2017 - 2018

Xanadu

2017 - 2018

Una voce dal lago

Jennifer Donnelly

Mondadori, 2016


Perché gli scrittori fanno tutto facile quando la vita non lo è? – chiesi a voce troppo alta.- Perché non dicono la verità? Perché non dicono che aspetto ha un porcile dopo che la scrofa si è mangiata i suoi piccoli?

America 1906: Mattie deve occuparsi di tre sorelle, del padre e della fattoria, come ha promesso alla madre prima della sua morte. Ma Mattie ama leggere e il suo sogno è di diventare scrittrice, andare all’università a New York dove ha vinto una borsa di studio grazie all’aiuto della sua insegnante. Che fare? Occorrono soldi per il viaggio e una sistemazione nella grande città. Potrebbe aiutarla la zia che la tratta come una donna di servizio; o lo zio che ritorna con un piccolo gruzzolo… Invece Mattie prende in mano il suo destino e decide di andare a lavorare. Assunta come cameriera in un grande hotel in riva ad un lago, conosce una giovane ragazza che le affida delle lettere chiedendole di bruciarle. Mattie non sa cosa fare anche perché la stessa notte il cadavere della nuova amica viene ripescato dal lago.

Le lettere nascondono un segreto e Mattie inizia a leggerle…


Se sei utente MLOL scarica qui l’EBOOK: http://emilib.medialibrary.it/media/scheda.aspx?id=150133288

Se non sei ancora registrato e vuoi farlo, rivolgiti alla tua biblioteca: è facile e gratuito.

Questa storia è presente in altre edizioni di Xanadu: 2018 - 2019

...Sono dell’idea che “una voce dal lago” non sia un libro per tutti, solo per chi sa coglierlo e interpretarlo nel suo vero significato. È scritto con linguaggio formale e ha dei suoi piccoli punti critici: ad esempio, un punto che secondo me è critico, è l’approccio di Royal nei confronti di Mathilda, che risulta un po’ troppo spinto, oppure il comportamento menefreghista del padre nei confronti delle figlie, dovuto alla perdita della moglie. Il libro mi è piaciuto perché la storia è molto intrigante e coinvolgente, descritta nei minimi dettagli e in modo “adeguato” alla lettura di tutti, perciò sono stata capace di “immedesimarmi” nei personaggi. Le emozioni dei personaggi sono messe sempre in risalto, e alcuni particolari vengono a volte tralasciati per poi essere chiariti. Consiglio questo libro alle persone che come me, non si aspettavano il finale e alle persone che sanno capire fino in fondo, la storia travagliata di una sedicenne.

Inventa un nuovo titolo

/

La frase che ti è piaciuta di più

che cosa so? so soltanto che a sapere si paga un prezzo dannatamente troppo alto

La musica che metteresti come colonna sonora

la valse d’Amelie

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

la copertina non rappresenta ciò che è veramente il libro, un bellissimo libro scritto perfettamente

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

andate fino in fondo alle cose, non soffermatevi mai e non siate superficiali

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

davvero un bel libro, pieno di equilibrio tra le due storie che si alternano e pieno di sorprese!


Ho trovato questo libro piacevole grazie al suo stile semplice e alla trama coinvolgente. L'autrice, infatti, riesce a catapultare il lettore nel mondo di Mattie, rendendolo partecipe della vita di una ragazza che, partendo da zero e non possedendo nulla, riesce a realizzare il suo sogno. Inoltre ho ritenuto molto interessante anche l'ambientazione; infatti ci si può immedesimare nel contesto storico e capire lo stile di vita che c'era nel novecento. Ho apprezzato molto il fatto che vengano affrontati temi attuali come il razzismo e la libertà e che al romanzo sia stata attribuita anche qualche sfumatura tipica del romanzo giallo.

Inventa un nuovo titolo

Ascolta la voce che è dentro di te

La frase che ti è piaciuta di più

"Quando scrivi ciò che è dentro di te. E' quella la tua voce. La tua vera voce."

