2018 - 2019

Xanadu

2018 - 2019

Un viaggio chiamato casa

Allan Stratton

Mondadori, Italia, 2018


La vita è una raccolta di storie. Le nostre si basano su quello che succede e su quello che non succede, su quello che sappiamo e su quello che non sappiamo, su quello che dimentichiamo e perché. È questo a complicare il racconto della verità. Perché il passato non è mai fermo, continua a trasformarsi nel futuro.

Una mamma parrucchiera che ha trasformato il soggiorno nel suo negozio, un papà assicuratore con lo studio nel seminterrato, una cugina – compagna di scuola – dispotica ma perfetta agli occhi di tutti, compresi gli zii ricchi ed esibizionisti. La vita di Zoe sarebbe un vero inferno se non fosse per la bizzarra nonna, a casa della quale si rifugia ogni volta che può.

Quando la memoria della nonna inizia a perdere colpi, per Zoe non c’è nulla di cui preoccuparsi, loro due insieme possono farcela. Non la pensano allo stesso modo i genitori, che mossi dalla preoccupazione per la sua salute e dalla tentazione di potersi trasferire in una casa più grande, decidono di trasferirla in una casa di riposo.

Zoe cerca in tutti i modi di opporsi, fino a escogitare un piano con la nonna: scappare insieme, alla ricerca di un lontano zio di cui in famiglia nessuno parla mai.


Se sei utente MLOL scarica qui l’EBOOK: http://emilib.medialibrary.it/media/scheda.aspx?id=150173337

Se non sei ancora registrato e vuoi farlo, rivolgiti alla tua biblioteca: è facile e gratuito.



Questo storia è stata bella ma non mi è piaciuta molto in quando è una storia abbastanza lineare senza colpi di scena.

Inventa un nuovo titolo

Una nonna MITICA!

La frase che ti è piaciuta di più

Il passato non è mai fermo, continua a trasformarsi nel futuro.

La musica che metteresti come colonna sonora

Una musica strumentale

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina va bene così.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

un fantastico rapporto tra nonna e nipote


Questo è un libro emozionante, che quando meno te lo aspetti riesce sorprenderti e lo consiglio perchè non è una storia scontata, con il solito finale, che tutti sanno a memoria, ma rappresenta situazioni che capitano nella vita di tutti prima o poi .

Inventa un nuovo titolo

Ti voglio bene Nonna

La frase che ti è piaciuta di più

La mamma si sfrega le mani. "E chi se ne importa?"

La musica che metteresti come colonna sonora

Buon viaggio di Cesare Cremonini

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Bella con quel colore rosso fuoco, l'unica cosa è che avrei aggiunto un immagine di Zoe e la nonna

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Volete trovare un vostro parente, volete aiutare vostra nonna, volete evitare che vostra nonna finisca in una casa di riposo: tutte queste informazioni in un VIAGGIO CHIAMATO CASA!

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Questa storia è inventata o ispirata ad una storia vera?


Il libro "un viaggio chiamato casa" tratta specialmente del rapporto familiare, delle difficoltà che ci possono essere tra componenti della stessa famiglia. È una lettura facile e scorrevole scritta con parole elementari.

Inventa un nuovo titolo

Fuggiamo insieme

La frase che ti è piaciuta di più

"La nonna mi manca. Mi mancherà sempre, ma non in modo triste."

La musica che metteresti come colonna sonora

Albachiara Vasco Rossi

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Secondo me la copertina non è pertinente con l'argomento trattato nel libro

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Libro facile e scorrevole, adatto soprattutto ai ragazzi tra i 13 e 15 anni


Il libro mi è piaciuto molto sopratutto la fine perché un legame così forte tra nipote e nonna è una cosa fantastica.

Inventa un nuovo titolo

La mia nonna resterà sempre la mia nonna

La frase che ti è piaciuta di più

Credo che ogni volta che penso alla nonna, lei e io siamo insieme, anche quando sono sola

La musica che metteresti come colonna sonora

Una musica un Po triste..

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina non mi fa impazzire però non è male comunque ha dei bei colori

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

A volte si ricorda soltanto ciò che si vorrebbe dimenticare

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Il libro che hai scritto è veramente molto bello ti fa capire molte cose complimenti.


