2017 - 2018

Xanadu

2017 - 2018

Una voce dal lago

Jennifer Donnelly

Mondadori, 2016


Perché gli scrittori fanno tutto facile quando la vita non lo è? – chiesi a voce troppo alta.- Perché non dicono la verità? Perché non dicono che aspetto ha un porcile dopo che la scrofa si è mangiata i suoi piccoli?

America 1906: Mattie deve occuparsi di tre sorelle, del padre e della fattoria, come ha promesso alla madre prima della sua morte. Ma Mattie ama leggere e il suo sogno è di diventare scrittrice, andare all’università a New York dove ha vinto una borsa di studio grazie all’aiuto della sua insegnante. Che fare? Occorrono soldi per il viaggio e una sistemazione nella grande città. Potrebbe aiutarla la zia che la tratta come una donna di servizio; o lo zio che ritorna con un piccolo gruzzolo… Invece Mattie prende in mano il suo destino e decide di andare a lavorare. Assunta come cameriera in un grande hotel in riva ad un lago, conosce una giovane ragazza che le affida delle lettere chiedendole di bruciarle. Mattie non sa cosa fare anche perché la stessa notte il cadavere della nuova amica viene ripescato dal lago.

Le lettere nascondono un segreto e Mattie inizia a leggerle…


Se sei utente MLOL scarica qui l’EBOOK: http://emilib.medialibrary.it/media/scheda.aspx?id=150133288

Se non sei ancora registrato e vuoi farlo, rivolgiti alla tua biblioteca: è facile e gratuito.

Questa storia è presente in altre edizioni di Xanadu: 2018 - 2019

Questo libro è molto bello ed intrigante tanto che lo si legge dalla prima all'ultima riga senza mai essere annoiati. Mi sono piaciuti molto i personaggi che hanno ciascuno una propria personalità. La storia è raccontata in modo molto originale: alcuni capitoli raccontano la vita della protagonista dopo il ritrovamento del cadavere di una donna, mentre altri capitoli raccontano il passato della protagonista. Mi è piaciuto particolamente il carattere della protagonista, una ragazza forte e determinata a raggiungere i propri obiettivi pur non avendo l'appoggio di molti. Il romanzo mi è piaciuto molto e lo consiglio a tutti coloro che vorrebbero leggerlo.

Inventa un nuovo titolo

Il mistero del lago

La frase che ti è piaciuta di più

"È opera di un falco" pensai l, chiedendomi se il pettirosso avesse visto l'azzurro splendente del cielo e sentito il calore del sole sul dorso prima che le sue ali venissero spezzate.

La musica che metteresti come colonna sonora

Oronero di Giorgia

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina, anche se semplice, è molto carina. Mi piace molto.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un libro bello e intrigante. Una storia per nulla scontata.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Il romanzo mi è piaciuto molto, sia per la trama che per la psicologia dei vari personaggi. È davvero uno dei libri più belli che io abbia mai letto.


Sebbene io abbia trovato la parte iniziale del libro noiosa e monotona, andando avanti l'ho trovato piacevole e coinvolgente.
Dalla trama mi sarei aspettata una storia del tutto differente; al posto di un giallo mi sono ritrovata a leggere una specie di romanzo storico. Inoltre ritengo che il finale sia stato lasciato troppo "aperto", mi sarebbe piaciuto averne uno più conclusivo. Nonostante questi difetti è un libro molto avvincente e da leggere tutto d'un fiato.

Inventa un nuovo titolo

Una vita di scelte

La frase che ti è piaciuta di più

Quando scrivi ciò che è dentro di te. E' quella la tua voce. La tua vera voce.

La musica che metteresti come colonna sonora

Yann Tiersen – Comptine d’'un autre été

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un romanzo imperdibile che spinge alla realizzazione dei propri sogni.


