2018 - 2019

Xanadu

2018 - 2019

Traditori di tutti

Giorgio Scerbanenco

Garzanti, 2014


È difficile uccidere due persone contemporaneamente, ma lei fermò l’auto al punto esatto, studiato più volte, quasi al centimetro, anche di notte, riconoscibile per il curioso, gotico e eiffeliano ponticello in ferro che scavalcava il canale e disse, fermando appunto l'auto nel centimetro quadrato voluto come una freccia si ferma quando centra nel bersaglio “Scendo a fumare una sigaretta, non mi piace fumare in macchina”, lo disse ai due seduti dietro, che erano i due che doveva uccidere, e scese senza attendere risposta.

Secondo libro di una serie che Giorgio Scerbanenco costruisce attorno alla figura di Duca Lamberti, medico caduto in disgrazia e ora al servizio, part-time, della polizia. In questa avventura Lamberti deve indagare sulla scomparsa di una coppia di loschi figuri, aventi avuto in passato in rapporti poco chiari con il fascismo, e di recente immischiati con la malavita milanese.

I due scompaiono e si presenta da Lamberti un uomo che dice di essere stato mandato da Sompiani. Ma quello non è l'avvocato affogato due giorni prima nel Naviglio? Inizia così un'indagine che costringerà Duca a fare i conti con il senso di giustizia, nell'accezione più ampia del termine.

Inizio subito col dire che il giallo non è il mio genere letterario preferito, ma quando mi sono trovata a dover scegliere un libro decisi di leggere questo. Inizialmente ho trovato un po’ di difficoltà a seguire la storia perché la tecnica utilizzata per scrivere è complicata e, a volte, confusionaria. Tutto sommato la trama è interessante e consiglio il libro a chi è appassionato di questo genere e a chi ha la pazienza di rimanere con il naso sul libro, perché perdere il filo della vicenda è molto facile.

Inventa un nuovo titolo

Due morti con un solo omicidio

La frase che ti è piaciuta di più

Un medico è il poliziotto del corpo, la malattia, quasi sempre, è un delinquente che bisogna scovare.

La musica che metteresti come colonna sonora

“Heathens” dei 21pilots

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è coerente con la storia, l’unica cosa è che avrei scelto colori più cupi e misteriosi.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Perché uccidere una persona per volta, quando si può commettere un duplice omicidio?


Storia abbastanza intrigante, ripeto, abbastanza. Ci sono varie piccole digressioni che interrompono il flusso della narrazione e diminuiscono il ritmo. Non è adatto a chi non è abituato a leggere. Comunque in sé è un buon libro e un ottimo giallo.

Inventa un nuovo titolo

I misteri di Ca'Tarino

La frase che ti è piaciuta di più

È difficile uccidere due volte

La musica che metteresti come colonna sonora

Summertime

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Il capolavoro di Scerbanenco


Traditori di tutti è un romanzo giallo di Giorgio Scerbanenco. Questo libro nel '68 è stato insignito del Grand Prix de littérature policière come miglior romanzo straniero. Questo libro è il secondo della saga che vede come protagonista il Duca Lamberti, medico con ottime e raffinate capacità intuitive, difatti diventerà un abile investigatore di polizia. In questo libro il Duca Lamberti è chiamato a investigare su uno strano caso di duplice omicidio, difatti verrà ritrovata un'auto, più precisamente una Fiat 1300 con all'interno due corpi. Lamberti dovrà trovare il colpevole ma le cose si complicheranno...
Il libro a mio parere è bello, ha una trama intrigante e la "suspense" non manca, i personaggi sono descritti in tutti i particolari sia quelli più superficiali ed esteriori sia quelli più profondi e intensi, lo stesso vale per i paesaggi e l'atmosfera che si poteva respirare a quei tempi. La pecca di questo giallo è il lessico eccessivamente difficile che rende la lettura complicata e a certi tratti stancante.
È facile capire che questo libro sia adatto a un lettore amante di intrighi e misteri, con buone abilità linguistiche e che non si stanchi durante il corso della lettura.

