2017 - 2018

Xanadu

2017 - 2018

The Number

Thomas Ott

Logos, 2016


Basta mezz’ora per questa storia, disegnata, anzi scavata, in bianco su pagine nerissime, mezz’ora per leggerla dall’inizio alla fine (peraltro non ci sono parole, nemmeno una, ma numeri). E tanto basta perché resti in testa per dei giorni.

Una storia, sul destino di vite che si intrecciano e si replicano, tra loro diverse ma ugualmente ineluttabili. Il protagonista, un boia che ha appena eseguito una condanna a morte, ritrova un biglietto con una serie di numeri caduto da una tasca del detenuto da poco ucciso. Questi numeri casualmente tornano, uno dopo l’altro, qua e là nella sua vita quotidiana. Il boia li vede dappertutto: inizialmente lo accompagnano in una serie di vicende fortunate e sorprendenti, ma lo portano in seguito a vivere una serie di situazioni sempre più allucinanti e terribili.

Un fumetto sorprendente e unico, in cui gli incastri del caso, o forse della sorte, ci suggeriscono che le nostre vite sono tutte profondamente legate tra di loro. Un horror claustrofobico e profondamente inquietante, un viaggio visionario sulla circolarità del tempo.

Mi è piaciuto molto il fumetto per la trama complessa e incredibilmente chiara nonostante l'assenza di parole, "tutto-immagine" e attenzione al dettaglio. Mi è piaciuto anche per il messaggio su cui mi ha fatto riflettere: è come se ci mettesse in guardia a non fidarsi di situazioni ambigue e losche perché hanno sempre una specie di "pena del contrappasso" da far scontare. Penso anche che l'autore, grazie al disegno in bianco e nero, sia riuscito ad amplificare la preoccupazione (coinvolgente!) del lettore e a trasportarlo in un m(M)ondo che è enigmatico e misterioso. Più pericoloso se non siamo 'attenti' a leggerlo.

Inventa un nuovo titolo

Il boia in enigma

La frase che ti è piaciuta di più

In un libro senza parole la frase più bella può essere solo 73304-23-4153-6-96-8!

La musica che metteresti come colonna sonora

Profondo Rosso - Goblin

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina mi piace molto: l'espressione di mistero e di pazzia sul volto del protagonista e la predominanza del colore nero riescono a sintetizzare perfettamente le sensazioni percepite e provate in tutto il racconto.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

...e tu? Credi alle "coincidenze"?

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Ho apprezzato molto il fumetto che hai disegnato: sono rimasto stupito dalla capacità di collegare le vicende della narrazione alla sequenza numerica e dal tratto grafico caratteristico solo delle tue vignette. Ho colto immediatamente le sensazioni e il messaggio profondo che volevi trasmettere. Spero di poter leggere altri fumetti come questo a breve!


Bello inizialmente ma troppo ripetitivo
... Ciò nonostante lo consiglio alle persone a cui non piace leggere

Inventa un nuovo titolo

The lucky numbers

La frase che ti è piaciuta di più

È tutto a figure :)

La musica che metteresti come colonna sonora

Non so

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Indovinata

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Non leggere quando puoi guardare!!


il libro anche se era senza parole è stato molto bello.
il libro è tutto un ciclo, signore dopo signore sempre la stessa cosa.
ve lo consiglio perchè è molto bello.

Inventa un nuovo titolo

i numeri misteriosi

La frase che ti è piaciuta di più

mi è piaciuta l'immagine di quando cade il biglietto con i numerri

La musica che metteresti come colonna sonora

un tipo di musica misteriosa

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

anche se è un libro senza parole è comunque molto bello


Un libro molto bello, consigliato a chi come me non ama molto leggere, essendo molto scorrevole. Avendo tante illustrazioni diventa veloce nella comprensione, che ti proietta nel racconto.

Inventa un nuovo titolo

Previsione in codice

La frase che ti è piaciuta di più

Il libro è privo di frasi.

La musica che metteresti come colonna sonora

L' isola misteriosa

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Consulta il codice


Molto bello, anche la tecnica con cui sono stati fatti i disegni è impressionante. Complimenti

Inventa un nuovo titolo

Il codice maledetto

La frase che ti è piaciuta di più

73304-23-4153-96-8

La musica che metteresti come colonna sonora

Bo nn lo so

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Molto inquietante, ma è giusta

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Una storia di paura e mistero. "Il codice maledetto"

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Complimenti!
Molto bello e inquietante proprio come piace a me.
Spero di leggere ancora dei sui libri.


Per essere un libro privo di parole e ricolmo di immagini mi sembra un po corto da leggere e seppur con un significato dietro, facile da capire. Ho apprezzato il fatto che è un libro diverso dagli altri e che può anche insegnare qualcosa.