E' un romanzo coinvolgente, che nonostante gli intrecci è molto chiaro e ben articolato. E' capace di portarti nell'America del '900, anche grazie alla dettagliata descrizione della vita della protagonista e dei personaggi secondari.

Inventa un nuovo titolo

Lettere e sogni

La frase che ti è piaciuta di più

"No, non sono pistole, Mattie. Sono libri: mille volte più pericolosi."

La musica che metteresti come colonna sonora

Dream-Imagine Dragons

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che la copertina sia adatta alla storia; rappresenta le parti più importanti del libro: in primo piano una ragazza, con "in mente" il titolo e le prime righe del romanzo, sullo sfondo un bosco e un lago, entrambi simbolo del racconto.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un mistero e tante lettere a cui dare voce per Mattie


Questo libro è stato tra i miei preferiti, con un pizzico di mistero con le lettere di Grace Brown, con tanta felicità e la determinazione della protagonista di andare all' università

Inventa un nuovo titolo

Matti e il mistero delle lettere di Grace Brown

La frase che ti è piaciuta di più

Emily Dickinson tranquillizzava i suoi lettori, facendo loro credere di descrivere un funerale, o un letto, o delle rose, o il cucito. Conquistava la loro fiducia. Poi ti arrivava da dietro le spalle e ti colpiva dritto sulla testa con una tavola di legno.
Questa frase mi è piaciuta molto perché descrive perfettamente la poetessa in modo altrettanto poetico e affascinante

La musica che metteresti come colonna sonora

Young Hearts (The Chainsmokers Remix)

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

E una copertina bellissima!! Complimenti!!

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un libro pieno di amore, mistero e suspense da fartelo leggere tutto fino alla fine


Ho trovato questo romanzo molto appassionante, capace di trasportarmi consentendomi di immedesimarmi perfettamente nel mondo di Mattie, perchè essendo raccontato dal punto di vista di una ragazza quasi mia coetanea, ho compreso immediatamente tutte le sue emozioni. Ho apprezzato inoltre il fatto che l'autrice abbia saputo intecciare una storia moderna a una ambientata nel 900 rendendo la lettura piacevole e scorrevole.

Inventa un nuovo titolo

la voce di Mattie

La frase che ti è piaciuta di più

"Weaver dice sempre che la libertà promette molto di più di quello che poi realmente dà"

La musica che metteresti come colonna sonora

leave the light on, Tom Walker

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

penso che la copertina sia ben fatta, apprezzo soprattutto il fatto che siano presenti delle frasi del testo per incuriosire un possibile lettore.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

una ragazza, un sogno irraggiungibile


Mi è piaciuto molto questo libro, le descrizioni del luogo e delle abitudini del Novecento sono molto chiare e sembra di essere in quel periodo. Lo trovato interessante mettere insieme le storie di Mattie è di Grace. E i capitoli sono molto intensi e emozionanti.

Inventa un nuovo titolo

Parole nell'aria

La frase che ti è piaciuta di più

"... una gavia ripete il suo verso lamentoso e tra i rami di pino sospira la brezza..."

La musica che metteresti come colonna sonora

Birds set free di Sia

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è molto carina e attrae

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Libro avvincente e emozionante

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Il libro è davvero molto bello, complimenti la scelta delle parole è corretta e adatta a un pubblico minore


....
A mio parere la storia è scritta bene, è carina, anche se a volte l’autrice si perde in descrizioni che non amo particolarmente, ma penso che a molti possano piacere; la storia ti fa immergere in un’epoca affascinante che a me è piaciuta molto. E’ scritta in modo lineare, lo stile è pulito e fluido, molto semplice da leggere. Poi il fatto che una storia inventata (quella di Mattie) sia affiancata ad un fatto realmente accaduto (quello di Grace, che fece scalpore all’epoca) ha reso più coinvolgente ed emozionante la lettura, non ne avevo mai letti di questo tipo.
Lo consiglierei alle persone che amano molto la scrittura, perché questo ve la farà amare ancora di più, con la sua trama toccante e invitante.

