2018 - 2019

Xanadu

2018 - 2019

Un viaggio chiamato casa

Allan Stratton

Mondadori, Italia, 2018


La vita è una raccolta di storie. Le nostre si basano su quello che succede e su quello che non succede, su quello che sappiamo e su quello che non sappiamo, su quello che dimentichiamo e perché. È questo a complicare il racconto della verità. Perché il passato non è mai fermo, continua a trasformarsi nel futuro.

Una mamma parrucchiera che ha trasformato il soggiorno nel suo negozio, un papà assicuratore con lo studio nel seminterrato, una cugina – compagna di scuola – dispotica ma perfetta agli occhi di tutti, compresi gli zii ricchi ed esibizionisti. La vita di Zoe sarebbe un vero inferno se non fosse per la bizzarra nonna, a casa della quale si rifugia ogni volta che può.

Quando la memoria della nonna inizia a perdere colpi, per Zoe non c’è nulla di cui preoccuparsi, loro due insieme possono farcela. Non la pensano allo stesso modo i genitori, che mossi dalla preoccupazione per la sua salute e dalla tentazione di potersi trasferire in una casa più grande, decidono di trasferirla in una casa di riposo.

Zoe cerca in tutti i modi di opporsi, fino a escogitare un piano con la nonna: scappare insieme, alla ricerca di un lontano zio di cui in famiglia nessuno parla mai.


Se sei utente MLOL scarica qui l’EBOOK: http://emilib.medialibrary.it/media/scheda.aspx?id=150173337

Se non sei ancora registrato e vuoi farlo, rivolgiti alla tua biblioteca: è facile e gratuito.



Io credo, personalmente, che la trama de "Un viaggio chiamato casa" sia attraente, interessante e assai originale. È originale per la scelta dei personaggi, bizzarri ed eccentrici, e per le azioni che compiono, istintive e fuori dal normale. Questo libro mi è piaciuto anche dal punto di vista del linguaggio, giovanile e quotidiano, tale da far immedesimare il lettore ancor più nella vicenda. Non sono presenti molte ellissi, gli avvenimenti sono dunque raccontati senza grossi salti temporali, e anche i fatti narrati all'inizio di ogni capitolo succedono immediatamente quelli avvenuti nelle ultime righe del capitolo precedente. Ma la cosa che mi ha colpito di più di questo romanzo è l'amore sconfinato che prova la ragazza nei confronti della nonna. È ovvio che tutti noi proviamo grandi sentimenti per i nostri familiari, ma quello della protagonista è un amore diverso: non solo la nonna si può considerare la sua migliore amica, ma sembra addirittura che la ragazza si immedesimi nella sua anima. L'unico difetto che ho trovato è dato dal fatto che, nella prima metà del racconto, si narra sempre del medesimo argomento, il che rende il ritmo della storia lento e la lettura monotona e noiosa.

Inventa un nuovo titolo

"In fuga con la nonna". Ho scelto questo titolo perché uno degli avvenimenti più importanti del racconto è costituito da Zoe, la protagonista, che cerca di scappare insieme alla nonna per andare a trovare una persona che sta molto a cuore a quest'ultima: lo zio Teddy.

La frase che ti è piaciuta di più

La frase che mi è piaciuta di più è ""Casa Bird è la casa più bella che ci sia mai stata. È dove vivo io. Ed è anche dove morirò". "Hai ragione, nonna. Ma tra molto tempo". "Tra moltissimo tempo"". Mi ha colpito moltissimo in quanto spesso non ci si rende conto di cosa significhi veramente avere una casa e si dà tutto quasi per scontato, senza godere e capacitarsi di ciò che si possiede.

