…appena nata, qualcuno mi mise su una vecchia barca e mi spinse in mare aperto. La corrente mi depositò su un'isoletta, come un seme portato dalla marea. Fu Osh a trovarmi e a prendermi con sé. Fu lui a insegnarmi a mettere radici e a crescere vigorosa con la pioggia o con il sole; a farmi capire cosa voglia dire sbocciare.
Quella notte, sull' isola di fronte alla sua, da sempre deserta, Crow vede un fuoco: in lei si accende improvvisamente il bisogno di scoprire tutto ciò che non ha mai saputo di sé, da dove venga, chi siano i suoi genitori, perché l' abbiano abbandonata alla nascita, perché la sua pelle e i suoi capelli siano così diversi da quelli di tutte le altre persone che conosce. E poi, come in un fiume in piena, le domande si moltiplicano, fino alla più difficile da affrontare: perché nessuno, tolti Osh e Maggie, che l' hanno salvata neonata dalle acque, vuole averla vicina e, ancor meno, toccarla? Così Crow parte alla volta dell' isola abbandonata, dove la attendono segreti davvero difficili da digerire, che la metteranno in serio pericolo.

Commenti

Avatar giuli_etta11
23/01/2024 21:25
2A - Scuola Media Zignani, Castiglione di Ravenna (RA)
Il libro ha una prima parte, secondo me, molto noiosa e lenta, poi il ritmo diventa più incalzante e avventuroso. Non mi è piaciuto particolarmente, perchè non è fra i miei generi preferiti. Lo consiglio a chi piace il romanzo avventuroso, ma non molto, con un inizio lento e poi con alcuni colpi di scena. Il racconto ha un linguaggio semplice e chiaro e si legge velocemente. Leggendo il libro ho imparato una cosa importante, che per famiglia si intendono le persone a cui si vuole bene.

Questa storia ti ha fatto venire in mente un luogo?

Caldo abbraccio
Avatar Laponsa28
26/02/2024 12:34
2C - Scuola secondaria di primo grado A. Zammarchi, Manerbio
Mi è piaciuto molto, soprattutto il nome della ragazza che mi ricorda una spiaggia al tramonto. Non mi sono piaciute le parti in cui la ragazza viene messa da parte, invece mi sono piaciute molto le parti in cui Osh difende la ragazza. Per questo ho dato 8 stelle.
Avatar Lunita
23/02/2024 14:59
2C - Scuola Media Zignani, Castiglione di Ravenna (RA)
Libro bello,al inizio noioso poi inizia a diventare interessante
Avatar Missy07
16/02/2024 19:20
2B - scuola media Niccolò d'Arco
Questo libro mi è piaciuto abbastanza , la lettura è molto scorrevole invita a proseguire !
Avatar emilime
06/02/2024 11:10
3I - Scuola media Pertini, Reggio Emilia
Questo libro racconta di una bambina, Crow, che dopo poche ore di vita era stata trovata, da un artista e pescatore, Osh, in una vecchia barca che nella notte si era arenata sulla spiaggia. In realtà questo è ciò che le hanno sempre raccontato, ma lei, determinata a conoscere le sue origini, inizia un travagliato percorso alla ricerca della sua identità. Questa narrazione mi ha interessato, appunto, per il cammino da compiere per trovare sé stessi. Inizialmente la lettura non è molto scorrevole, e perciò forse non semplice da proseguire; verso la metà la storia diventa invece molto interessante e coinvolgente, però consiglio questo libro solo a chi piace leggere: se lo leggi solo per la scuola, te lo sconsiglio! :) La cose che ho apprezzato maggiormente sono le tematiche e le riflessioni presenti, come questa frase: "Ti guardo perché, se avessi potuto creare un essere umano, l'avrei creato esattamente così. Tale e quale." Trovo questa frase molto significativa perché, a parer mio, rappresenta bene l'essenza della storia: Crow, cercando la sua vera identità, non ritiene tale il nome che le è stato dato quando è stata trovata e Osh come suo padre. Ciò porta quest'ultimo a rattristarsi per questo motivo, ma alla fine Crow capirà chi è davvero in quel momento, con Osh. Mi è sembrato un bel libro, con un'unica pecca: come ho già scritto, all'inizio la lettura non è molto scorrevole e coinvolgente, quindi magari non si è invogliati a proseguirla. Il finale può sembrare, all'inizio, deludente, però il messaggio che vuole comunicarci l'autrice è molto profondo e vale la pena leggere il libro fino alla fine per scoprirlo!
Avatar FORZAMILAN
01/02/2024 13:46
2C - Scuola Media Talamona
Il significato della storia è molto bello, però il libro va avanti molto lentamente, secondo me il nome della protagonista ha interferito su come la trattavano gli altri. Non è il mio genere, lo consiglio alle persone a cui piacciono il mistero e il mare.

