2019 - 2020

Xanadu

2019 - 2020

Alla fine del mondo

Geraldine McCaughrean

Mondadori, 2019


Stavano solo andando a uno dei faraglioni, per mietere il generoso raccolto estivo: carne d’uccello, uova, piume e olio... Era una giornata d’agosto affilata come una lama, il mare di un nero bruciato sotto il sole brillante. E no, nessun segno lasciava presagire che qualcosa sarebbe accaduto. Gli abitanti di Hirta le notano certe cose. Niente squarci nelle nuvole da cui cadesse una pioggia di sangue: se ne sarebbero ricordati. E nessun uccello sinistro appollaiato sul tetto di una casa del villaggio. Un gabbiano volò sulla testa del signor Kane lasciandogli un ricordino, ma quelli erano inconvenienti all’ordine del giorno (e chi non gliela avrebbe fatta in testa, se solo avesse potuto?). Però niente sogni premonitori, nessun brutto presagio.

Estate del 1727, Scozia, arcipelago di Saint Kilda. Una piccola imbarcazione lascia le coste battute dal vento dell’isola di Hirta per dirigersi verso un faraglione distante qualche miglio dall’isola, che funge da luogo di riproduzione e stazionamento delle Sule, in attesa che i pulcini siano abbastanza grandi da prendere il volo e seguire gli adulti nella migrazione invernale. Sulla barca ci sono Quilliam, cinque coetanei, e tre adulti. La spedizione ha il compito di rimanere sullo scoglio per circa venti giorni allo scopo di cacciare quanti più uccelli possibile per poi essiccarli e rientrare con il bottino che fungerà da scorta per la comunità per i mesi invernali. 

I venti giorni passano, ma l’imbarcazione che dovrebbe tornare a prenderli non compare all’orizzonte, e nemmeno nei giorni successivi. Cos’è successo a casa? Perché non tornano a riprenderli? Tante sono le domande che aleggiano nella testa di Quilliam, degli amici, e anche dei tre adulti che dovrebbero mantenere la calma e guidare i più giovani. L’estate però sta finendo, e l’autunno, con i primi freddi, porta con sé angoscia e paura.

A me è piaciuto molto questo libro è mi ha messo molto spesso voglia di leggere altre pagine quindi lo consiglio a i lettori della mia età (14/15 anni)

Inventa un nuovo titolo

La fine

La frase che ti è piaciuta di più

Non ne ho una in particolare

La musica che metteresti come colonna sonora

Una musica che metta un po’ di enfasi al testo

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

È molto bella e significativa

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Uno striscione con qualche riga significativa del romanzo


Il libro mi è piaciuto tantissimo anche se all' inizio non si capivano troppo bene i ruoli e chi era chi. Dal libro ho imparato tante lezioni tra cui che non bisogna fantasticare religiosamente su ogni cosa strana che succede oppure che il senso della vita non è la destinazione (il destino) ma il tragitto e le cose che impari durante la strada.

Inventa un nuovo titolo

Naufragio sul Warrior Stack

La frase che ti è piaciuta di più

Molti non avevano più una famiglia da cui tornare ma ci sono passati sopra sentendosi come rinati

La musica che metteresti come colonna sonora

La colonna sonora dei Pirati dei Caraibi

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

È molto azzeccata e in più è in totale armonia con la trama

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Se vuoi vivere un' avventura piena di sorprese e colpi di scena e di ingegno leggi questo libro e non ne rimarrai deluso


Il libro è molto coinvolgente e si riesce a leggere tutto in una volta perché molto affascinante e scorrevole.
La descrizione dei personaggi è molto dettagliata sia dal punto di vista caratteriale che fisico.
La prima parte del libro fa capire l’ambientazione descrivendo la natura.
Consiglio questo libro a tutte le persone a cui piace il dramma e l’avventura.

Inventa un nuovo titolo

l'isola della morte

La frase che ti è piaciuta di più

.