La musica che metteresti come colonna sonora

The Climb, Miley Cyrus

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che questa copertina rispecchi perfettamente il libro; rappresenta infatti Mattie, la protagonista, e il lago, dettaglio importante all'interno della storia.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Segui sempre i tuoi sogni credendo in te e nelle tua capacità. Non abbatterti mai!


La storia mi è piaciuta tantissimo. Mi ha colpito la determinazione della protagonista che anche se con pochi soldi e con la famiglia da mantenere continua a sperare che il suo sogno si avveri. La lettura è scorrevole e comprensibile.

Inventa un nuovo titolo

Un lago, delle lettere, un sogno

La frase che ti è piaciuta di più

È possibile trarre vantaggio da tutto ciò che succede, anche se sulle prime sembra impossibile.

La musica che metteresti come colonna sonora

Non ascolto musica mentre leggo e di conseguenza non riesco a dare un opinione su che colonna sonora utilizzare.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La scelta della copertina di un libro è importante perché è anche da lì che inizi a decidere. Ad ogni modo mi attira molto e non la cambierei in nessun modo.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Il best seller più venduto al mondo.


È stato un romanzo che mi ha appassionato molto, la curiosità di andare avanti pagina dopo pagina per scoprire cosa potesse succedere di misterioso a Mattie e cosa ci potesse essere oltre all'omicidio e a quelle lettere che le sono state affidate.
Mattie è una ragazza molto solare e fiduciosa in se stessa,mi ha colpito la forza che ha nell'affrontare le cose,perchè nonostante la morte della madre e il cambiamento del padre e la rabbia che lui sfoga nelle figlie,lei lo ama incondizionabilmente e cerca sempre di aiutarlo, ma anche la sua convinzione di voler andare avanti con gli studi nonostante la sua condizione familiare,e nonostante il padre le dicesse continuamente che serviva che lei lavorasse per poter guadagnare dei soldi per la famiglia,lei cercava sempre di aiutarlo ma non lasciava mai la scuola.
È uno splendido racconto, che oscilla tra il giallo, il mistero e il romanzo storico, che contiene diverse tonalità di sfumatura,in cui descrive le condizioni di vita delle famiglie di agricoltori nell'America del 1900.
La cosa che mi ha colpito di più fra tutto il libro è stata quando Mattie ha finalmente potuto realizzare il suo sogno di studiare all'Università, anche grazie alla sua insegnante che l'ha aiutata e ha creduto in lei.
Consiglierei a tutti di leggere questo libro perchè è molto interessante e fa capire che quando si ha un sogno nella vita bisogna crederci sino in fondo credendo sempre in sè stessi senza farsi ostacolare dalle persone e di andare avanti sempre e di superare le cose ed i problemi con forza e con il sorriso, perchè a volte ci sembra che tutto sia perduto ma non è mai così, bisogna pensare, cercare di capire, trovare la strada giusta
non si sa mai cosa potrebbe succedere.
In certi casi alcune strade portano più ad un destino che ad una destinazione.

Inventa un nuovo titolo

Un mistero affidato

La frase che ti è piaciuta di più

Non appena la udii pronunciare quelle parole, non appena sentii parlare in quel modo del mio sogno, che finalmente veniva detto ad alta voce e sembrava potersi realizzare, vidi chiaramente l'impossibilità del tutto.

La musica che metteresti come colonna sonora

Nuova luce,Francesco Renga

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

È una copertina che incuriosirebbe qualsiasi lettore che comprerebbe il libro, rispecchia l'interno del libro

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un mistero da scoprire e una storia interessante

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Complimenti per il suo libro, è scritto veramente bene con una scrittura comprensibile, è una lettura che coinvolge e tutta da scoprire..