Inventa un nuovo titolo

Bello ma poco duraturo

La frase che ti è piaciuta di più

*immagine, e comunque la sedia elettrica che è il simbolo del passaggio del biglietto con sopra i numeri fortunati

La musica che metteresti come colonna sonora

.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Affascinante il fatto che nella copertina viene inserito il numero riportato sul biglietto

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Ne vale la pena comprarlo

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Sarebbe bello, una più vasta gamma di libri di questo genere da parte dell'autore


The number è un fumetto horror in cui non ci sono parole ma solo numeri, il che rende la storia ancora più angosciante. Il tratto è confusionario e rispecchia a pieno la storia, lo ho apprezzato per la particolarità dell' idea e per lo stile unico. E' un fumetto perfetto per chi ama questo genere, ma lo consiglierei anche a chi è interessato a leggere qualcosa di più strano.

Inventa un nuovo titolo

Penso che non ci sia un titolo migliore di questo.

La frase che ti è piaciuta di più

'missing Lucky, call 4153696'

La musica che metteresti come colonna sonora

Anxiety-The Black Eyed Peas, Papa Roach.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è perfetta: semplice, attira l' attenzione e rispeecchia il contenuto del fumetto; penso che la scelta dell' autore sia azzeccata.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

73304.23.4153.6.96.8. Numeri, Numeri che lo seguono.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

T. Ott, penso che i tuoi fumetti siano unici, ho amato 'The Number' e 'Cinema Panopticum', mi piacerebbe leggere un tuo fumetto horror a colori, per vedere come riusciresti a gestirli sempre rimanendo nel tuo genere.


è la prima volta che leggo un libro senza parole e devo dire che l'ho trovato abbastanza interressante anche se si legge in poco tempo. Penso che sia difficile per l'autore inventare una storia senza parole e discorsi ma anche per il disegnatore che deve fare in modo che si capisca bene la storia e che rispecchi le idee dell'autore stesso. Complessivamente l'ho trovato carino e lo consiglio a chi piacciono le storie di questo genere perchè pur senza le parole secondo me è interessante.

Inventa un nuovo titolo

una breve storia...

La frase che ti è piaciuta di più

73304-23-4153-6-96-8

La musica che metteresti come colonna sonora

una musica che trasmetta suspance

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

il libro che lascia senza parole


un bellissimo libro, lo consiglio a chi non piace tanto leggere, non essendoci le parole, è un libro soltanto con immagini è molto fluido e si riesce a capire molto bene la storia.

Inventa un nuovo titolo

una serie di numeri

La frase che ti è piaciuta di più

bang

La musica che metteresti come colonna sonora

Vasco Rossi - Un Senso

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

da un bigliettino alla realtà


Questo è un libro molto particolare proprio perché non c'è scritto niente, è un libro con solo immagini che vanno interpretate.
Questa è una storia triste però allo stesso tempo è bella e facile da comprendere. Secondo me questa storia ti fa pensare molto al ciclo della vita.

Inventa un nuovo titolo

il numero della vita

La frase che ti è piaciuta di più

non ci sono frasi nel libro

La musica che metteresti come colonna sonora

havana

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La scelta di questa copertina da parte dell'autore è molto azzeccata perché in una sola foto racconta il fatto principale di tutto il libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

THE NUMBER, un libro molto veloce da leggere e molto coinvolgente

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

è la prima volta che ho letto un libro senza parole con sole immagini però penso che questa scelta è stata giusta perché è un libro molto veloce da leggere e quindi questo attrae di più le persone che non amano leggere. Non vuol dire che se è veloce da leggere non sia coinvolgente anzi questo libro ti attrae troppo, le immagini sono chiare e si capisce tutto quello che accade.
Complimenti per questo capolavoro!


Bianco e nero, sono i colori per esprimere un clima confuso dove gli avvenimenti sono previsti/imprevisti, dove vi è una maledizione costante che perseguita e porta alla follia. Questo lo stile grafico dell'autore per indicare la paura che il nostro destino sia letteralmente "scritto" in numeri casuali. Siamo predestinati o siamo liberi di scegliere?

Inventa un nuovo titolo

La spirale

La frase che ti è piaciuta di più

Solo disegni, nessuna frase

La musica che metteresti come colonna sonora

Requiem di Mozart

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Perfetta

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Il destino cifrato


Il libro parla di questo ciclo che si può definire mortale.
È molto bello e non è difficile da interpretare, lo consiglio a tutti perché solo con l'uso delle immagini ti fa provare forti emozioni.