L’incipit è frenetico. Fin dalla prima pagina riusciamo a immedesimarci in una adolescente costretta a gestire una vita turbolenta, a causa dei genitori che la mettono in punizione per i guai che combina la (finta) perfetta cugina. L’unica persona che ascolta e capisce Zoe è la sua amata nonna, che però mostra sempre di più i segni della vecchiaia. Anche per questo motivo Zoe decide di contattare lo zio di cui la nonna parla sempre, il quale non vive a Shepton (Ontario), come loro, ma a Toronto. Così le due decidono di fuggire per andare a cercare il fantomatico zio, ma il viaggio con una anziana smemorata e incontinente, con una manciata di banconote e pieno di incontri strampalati si rivelerà una vera e propria impresa in cui Zoe si scoprirà più forte e determinata di quanto pensi.
In circa duecentocinquanta pagine l’autore riesce a toccare tantissimi temi, alcuni di sfuggita e altri più approfonditamente: adolescenza, bullismo, famiglia, accettazione, dialogo e diversità.
Durante questo viaggio prendiamo coscienza del fatto che la vita non è altro che una montagna russa di emozioni e avvenimenti che lasciano sia a Zoe, sia a noi, un sapore dolce e amaro sul fondo della gola.

Inventa un nuovo titolo

“Una montagna russa chiamata vita”, questo è il titolo che sceglierei, dato che il racconto è pieno di peripezie che portano la protagonista a capire come è l’esistenza: imprevedibile e colma di colpi di scena.

La frase che ti è piaciuta di più

“La vita è una raccolta di storie. Le nostre si basano su quello che succede e su quello che non succede, su quello che sappiamo e su quello che non sappiamo, su quello che dimentichiamo e perché. È questo a complicare il racconto della verità. Perché il passato non è mai fermo, continua a trasformarsi nel futuro.”
Mi piace questa frase perché la trovo vera e soprattutto perché è in grado di esprimere a parole un concetto che mi capita sempre più spesso di avere in mente: di come il passato, il presente e di conseguenza il futuro siano intrecciati.

La musica che metteresti come colonna sonora

“All I Am” di Jess Glynne, perché il testo della canzone sembra una dedica speciale di Zoe alla nonna; inoltre il ritmo e la melodia ricordano la fuga piena di avventure della coppia.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina non mi piace perché lo stile grafico utilizzato è freddo; l’immagine non è né realistica, né fedele al contenuto del libro, perché Zoe e sua nonna viaggiano in treno, mentre nella copertina ci sono un uomo e una donna a bordo di un’automobile, sul tetto della quale ci sono una pianta e una gabbietta per uccelli.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

“Allacciate le cinture, è un viaggio veramente intenso…”

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Caro Signor Stratton,
la ringrazio per aver scritto questo libro che mi ha davvero entusiasmato grazie ai temi che contiene, i quali, in particolare, sono esposti in modo lineare e con una forma linguistica semplice, cosicché coloro che non leggono spesso, provino gusto nel farlo senza troppe difficoltà.


Questo romanzo mi è piaciuto davvero tanto. La cosa che ho apprezzato di più è la trasparenza con cui l'autore, Allan Stratton, riesce ad esprimere e a farci vivere in prima persona le emozioni della protagonista Zoe, grazie ad un linguaggio semplice, ma mai scontato. Un altro punto di forza è sicuramente l'intensità con cui viene descritta la relazione tra la ragazzina e sua nonna; l'amore che lega le due ha suscitato in me un'emozione forte, poiché mi sono ritrovata molto nel rapporto con la mia di nonna. L'autore, oltre ad aver saputo narrare in maniera travolgente questa storia, è riuscito a trattare di temi molto importanti come il bullismo (esercitato da Madi, la cugina di Zoe sulla protagonista) e la famiglia (Zoe non ha un bel rapporto con i suoi genitori dato che la pensano sempre in difetto). Attraverso la comprensione dell'importanza del ricordo e delle proprie origini, Stratton è riuscito nel suo obiettivo: entrare nel cuore di tutti noi.