Inventa un nuovo titolo

Le lettere di una vita

La frase che ti è piaciuta di più

"Me ne stavo lì in piedi, immobile, come in trance, il secchio ai miei piedi, ad ascoltare le parole diventare frasi e le frasi diventare pagine e le pagine diventare sentimenti e voci e luoghi e persone."

La musica che metteresti come colonna sonora

People help the people

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

va bene così

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

"entrerai e non ne uscirai più"


Ho apprezzato molto questo libro. Jennifer Donnelly è capace di farti coinvolgere ed immedesimare nella vita dei personaggi. La lettura scorre bene e velocemente, le descrizioni sono accurate, forse a volte un po' troppo, ma è questo che crea empatia tra il lettore e la protagonista. L'unico difetto secondo me è la poca attinenza con la trama. Certo si parla comunque delle lettere che riceve ma, secondo me, non è la parte che caratterizza principalmente la storia.

Inventa un nuovo titolo

Mattie Gokey

La frase che ti è piaciuta di più

Sto ancora leggendo. Ancora cercando una risposta diversa. Un finale più lieto. Ma già so che non lo troverò.

La musica che metteresti come colonna sonora

perfect Ed Sheeran

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Ottima scelta. Invita il lettore a comprare il libro

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Una storia coinvolgente, bella e vera.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Ammiro il suo modo di scrivere, coinvolgente e appassionante. Spero di leggere altri suoi libri. Una voce dal lago mi ha colpito molto, non credevo sarebbe stato capace di farmi immedesimare nel racconto. Ora è uno dei libri che preferisco di più. Grazie per averlo scritto.


Questo libro mi è piaciuto molto. Trovo che la scrittrice abbia uno stile molto schietto e allo stesso tempo incalzante. Jennifer Donnelly riesce sempre a creare fantastici personaggi e un'ambientazione realistica. Ho gradito questo romanzo perchè è contemporaneamente un giallo, un romanzo storico e (quasi) una storia d'amore (non voglio fare spoiler). Mi sono rispecchiata moltissimo nel personaggio di Mattie, la protagonista, perchè ama leggere i libri ed è molto determinata. Avevo già letto "La strada nell'ombra" di Jennifer Donnelly e mi è piaciuto di più rispetto a "Una voce dal lago" perchè la storia è più intrigante e il lato misterioso è più marcato. In questo libro, secondo me, ci sono troppi personaggi, infatti a volte è difficile ricordarsi chi siano.

Inventa un nuovo titolo

Niente è come sembra

La frase che ti è piaciuta di più

Mi sono piaciute moltissime frasi, perciò scriverò solo una di esse: "Perchè la realtà è diversa dai libri?". Questa frase mi è piaciuta perchè mi rispecchia molto: spesso mi pongo anche io questa domanda. Nei libri sembra tutto perfetto e facile, mentre nella vita reale è molto più complesso.

La musica che metteresti come colonna sonora

Homesick -Dua Lipa ft. Coldplay

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina mi piace molto perchè è semplice e raffinata.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Lettere, sogni, amore... Cosa sceglieresti?

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Jennifer Donnelly è una delle mie scrittrici preferite. I suoi libri sono veramente intriganti e il suo stile è incalzante. Sa far immergere il lettore dentro la storia e gli fa provare gli stessi sentimenti dei personaggi.


Dalla descrizione mi aspettavo un giallo, e, accorgendomi di aver frainteso, all'inizio ne ero rimasto un po' deluso, ma, con grande sorpresa, il libro si è dimostrato comunque molto valido: la giovane Mattie che prova a farsi spazio in un mondo difficile mi ha affascinato fin da subito e mi sono immedesimato completamente nel personaggio.
Inoltre la realtà in cui la storia è ambientata, ovvero un piccolo paesino rurale nel nord degli Stati Uniti all'inizio del secolo scorso,
mi era completamente estranea ed ero quindi molto interessato.
La cosa che mi ha colpito di più è la determinazione della ragazza protagonista nel risolvere i molteplici problemi che le si presentano, ma anche la sua indecisione: se inseguire i propri sogni o non abbandonare la famiglia in difficoltà.
La storia mi è piaciuta molto e la consiglierei a tutti.