La musica che metteresti come colonna sonora

"Buon viaggio" di Cesare Cremonini. Ho scelto questa canzone perché parla di un viaggio verso l'ignoto, come quello di Zoe e sua nonna, che alla fine ha dato il via ad una nuova vita, felice e spensierata.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Credo che la copertina di questo libro non sia sufficientemente efficace a far comprendere al lettore che cosa verrà trattato all'interno del racconto. L'immagine secondo me non rispecchia esattamente la trama e sono presenti alcuni particolari, i quali non vengono mai citati all'interno del romanzo, come i fogli lasciati cadere dalla ragazza dal finestrino del veicolo e la gabbia situata sul tetto.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Tornare a casa per sentirsi a casa.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Salve Dr. Stratton,
il suo romanzo è interessante e assai profondo. Le innumerevoli riflessioni da parte della protagonista portano il lettore a porsi alcune domande e a cercare di prendere una posizione nel conflitto principale del racconto, estremamente attuale e tutt'altro che banale. Proprio per questo e per l’implicito invito alla riflessione volevo farle i complimenti. Il finale, infine, è un autentico capolavoro, in quanto offre alcune citazioni degne di essere premiate.


Un romanzo scorrevole con un appropriato registro linguistico per i ragazzi, tranne la parte finale, che è un po' complicata.

Inventa un nuovo titolo

Nonni e nipoti

La frase che ti è piaciuta di più

La frase che preferisco è alla fine del libro "Ogni volta che penso alla nonna, lei e io siamo insieme, anche quando sono sola."(pag.272)Che rappresenta il legame tra nonna e nipote.

La musica che metteresti come colonna sonora

Nella sala dei tatuaggi metterei musica Rock, quando incontra Ricky un musica romantica, per il resto del romanzo musica anni 60, gli anni quando la nonna era giovane.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

In copertina metterei un treno non una macchina, dato che il viaggio più lungo è in treno

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un libro adatto agli adolescenti, per spingerli verso i nonni, a visitarli di più.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Vorrei sapere come vive Zoe dopo la morte della nonna e come è il suo rapporto con i genitori


Questo libro mi è piaciuto fin da subito perché la protagonista Zoe ha un carattere determinante e forte riuscendosi a difendere dalle accuse dei suoi genitori che la rimproverano sempre e dagli attacchi di sua cugina. Ma ciò che mi ha colpito veramente è il bellissimo rapporto tra nonna e nipote, un rapporto vero, limpido basato su un amore puro e sulla complicità. Su questo aspetto mi ci ritrovo molto perché anche io fin da piccola ho avuto un bellissimo rapporto con mia nonna.

Inventa un nuovo titolo

"Sempre al tuo fianco"

La frase che ti è piaciuta di più

Zoe: "Oh nonna, ma perché mi vuoi bene? Perché qualcuno dovrebbe volermi bene?"
Nonna: "Perché sei tu."

La musica che metteresti come colonna sonora

"Guerriero" di Marco Mengoni

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina non mi ha fatto molto impazzire perché penso non rispecchi molto l'aspetto principale del racconto, penso che l'editore che l'ha scelta si sarebbe dovuto basare sul rapporto tra nonna e nipote.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

"guardare avanti sempre"

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Penso che sia stata un'ottima scelta il fatto di inserire come aspetto principale il rapporto tra nonna e nipote perché ad oggi non se ne parla molto e personalmente viene un po' trascurato mentre la figura della nonna/o penso sia molto importante per i nipoti.


Questo libro è stata una piacevole scoperta. Infatti la storia è semplice e diretta e coinvolge immediatamente il lettore. Il nodo della storia è il rapporto tra la nonna e la premurosa nipote. Un alone di mistero accompagna il lettore per tutto il libro che solo alla fine scompare, rivelando la giusta conclusione per un libro del genere. Davvero un bel libro!

Inventa un nuovo titolo

Alla ricerca di un po’ di verità

La frase che ti è piaciuta di più

Mi stringono come se fossi la porcellana buona della mamma. No, ancora di più. Come se fossi la cosa più importante e preziosa al mondo.

La musica che metteresti come colonna sonora

Buon viaggio di Cesare Cremonini

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina comprime in un immagine il fulcro del libro: una nonna, una nipote e una macchina indispensabile per una parte del viaggio

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

viaggiare resta uno dei migliori modi per conoscere.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Ho apprezzato l’idea di cambiare carattere per evidenziare i pensieri della giovane protagonista. Il libro mi è davvero piaciuto e il finale è stato proprio come doveva essere, emozionante al punto giusto.


il libro nel complesso è strutturato bene, la storia è scorrevole e intrigante. mi ha colpito molto il rapporto tra nipote e nonna, che non è solito vedersi.