La musica che metteresti come colonna sonora

.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

la copertina è molto bella così quindi non la cambierei

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

il libro ti coinvolge molto


La storia mi è sembrata un pó un tira e molla perchè a volte era molto interessante mentre a volte era molto noiosa. Comunque mi è piaciuto un pó

Inventa un nuovo titolo

Il ritorno

La frase che ti è piaciuta di più

La tradizione è importante

La musica che metteresti come colonna sonora

La tua canzone

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina mi piace molto perchè è ben organizzata e ci sono molti particolari molto belli e la scelta dei colori è ottima

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Ecco qui l'avventura vera!

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Spero che tu continui a acrivere libri così perchè hai fatto un ottimo lavoro che era difficile da eseguire


Un libro avvincente e non scontato. Ispirato a un fatto realmente accaduto,racconta di un gruppo di ragazzi naufraghi facendo entrare nella storia il lettore. Lo consiglio a tutti gli amanti delle storie d'avventura.

Inventa un nuovo titolo

Dispersi

La frase che ti è piaciuta di più

Per caso è arrivata la fine del mondo

La musica che metteresti come colonna sonora

Wallace Hartley

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

molto caratteristica e fa capire di cosa parla il libro

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

un libro che tutti dovrebbero eggere


Scende molto nei particolari ed è molto scorrevole

Inventa un nuovo titolo

Un ritardo

La frase che ti è piaciuta di più

.

La musica che metteresti come colonna sonora

.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

.


per me questo libro lo devono leggere tutti. Anche a chi non piace l'avventura.non ho mai letto un libro del genere e infatti l'ho letta in una settimana

Inventa un nuovo titolo

il viaggio a hirta

La frase che ti è piaciuta di più

voi ragazzi siete i signori delle isole

La musica che metteresti come colonna sonora

colonna sonora dei pirati dei caraibi

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

all'inzio ho pensato che sia molto strano ma dopo un po ho capito il significato. bella idea

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

diventa amico degli uccelli


Io a questo libro do 10 stelle perché è molto originale e la fine mi ha sbalordito ma non lo consiglio a nessuno a cui non piacciono i libri in po' tristi.

Inventa un nuovo titolo

I cacciatori di sule

La frase che ti è piaciuta di più

Superarono lo Stac Lee e finalmente videro davanti a sé il luogo in cui avrebbero trascorso le settimane a venire.

La musica che metteresti come colonna sonora

"Le tasche piene di sassi" di Lorenzo Jovanotti.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina sinceramente è stata la cosa che mi ha spinto a prendere il libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Vieni a Hirta per vivere una avventura pazzesca!


All'inizio pensavo che questo libro fosse più entusiasmante, ma alla fine si è rivelata un'avventura senza molti colpi di scena o con un finale emozionante. Se vi possono interessare libri di sopravvivenza, Alla fine del Mondo fa al caso vostro.

Inventa un nuovo titolo

Avventura sul faraglione

La frase che ti è piaciuta di più

Io sapevo che Murdina era morta realmente quando hanno ammazzato quella bestiola sullo Stac

La musica che metteresti come colonna sonora

La colonna sonora dei Pirati dei Caraibi

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina mi piace perché spiega con un'immagine cosa succederà nel racconto.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Quill riuscirà a sopravvivere dimenticato da tutti sul faraglione con i suoi compagni?! Riuscirà a rincontrare la sua amata?!


"Alla fine del mondo" è un libro ricco di mistero, è molto bello e interessante, la storia rispetta il titolo e lo consiglierei a chi piace il dramma.

Inventa un nuovo titolo

L'AVVENTURA NEL NULLA

La frase che ti è piaciuta di più

In ogni caso la vostra vita non è affatto finita

La musica che metteresti come colonna sonora

ALONE-Alan Walker

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

E' perfetta in tutti i dettagli

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

cosa succedera alla fine del mondo?............

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Grazie per questo romanzo! Sei un grande.