Inventa un nuovo titolo

"Riscoprirsi"

La frase che ti è piaciuta di più

"Penso molto alla storia della nonna, alle sue storie. Penso alle storie che non conoscerò mai, di prima che io nascessi. E penso alle mie storie: a quelle che la nonna non conoscerà mai, a quelle che neppure io conosco ancora. Soprattutto penso alle storie che abbiamo condiviso; a quelle che mi scorrono nella mente come un brano musicale che non si dimentica."
Ho scelto questa frase come mia preferita perché credo che racchiuda il senso di tutto il romanzo, inoltre trovo che non si debba spiegare, poiché parla da sé.

La musica che metteresti come colonna sonora

Nonno Hollywood - Enrico Nigiotti. Scelgo questa perché provoca un'emozione forte a chi l'ascolta; le parole, oltre ad essere un inno al rapporto che si ha con i propri nonni, testimoniano l'importanza nel conservare i ricordi.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che la copertina rispecchi esattamente il contenuto di questo libro: i colori accesi attirano subito l'attenzione e, personalmente, mi fanno pensare all'animo dolce e vivace della protagonista (che tra l'altro vediamo seduta sul sedile posteriore della macchina); la nonna di Zoe che guida, accenna all'importanza che hanno le persone più grandi di noi nel dirigerci verso la strada giusta ed infine, i tantissimi bagagli che sono raffigurati sopra all'auto ci lasciano immaginare quale sia l'intenzione delle due donne.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

"La vita adesso è un ponte che ci può crollare" perché è una frase della canzone che metterei come colonna sonora e perché penso che rispecchi i sentimenti di Zoe alla fine della storia.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Buongiorno Allan,
Le scrivo perché ci tengo a farle sapere quanto io abbia apprezzato questo suo romanzo. Vorrei quindi ringraziarla per aver parlato del rapporto che si ha con i propri nonni (argomento non trattato spesso) che ha lasciato un segno in me.
Grazie,
Lucrezia


purtroppo dovrò tenermi molto sul vago, però ricollegandosi al titolo e alla copertina del libro si può vedere alcune persone che viaggiano alla ricerca di qualcosa, il percorso della protagonista è quello di una persona poco più grande di me (così evitiamo gli spoiler), e si trova ad affrontare i problemi di questa età. è pieno di colpi di scena e parti un po' confusionali.

Inventa un nuovo titolo

alla ricerca di me stessa

La frase che ti è piaciuta di più

no spoiler

La musica che metteresti come colonna sonora

un pezzo rock non troppo... spacca timpani

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

purtroppo non mi piace. il modo in cui è disegnata è molto bello e come stile è perfetto per libri del genere, ma non racchiude la situazione generale e i complessi emotivi che portano il personaggio a fare determinate scelte. nella copertina si evidenzia il contesto del viaggio ma solo l'ultima parte,il viaggio fisico, però ho apprezzato di vedere la perfezione nello sfondo quando in realtà la vita della protagonista è tutt'altro che perfetta.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

un viaggio emotivo nella mente di una ragazza forte e determinata

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

la storia è stupenda perché essendo molto confusionale bisogna immedesimarsi nella protagonista e cercare una soluzione, una spiegazione ad ogni problema. se ce ne saranno degli altri che affrontano i temi adolescenziali ci ricoprirò casa


Questo libro mi è piaciuto moltissimo perché mi ricorda moltissimo il rapporto che ho con mia nonna. La lettura è molto piacevole e scorrevole. Mi sono trovata molto in Zoe.

Inventa un nuovo titolo

Io e la nonna

La frase che ti è piaciuta di più

"A volte si ricorda soltanto ciò che si vorrebbe dimenticare".

La musica che metteresti come colonna sonora

A te- Lorenzo Jovanotti

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è molto azzeccata e secondo me ha un bellissimo significato.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Il racconto di una storia fantastica: un’amicizia unica tra nonna e nipote.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Questo libro mi è piaciuto moltissimo, faccio molti complimenti all'autore e sono sicura che in futuro leggerò altri suoi libri.


un libro stupendo per chi vuole leggere un libro bello

Inventa un nuovo titolo

un viaggio chiamato libro

La frase che ti è piaciuta di più

la nonna mi manca

La musica che metteresti come colonna sonora

nessuna

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

un modo per fare un viaggio


Penso sia un libro davvero bello, una lettura con un linguaggio semplice ma chiaro. L'autore è riuscito a farmi immedesimare in Zoe, e penso che il rapporto tra Zoe e sua nonna sia meraviglioso e raro. Piacerebbe anche a me avere un rapporto così con mia nonna!