Mi dispiace dirlo ma il libro non mi è piaciuto. L'ho trovato poco avvincente, privo di colpi di scena, sempre uguale. Piatto, insomma. È carino per chi ama questo genere di libri ma per me, amante del fantasy, delle avventure e dell'horror è risultato noioso. Avevo delle grandi aspettative, leggendo la trama, su questo libro ma, con mio dispiacere, le ha deluse tutte; me lo aspettavo più emozionante, avvincente e invece no. Una cosa che ho apprezzato molto però è stato il coraggio e la determinazione di Mattie: da ammirare
Ad ogni modo, questo genere di libri non fa per me

Inventa un nuovo titolo

The brave girl

La frase che ti è piaciuta di più

"Quando scrivi usi ciò che è dentro di te. È quella la tua voce. La tua vera voce"

La musica che metteresti come colonna sonora

I Have Question-Camila Cabello

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Davvero graziosa. Ho adorato molto l'idea di mettere la ragazza di profilo con il suo bel chignon e poi inserire le parole

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Il nuovo romanzo di Jennifer Donnelly, autrice di libri grandiosi


Il libro fin da subito mi ha appassionata molto. La trama, grazie ai personaggi ben descritti, alla scelta dei luoghi e del contesto storico, risulta coinvolgente. Mi ha molto colpito la figura della protagonista, Mattie, una ragazza che grazie solo alla sua forza è riuscita a seguire i propri sogni ed avere un futuro migliore. La scrittrice è riuscita a raccontare con uno stile semplice e immediato tutte le difficoltà della vita che ha dovuto affrontare Mattie, come la perdita di un familiare caro e la tenacia nel voler costruire il proprio futuro.

Inventa un nuovo titolo

Dolore, virtù, speranza

La frase che ti è piaciuta di più

Perché gli scrittori fanno tutto facile quando la vita non lo è? – chiesi a voce troppo alta.- Perché non dicono la verità?

La musica che metteresti come colonna sonora

The sound of silence

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Mi piace molto la copertina del libro e la trovo adatta per questo genere. L'immagine della ragazza e lo sfondo del lago con il bosco comunica un'idea di calma e tranquillità rispecchiando così sia l'ambientazione del libro sia svelando l'importanza che quel lago avrà nel corso della storia.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Assaporate ogni riga di questo libro e immergetevi nella storia di Mattie!


Ho trovato il libro scorrevole e da leggere tutto d'un fiato.
Il romanzo si sviluppa sull'intreccio tra la storia della protagonista Mattie, prima dell'estate e quella che la vede lavorare come cameriera in un hotel nel periodo estivo, immischiata nel misterioso caso di Grace Brown, che le aveva affidato le proprie lettere tristi ed angoscianti prima di essere trovata morta nel lago.
Mattie mi è sembrato un personaggio molto determinato ed arguto nel voler scoprire chi sia il colpevole dell'assassinio di Grace Brown.
Sogna di andare all'Università e di riuscire a diventare una donna importante capace di dare alle parole la forza in cui lei ha sempre creduto.
Per la protagonista studiare è importante, pur non essendo ricca e sapendo che dovrà faticare molto per ottenere ciò che vuole.
Il romanzo a tratti giallo, parla anche di una crescita personale della protagonista e si possono trarre da esso grandi messaggi, tra i più importanti è quello di credere nei propri sogni e far di tutto poiché si avverino.

Inventa un nuovo titolo

Omicidio sul quarto lago

La frase che ti è piaciuta di più

Quando nei North Woods arriva l'estate, il tempo sembra rallentare. E in certi giorni addirittura fermarsi. Il cielo, grigio e cupo per la maggior parte dell'anno, diventa un oceano azzurro, così vasto e brillante da essere costretti a interrompere qualsiasi cosa si stia facendo per guardarlo.

La musica che metteresti come colonna sonora

Mia & Sebastian theme-dal film la la land

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Invoglia il lettore a comprare il libro

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Con il coraggio e la determinazione si arriva davvero ovunque, nonostante le difficoltà.


