Il rapporto di Brodeck

Coconino Press- Fandango, 2020
Ti è piaciuto?

Brodeck vive con la moglie Emelia, la figlia e la vecchia Fedorine in una casa nei pressi del bosco, non lontano da un piccolo villaggio disperso tra le montagne. La guerra è finita da poco e ha lasciato cicatrici profonde.
Una sera Brodeck va alla locanda del paese per comprare del burro e trova tutti gli uomini riuniti, l'aria è carica di tensione, qualcosa di terribile è accaduto: hanno ucciso l'Anderer. 
I presenti gli chiedono di scrivere un rapporto, in modo che tutti possano comprendere le ragioni che li hanno spinti a compiere il delitto. Brodeck intuisce dalle mani strette sui manici dei coltelli di non avere molta scelta. Inizia quindi ad indagare sull'omicidio di quell'uomo misterioso, che nessuno sa come si chiamasse veramente - Anderer è un soprannome, significa “l'altro”- né da dove venisse e perché avesse scelto di fermarsi proprio in quel villaggio. L'indagine lo porterà però a scavare così a fondo da far emergere pesanti verità sugli uomini più influenti del villaggio, su sé stesso e persino sulla sua famiglia, tanto da sentirsi minacciato e da dover compiere una scelta drastica.

Commenti

Ancora nessun commento