Inventa un nuovo titolo

cheese cake

La frase che ti è piaciuta di più

a volte si ricorda soltanto ciò che si vorrebbe dimenticare

La musica che metteresti come colonna sonora

non trovo nessuna musica che sia adatta

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

copertina coerente

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

non date mai per scontato le persone


È una storia che rappresenta perfettamente rapporto tra nonna e nipote ,è un libro comprensibile a tutti e penso che tratti di un argomento toccante.
Zoe farebbe di tutto per sua nonna è determinata e sicura di ciò che fa nonostante i problemi con i suoi genitori.
Inoltre parla di diversi argomenti che riguardano l’adolescenza, rapporto con amici e famiglia, ma indirettamente anche della diversità.
Non è un genere che leggerei, ma è stato nel corso della storia molto coinvolgente.

Inventa un nuovo titolo

Un rifugio, la mia nonna.

La frase che ti è piaciuta di più

Il passato non è mai fermo,continua a trasformarsi nel futuro.

La musica che metteresti come colonna sonora

Lewis capaldi- Someone you loved

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Avrei scelto un immagine più specifica, come la nonna e Zoe al bar di toronto o Zoe che sta accanto alla nonna mentre si trova nella casa di riposo, probabilmente difficili da rappresentare , ma molto belle.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Entra a far parte dell’avventura di Zoe, basta solo leggere

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Il messaggio che trasmette questo libro è molto forte.
Induce il lettore a concludere la storia velocemente siccome molto coinvolgente, lei ha trattato di argomenti attuali,però molto semplicemente senza soffermarsi e rifletterci più a fondo.


Il romanzo, ambientato negli Stati Uniti in un tempo contemporaneo, mi è piaciuto e mi ha preso molto. Il romanzo tratta anche concetti particolari e interessanti: l'amore di una nipote per sua nonna, il senso di inferiorità che si può provare nei confronti di propri parenti, il bullismo, ma anche l'omosessualità. Durante più o meno tutto il racconto, si può percepire un senso di tensione, provocato da tutti gli imprevisti che avvengono al suo interno, che non sono pochi. La protagonista, Zoe, vive in una famiglia non proprio benestante e a scuola non è molto ben vista, a differenza di Madi, sua cugina, che è considerata da quasi tutti una 'ragazza perfetta' e vive in una famiglia decisamente benestante. Zoe litiga molto spesso con i suoi genitori, ma mai con sua nonna, con cui va molto d'accordo e che aiuterà spesso, perché proprio sua nonna è l'unica che riesce a capire la protagonista. Ho trovato il romanzo strutturato bene e il linguaggio non troppo complesso. Tutti gli argomenti trattati da questo libro, lo rendono molto interessante e la lettura è fluida e scorrevole. Il mio giudizio riguardo a questo libro è quindi molto positivo.

Inventa un nuovo titolo

un nuovo titolo per il romanzo potrebbe essere "Zoe e Grace"

La frase che ti è piaciuta di più

La frase che mi è piaciuta di più è:
“Il passato non è mai fermo, continua a trasformarsi nel futuro”.
La frase mi piace perché è molto filosofica, fa riflettere.

La musica che metteresti come colonna sonora

Come colonna sonora metterei una musica particolarmente agitata, non saprei ben specificare.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina rappresenta un'automobile sul cui tetto ci sono dei bagagli. All'interno di essa vediamo due persone, una delle quali è una ragazza, che tiene con un braccio un foglio, sporgendolo fuori dal finestrino; dal foglio sembra partire una scia di origami di volatili, che volano allontanandosi dall'auto. Sullo sfondo, quasi completamente rosso, vediamo un cerchio bianco, che potrebbe essere il Sole durante un'alba oppure una grande luna. La copertina mi è piaciuta ed è stata uno dei fattori che mi hanno portato a leggere il libro, nonostante una volta giunti alla fine del romanzo, non si notino collegamenti all'immagine rappresentata...

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Avventurati nella complessa vita di Zoe e di sua nonna.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Il suo romanzo mi è molto piaciuto, spero che ne possa scrivere altri così, sarò felice di leggerli.