Dopo tanti anni di lettura ho trovato il Mio Libro.
La storia si apre con il ritrovamento di un corpo femminile nel lago.
Questa donna lascerà un impronta di se tramite delle lettere che darà prima di morire alla nostra protagonista, Mattie,che scoprirà ogni segreto della povera defunta.
L’autrice interseca la storia della vita di Mattie con le scene in cui lei legge le lettere di Grace,la donna ritrovata nel lago.
Questo utilizzo di analessi, inizialmente mi provoca un po’ di confusione, ma subito dopo qualche capitolo capisco che intrecciare la vita di queste due ragazze non era una casualità, ma aveva un senso ben più profondo.
Nel complesso la maggior parte del romanzo però si dedica alla narrazione della vita della protagonista.
Mattie è una ragazza che mi colpisce molto, forse perché rivedo in lei molti aspetti di me stessa.
È una ragazza sognatrice, gentile, sempre sorridente nonostante le avversità, una ragazza che vede in ogni cosa un lato profondo, un significato nascosto che altri non saprebbero trovare in tanta semplicità.
Questa piccola donna riceve una borsa di studio per l’università di New York, la meta per realizzare il suo sogno di diventare scrittrice.
Tutto però va storto.
Il padre non le permette di partire, la sua famiglia dopo la morte della madre ha bisogno di lei, deve lavorare nella fattoria con il padre, deve aiutare sua zia e deve occuparsi dei problemi dei suoi amici.
Perciò nonostante lei speri fino alla fine di poter frequentare il college, dopo diversi problemi decide di rimanere e di trovarsi un buon lavoro per mantenere lei e la sua famiglia.
La storia è ricca di temi.
Racconta in modo dettagliato la difficoltà della vita all’inizio del 900,e inoltre affronta ogni sfaccettatura dell’adolescenza della ragazza.
Difatti si parla delle incomprensioni che Mattie ha con il padre, dei suoi sogni e del suo futuro, dei problemi con gli amici, della scuola, del lavoro, parla del primo vero amore e di tutte le sue prime avventure.
È un libro che racconta in modo reale, affrontando la crudeltà e gli ostacoli della vita, facendo riflettere su di essa.
Adoro la tecnica dell’autrice nel raccontare la vita di Mattie tramite brevi capitoli che si aprono con definizioni di parole.
Trovo che sia un idea geniale.
La protagonista tutti i giorni apre il dizionario e sceglie una parola di cui non conosce il significato, arricchendo così il proprio lessico: ogni parola che trova sarà poi un riassunto di ciò che le accadrà
nell’intera giornata.
Tutte le emozioni che la protagonista prova, le sentivo pure io, l’autrice mi ha trasmesso i brividi in alcune parti della storia in particolare quando racconta degli ultimi pensieri della madre di Mattie sul punto di morte.
Il finale nonostante sia stato a lieto fine mi ha lasciato con l’amaro in bocca.
So perfettamente che non dovrei raccontare il finale ma mi ha colpito talmente tanto che se non lo cito non riuscirei a spiegare cosa mi ha provocato il libro.
La protagonista viene a conoscenza del fatto che tutte le scrittrici che lei amava, non avevano una famiglia, tutte avevano lasciato ogni cosa per la scrittura, per il loro sogno.
Questo la porta a riflettere e scegliere che non se ne sarebbe andata dal luogo in cui era nata, che non avrebbe mollato tutto.
Però, terminando di leggere le lettere di Grace e scoprendo la causa della sua morte cambia totalmente idea.
Grace non aveva potuto vivere la sua vita, però ha permesso a Mattie di vivere a pieno la sua.
Difatti Mattie abbandona tutto, spiegando che ha una vita perfetta ora che tutto si è sistemato, però non è felice, e che se non se ne fosse andata a New York per realizzare il suo sogno sarebbe stata tormentata tutta la vita, così parte.
Concludendo, questo libro mi ha posto tantissime domande sul mio futuro, e sul mio sogno(domande a cui spero di dar risposta molto presto),e rimango fissa sul mio parere: una storia che termino piangendo, è una storia che merita di essere letta, una storia che mi rimarrà sempre nel cuore.
I nostri sogni sono ciò che ci tengono in vita, dobbiamo lottare per la nostra felicità, vivendo a pieno la nostra vita e lasciando un’impronta di noi.