Questo libro mi è piaciuto molto, e a mio parere, è stato coinvolgente, emozionante, avventuroso, intrigante e a tratti commovente, ma soprattutto perfetto per la nostra età; perché tratta di emozioni che noi adolescenti proviamo tutti i giorni come l'amore, la solitudine e la fratellanza.
Trovo inoltre che la trama sia originale e appassionante, mentre la lettura scorrevole e piacevole.
L'autrice riesce a mettere in correlazione le paure di ognuno di noi come: delirio, solitudine e pazzia, ad emozioni come l' amore e il ricordo della famiglia, che riescono a rincuorare l'animo anche nei momenti peggiori.
Consiglio questo libro, perché ci insegna a non arrenderci mai, ad affrontare le nostre paure a testa alta e che quando ci si sente soli ed abbandonati, non bisogna mai arrendersi, perché ci sarà sempre qualcuno al nostro fianco su cui poter contare.

Inventa un nuovo titolo

Sullo scoglio della disperazione

La frase che ti è piaciuta di più

Le frasi che mi sono piaciute maggiormente, sono state:
"in ogni caso, la nostra vita non è affatto finita"
"tu sei il mio respiro, sei il battito d'ali del mio cuore che lo solleva"
"solo la musica e l'amore sopravviveranno alla fine del mondo"

La musica che metteresti come colonna sonora

Faded di Alan Walker

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che la copertina descriva perfettamente la trama del libro, dal momento che raffigura l'ambientazione delle vicende.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

/

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

/


Non ho mai letto una storia del genere, mai letto una storia così bella, che gioca talmente con l'impossibile, da farlo sembrare vero.
Descrive talmente bene i paesaggi, le situazioni, che mi sembrava di vederli davanti ai miei occhi.
La storia è veramente unica e mi ha fatto provare moltissime sensazioni ed emozioni.
L'avventura è tantissima, ma non mancano nemmeno il mistero o la paura, che creano un'atmosfera irreale ma possibile allo stesso tempo.
Ogni capitolo era scritto con cura e ti coinvolgeva in modo particolare, quasi spingendoti a fare qualcosa per aiutare i protagonisti.
Anche il finale mi è piaciuto moltissimo, soprattutto il fatto che non è stato evidenziato il cambio di personaggio, lasciando ai lettori la possibilità di capire da soli.
Questo libro mi ha insegnato davvero molto sulla determinazione che bisogna avere anche nelle situazioni più disperate, sull'amicizia che non deve mai vacillare e anche sulla speranza che bisogna conservare, perche è la migliore compagna nella solitudine.

Inventa un nuovo titolo

L'arrivo della fine

La frase che ti è piaciuta di più

“Ogni bene agli amici, e una corda sicura nel momento del bisogno!"

La musica che metteresti come colonna sonora

Come colonna sonora metterei diversi pezzi de “La tempesta di mare" di Vivaldi

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che la copertina sia molto azzeccata ed esprima fin da subito i concetti più importanti del racconto: pericolo, avventura e resistenza.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un libro che affronta con spavalderia una delle paure più grandi: la Fine del Mondo

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

La storia di questo libro è davvero originale e affronta temi di cui non si parla spesso, presentandoli sotto una luce del tutto nuova.
La consapevolezza che qualcosa era cambiato, che qualcosa era successo e nonostante tutto la testarda convinzione di poter ancora resistere ed esistere, si intrecciano perfettamente, creando una situazione di strano equilibrio.
Il suo libro mi ha fatto conoscere per la prima volta un mondo che non avevo mai contemplato: un mondo che finisce.


Questo libro mi è piaciuto particolarmente perché l'autore Geraldine McCaughrean, partendo da qualcosa di realmente accaduto, ha dato vita ad una storia che lascia un segno inevitabilmente nei lettori, è una storia davvero incredibile. Come ogni estate infatti i ragazzi dell'isola di Hirta adempiono al loro compito e quindi vengono lasciati sul Warrior Stac, un faraglione abitato da uccelli marini, per prenderne quanti piú possibile . Questo processo dura solo tre settimane, al termine di questi ventuno giorni infatti la stessa barca che li ha portati al faraglione tornerà a riprenderli. L' arrivo a Warrior Stac per i nove ragazzi e per i tre adulti che li accompagnano inizia un po' come un divertimento, un po' come una dimostrazione del loro valore e nel gruppo sarà Quilliam a dimostrarsi subito all'altezza della situazione, non solo perché più grande degli altri ragazzi, ma anche per la sua intraprendenza. Tra una caccia e l'altra le giornate passano in fretta e presto arriva la data del fatidico ritorno. La parte che secondo me ha maggiormente impatto emotivo nel lettore è sicuramente quella in cui i ragazzi restano in balia del loro destino: ormai le settimane iniziano ad essere mesi, i giorni si confondono tra loro ed è difficile capire quanto tempo è passato dal loro arrivo e quanto ancora potranno resistere.

