Ti è piaciuto?

Cecily guardò le gambe della ragazzina, le sue mani come stelle marine, il nastro nei capelli allentato e fu sopraffatta dal desiderio di proteggerla come pure di rinchiudere lei e la sua intelligenza di elfo in un armadio, lontano dalla vista. «Molto bene» disse Peregrine prendendo il bicchiere. «Cominciamo.»
Cecily, Jeremy e la madre Heloise sono costretti dalla guerra a lasciare Londra e l'amato padre per rifugiarsi in un luogo più sicuro: Heron Hall. In questa tenuta immersa nella campagna inglese vive zio Peregrine insieme ai domestici, con attorno alla casa un giardino, dei campi, un piccolo villaggio pettegolo e le rovine di un antico castello oltre il fiume. Cecily, dieci anni, una volta arrivata alla stazione vede attorno a sé decine di bambine e bambini sfollati, anche loro fuggiti dalla città ma senza genitori: decide che deve salvarne uno, Amy, come fosse un gattino.Dormire in un letto enorme con la trapunta rosa, mangiare cibi pregiati – soprattutto in tempo di guerra, correre in giardino con la nuova amica Amy, non c'è niente di più bello per Cecily. Amy, però, è un po' “indisciplinata”, indipendente, e un giorno oltrepassa da sola il fiume e incontra due strani bambini nell'antico castello diroccato…Leggende di re sanguinari, segreti, apparenze, presenze: forse Heron Hall non è il rifugio sicuro che Cecily immaginava.

Commenti

Avatar mattarello_dacucina
15/02/2022 15:16
3D - Scuola media L. Trombini, Tirano
Non mi è piaciuto particolarmente perchè inizia in modo molto classico e la storia annoia un pochino, si riesce a salvare nel finale ma non più di tanto.