Inventa un nuovo titolo

Penso che il titolo sia già perfetto così.

La frase che ti è piaciuta di più

“So che non è giusto infrangere una promessa, ma ora ho capito che sarebbe ancora peggio lasciare che sia la promessa a fare a pezzi me.”

La musica che metteresti come colonna sonora

Life is beautiful that way-Noa

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è completamente azzeccata.
Vedi il mistero della ragazza e del lago nello sfondo.
Quello stesso mistero che ci accompagnerà per l’intero libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

“Il libro che ti insegna realmente a vivere!”

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

In assoluto il più bel libro che abbia mai letto.
Ha lasciato un’impronta nel mio cuore e mi ha fatto realmente riflettere su ciò che voglio nella vita.
Meravigliosa la struttura e il modo in cui viene raccontata la storia.
Mi immaginavo realmente i fatti e provavo sulla mia pelle ogni emozione descritta.
Grazie mille Jennifer Donnelly!


Ho trovato questo romanzo molto appassionante, capace di trasportarmi consentendomi di immedesimarmi perfettamente nel mondo di Mattie, perchè essendo raccontato dal punto di vista di una ragazza quasi mia coetanea, ho compreso immediatamente tutte le sue emozioni e andando avanti con la lettura mi sono sempre piú trovata d'accordo con le sue idee e opinioni. Credo che le tematiche trattate sebbene ambientate nel passato si riflettano anche nel mondo attuale. Consiglio dunque la lettura di questo libro a tutti quelli che hanno un sogno nel cassetto che aspetta di essere realizzato.

Inventa un nuovo titolo

La scelta di Mathilda Gockey

La frase che ti è piaciuta di più

Immaginai di essere lí di sabato pomeriggio, in quella stanza calma e tranquilla, a scavare in mezzo a tutti quei libri, a spigolare i miei tesori.
Sorrisi e dissi di sí.

La musica che metteresti come colonna sonora

come colonna sonora metterei una qualsiasi canzone di musica classica.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che la copertina sia realizzata molto bene, in particolare mi colpisce il fatto che all'interno del disegno iniziale ci sia una frase che è presente anche nel libro. La trovo una scelta molto strategica, che potrebbe invogliare l'eventuale lettore ad aprire subito la prima pagina e cominciare una fantastica lettura.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

La storia di una ragazza che vuole realizzare il suo sogno, ce la fará oppure fallirá nel suo intento?


Si potrebbe forse pensare che questo libro sia noioso e per niente avvincente ma non è così: è un libro veloce e scorrevole che tiene attaccato il lettore fino alla fine. E’ ambientato nel 1906 e l’epoca storica è rappresentata molto verosimilmente; le descrizioni, pur essendo brevi, sono molto realistiche. Vengono affrontati temi importanti come il razzismo, la povertà e la libertà. Questo libro rispecchia il pensiero di molte ragazze e fa molto ragionare. Mi è inoltre piaciuta la sfumatura gialla che accompagna l’autore per tutto il libro.

Inventa un nuovo titolo

Una scelta difficile

La frase che ti è piaciuta di più

Quando scrivi usi ciò che è dentro di te. È quella la tua voce. La tua vera voce.

La musica che metteresti come colonna sonora

Musica classica

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che la copertina sia azzeccata, trovo che rispecchi la trama del libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un libro travolgente, scorrevole e con un finale inaspettato.


Nonostante nella parte iniziale sia ricco di lunghe descrizioni e dunque un po’ monotono e poco invogliante, proseguendo con la lettura il libro diventa molto avvincente e ci si può facilmente immedesimare nel personaggio di Mattie, la protagonista. È un libro molto interessante non solo per la storia di Mattie ma anche per l’ambientazione: infatti riusciamo ad avere una chiara concezione dello stile di vita nei primi anni del novecento, che è molto diverso da quello odierno. Inoltre, trovo molto interessante come l’autrice sia riuscita a intrecciare e integrare perfettamente una storia inventata in un fatto realmente accaduto, ossia la morte di Grace Brown.