Inventa un nuovo titolo

Una nonna come migliore amica

La frase che ti è piaciuta di più

Corro in camera da letto e chiudo la porta.
Ma perché sono così confusa? Perché la vita non può essere semplice? Vado a letto e mi stringo alla nonna. Non dimenticarmi mai, nonna. Ti prego non dimenticarmi mai.

La musica che metteresti come colonna sonora

Buon viaggio Cesare Cremonini

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Copertina adatta e rispecchia la storia, anche se io avrei fatto risaltare di più la figura della nonna e di Zoe.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

L’ amicizia non ha età


La ricerca della verità e l'autostima, molte volte, ci aiutano a maturare e a risolvere molti problemi.Seguendo le vicende della protagonista si giunge a trovare in noi più forza e determinazione.

Inventa un nuovo titolo

Alla ricerca di me stesso

La frase che ti è piaciuta di più

Zoe,quella che hai appena fatto è una cosa molto importante.Hai detto quello che hai nel cuore.Qualunque cosa succeda,devi essere orgogliosa di avere preso una posizione.

La musica che metteresti come colonna sonora

Tu (Umberto Tozzi)

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

È divertente e presenta le fasi salienti del racconto.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

La vita è un mistero da vivere e non un problema da risolvere.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

È un libro gradevole,simpatico e nello stesso tempo invita a profonde riflessioni.


all'inizio non mi è piaciuto particolarmente, dopo con lo svolgimento della storia mi ha coinvolto particolarmente, mi è piaciuta soprattutto per il rapporto che si forma tra nonna e nipote

Inventa un nuovo titolo

la casa è dappertutto

La frase che ti è piaciuta di più

il passato non è mai fermo continua a trasformarsi nel futuro

La musica che metteresti come colonna sonora

\

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

mi piace, penso che i colori risaltino molto.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

\


La storia in sé è molto bella e soprattutto avventurosa. Però l'autore, utilizzando molti dialoghi, la rende abbastanza confusionaria e infatti più di una volta ho dovuto rileggere più volte la stessa pagina per capirla.

Inventa un nuovo titolo

Un viaggio abbastanza particolare...

La frase che ti è piaciuta di più

/ / / /

La musica che metteresti come colonna sonora

/ / / /

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina per me è molto importante perché la maggior parte delle volte che compro un libro valuto molto la copertina. In questo libro pero non era un gran che perché non ti mette voglia di comprarlo.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Libro con una storia unica e originale provatelo!!


Il libro mi è piaciuto tantissimo perchè dimostra il forte legame che c'è tra una nonna (o un nonno)
e uno/a nipote.Ho apprezzato particolarmente il linguaggio semplice ed adatto alla fascia d'età dai 12 ai 14. Inoltre mi ha molto commosso .

Inventa un nuovo titolo

Nonna ,Ti porto indietro nel tempo !

La frase che ti è piaciuta di più

La nonna mi manca.Mi mancherà sempre, ma non in modo triste.Più come un senso di Meraviglia,credo,che ogni volta che penso alla nonna, lei e io siamo insieme, anche quando sono sola.

La musica che metteresti come colonna sonora

A parte te (Ermal Meta)

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è perfetta. Rispecchia alla perfezione il contenuto e sono molto belli e vivaci i colori utilizzati , il che rende l'idea di una storia bella ed emozionante quale è.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Una storia fantastica che narra dell'amore tra una nonna e una nipote.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Ho gradito molto il suo libro, credo rispecchi il rapporto che ci dovrebbe essere con i nostri familiari quotidianamente ma che ci è difficile apprendere e mettere in pratica .
Questo libro mi ha insegnato che bisogna rialzarsi quando si cade ed andare meglio di prima, come Zoe ha fatto con sua nonna Grace. Ha inoltre saputo esprimere con un linguaggio molto semplice le emozioni e le sensazioni della protagonista. Le porgo i miei più grandi complimenti
Martina


Il libro all'inizio non mi è piaciuto tanto, perché era un po’ noioso, ma poi si è rivelato bellissimo, soprattutto perché ti fa conoscere un'amicizia tra nipote e nonna straordinaria... non si può credere come possa essere così bella!