Inventa un nuovo titolo

La campagnola col cuore da scrittrice

La frase che ti è piaciuta di più

"Cambia tutto, invece" replicò Weaver. "Adesso ci sono tre uomini che ci penseranno tre volte prima di andare in giro a insultare e picchiare la gente."
"Sì, tre uomini su un milione."
"Bene, allora ne restano soltanto 999.997, giusto?

La musica che metteresti come colonna sonora

Stay di Rihanna

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è molto carina e penso che vada bene così, senza nessuna modifica.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

"Una voce dal lago" racconta una storia stravolgente, che stravolgerà anche voi lettori.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Il suo libro l'ho apprezzato molto e mi è piaciuto molto il suo stile, in particolare il fatto che la stpria non fosse lineare e, anzi, si passasse continuamente dal presente al passato e viceversa.


Una storia davvero coinvolgente che ti fa capire che non si ha sempre tutto subito. Inoltre l'omicidio di Grace ha reso la storia più cupa e interresante.

Inventa un nuovo titolo

Un lago di speranza

La frase che ti è piaciuta di più

"Sto ancora leggendo. Ancora cercando una risposta diversa. Un finale più lieto. Ma già so che non lo troverò."

La musica che metteresti come colonna sonora

Real life The Weeknd

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Secondo me la copertina rispecchia i temi del libro. Vorrei comunicare all'editore che la copertina che ha scelto descrive le emozioni e i paesaggi della storia. Inoltre la ragazza che sta guardando verso l'orrizzonte fa intuire che sta guardando verso il suo futuro come la protagonista.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

"Il libro che vi farà aprire gli occhi sul vostro futuro"

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Il libro che ha scritto mi è piaciuto molto, penso che abbia affrontato temi fondamentali in un solo libro, temi troppo spesso trascurati. La perfezione e la determinazione sono caratteristiche di un personaggio ideale, ma lei ha reso il protagonista reale facendogli passare momenti di difficoltà e facendo capire che non si ha tutto subito ma solo dopo aver lavorato duramente con costanza e determinazione. Inoltre penso che la presenza di un omicidio abbia reso la storia più interessante.


Il libro è stato molto bello, perchè parla delle vicende di una ragazza nel pieno dell'adolescenza, che ha decisioni importanti da prendere e segreti da mantenere. È una storia davvero avvincente e commovente, che tratta temi molto importanti. Mi è piaciuta molto la sfumatura di giallo data alla storia dalle lettere di Grace Brown, che non hanno fatto cadere nella monotonia il racconto che, senza di esse, avrebbe potuto essere classificato più semplucemente come un romanzo di formazione. La cosa che ho apprezzato di più è il colpo di scena finale, nel quale Mattie decide di inseguire il suo sogno, nonostante tutto.

Inventa un nuovo titolo

Una lettera per i sogni

La frase che ti è piaciuta di più

"Dio Onnipotente, dammi la forza di accettare quello che non posso cambiare, il coraggio di cambiare ciò che posso cambiare, e la saggezza per capire la differenza".

La musica che metteresti come colonna sonora

The Arena - Lindsey Stirling

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina rispecchia pienamente il contenuto e la trama del libro. A prima vista, suscita curiosità per la suaoriginalità; magari per lo sfondo avrei utilizzato però un colore un po' più limpido, come l'azzurro. Per il resto è perfetta.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Non arrenderti di fronte a niente, lotta per i tuoi sogni.