Inventa un nuovo titolo

"Pur di sapere la verità"

La frase che ti è piaciuta di più

“Un medico è il poliziotto del corpo, la malattia, quasi sempre, è un delinquente che bisogna scovare”

La musica che metteresti come colonna sonora

Gianni Ferrio-Totò contro i 4

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è ben studiata e la sagoma nera attira molto il lettore, come è successo a me. Una cosa che io cambierei sarebbe il nome dell'autore scritto in maniera eccessivamente grande rispetto al titolo che sembra messo da parte.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Omicidi, intrighi e tanto mistero in "Traditori di tutti" di Giorgio Scerbanenco


Vicenda molto intrigante e interessante, a tratti può sembrare un libro noioso ma nonostante tutto rimane un bel libro. Ha un linguaggio all'antica che vi coinvolgerà sicuramente e vi avvolgerà in una misteriosa vicenda! Non posso dire che sia uno dei miei libri preferiti ma è sicuramente un libro che consiglio di leggere.

Inventa un nuovo titolo

Fra intrighi e misteri

La frase che ti è piaciuta di più

“Un medico è il poliziotto del corpo, la malattia, quasi sempre, è un delinquente che bisogna scovare”

La musica che metteresti come colonna sonora

Requiem for a tower

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina non è perfetta per la trama e il libro, ma nonostante ciò rappresenta bene il mistero e il viola e il nero sono due colori che rappresentano alla perfezione il genere

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

suspense Suspense SUSPENSE !!!


La storia è molto interessante e avvincente, adatta agli amanti del thriller come me. È maggiormente basato sulla continua suspense che si sussegue nel progredire del racconto. Anche se il tipo di scrittura è molto semplice bisogna comunque stare attenti ad ogni minimo dettaglio per non perdere il filo.

Inventa un nuovo titolo

Duplice omicidio

La frase che ti è piaciuta di più

Quando si deve scegliere tra due cose è perché una delle due ci piace di più, ma non è tanto saggia

La musica che metteresti come colonna sonora

Yuo should see me in a crow

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Molto intrigante e trovo giusta la scelta dei colori

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un thriller per molti


la storia mi è piaciuta molto ed è molto coinvolgente. La copertina è molto bella ed è stato uno dei motivi che mi ha spinto a leggerlo.

Inventa un nuovo titolo

lo lascerei così

La frase che ti è piaciuta di più

Quando si deve scegliere tra due cose è perché una delle due ci piace di più, ma non è tanto saggia

La musica che metteresti come colonna sonora

thriller michael jackson

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

è molto bella, mi piacciono molto anche i colori usati

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

libro bello e interessante

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

il tuo libro è molto bello


La copertina e la trama di questo libro mi hanno spinto ad acquistarlo, in genere ho sempre apprezzato i romanzi thriller, ma in questo caso, nonostante un primo impatto positivo, la lettura si è rivelata lenta e la mancanza di suspense non mi ha invogliata a continuare e ha reso il proseguimento noioso

Inventa un nuovo titolo

Omicidio di coppia

La frase che ti è piaciuta di più

“Quando si deve scegliere tra due cose è perché una delle due ci piace di più, però è meno saggia”

La musica che metteresti come colonna sonora

Make it bang -Het Verzet

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

È stata proprio la copertina ad avermi incoraggiato a leggerlo con i suoi colori accattivanti e i forti contrasti.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

.


