2019 - 2020

Xanadu

2019 - 2020

L'approdo

Shaun Tan

Tunué, 2016


VIAGGIO INCONTRI MIGRAZIONE SILENT BOOK
.

La città dove abita il protagonista di questa storia è minacciata da un grave pericolo. Lui decide così di partire per cercare un luogo più sereno e una nuova casa per sé, la moglie e la loro bambina. Il viaggio del protagonista, le persone straordinarie che incontra e la magnifica città in cui arriva non sono, però, descritte per mezzo di parole, ma attraverso immagini di volti e paesaggi, di emozioni e ricordi. Questa avventura è una raccolta di immagini poste in sequenza, scorrendole una dopo l'altra si ha davvero l'impressione di viverla.

Qualcosa sull'autore

È nato nel 1974 vicino a Perth, in Australia. Fin da bambino passa il suo tempo a illustrare poesie e racconti e a disegnare dinosauri, robot e astronavi (il suo autore preferito è Ray Bradbury). Inizia anche a scrivere storie brevi che però vengono sempre rifiutate. Non demorde e a 16 anni ha la sua prima soddisfazione: il magazine australiano "Aurelias" pubblica una sua illustrazione; nello stesso periodo frequenta, alla Balcatta Senior School, un programma di arte per studenti di talento, che gli cambia la vita. All’università prova a iscriversi a una facoltà scientifica, ma la passione per l’arte è troppo forte e nel 1995 si laurea, appunto, in Arte. È una scelta che lo ripaga: oggi lavora a tempo pieno come illustratore e autore a Melbourne. Quando disegna non tenta di riprodurre ciò che vede bensì cerca di mostrare un equivalente che sia in qualche modo parallelo e corrispettivo. Ha vinto un Oscar per il cortometraggio tratto da "Oggetti smarriti" e nel 2011 il più prestigioso premio mondiale di letteratura per ragazzi, l’Astrid Lindgren Memorial Award.

Rilanci

.

Perché lo consigli

.