...
Secondo me questo libro è molto interessante e fa ragionare sugli aspetti sociali di quel tempo, dando la parola ad una ragazza che aveva molta voglia di imparare e di dare un senso alla sua vita non soltanto con semplici parole.
Alla protagonista viene assegnata una grande forza morale che si riflette in tutte le parti del racconto, dal momento in cui le vengono buttate addosso tutte le responsabilità, tutto il lavoro e tutti i problemi, ma lei, ogni giorno, riesce a trovare una nuova ragione, una nuova emozione e una nuova parola che le faranno seguire la strada verso il suo sogno.

Inventa un nuovo titolo

Parole che portano al futuro

La frase che ti è piaciuta di più

"-Ti sbagli, zia Josie-pensai.-Non è orgoglio quello che provo. E' un altro peccato.-Il peccato peggiore di tutti, perché gli altri sono immediati, violenti e impetuosi. Ma questo è un peccato che ti entra dentro e ti divora piano piano. E' l'Ottavo Peccato Capitale. Quello di cui Dio si è dimenticato.
La speranza."

La musica che metteresti come colonna sonora

Out of reach - Gabrielle

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Dicono che non si giudica un libro dalla copertina e infatti sono d'accordo, però ho iniziato a leggere questo libro anche perchè la copertina mi piaceva molto, oltre alla trama.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Qualcuno che ti chiama, una voce dal lago, un voce per il futuro


Purtroppo, questo libro non mi ha particolarmente entusiasmata. L’ho trovato piuttosto lento e poco appassionante. C’è da dire, però, che ho trovato interessanti i capitoli ambientati all’albergo, quando Matt “indaga” sulla morte di un’ospite trovata senza vita nel lago, e che sono riuscita ad identificarmi nella protagonista, amando anche io infinitamente i libri e i mondi che contengono, e trovandomi molto spesso davanti persone che difronte a questa mia passione storcono il naso, giudicando i libri “perdite di tempo”.

Inventa un nuovo titolo

"La forza delle parole"

La frase che ti è piaciuta di più

“Mi sembrava di sentire i personaggi all'’interno, mormorare e spingere, e aspettare con impazienza che qualcuno aprisse il libro e li facesse uscire”

La musica che metteresti come colonna sonora

“Paradise” dei Coldplay

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Secondo me la nuova copertina è bellissima, e questo non è da sottovalutare: certo, si dice “non giudicare il libro dalla copertina”, ma in verità…lo facciamo tutti. Infatti, devo ammetterlo, la copertina è stata la prima cosa ad attrarmi di questo libro. In secondo luogo, cattura il suo spirito: nello sfondo la foresta, e al centro di tutto il profilo di Matt, che ha dentro di sé una frase del libro, come per indicare quanto siano importanti per lei le parole.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Seguire i suoi sogni o mantenere fede alla promessa fatta: quale sarà la scelta di Mattie?


Mi è piaciuta molto la storia del libro, poichè ho condiviso pienamente le varie scelte prese da Mattie, la protagonista del romanzo.
Inoltre ho amato profondamente il messaggio che vuole trasmettere l'autrice ovvero, quello di seguire i propri sogni, superando ogni ostacolo esso comporti.
Mi sono rispecchiata nella protagonista in una sua caratteristica, consiste nel considerare e nel credere buone ed altrettanto sincere tutte le persone, pensiero che Mattie a fine romanzo non approva più in seguito di eventi successi nello svolgimento della narrazione.
La lettura del romanzo è piacevole poiché la scrittura è semplice e molto scorrevole.

Inventa un nuovo titolo

Il mondo nelle parole

La frase che ti è piaciuta di più

I suoi occhi erano gentili, ma non si accordavano con il viso giovane. C'era qualcosa di antico in quegli occhi, come se avessero visto tutto ciò che è possibile vedere a questo mondo e non si sorprenderessero più di nulla.