Il libro inizia con l’omicidio di due persone facendo cadere l’auto che le trasportava nelle acque di un fiume nei pressi di Milano.
Il giallo è imprevedibile. Alla fine, quando si è ormai convinti che si chiudano le indagini sull'omicidio iniziale senza frutto, si assiste ad una grande dichiarazione che fa pensare che le ipotesi del protagonista e la pista seguita fino a quel momento siano completamente da riformulare, ma poi in realtà si viene a scoprire la causa di tutti gli omicidi.
È ricco di dettagli e di parti che aiutano il lettore a trovare la soluzione insieme al protagonista. Il narratore esterno non influisce sullo svolgimento del racconto, presentando prove o ipotesi, ma lascia che siano i personaggi a raccontare la storia. Lo svolgimento della storia e la descrizione dei luoghi e delle persone è influenzata soltanto dal punto di vista del protagonista.
La lettura è stata davvero interessante ma in alcuni tratti difficile per la difficoltà dei collegamenti della storia. Trovo che questa complessità rispecchi la confusione mentale del poliziotto nel riflettere sulle prove e nel formulare delle ipotesi. Poi tutto trova un senso prima che il protagonista poliziotto lo capisca.
Alla fine del libro si ha un grande insegnamento morale quando la ragazza vuole andare in prigione. Decide di andarci anche se nessuno la avrebbe mai scoperta solo perché si rende conto di avere sbagliato e capisce che è disonesto farsi giustizia da soli.
Il poliziotto riflette anche su quanto sia ingiusta la pena con la reclusione per certe persone. La reclusione dovrebbe essere un periodo in cui il colpevole capisce di avere sbagliato, diventando pronto a reinserirsi nella società. Ci sono dei casi, però, in cui si sa fin dal principio che le persone in galera non cambieranno ed altri dove si percepisce il cambiamento delle persone ancora prima di entrare in carcere. Purtroppo però la legge tratta i due individui diversi allo stesso modo.

Inventa un nuovo titolo

Movente antico

La frase che ti è piaciuta di più

Caffè e grappa per la gente che squartava vivi gli uomini alla segaosso, più civile, più educatore di così un poliziotto non poteva essere

La musica che metteresti come colonna sonora

Smooth criminal di M. Jackson

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è molto di impatto, mi piace l'idea del personaggio-ombra con fondo viola

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Se vuoi leggere una storia incredibilmente... imprevedibile

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Il Suo libro si è meritato proprio quel premio francese


Il libro è molto coinvolgente, quasi ti rapisce.
La storia è ben costruita e avvincente.
Lo consiglierei.

Inventa un nuovo titolo

Un investigatore nato

La frase che ti è piaciuta di più

Mi è piaciuto molto il dialogo tra Giovanna e il dottore che racconta fatti molto importanti per il racconto.

La musica che metteresti come colonna sonora

L.a noire official soundtrack di handrew hale

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina mostra subito che il libro è giallo, che inizialmente sembra molto oscuro e infatti mostra molto una trama un po' oscura, ma poi si apre a un giallo normale.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un giallo avvincente

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Libro molto bello e interessante. Lo consiglierei.
Questo genere di libri è uno dei miei preferiti quindi mi è piaciuto tantissimo.


È un libro dove la narrazione procede lenta e molto descrittiva. L'autore, Scerbanenco, si rispecchia perfettamente nel protagonista, Duca Lamberti, ex medico radiato dall'albo e poliziotto. È un libro molto complesso, per concluderlo serve impegno e voglia di leggere.

Inventa un nuovo titolo

Groviglio nel Milanese

La frase che ti è piaciuta di più

"Sì, si brucia in carcere gli anni migliori della sua vita... ma è per questo che tu puoi stimarla."

La musica che metteresti come colonna sonora

Main Title and The Attack on the Jakku Village

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Rispecchia il filo misterioso ed intrigante del racconto ma dal mio punto di vista i colori dovrebbero ricadere in tonalità più scure.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un grande autore, un grande giallo!