Questa storia l'ho trovata semplicemente meravigliosa. E' molto scorrevole e la trama è stupenda e soprattutto non banale, non avrei mai immaginato che la storia prendesse quella piega, ma mi ha sorpreso positivamente. Alla fine mi sono commossa ed emozionata tanto, soprattutto perché è una cosa che succederà a tutti prima o poi... Davvero meraviglioso merita tantissimo.

Inventa un nuovo titolo

Un legame, contro tutto.

La frase che ti è piaciuta di più

Non dimenticarmi, nonna. Ti prego. Non dimenticarmi mai.

La musica che metteresti come colonna sonora

Let her go - Passenger

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Della copertina mi piacciono i colori e nonostante non sia strettamente collegata alla storia la trovo molto suggestiva ed invitante

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un legame... E che legame, che mai nulla potrà sciogliere. MAI

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

I miei complimenti all'autore, che, anche se sembra una cosa scontata, è riuscito ad emozionare ed ad arrivare al cuore tramite delle parole e nient'altro. Bè, credo che per riuscirci così bene bisogna essere veramente bravi. Complimenti.


Mi é piaciuto molto il rapporto nipote e nonna, è una storia accattivante.

Inventa un nuovo titolo

Alla ricerca di una famiglia normale

La frase che ti è piaciuta di più

La mamma corre qua e là come una pazza cercando di dare un' aria di normalità al soggiorno

La musica che metteresti come colonna sonora

Wow

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Una storia che merita di essere letta


Questo libro rappresenta al meglio il rapporto tra nipote e nonno. Questa è la storia di Zoe che pur di difendere sua nonna, va contro tutti compresi i suoi genitori.

Inventa un nuovo titolo

una storia da scoprire

La frase che ti è piaciuta di più

a volte si ricorda soltanto ciò che si vorrebbe dimenticare

La musica che metteresti come colonna sonora

Nonno Hollywood

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

la copertina di per sé non mi fa impazzire

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

la storia di un bellissimo rapporto


mi è piaciuto molto questo libro soprattutto il rapporto tra nonna e nipote che alcune volte non è molto presente.Lineare e scorrevole mi sono divertito a leggerlo

Inventa un nuovo titolo

.

La frase che ti è piaciuta di più

.

La musica che metteresti come colonna sonora

.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

molto significativa

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

.


Il libro, un romanzo per ragazzi, è stato pubblicato dalla casa editrice Mondadori un anno fa, nel 2018, è quindi un libro giovane, non il solito classico dell’Ottocento.
L’autore si chiama Allan Stratton, è nato in Canada nel 1951 e oltre allo scrittore fa di professione anche lo sceneggiatore.
I suoi numerosi romanzi, pubblicati in tutto il mondo, hanno ricevuto i premi più prestigiosi.

Zoe vive a Shepton in una casa che ospita il salone da parrucchiere della madre.
La ragazza litiga spesso con i suoi genitori e viene spesso punita per i guai provocati dalla tremenda cugina Madi, per tutti ragazza perfetta, che invece si diverte a prendere in giro la cugina, fino ad arrivare a peggiorare sempre di più le varie situazioni.
Per non pensare molto all'assenza creata dai suoi genitori, Zoe, va spesso dalla nonna che però col passare del tempo perde sempre più colpi e ha sempre più paura di essere rinchiusa in una casa di riposo.
La ragazza, infatti, lotta per non far andare la nonna nell'odiata casa di riposo e si imbatte in un viaggio verso l’America, facendo anche nuove conoscenze…

Io ho trovato questo racconto interessante perché tratta diversi concetti: il senso di inferiorità che si può provare rispetto a un familiare (fratello/sorella/cugina); il pericolo del bullismo; il bellissimo rapporto che si può instaurare tra nonna e nipote; e il tema dell’omosessualità.
Questi sono tutti argomenti che fanno ragionare e pensare di unirli tutti in un unico libro la ho trovata un'ottima idea per l'attenzione del lettore! Infatti il mio giudizio su questo libro è assai positivo e se dovessi dargli un voto sarebbe 8,5.
Però, proprio perché si tratta di argomenti abbastanza delicati, mi aspettavo un linguaggio un po' più complesso. In certi tratti del libro sembra quasi una lettura per bambini e questo magari può risultare noioso al lettore. Il mio consiglio è quindi quello di usare maggiormente parole più specifiche e spesso invece un linguaggio più complicato e coinvolgente. Un'altra cosa che non ho assai apprezzato del libro è il titolo, non completamente aderente al racconto e alla storia.
Il libro è stato scritto prestando attenzione al lessico e descrivendo bene ambienti e persone.
Inoltre mi è piaciuta la divisione del libro in capitoli non molto lunghi ma sempre molto comprensibili.
Le chiavi di lettura che ho trovato in questo libro sono:
-non aver paura di essere se stessi;
-amare ed aiutare le persone che molto probabilmente saranno le prime ad abbandonarci;
-non dare sempre torto ai propri figli e concedere loro fiducia, senza ritenere che non sappiano fare nulla.