Inventa un nuovo titolo

Le lettere della speranza

La frase che ti è piaciuta di più

“Non è orgoglio quello che provo. E' un altro peccato. Il peccato peggiore di tutti, perché gli altri sono immediati, violenti e impetuosi. Ma questo è un peccato che ti entra dentro e ti divora piano piano. E' l'Ottavo Peccato Capitale. Quello di cui Dio si è dimenticato. La speranza."

La musica che metteresti come colonna sonora

Giovanni Allevi - Flowers

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina scelta dall’editore è fine e dettagliata nonostante sia molto semplice al primo sguardo. Si addice perfettamente al romanzo.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Una storia avvincente piena di speranza, sogni e segreti: quello che non ti aspetteresti da una piccola cittadina del nord degli stati uniti nei primi anni del novecento.


Che dire. Un altro capolavoro della Donnelly. "Una voce dal lago" è un romanzo ambientato agli inizi del '900, epoca che personalmente mi affascina assai. Questo libro parla delle grandi speranze di Mattie, una ragazza di campagna, con mille responsabilità sulle spalle, che nonostante la fatica, crede nei suoi sogni. Un messaggio bellissimo direi. Una cosa che ho apprezzato particolarmente è che, si, questo romanzo si basa sulla misteriosa morte di una ragazza (Grace Brown) e delle sue lettere, ma non è il solito romanzo giallo novecentesco. No, questa è la storia di Mattie e di come Grace le abbia solo cambiato la vita. La narrazione si alterna tra presente e passato con la vita di Mattie, che proseguendo, diventeranno paralleli. La protagonista nel corso della storia incontrerà difficoltà ma alla fine farà la scelta più giusta per se stessa. Per me questo è un messaggio bello e importante, il persistere e il seguire i propri sogni nonostante tutto intorno a noi sia negativo. Questo romanzo mi ha dato una spinta nel trovare la forza in me stessa. Lo consiglio a chi ancora non ha trovato questa forza.

Inventa un nuovo titolo

"Il sapore della vita"

La frase che ti è piaciuta di più

"Ti sbagli, zia Josie" pensai. "Non è orgoglio quello che provo. È un altro peccato."
Il peccato peggiore di tutti, perchè gli altri sono immediati, violenti e impetuosi. Ma questo è un peccato che ti entra dentro e ti divora pian piano. È l'Ottavo Peccato Capitale. Quello di cui Dio si è dimenticato.
La Speranza.

La musica che metteresti come colonna sonora

"End of the day" di Al Stewart

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Molto accativante. Buona scelta.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

"Un romanzo che racconta la verità sulla vita, senza filtri e senza inganni."

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Goodmornig Mrs Donnelly,
I'd like to congratulate you for your really nice and good work! I have already read many of your books, such as The Waterfire Saga and These Shallow Graves ( I wrote you an email for the sequel, but I guess you can't remember who I am) and many others. I really like your way of writing and your stories. When I saw this book, I immediately chose it and I think that's an amazing and brilliant book.
Congratulations!
Giorgia


Sinceramente questo libro non mi è piaciuto, anzi mi è sembrato piuttosto noioso: perché rispetto ai libri che leggo di solito in questo non sono riuscita a trovare delle motivazioni, dei punti che mi spingessero a leggerlo fino alla fine e a immedesimarmi nel racconto come faccio in qualsiasi lettura mi viene davanti

Inventa un nuovo titolo

Il titolo deve rimanere lo stesso

La frase che ti è piaciuta di più

Non ho trovato nessuna frase particolare in questo libro

La musica che metteresti come colonna sonora

The clock is ticking by the next step

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Per me la copertina di questo libro non si dovrebbe cambiare

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Nulla


Questo libro mi è piaciuto molto. Sono stata particolarmente attratta dal modo in cui l'autrice ha raccontato la storia, rendendo il libro molto più coinvolgente ed interessante. Il finale era un po' scontato ma l'autrice lo ha reso comunque misterioso. Ho apprezzato molto il finale, poiché può aiutare e spronare ad essere più determinati e a seguire i propri sogni fino alla fine. Inoltre, l'ultima cosa che ho davvero gradito è stata la specie di tradizione che la protagonista porta avanti ogni giorno, ossia la ricerca delle parole nel suo vocabolario per poi utilizzarle durante le sue giornate.