Il libro è molto coinvolgente e ricco di colpi di scena. In alcuni tratti è difficile da comprendere, poiché ricco di riflessioni. Mi è piaciuto il fatto che l'autore tenga nascosti alcuni particolari che rendono il racconto ancor più intrigante. Duca Lamberti è un personaggio che mi ha colpito molto, per i suoi ragionamenti e per il suo modo di fare. E' un uomo che non si fa problemi ad uccidere le persone se necessario. Inoltre il testo mi piace perché, in alcuni tratti, l'autore narra della società di quel tempo, criminale e disonesta, con ironia. L'inizio con un'anticipazione ha reso tutto ancor più interessante, si mantiene infatti un'alta suspense per tutto il libro fino allo scioglimento che si trova al termine e nel quale si scopre il vero colpevole. Il linguaggio, a tratti, inusuale rende tutto più misterioso.
Un libro veramente avvincente.

Inventa un nuovo titolo

Il titolo è centrato, quindi lo manterrei.

La frase che ti è piaciuta di più

Avrebbe sparato volentieri, tanto, tanto volentieri, i bersagli non mancano mai.

La musica che metteresti come colonna sonora

Nobody knows- GOT7

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Trovo la copertina perfetta. Già solo vedendo l'aspetto del libro, ci si aspetta qualcosa di misterioso.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Una notte di nebbia a Milano è l'inizio di tutto


È stato un libro molto coinvolgente, a tratti molto difficile da comprendere per i tanti colpi di scena. A volte è stato un po’ superficiale, perché non è entrato nei particolari, e questo mi ha complicato la lettura, mentre invece i momenti con i colpi di scena e le rivelazioni sono stati molto interessanti. Il duca Lamberti indaga su alcuni crimini nella città di Milano, esso disprezza e detesta la società, definendola disonesta.

Inventa un nuovo titolo

Non fidarsi è meglio

La frase che ti è piaciuta di più

uno strumento non è ne buono ne cattivo, dipende dall'uso

La musica che metteresti come colonna sonora

L’isola Di Ennio Morricone

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

bella

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

L’indagine misteriosa

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

libro molto interessante, è stato piacevole leggerlo


Il romanzo è avvincente, ricco di innumerevole sfumature di grigio come la nebbia che cala sui navigli. I personaggi dell'autore sono dinamici come la tema del romanzo, intrisi di caratterizzazione morale, tipica del genere.

Inventa un nuovo titolo

Ombre sui navigli

La frase che ti è piaciuta di più

"In una città grande come Milano, arrivano sporcaccioni da tutte le parti del mondo, e pazzi, e alcolizzati, drogati o semplicemente disperati in cerca di soldi che si fanno affittare una rivoltella, rubano una rivoltella e saltano sul bancone gridando: Stendetevi tutti per terra, come hanno sentito che si deve fare"

La musica che metteresti come colonna sonora

"Via con me" di Paolo Conte

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

I colori cupi della copertina fanno eco al tema noir del romanzo.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Come Milano cambia tra tradimento e crimine


Ho letto questo libro e l'ho trovato coinvolgente, piacevole e ricco di colpi di scena anche se, essendo un giallo, a tratti non è facile comprenderlo, poiché la trama non è sempre lineare e non lascia intendere fino all'ultimo chi sia il colpevole. Non mi sono piaciuti molto i momenti dove la storia non ha sviluppi particolari, mentre ho preferito quelli densi di rivelazioni. Ho molto apprezzato la figura del protagonista, l'ex dottore Duca Lamberti, un poliziotto pronto a rischiare la vita per svelare i piani dei criminali, deciso a uccidere chi se lo merita. Dal romanzo emerge il marciume di delinquenti ed assassini e apre gli occhi del lettore sulla brutalità della criminalità.

Inventa un nuovo titolo

Il lato oscuro di Milano

La frase che ti è piaciuta di più

Forse non sarebbe sopravvissuto al solo secondo colpo, anche se aveva fatto tante cure per rimettere a posto il fegato, ma glielo avrebbe dato lo stesso, e il signor A lo capì e disse l'ultimo nome, l'ultimo indirizzo, quello che si era ripromesso di non dire mai. «Sì" credo abbia detto tutto.» Lo guardò e lo ringraziò. «Grazie" è stato saggio.»