Inventa un nuovo titolo

Una nonna per amica.

La frase che ti è piaciuta di più

Non dimenticarmi mai, nonna. Ti prego. Non dimenticarmi mai.

La musica che metteresti come colonna sonora

Vivi nell'aria

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina fa pensare un altro tipo di genere di libro

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Se tieni a tua nonna, non aspettare leggi subito!!

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Bello il libro!


Il libro mi è piaciuto soprattutto per il modo in cui l'autore racconta che mi ha fatto provare le stesse emozioni di Zoe. Mi è piaciuto anche il senso di giustizia che c'è stato in tutta la storia. Devo dire che alla fine mi sono chiesto se anch'io trovandomi nella situazione di Zoe avrei avuto il coraggio o anche soltanto l'idea di fare una cosa simile a quella che ha fatto lei.

Inventa un nuovo titolo

"Storia di un'amicizia speciale"

La frase che ti è piaciuta di più

"La nonna mi manca. Mi mancherà sempre, ma non in modo triste. Più come un senso di meraviglia, credo, che ogni volta che penso alla nonna, lei e io siamo insieme, anche quando sono sola" Pag.272

La musica che metteresti come colonna sonora

Nonno Hollywood -Enrico Nigiotti-

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Nel complessivo è molto bella e significativa. Colpiscono subito i suoi colori accesi.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

"L'amicizia speciale tra una nonna e sua nipote."

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Mi è piaciuta molto la trama del libro. Solo che il linguaggio del libro è stato molto semplice e privo di particolarità.


Questa storia mi è piaciuta molto soprattutto perché la protagonista è una ragazzina che ha più o meno la nostra età.

Inventa un nuovo titolo

Una ragazza speciale

La frase che ti è piaciuta di più

Anch'io nonna mi dimentico le cose è normale.
Lo spero tanto.
E poi tu sei più vecchia di me e hai molte più cose da ricordare.

La musica che metteresti come colonna sonora

Sad

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che sia perfetta

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Non lo so

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Ti sei perfettamente immedesimato nel protagonista! Complimenti


questa storia mi è piaciuta molto perché racconta il forte legame tra nonna e nipote. inoltre il brano è stato piacevole da leggere anche per il fatto che l'autore, Allan Stratton, ha usato uno stile semplice ed un linguaggio molto comprensibile, quindi il libro è stato anche molto veloce da leggere.

Inventa un nuovo titolo

si parte per Toronto

La frase che ti è piaciuta di più

non avevo pianto. non in quel momento. le avevo soltanto baciato la fronte ed ero rimasta seduta con lei, tenendole la mano, accarezzandola con il pollice.

La musica che metteresti come colonna sonora

Neverland (di Dandy)

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

secondo me questa copertina raffigura perfettamente il romanzo che viene raccontato in questo libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

il libro che ha venduto più copie in tutto l'anno ed ha vinto anche un premio nobel.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

questo libro mi è piaciuto davvero molto e mi ha fatto anche commuovere, le volevo rivolgere i miei più grandi complimenti.
arrivederci.


Il libro non mi è piaciuto tanto all'inizio perché era un po’ brutto ma alla fine era bellissimo, perché una amicizia tra nipote e nonna non può essere così bella

Inventa un nuovo titolo

una nonna come amica

La frase che ti è piaciuta di più

"Non dimenticarmi mai, nonna. Ti prego. Non dimenticarmi mai.".

La musica che metteresti come colonna sonora

vivi nell'aria

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

la copertina fa pensare un altro tipo di genere di libro

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

se tieni a tua nonna, non aspettare leggi subito!!

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

bello il libro


Una storia avvincente che racconta la fuga che compie Zoe per allontanarsi da una realtà che non la rende felice, durante questa fuga Zoe instaura un rapporto molto speciale con la nonna Bird mentre insieme cercano...

Inventa un nuovo titolo

"Una nonna più che speciale"

La frase che ti è piaciuta di più

"Tu sei così buona che è facile essere buoni con te"

La musica che metteresti come colonna sonora

"Farewell" di Francesco Guccini

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

A parer mio, incuriosisce parecchio e mi ha aiutato nello scegliere il libro

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Credo che possa andare bene la prima risposta che ho dato