli standard della società moderna ma di cercare di più, accettare che siamo tutti diversi ma che nessuna capacità, desiderio, sforzo va sottovalutato.

Inventa un nuovo titolo

Non so da dove vieni

La frase che ti è piaciuta di più

Questi ragazzi, per me, non sono piantagrane, sono eroi. Eroi veri e propri, in carne e ossa. - Hanna

La musica che metteresti come colonna sonora

Heroes- David Bowie

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Credo sia appropriata considerando che tutto il libro si basa sulla bellezza, la brillantezza, la fragilità nascosta al di sotto di un'armatura, per paura di poter essere distrutti.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Il libro per parlare al cuore dei giovani.


Libro davvero interessante grazie ai tre punti di vista della storia di tre ragazzi caratterizzati da caratteri e vite completamente differenti tra di loro. I personaggi, nei quali è abbastanza facile immedesimarsi, convivono con problemi diversi, ma sono comunque tutti accomunati dal desiderio di gestire la loro vita come e con chi desiderano e di essere sè stessi

Inventa un nuovo titolo

However, go ahead

La frase che ti è piaciuta di più

Non ci vuoi tornare perché scappare è più facile. Ma la vita è questa: andare avanti con quello che si ha

La musica che metteresti come colonna sonora

“ say you won’ t let go “, James Arthur

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Le farfalle presenti nell’ Immagine della copertina del libro rappresentano bene il desiderio di libertà dei tre personaggi

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

anche gli altri hanno i loro problemi. Capisci di non essere solo grazie alla storia di Chris, Rob e Billie


Il libro Kill All Enemies tratta di temi attuali in modo molto crudo, come se per i protagonisti non ci fosse speranza.
I tre ragazzi di cui si parla nel libro hanno caratteristiche molto simili, che ho trovato ,a volte, molto ripetitive.
Questo libro non mi ha coinvolta come doveva, ogni tanto smettevo di leggere perché alcune parti le trovavo veramente troppo simili, per cui l’ho trovato un po’ noioso.

Inventa un nuovo titolo

Dietro all’ apparenza si soffre

La frase che ti è piaciuta di più

La realtà spesso è crudele, lo è più di quanto ci si possa immaginare

La musica che metteresti come colonna sonora

vietato morire di ermal meta

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina penso rispetti il contenuto del libro: ha un forte significato, a parere mio.
Andando oltre l’apparenza , che a volte inganna, si nascondono bellissime sorprese in ognuno di noi!

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Il ritorno del famoso autore Burgess con il suo nuovo romanzo di rabbia e amore basato sul bullismo.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Questo libro l’ho trovato un po’ spoglio di caratteristiche uniche.
Forse avrei cambiato qualche particolare nel carattere dei protagonisti, in modo che le storie di ognuno di essi fossero totalmente diverse l’una dall’altra.


Personalmente, il libro KILL ALL ENEMIES, non è stato uno dei miei preferiti. Credo che sia un libro difficile, pieno di significati nascosti e chiavi che il lettore deve trovare; probabilmente io ne ho perse alcune durante la lettura perciò più avanti lo rileggerò per vedere se mi colpirà di più. I temi affrontati mi sono piaciuti molto, invece, perchè li ho vissuti e li sto vivendo tutt'ora. Billie, Chris e Rob hanno molto di diverso, storie, caratteri e molto altro, però credo che in fondo abbiano qualcosa in comune: infatti vivendo quotidianamente il negativo, di conseguenza cercano il positivo. il personaggio che mi è piaciuto maggiormente è Chris, perche si avvicina di più al mio IO. In conclusione, consiglio la lettura di questo libro.

Inventa un nuovo titolo

IO, ME E ME STESSO

La frase che ti è piaciuta di più

La musica migliore viene quando sei costretto ad improvvisare

La musica che metteresti come colonna sonora

I want to break free. QUEEN

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina a primo impatto attira.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Problemi per adolescenti?? Non sei solo, ci sono Billie , Chris e Rob che ti aspettano per numerose avventure


Il libro mi è piaciuto molto, anche perché è fra generi che preferisco. L'ho trovato molto coinvolgente, emozionante e piacevole da leggere. L'ho gradito per come le storie dei tre protagonisti vengono narrate: fa capire quello che i ragazzi durante il periodo dell'adolescenza vivono e pensano.

Inventa un nuovo titolo

Adolescenti: qualcuno li capisce?

La frase che ti è piaciuta di più

"I soldi non comprano l'amore. E indovina un po'? È vero."

La musica che metteresti come colonna sonora

Keep yourself alive- Queen

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina scelta ha un forte impatto visivo. Leggendo il libro si comprende il suo significato.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Capire gli adolescenti