La musica che metteresti come colonna sonora

La colonna sonora del film :"Inception"

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina mi piace molto, poiché rappresenta secondo me la visione dei fatti che si susseguono nel libro. Dà un'idea di mistero e malvagità.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

"E' davvero necessario che la polizia intervenga o non sarebbe meglio che si lasciassero ammazzare tra di loro?"


Il romanzo "Traditori di tutti" si sviluppa su una serie di misteriosi delitti non facili da comprendere, in cui il lettore si ritroverà completamente coinvolto. Il protagonista del romanzo, Duca Lamberti, abile investigatore, è un personaggio oscuro. Egli indaga i fatti criminali avvenuti, mosso da un profondo e quasi primitivo senso della giustizia, il quale non trova soddisfazione nella società corrotta e disonesta che lo circonda. La sua metodologia di indagine non è delle più tranquille; nasconde infatti lati violenti e istintivi che trattiene a fatica. L'autore mescola con abilità numerose vicende, attraverso salti temporali e molti personaggi, e crea quindi una fitta rete di informazioni della quale solo al termine del romanzo il lettore potrà capacitarsi. L'intera vicenda si svolge sullo sfondo di Milano, descritta con profondo rispetto dall'autore, che accompagna le riflessioni del protagonista. Le vie, le persone, i monumenti, i colori richiamano affetto e calore nella mente di Lamberti. Uno degli scopi del romanzo è sicuramente denunciare i "traditori di tutti" che persistono nella società mossi dai peggiori intenti.
A mio parere, il romanzo è interessante perché racconta la nostra società attraverso punti di vista insoliti; coinvolge il lettore attraverso l'uso di colpi di scena e suspense. L'autore è capace di intrecciare la trama magistralmente e mostra un proprio stile letterario perfettamente in accordo con il genere. Nonostante questo, la comprensione non è delle più facili e la lettura necessita attenzione e concentrazione.

Inventa un nuovo titolo

Bisogna fare male

La frase che ti è piaciuta di più

uno strumento non è né buono né cattivo, dipende dall'uso, anche con un bocciuol di rosa si può soffocare una persona, se glielo si spinge abbastanza in fondo alla gola.

La musica che metteresti come colonna sonora

"La gazza ladra"

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

un'indagine


Milano, due omicidi identici, entrambi eseguiti sul Naviglio. Un uomo che svolge due mestieri, cercherà di svelare questo caso. Questo libro ha una trama molto intrigante e scorrevole, data dai numerosi colpi di scena, intrighi, tradimenti e omicidi. Per queste ragioni la storia è stata di mio gradimento. Più difficile da comprendere invece, è la parte iniziale del libro, dove vengono presentati in successione numerosi personaggi in poche pagine. Questo ha determinato un rallentamento nella lettura, necessario al fine di comprendere meglio di quale personaggio si stesse parlando nella parte iniziale della narrazione.

Inventa un nuovo titolo

“Morto due volte”. Ho scelto questo titolo perché all'interno del libro vengono citati diversi omicidi, ma in particolare quello di un avvocato, che pare morire due volte allo stesso modo.

La frase che ti è piaciuta di più

“Perché non si deve uccidere, nessuno deve farsi giustizia da sé”. Ho scelto questa frase perché rispecchia completamente la filosofia di questo libro, dato che alcuni degli omicidi commessi, vengono eseguiti per vendetta, azione che il protagonista giudica primitiva.