Inventa un nuovo titolo

La fine di un'era

La frase che ti è piaciuta di più

Nel destino di ogni uomo può esserci una fine del mondo fatta solo per lui.

La musica che metteresti come colonna sonora

Beautiful People- Ed Sheeran

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che la copertina al primo impatto dice molto dato dall' utilizzo dell'azzurro e dalle sue tonalità. Anche il messaggio che vuole passare l'autore con la copertina si esprime molto bene.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Leggere con gusto


Alla fine del mondo è un libro che secondo me dovrebbero leggere tutti perchè parla non solo di avventura ma anche di legami, con familiari e amici.

Inventa un nuovo titolo

l'isola del dolore

La frase che ti è piaciuta di più

per caso sai se è arrivata la fine del mondo

La musica che metteresti come colonna sonora

la colonna sonora del film "lo squalo"

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

il nuovo Robinson Crusoe, una meravigliosa storia drammatica


Alla fine del mondo è un libro che secondo me dovrebbero leggere tutti perchè parla non solo di avventura ma anche di legami, con familiari e amici.

Inventa un nuovo titolo

La vita di Quill

La frase che ti è piaciuta di più

~A ogni ululato il vento dava voce a un fantasma smarrito su un dirupo o sotto una cascata o in fondo a un burrone~

La musica che metteresti come colonna sonora

"On", BTS

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

È ben fatta. Diciamo che si capisce che è un libro di avventura, ma non si capisce subito l'argomento.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Leggi questo libro, dopo un po' ti sembrerà di farne parte.


Questo romanzo è davvero interessante, pieno di sorprese e di misteri. La storia ti fa tenere incollata alle pagine, anche se la scrittura non mi è sembrata molto scorrevole.
I protagonisti vengono descritti nei dettagli e i loro caratteri sono costruiti molto bene.

Inventa un nuovo titolo

Gli uccellatori sull'isola perduta

La frase che ti è piaciuta di più

“Siete persone buone e gentili: allegre come passerotti appollaiati sul regno della vostra isoletta”

La musica che metteresti come colonna sonora

"Ognuno è perfetto"

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina mi sembra pienamente adeguata e ben disegnata. Fa intuire quale potrebbe essere la storia.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Vuoi leggere qualcosa che ti appassioni, che ti lasci incollato alle pagine per le tantissime avventure che vivono i protagonisti? Allora, leggi questo libro!

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Grazie per questo romanzo ricco di avventure! Mi sono divertita a leggerlo!


Un’avventura entusiasmante e sorprendente che ti condurrà a pensare che il mondo così come lo conosci stia per finire

Inventa un nuovo titolo

Dispersi sullo Stac

La frase che ti è piaciuta di più

La terra è piena di tesori, così come il mare

La musica che metteresti come colonna sonora

Anastasio - La fine del mondo

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Davvero evocativa anche se all'inizio mi sembrava slegata dal titolo, una volta letti i primi capitoli ho subito capito il suo significato.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Libro scelto per il progetto Xanadu rivolto ai ragazzi delle scuole superiori di primo e secondo grado

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Il libro è fantastico! L’unica pecca è che nella storia solo il primo capitolo è ambientato nella città, descritta sopratutto tramite i flashback, e quindi l’ambientazione risulta un po’ monotona.


La storia non mi ha attirato particolarmente, ma forse leggendolo potrei cambiare idea.

Inventa un nuovo titolo

Non ho trovato un nesso con fra il titolo e la trama, ma leggendolo forse potrei capirlo.