Inventa un nuovo titolo

Il mondo di Mattie

La frase che ti è piaciuta di più

"-Ti sbagli, zia Josie-pensai.-Non è orgoglio quello che provo. E' un altro peccato.-Il peccato peggiore di tutti, perché gli altri sono immediati, violenti e impetuosi. Ma questo è un peccato che ti entra dentro e ti divora piano piano. E' l'Ottavo Peccato Capitale. Quello di cui Dio si è dimenticato.
La speranza."

La musica che metteresti come colonna sonora

"Every time we touch"- Cascada

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è ben fatta e rispecchia interamente la storia.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un libro pieno di sfumature e una ragazza vogliosa di realizzare i propri sogni


Ho trovato questo libro molto piacevole,lo stile molto scorrevole con un'ampia descrizione del luogo in cui vive la protagonista,Mattie.
Ho apprezzato molto la determinazione di Mattie che nonostante gli ostacoli che le si sono imposti è riuscita a realizzare il suo sogno di studiare letteratura. Un'altra cosa che mi ha colpito è il caso di Grace Brown.
Il finale non me lo aspettavo pensando che Mattie si fosse ormai arresa.

Inventa un nuovo titolo

L'amore per le lettere

La frase che ti è piaciuta di più

È l'Ottavo Peccato Capitale.Quello di cui Dio si è dimenticato.La Speranza.

La musica che metteresti come colonna sonora

Ed Sheeran Photograph

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Secondo me ,la copertina è azzeccata perché rappresenta nel primo piano Mattie e come sfondo North Woods,questa rappresentazione mi suscita l'allontanamento della protagonista dalla sua città Natale per seguire il suo sogno .

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Creduv nel tuo talento


In generale non ho apprezzato molto il libro. Ho trovato diversi difetti soprattutto nella storia: gli avvenimenti si svolgono troppo in fretta e, questi ultimi, sono per la maggior parte noiosi.
Un altro difetto è la presenza di troppi personaggi caratterizzati poco e di altri, invece, completamente inutili. Il titolo è, secondo me, sbagliato perché la parte che riguarda il lago (e tutti gli avvenimenti a esso collegati) viene trattata molto poco all'interno del romanzo. Riguardo sempre agli avvenimenti presenti nel libro, un altro difetto, è che certi argomenti che potrebbero anche essere importanti per lo sviluppo della trama vengono trattati in poche righe; la stessa cosa succede con alcuni personaggi, che potrebbero essere essenziali, ma vengono fatti uscire di scena dopo poco tempo dall'inizio o lasciati semplici comparse.

Inventa un nuovo titolo

"La ragazza che vuole andare all'università"

La frase che ti è piaciuta di più

Nessuna frase mi ha colpito particolarmente

La musica che metteresti come colonna sonora

"Take Me Home, Country Roads" di John Denver

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

///


Un libro fantastico : la Donnelly in questo libro come in quello precedente "la strada nell'ombra " riesce ad appassionare qualsiasi lettore stia lo leggendo .I dettagli dei paesaggi , i comportamenti che caratterizzano ogni personaggio riescono a rendere questa storia appassionante e travolgente

Inventa un nuovo titolo

una sognatrice di nome mattie

La frase che ti è piaciuta di più

"adesso ci sono tre uomini che ci penseranno due volte prima di andare in giro a insultare e picchiare la gente" .
"tre su un milione "
"bene allora ne resteranno soltanto 999.997"

La musica che metteresti come colonna sonora

something just like this ,( Coldplay )

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

un immagine elegante che dá un'idea precisa della protagonista

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

perchè i sogni non svaniscono mai


Ho trovato questo libro piacevole, semplice ma coinvolgente, scritto con uno stile pulito e scorrevole e ricco di descrizioni non particolarmente dettagliate. Nel complesso è stata una lettura gradevole e soddisfacente: ho apprezzato in particolare il contesto storico, il luogo in cui sono ambientate le vicende e la storia di questa ragazza nullatenente che, stravolgendo totalmente la propria vita, fugge dal suo piccolo paese per inseguire il suo sogno e la sua passione per la letteratura, superando i pregiudizi e le limitazioni riservate alle donne di quell'epoca.