Inventa un nuovo titolo

Tutto per te nonna

La frase che ti è piaciuta di più

Dicono che ogni stella è un angelo che aspetta di nascere.

La musica che metteresti come colonna sonora

Mia nonna- Tiziano Ferro

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

A dire il vero la copertina non attira molto anche se è ben fatta. Inoltre penso che non sia completamente coerente al racconto della storia e al titolo.
La cambierei.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Tuffati anche tu nella complicata vita di Zoe.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Caro Allan Stratton,
ho letto il suo libro "un viaggio chiamato casa" e mi è piaciuto tanto. Il libro fa riflettere molto su tanti argomenti delicati e questo mi è piaciuto. Forse avrei usato un lessico più complicato perché quello che ha utilizzato lei poteva a tratti annoiare. Nonostante ciò mi sento di dirle che ha svolto un buonissimo lavoro e che sono felice di aver letto il suo romanzo.
Tanti saluti,
Matteo


La storia narrata mi ha colpito molto! É diversa dal solito e mi ha fatto leggere velocemente il libro.
L' argomento che mi é piaciuto di più é stato quello del rapporto tra nonni e nipoti. Mi sono ritrovata nel personaggio di Zoe riuscendo ad affezionarmi!

Inventa un nuovo titolo

Mia nonna, il mio rifugio!

La frase che ti è piaciuta di più

...Ma perché mi ricordo soltanto le cose che vorrei dimenticare?

La musica che metteresti come colonna sonora

Un respiro

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina secondo me rappresenta perfettamente la storia, mi piacciono molto i colori accesi!

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Se vuoi leggere una storia che parla del rapporto con i nonni, devi leggere questo libro!

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

\


storia bella e incalzante, molto lineare e senza colpi di scena

Inventa un nuovo titolo

Zoe e la nonna

La frase che ti è piaciuta di più

nessuna in particolare

La musica che metteresti come colonna sonora

buon viaggio

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

io avrei messo tutta la famiglia Bird

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

scopri la famiglia la vita e le avventure di zoe

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

io avrei messo dei colpi di scena o momenti di suspense


Questo libro mi è piaciuto davvero tanto, fin dalle prime pagine. Dentro questa storia sono trattati diversi temi importanti, ma credo che quello più importante sia l’amore così forte tra una ragazzina, Zoe, e sua nonna. Un amore che va oltre qualsiasi difficoltà, un amore che fa intraprendere ad una coppia divertente e bizzarra un lungo viaggio per scoprire un passato nascosto. Trovo questo libro emozionante e al tempo stesso divertente. Mi ha fatta ridere tra le lacrime e lo consiglio davvero a tutti

Inventa un nuovo titolo

Un amore e un passato da scoprire

La frase che ti è piaciuta di più

Perché mi ricordo soltanto le cose che vorrei dimenticare?

La musica che metteresti come colonna sonora

A thousand years di Christina Perri

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina mi è piaciuta molto ed ha attirato fin da subito. È grazie alla copertina se ho deciso di leggere il libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un grande viaggio ricco di amore per una coppia molto particolare


Il libro è strutturato bene nella scorrevolezza della lettura, qualche piccolo colpo di scena. Il contenuto è molto interessante e sicuramente inusuale, il rapporto nipote e nonna è il punto forte della trama secondo me. La scelta dell'autore è completamente rivolta verso un pubblico dai 10 ai 14 anni e c'è disinvoltura nel testo facendolo diventare molto comprensibile. Un perfetto romanzo di formazione, difatti ha tutte le carte per essere un modello di questo genere: il bullismo (la cugina Madi), le spaccature della famiglia, l'amicizia e l'intraprendenza.