La musica che metteresti come colonna sonora

Firework di Katy Perry

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è perfetta, si adatta molto al complesso della narrazione, non poteva essere più che azzeccata.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un libro che racconta il mondo reale.


La storia raccontata da questo libro potrebbe all’apparenza sembrare monotona, priva dell’elemento di azione che solitamente fa restare con il fiato sospeso, ma in realtà è tutto il contrario: la potenza emotiva di questo romanzo e lo stile scorrevole ma dettagliato, catturano subito l’attenzione del lettore. Le descrizioni e l’uso della prima persona contribuiscono ad un’immersione totale nella storia: i personaggi e le situazioni sono così tangibili da sembrare reali. Già dai primi capitoli, la protagonista possiede una voce chiara e una personalità delineata, nonostante i suoi dubbi e le sue incertezze, che non fanno altro che conferirle umanità e profondità. L’elemento del mistero e le lettere di Grace Brown sembrano essere un filo conduttore che porta dall’inizio del racconto alla suo gran finale, che lascia aperto alla fantasia del lettore.
Un libro che descrive una vita completa di alti, bassi, sbagli, tristezza ma soprattutto speranza. Consiglio soprattutto a chi è veramente appassionato del genere.

Inventa un nuovo titolo

Il peso delle parole

La frase che ti è piaciuta di più

«Ma signorina Wilcox, per scrivere un racconto si usano le parole, non la voce» avevo obiettato. «No, Mattie, quando scrivi usi ciò che è dentro di te» aveva replicato lei. «È quella la tua voce. La tua vera voce.»

La musica che metteresti come colonna sonora

“One Tree Hill” U2

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è semplice ma di grande impatto: la sagoma nera della ragazza salta subito agli occhi, catturando bene l’attenzione. Il carattere elegante del titolo e i toni pastello conferiscono un senso di eleganza alla copertina e lo stile assomiglia a quello usato nelle lettere scritte a mano. Trovo sia una scelta appropriata anche per la sua semplicità; nonostante questo, a mio parere, la copertina dovrebbe riflettere maggiormente il significato e il contenuto del libro, mentre in questo caso ciò non accade.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Una storia di parole, ambizioni e realtà. Terribilmente vero, tangibile, ma soprattutto emozionante.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Vorrei fare i complimenti all'autrice per la scrittura di un libro all'apparenza semplice, ma che nasconde un messaggio molto importante: una storia di speranza e di ambizione, che mette in risalto il potere delle donne e l'importanza dell'istruzione. Condivido in particolare l'opinione che le parole siano importanti, ma allo stesso tempo difficili da gestire, e che scrivere sia il modo per far emergere la nostra vera voce. Vorrei anche complimentarmi per la cura dei dettagli nel descrivere la vita di un passato così diverso dalla realtà attuale, ma che, grazie a grande meticolosità da parte dell'autrice, non ho trovato difficile immaginare.


Trovo che questo romanzo abbia un linguaggio piacevole, che ti permette una lettura molto scorrevole e che ti coinvolge fin dalle prime pagine, perché l'autrice ha saputo intrecciare una storia moderna ad una ambientata invece nei primi anni del Novecento.
Secondo il mio parere questo libro ti permette di ragionare insieme alla protagonista, essendo scritto in prima persona; infatti, soprattutto nella parte finale, ho pensato alla povera Grace e a quanto fosse innamorata di Chester, nonostante fosse stata abbandonata da lui in un momento delicato come la gravidanza.
A quel punto mi sono domandata come mai non lo avesse lasciato prima e come mai non si fosse resa conto del male che le stava facendo. Doveva mettere fine ad un brutto capitolo della sua vita per poi aprirne un altro con persone che la amassero davvero e che per lei volessero solo il meglio.
L'obiettivo di questo romanzo è di intrattenere, ma non usando "suspense" come tutti i volumi gialli e thriller, bensì portandoti subito al centro delle indagini, coinvolgendoti e facendoti ragionare come un vero detective ogni volta che si presenta un nuovo personaggio nel racconto.
Questo romanzo mi è piaciuto molto, non solo per il modo in cui l'autrice scrive, ma anche per la decisione di mettere non un narratore esterno, ma interno ( in questo caso Mattie) che ti permette così di creare un legame molto forte con i pensieri, i gesti, le azioni, gli sguardi, a tal punto da far sembrare al lettore di essere il protagonista della vicenda.
Trovo che il libro induca il lettore a ragionare con la propria testa magari arrivando a conclusioni affrettate che non corrispondono al reale finale.
L'insegnamento che ne traggo da questa triste storia è quello di capire che nessuna persona può condizionarti neanche per amore a tal punto da perdere dignità e soprattutto il bene più prezioso che possediamo: la vita.
Consiglio a chiunque di leggerlo perché è adatto a tutti e, avendo la scrittrice un tipo di scrittura molto fluido, sa intrattenere molto il lettore.

