2019 - 2020

Xanadu

2019 - 2020

Stranger Things

Matt Duffer, Ross Duffer

USA, 2016


AMICIZIA SERIE TV STRANGER THINGS SPARIZIONI UPSIDE DOWN
«Novantanove volte su cento quando un ragazzo scompare, il ragazzo è con un genitore o con un parente.»
«E che mi dici dell’altra volta?»
«Cosa?»
«Tu hai detto novantanove volte su cento... e quell’altra volta? Quella!»

Quattro ragazzini passano le loro giornate a scorrazzare in bicicletta per la piccola cittadina di Hawkings o a giocare per ore a Dungeons & Dragons, finché uno di loro non scompare misteriosamente. La madre e un poliziotto si mettono subito alla sua ricerca, così come i tre amici, e si trovano di fronte un laboratorio scientifico in cui vengono fatti strani e segreti esperimenti; in contemporanea alla sparizione di Will, compare, nel bosco appena fuori città, una ragazzina con una veste bianca che sembra terrorizzata e dice di chiamarsi Eleven...

Qualcosa sull'autore

Matt Duffer (1984) e Ross Duffer (1984), generalmente noti come Duffer Brothers, sono due registi, sceneggiatori e produttori cinematografici statunitensi.
I gemelli Matt e Ross Duffer sono nati nel 1984 a Durham, nella Carolina del Nord; nel 2007 si sono laureati presso la Chapman University di Orange, in produzione cinematografica. Hanno iniziato la loro carriera scrivendo e dirigendo i cortometraggi "We All Fall Down" (2005) e "Eater" (2007), inoltre hanno sceneggiato i cortometraggi "Road to Moloch" (2009) e "Vessel" (2012).
Nel 2015 è uscito il film thriller "Hidden - Senza via di scampo", primo lungometraggio da loro scritto e diretto e nello stesso anno i Duffer hanno lavorato come sceneggiatori di quattro episodi e della serie televisiva "Wayward Pines", trasmessa da Fox.
In seguito hanno ideato, sceneggiato e diretto la serie televisiva Stranger Things, pubblicata da Netflix a partire dal 2016. La serie è valsa loro l'apprezzamento da parte di critica e pubblico.

Rilanci

- R. Donner, "I Goonies", USA, 1985;
- R. Reiner, "Stand by Me", USA, 1986;
- S. King, "It", Sperling & Kupfer, 2017

Perché lo consigli

Per chi è un patito degli anni '80 e conosce a memoria "I Goonies", tutta l'opera di King e Spielberg. Ma anche per chi non ne sa nulla e adora i soft thriller, le bande di ragazzini nella provincia americana e i mondi paralleli che si nascondo dietro la carta da parati di casa propria.