Inventa un nuovo titolo

ZOE e sua nonna

La frase che ti è piaciuta di più

Ogni volta che penso alla nonna io e lei siamo insieme, anche quando sono sola.

La musica che metteresti come colonna sonora

Ultralight Bea-Kanye West

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

L'immagine è perfetta e in linea con il racconto, però i colori non attirano l'attenzione di un possibile compratore, proporrei del viola invece che il rosso o del giallo.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Nessuno capisce la tua situazione e la tua ultima spiaggia è tua nonna. Scopri come Zoe rivoluzionerà la sua vita con la nonna con bizzarro viaggio

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Non sono un autore e non voglio insegnarti il tuo lavoro. Però questo libro non riesce a prendere tutti i ragazzi come storia perché è cosparsa di questo rapporto tra nonna e nipote che può interessare solo a poche fasce di lettori come me e quindi cerca di allargare il tuo target a qualcosa di più adolescenziale.


Un libro davvero interessato che ti sa prendere fino in fondo e che quando lo cominci a leggere non riesci più a smettere.
La storia mi ha coinvolto molto grazie alla bella struttura con la quale è ordinato il libro ,l'idea di scrivere questa storia quasi interamente utilizzando dialoghi la rende molto bella e soprattutto molto coinvolgente, facendoti apprezzare ancora di più il libro nella sua semplicità.
La trama non è ricca di colpi di scena ma comunque nel mantenere il suo filo logico non risulta particolarmente noiosa ma forse all'inizio può sembrare così, ma dopo ti prenderà e leggerai con sempre più voglia finché ad un certo punto ti ritrovi alla fine del libro in lacrime.

Inventa un nuovo titolo

Un Viaggio Per Scoprire

La frase che ti è piaciuta di più

"A volte ci si ricorda soltanto ciò che si vuole dimenticare"

La musica che metteresti come colonna sonora

Cesare Cremonini - Buon Viaggio

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

una copertina perfetta che rispecchia a pieno il libro

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

un libro affascinate che vi piacerà fino alla fine

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

/


Il libro "un viaggio chiamato casa" dell' autore Allan Stratton è un racconto molto interessante e coinvolgente. In molte parti del libro, esso fa riflettere moltissimo sugli aspetti della vita reale che bene o male coinvolgono tutti noi. La lettura è scritta con un linguaggio molto comprensibile e quindi è adatto a tutti. Durante la lettura scorrevole non ci sono molti colpi di scena ma il racconto riesce lo stesso a coinvolgere il lettore. Più si va avanti con la lettura più si ha voglia di leggerlo.

Inventa un nuovo titolo

La realtà è mistero

La frase che ti è piaciuta di più

A volte si ricorda soltanto quello che si vorrebbe dimenticare

La musica che metteresti come colonna sonora

Rewrite the stars Anne Marie & James Arthur

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina nel complesso è abbastanza espressiva e ci sta bene nel contesto

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Fatti coinvolgere anche tu da questo affascinante racconto.


bella storia davvero emozionante, a me solitamente il genere avventura non mi piace ma questo libro è davvero bello, lo consiglio a tutti!

Inventa un nuovo titolo

legate da sempre e per sempre

La frase che ti è piaciuta di più

Mi aveva stretto forte la mano.

La musica che metteresti come colonna sonora

nuvole bianche di Ludovico Einaudi

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

la copertina non mi fa impazzire ma lo sfondo rosso richiama molto l'attenzione del lettore

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

una storia che non avete mai visto!


Bellissima storia e finale commovente.
Questo libro fa riflettere sulla fortuna che si ha ad avere i nonni e quanto bene ci vogliono.

Inventa un nuovo titolo

Per sempre dalla tua parte

La frase che ti è piaciuta di più

-...ma perché mi ricordo soltanto le cose che vorrei dimenticare?-

La musica che metteresti come colonna sonora

Come nelle favole

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Credo che la copertina sia coerente con la storia.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Il passato non è mai fermo, continua a trasformarsi nel futuro.