Inventa un nuovo titolo

Il potere delle parole

La frase che ti è piaciuta di più

"Ti sbagli, zia Josie. Non è orgoglio quello che provo. E' un altro peccato. Il peccato peggiore di tutti, perché gli altri sono immediati, violenti e impetuosi. Ma questo è un peccato che ti entra dentro e ti divora piano piano. E' l'Ottavo Peccato Capitale. Quello di cui Dio si è dimenticato. La speranza."

La musica che metteresti come colonna sonora

musica classica da pianoforte

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Se avessi dovuto scegliere un libro solamente in base alla copertina di certo non avrei scelto questo. Questa copertina mi sembra rappresentare un libro mediocre e di genere fantastico(genere che non amo particolarmente)

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

coinvolgente, intrigante, semplice e scorrevole: il libro perfetto per una lettura travolgente


Il libro è travolgente e appassionante, profondo e scorrevole. I continui salti temporali intensificano l'oscuro e profondo silenzio che rende vivo il romanzo e che tormenta e infiamma il determinato cuore di Mattie. L'amore per le parole e il desiderio di diventare qualcuno spingono la protagonista ad andare oltre a quello che inizialmente sembrava essere il suo destinino: un' umile contadina dimenticata dal tempo. Lottare per un futuro migliore e per una svolta nella sua monotona e sfibrante esistenza diventa la sua principale filosofia di vita, e per difenderla è disposta a tutto. Questo romanzo dà voce a tutte le donne che amano le parole, a quelle che nutrono ancora la speranza e a coloro che vorrebbero raccontare tante storie ma la paura di non andare avanti le porta a dimenticare il termine adatto.

Inventa un nuovo titolo

La forza delle parole.

La frase che ti è piaciuta di più

"E' possibile trarre vantaggio da tutto ciò che succede, anche se sulle prime sembra impossibile."

La musica che metteresti come colonna sonora

"Sign of the Times; Harry Styles" nei momenti più duri e profondi e in quelli di riflessione personale.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Ritengo che la copertina rispecchi nella sua semplicità la vera essenza del romanzo. Dipingendo la sagoma lontana dei pini e la leggerezza dell'ambiente si intuisce un avvincente storia avvolta da un profondo mistero. Essa lascia anche spazio all'immaginazione del lettore che degusta già l'appassionante e travolgente storia che si cela tra le pagine del libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Una ragazza coraggiosa, una parola amata e un profondo segreto.


È uno splendido racconto, che oscilla tra il giallo e il romanzo, ed è capace di tratteggiare a chiare lettere le condizioni di vita di agricoltori e taglialegna nell'America settentrionale dell'inizio del secolo scorso. Mi è piaciuta tanto la protagonista, Mattie, perché è una ragazza molto forte e determinata che, nonostante le situazioni difficili della sua famiglia, riesce a realizzare il suo sogno di andare all’università.

Inventa un nuovo titolo

La voglia

La frase che ti è piaciuta di più

Me ne stavo lì in piedi, immobile, come in trance, il secchio ai miei piedi, ad ascoltare le parole diventare frasi e le frasi diventare pagine e le pagine diventare sentimenti e voci e luoghi e persone.

La musica che metteresti come colonna sonora

Wide Awake, Katy Perry

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che questa copertina sia perfetta e rappresenti molto bene il libro perché rispecchia i paesaggi del libro e la ragazza.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

La ragazza con il sogno e le lettere