Questa storia ti ha fatto venire in mente un luogo?

Avatar la_lettrice
31/01/2024 17:46
2A - scuola media Niccolò d'Arco
sono arrivata circa a metà del libro, non mi ispirava molto e aveva un ritmo lento spero di riuscire a riprenderlo in mano e forse mi ispirerà di più
Avatar malika12
29/01/2024 18:29
3E - Scuola media Strocchi, Faenza
mi è molto piaciuto questo libro,perchè c'è molta avventura e mi piace anche la storia di come crow la protagonista prova a cercare i la sua famiglia.I miei personaggi preferiti sono Crow e Osh,perchè Crow è molto coraggiosa,e Osh è molto bello come rappresenta una figura da padre per Crow.

Questa storia ti ha fatto venire in mente un luogo?

Avatar Marty_
27/01/2024 20:36
2D - scuola media Niccolò d'Arco
Questo libro mi è piaciuto moltissimo, poi la storia di questa ragazzina alla ricerca dei suoi parenti mi ha commosso un pochino. Ci sono rimasta un po' male per Crow visto che non ha trovato suo fratello, con tutte le ricerche che lei aveva fatto su di lui. Ci speravo tantissimo! Ma nonostante tutto, vi consiglio di leggerlo perchè ne vale proprio la pena.
Avatar Nicol_09
19/01/2024 16:43
3B - Scuola media Europa, Faenza
Questo libro mi è piaciuto molto. All'inizio mi è sembrato un po' lento, però col passare delle pagine è diventato molto più interessante. Il libro parla di questa bambina che viene trovata tutta sola da questo signore di nome Osh, che la porta con se e la aiuta a crescere. Mi ha colpito particolarmente il messaggio di aiutare le persone in difficoltà e diverse da noi come in questo caso la bambina del libro.
Avatar cami2011
19/01/2024 07:04
2A - scuola media Niccolò d'Arco
Il libro mi è piaciuto molto, anche se all'inizio era un po' lento. Continuano a succedere cose molto interessanti e per questo non ti annoi mai.
Avatar XxaurixX
16/01/2024 11:28
1A - Scuola media Cassani Lusvardi, Monte san Pietro
Questo libro all'inizio mi è sembrato un po' noioso, ma più continui a leggerlo più diventa interessante. La frase che mi ha colpito di più è stata: "A volte le cose le sai. Non le impari. Non le trovi. Non le scopri. Le sai già. Qualunque cosa ti dicano gli altri".
Avatar Shakapla10
15/01/2024 18:33
3A - Scuola media Strocchi, Faenza
Questo libro mi ha colpito in particolare perché mi ha fatto riflettere che ci sono ancora persone pronte ad aiutare gli altri. Sto parlando di Osh e Maggie che oltre ad averla vista su un'isoletta tutta sola appena nata l'hanno portata con loro. La bambina era diversa dagli altri esteticamente. Comunque il libro mi è piaciuto molto anche se alla fine si rivela qualcosa di pericoloso. Il libro lo consiglio.
Avatar Noemina23
19/12/2023 21:36
2E - scuola media Niccolò d'Arco
Non sono riuscita ad arrivare a metà perché il libro non mi ispirava
Avatar ruff44
07/01/2024 21:43
3E - Scuola media Cova Lanzoni, Faenza
la storia è molto belle. Perchè parla di questa bambina che viene trovata da un tizio e la addotta. poi questa bambina passera questa parte della sua vita Ha cercare i suoi genitori e successivamente suo fratello è bello anche perchè la bambina si mostra più grande rispetto agli anni che ha .E anche dopo una sconfitta lei non si arrende e continua la sua ricerca. cambiando dentro di sè nel corso della storia. anche gli altri personaggi sono bellissimi e soprattutto speciali per la protagonista anche se sono molto singolari. ti fa vivere anche un sentimento di libertà. PS leggete le scritte che ci sono nella copertina.

Questa storia ti ha fatto venire in mente un luogo?