Inventa un nuovo titolo

"rosso come l'amore, rosso come il sangue"

La frase che ti è piaciuta di più

"Oh, caro, tu non ti rendi conto di cosa significhi tutto questo per me. So che non ti rivedrò mai più. Vorrei morire. Tu non saprai mai quante sofferenze mi hai provocato. Mi manchi e ho voglia di vederti, ma vorrei morire. Ora vado a letto, tesoro, per favore vieni e non farmi aspettare. Dobbiamo esserci entrambi..."

La musica che metteresti come colonna sonora

A Thousand Years

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Trovo che la copertina del libro sia perfetta perché a primo impatto si nota il viso di una giovane ragazza, Grace, in primo piano e sullo sfondo il luogo che avrebbe visto per l'ultima volta: il lago.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

La vita è una sola: bisogna tenersela stretta.


L'omicidio di Graece Brown è un fatto realmente accaduto, il che ha reso il libro ancor più coinvolgente ed emozionante. La storia di Graece si va ad intrecciare con quella di Mattie, un personaggio inventato che fa riflettere su alcune tematiche: l'amore, l'amicizia, la famiglia e inoltre mi ha ricordato quanto sia importante la scuola e l'istruzione, per questi motivi credo sia uno dei libri più belli letti fino ad ora.

Inventa un nuovo titolo

《Lettere dai North Woods》

La frase che ti è piaciuta di più

《Weaver dice sempre che la libertà promette molto di più di quello che poi realmente dà》

La musica che metteresti come colonna sonora

LEAVE A LIGHT ON ( DI TOM WALKER)

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina mi piace molto e secondo me è stata scelta bene. Seconda me si addice anche al contenuto del libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

《Il nuovo romanzo dell'autrice statunitense che ha affascinato migliaia di adolescenti》

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Mi ha molto ha affascinato il suo modo di scrivere e il libro mi ha veramente emozionato e colpito.