La musica che metteresti come colonna sonora

“ Where the Light Comes In” di Sarah Neufeld, è la colonna sonora che ho scelto, perché in alcuni momenti della storia, ad esempio quando l’autore descrive i paesaggi della Lombardia, questa melodia aiuta, secondo me, ad immedesimarsi all'interno del libro.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina scelta dall'editore è sicuramente azzeccata, perché molto semplice, ma allo stesso momento ricca di significati simbolici dati dalle raffigurazioni. Infatti in copertina possiamo trovare un uomo senza volto vestito di nero e sullo sfondo un edificio. Il fatto che l’editore abbia scelto di non voler raffigurare il volto dell’uomo, fa presumere un libro dai contenuti misteriosi e affascinanti. Complimenti alla grafica intrigante della copertina su sfondo viola, che invita sicuramente alla lettura del libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

“Due omicidi identici e una misteriosa indagine”. Questa fascetta pubblicitaria per me è sicuramente molto accattivante, e farà in modo che anche molti giovani saranno attratti da questo libro.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Grazie per questa storia alla Sherlock Holmes!


bello ma complicato da comprendere

Inventa un nuovo titolo

la scia di morte

La frase che ti è piaciuta di più

non c`è

La musica che metteresti come colonna sonora

giant

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

carina niente male

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

la morte è sempre un passo dietro di lui


La storia l’ho trovata avvincente e appassionante, a tratti è caratterizzata da un ritmo un po’ lento. Sono presenti inoltre numerosi colpi di scena che rendono più interessante e ricco di suspense il racconto. La trama è scorrevole anche se a volte i periodi lunghi rallentano l’intricato sviluppo.

Inventa un nuovo titolo

Intrecci sul Naviglio

La frase che ti è piaciuta di più

“ Scendo a fumare una sigaretta, non mi piace fumare in macchina”.

La musica che metteresti come colonna sonora

Enjoy the silence di Depeche Mode

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Copertina che utilizza colori scuri per dare un’idea del genere del libro

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Intrigante storia ambientata nella campagna milanese


Il libro, essendo il secondo della collana, risulta poco scorrevole e i personaggi principali non vengono descritti. Il resto però è perfetto per un classico romanzo giallo, dove colpi di scena si susseguono rendendo la lettura piena di suspense e di stupore.
Consiglio la lettura a tutti coloro che amano i gialli.

Inventa un nuovo titolo

Doppio omicidio all'Alzaia Naviglio Pavese

La frase che ti è piaciuta di più

È difficile uccidere due persone contemporaneamente, ma lei fermò l'auto nel punto esatto, studiato più volte, quasi al centimetro, anche di notte, riconoscibile per il curioso, gotico e eiffeliano ponticello in ferro che scavalcava il canale e disse:"scendo a fumare una sigaretta, non mi piace fumare in macchina"... E lei,allora, spinse appena l'auto, e tutto fu così preciso e dolce come lei aveva previsto e organizzato.

La musica che metteresti come colonna sonora

Starlight

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Azzeccata la scelta del viola per un romanzo giallo e del mistero

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Duca Lamberti torna in azione!?


Penso che questo libro sia uno dei gialli più belli che io abbia letto finora, è coinvolgente, interessante e pieno di colpi di scena. La trama è abbastanza complicata e articolata, ma nonostante questo si può seguire facilmente. Quello che ho apprezzato di più è l'ambientazione della storia, che si svolge in una Milano sommersa dalla nebbia, nella quale vengono commessi i delitti. E' una storia cruda e cinica, raccontata con un linguaggio a volte inusuale per noi, ma comunque piacevole; i personaggi sono intriganti e realistici. Penso che in futuro leggerò altri libri di questo autore, perché l'ho gradito molto.

Inventa un nuovo titolo

Tradimenti tra la nebbia

La frase che ti è piaciuta di più

"e tutto fu così preciso e dolce, tutto dolcemente avvenne in pochi secondi, come lei aveva previsto e organizzato. "

La musica che metteresti come colonna sonora

le carnaval des animaux

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso sia molto bella e che incuriosisca il lettore

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

il giallo per eccellenza