La frase che ti è piaciuta di più

"Era una giornata d’agosto affilata come una lama"

La musica che metteresti come colonna sonora

non sono un esperto e non so proprio cosa consigliare, desolato.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Non ho trovato alcun nesso tra la copertina e la trama, ma non saprei consigliare come sostituto.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

.


Questa storia mi è piaciuta moltissimo perché è una storia di coraggio, crescita e libertà. Mi ha presa davvero molto, al punto che l’ho iniziata ieri mattina e l’ho finita ieri sera. È davvero molto coinvolgente e ti spinge a leggere più velocemente possibile per scoprire quali sorprese ti attendono. E a proposito delle sorprese, alla fine del libro mi è quasi venuto un infarto e stavo per mettermi a piangere, poi ho continuato a leggere e, lo giuro, ho cominciato a saltellare dalla felicità. Da un punto di vista tecnico, la storia è ben strutturata, con descrizioni fatte bene e nella giusta quantità. Mi è piaciuto il fatto che si individuano quasi subito i ruoli di tutti i personaggi. Non riesco a scegliere il mio personaggio preferito fra Quill, Murdina e John.

Inventa un nuovo titolo

Il Re delle Sule e la Strega Marina

La frase che ti è piaciuta di più

“Tu sei il mio respiro, sei il battito d’ali del mio cuore che lo solleva. Le tue mani m’impediscono di cadere. Per te sono nato e per te vivrò, finche morte non ci separi o il mondo non finisca.”

La musica che metteresti come colonna sonora

Legends Never Die della League of Legends e Against The Current; On and On dei The Score; Birds degli Imagine Dragons. Queste tre canzoni le ho ascoltate fino alla nausea mentre leggevo questo libro, e secondo me lo rappresentano molto.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Nah, la copertina mi piace molto graficamente, ed è ben collegata agli avvenimenti del libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

E tu, che faresti se fossi prigioniero su uno sperone di roccia?

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

La sua storia è davvero stupenda! Ho letto anche la postfazione che ha scritto e ho apprezzato ancora di più il suo scritto, dopo aver scoperto che era ispirato a una storia vera. Mi piace molto il suo stile di scrittura, e con tutte le probabilità leggerò altri suoi libri.
Spero che questo mio messaggio un giorno le arrivi.


La tragica situazione di Quilliam e degli altri uccellatori è simile a quella che stiamo vivendo noi ora: una circostanza del tutto nuova rispetto alla quotidianità di prima, bloccati in un luogo in attesa di un qualche aiuto o di una qualche salvezza che purtroppo non arriverà; nonostante questo non sono riuscita ad immedesimarmi nei personaggi e per questo motivo la lettura del libro mi ha un po' delusa, non è stata molto avvincente e spesso l'ho trovata noiosa.
Nel libro ci sono alcuni momenti di tensione, suspense e paura che rendono la lettura più piacevole e movimentata; il libro è abbastanza lungo ma secondo me molti passaggi sono superflui, ciò però non si poteva modificare molto poiché la narrazione è tratta da una storia vera.
I messaggi principali che l'autrice ha introdotto nel libro sono la sopravvivenza, la capacità di adattarsi (ad una situazione, ad un luogo e ad una compagnia nuovi e complicati), lo spirito di aiuto reciproco, la speranza ed infine il cambiamento (non solo esteriore e cioè l'aumento d'altezza e della lunghezza di capelli; ma anche interiore e cioè carattere, mentalità e piena conoscenza degli altri, ma soprattutto di se stessi).
Devo dire che il finale, nonostante abbia anche un risvolto tragico, mi è davvero piaciuto poiché è stato inaspettato e romantico, il finale perfetto per una storia così.

Inventa un nuovo titolo

Saint Kilda

La frase che ti è piaciuta di più

Solo la musica e l'amore sopravvivranno alla fine del mondo.

La musica che metteresti come colonna sonora

Una musica drammatica e a tratti movimentata per la parte iniziale e centrale della storia; una musica triste e romantica per la parte finale del libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Il libro perfetto per chi ama le situazioni estreme... e i volatili.