Ho deciso di cimentarmi con questo libro poiché all'edizione precedente di Xanadu mi è capitato di leggere un altro libro della stessa autrice, "La strada nell'ombra". Nell'ottica delle mie aspettative, non stato affatto deluso, anzi, devo dire che mi ha entusiasmato almeno allo stesso modo.
L'aspetto che sicuramente mi è piaciuto di più è il forte messaggio che l'autrice riesce a trasmettere al lettore. Quasi tutta la storia è basata sulla continua alternanza e sull'interminabile contrasto, interiore ed esteriore, tra le due realtà nelle quali è costretta a vivere la protagonista, Mattie Gokey: la fatica del lavoro quotidiano che le pesa sulle spalle, con una famiglia numerosa e un padre vedovo, e la passione per lo studio e i libri; la necessità di rimanere in un paese rurale dell'America del Nord per il resto della sua vita e la volontà di fuggire a New York per studiare al college; il bisogno dell'amore e quindi del matrimonio e il desiderio di indipendenza. Nella sua disperata lotta per la libertà, Mattie sembra essere priva di quella forza necessaria a fare il passo più difficile, ma è destinata a cambiare idea quando il suo destino si intreccia con quello di Grace Brown, una giovane ragazza che le consegna le sue lettere d'amore il giorno prima di... "Una voce dal lago" è quindi anche un romanzo di formazione che trasmette un messaggio importante e profondo: la necessità di avere in fiducia in sé stessi e di fare ciò che è giusto per il proprio bene.
Un altro aspetto che ritengo molto rilevante è la contestualizzazione storica. Ispirandosi in parte ad eventi realmente accaduti e a personaggi realmente esistiti, l'autrice ha disegnato in modo abile un ritratto di quella che era la condizione della donna fino a un secolo fa; il lettore viene posto davanti alla realtà e allo stesso tempo può immedesimarsi in essa, perché la protagonista è una ragazza comune. Credo che la lettura di romanzi trattanti questo tema non sia mai sufficiente.
Non ho alcuna critica negativa, perché credo che l'autrice sia stata in grado di dosare in modo equilibrato tutti gli aspetti della narrazione, sia dal punto di vista linguistico che strutturale.

Inventa un nuovo titolo

Diario di una ragazza di Eagle Bay

La frase che ti è piaciuta di più

"Me ne vado, ma porterò questo posto e le sue storie con me ovunque."
Questa frase mi è piaciuta perché riassume in poche parole la disposizione d’animo, il carattere che la protagonista sviluppa dopo un lungo percorso fatto di lotta e determinazione.

La musica che metteresti come colonna sonora

To be human-Sia

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina contiene l’implicit del libro. Se potessi scrivere un messaggio all’editore, sicuramente consiglierei di togliere quello quanto le immagini, lasciando solo il titolo. Credo infatti che questo renderebbe la copertina più attraente.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

La storia di Mattie Gokey è più emozionante di quanto tu ti possa immaginare.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Buongiorno,
vorrei esprimere i miei più sinceri complimenti per l’originalità del romanzo. Per me è importante che un romanzo abbia, in qualche modo, anche un’impronta storica, e credo che Lei sia riuscita ad armonizzare abilmente l’elemento storico con gli altri aspetti del romanzo.


Credo che questo libro lo potesse scrivere solo una donna perchè appunto è l'intrecciarsi, nel romanzo, della vita di due donne, che , seppur per motivi diversi, vorrebbero cambiare i loro destini; e mentre Mattie, la protagonista, tra mille dubbi e sacrifici, cercherà di seguire il suo sogno, Grace, al contrario, pagherà con la sua stessa vita la sola colpa ...
Una storia coinvolgente di amore per la famiglia, di amicizia ma anche di ingiustizia e razzismo nell'America dei primi del '900.

Inventa un nuovo titolo

La Speranza

La frase che ti è piaciuta di più

"mi aggrappo alla mano del controllore che mi issa sul treno diretto a New York. Al mio futuro. Alla mia vita."
E' un'inno alla speranza, ai sogni, alla forza di combattere e di non mollare, di non soccombere davanti ai mille problemi ma di reagire perchè di vita ne abbiamo una sola e va vissuta appieno, come meglio possiamo e, se sbagliamo, ci rialzeremo senza piangerci addosso, ma con il sorriso di chi, prima o poi, ce la farà.

La musica che metteresti come colonna sonora

"Vietato Morire" di Ermal Meta

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Dalla copertina non mi è chiaro di cosa poi tratterà il libro, però nel suo complesso mi piace, l'ho trovata armoniosa e delicata.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Libro imperdibile che spinge a realizzare i propri sogni.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Volevo ringraziarla perchè il suo libro è stato uno dei pochi (non sono un gran lettore ma a scuola mi obbligano) che ho letto con piacere, senza fatica e che mi ha emozionato sul serio .
GRAZIE