Inventa un nuovo titolo

Il ciclo della morte

La frase che ti è piaciuta di più

Non c'erano frasi

La musica che metteresti come colonna sonora

Musica tetra

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La coperti è molto accattivante e secondo me è stata un ottima scelta.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Se sei un appassionato di giallo questo è il tuo libro


È sempre intrigante "leggere" un libro di Ott: il suo libro che xanadu aveva proposto l'anno scorso (Cinema Panopticum) mi aveva intrigata ed era stata una rivelazione. Perciò, tenendo conto delle altre graphic novel di Ott ,avevo aspettative altissime, che sono state deluse. È un libro con cui non sono riuscita a comunicare a pieno: io parlavo ma non ottenevo risposte. Mi ha lasciato un po' di amaro in bocca e spiacevolmente stupita. A mio parere è una storia che l'autore non ha valorizzato al 100%, sia per quanto riguarda i personaggi che per i disegni in sé: uguali a quelli dell'altro romanzo. Mi è mancato il colpo di genio di Ott che mi aveva ipnotizzata in passato.

Inventa un nuovo titolo

Caso?

La frase che ti è piaciuta di più

Il libro non contiene frasi.

La musica che metteresti come colonna sonora

4'33"-John Cage

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina racchiude tutta la storia: un uomo qualunque con un numero che gli cambierà la vita.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Dove ti ha portato il destino?


Questo libro ha appunto la particolarità di trasmettere al lettore tante sensazioni pur non dicendo nessuna parola in realtà.
È un libro che fa riflettere su vari aspetti come la pena di morte, la sorte e l’ingiustizia.
La storia si apre con un boia che esegue una condanna a morte e che trova un biglietto con su scritti 15 numeri vicino alla sedia elettrica dov’era appena deceduto il condannato. Così all’inizio questi numeri portano alla vita del boia una serie di fortune seguite da totali sconfitte che poi lo porteranno ...
Tutto ciò fa riflettere sul destino e sul fatto che molto spesso non ci rendiamo conto di quanto tutte le nostre vite siano strettamente collegate l’una all’altra.
Nonostante questa sembri una lettura scontata, io l’ho trovata abbastanza contorta e ho dovuto ricontrollare più volte, consiglio per questo una lettura concentrata.

Inventa un nuovo titolo

Il destino è imprevedibile

La frase che ti è piaciuta di più

Come già detto prima, il libro non usa nemmeno una parola però nelle prime pagine viene citata una frase di Barbara Graham che mi ha colpito molto: “I buoni sono sempre convinti di essere nel giusto.”

La musica che metteresti come colonna sonora

Ovviamente un horror soundtrack

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Credo che sia stata una buona idea mantenere lo sfondo nero come quello di tutto il resto del libro e di mettere appunto in evidenza il protagonista, ovvero il boia, pensieroso con il biglietto in mano.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Una volta visti questi numeri :73304-23-4153-6-96-8 la vostra vità non sarà più la stessa.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Ho apprezzato molto il suo libro, è una novità che pochi scrittori sanno mettere in pratica.
Credo che ci sia bisogno di un vero talento per riuscire a comunicare così tante sensazioni senza scrivere neanche una parola.


Questo libro mi è piaciuto molto, mi ha colpito particolarmente il modo in cui Thomas Ott riesce a coinvolgere lo spettatore con disegni dettagliati, senza usare frasi o scritte di alcun tipo la storia è facilmente comprensibile e bella da vedere

Inventa un nuovo titolo

The Luck Mistery

La frase che ti è piaciuta di più

73304-23-4153-6-96-8

La musica che metteresti come colonna sonora

L.A. Noire Soundtrack - Main Theme

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina mi piace perché introduce ,con una semplice sequenza di numeri e una piccola immagine in bianco e nero,
quella che poi sarà la bizzarra storia raccontata

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Il libro del momento! "anche chi non sa leggere puo capirlo!"

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Mi è piaciuto molto il tuo libro, spero di qualcosa di piu lungo la prossima volta, ma complimenti per questo capolavoro!


La storia, pur non avendo parole, pur essendo lasciata a se', lasciata alla più personale interpretazione, riesce a coinvolgere, a lasciare in sospeso, a creare un'atmosfera cupa e inquieta, fino ad arrivare ad un finale profondo e veramente angosciante.
L'assenza di parole, la presenza costante ed assillante del silenzio, come di un grido soffocato, dominano tutta la vicenda e danno luogo ad una storia, a del teatro, dove niente è come sembra, dove ogni numero diventa importante, essenziale, diventa una dipendenza, un incrociarsi di strane e fatali coincidenze.

Inventa un nuovo titolo

The Fate

La frase che ti è piaciuta di più

73304-23-4153-6-96-8

La musica che metteresti come colonna sonora

"Prelude" di Bernard Herrmann (tratto dal film di Hitchcock Psycho)

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che la copertina rappresenti al meglio la storia narrata: i numeri, il buio, la presenza lieve ma precettibile della morte, della fatalità, il boia.
Il colore nero è partecipe della storia, ne è parte integrante, è semplicità, morte, inquietudine e ineluttabilità: un disegno per rappresentare l'inevitabilità della vita.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

"Nel silenzio spesso è la paura a prevalere e a lasciare che il fato si prenda gioco della vita"


La storia nonostante l'assenza di parole è molto chiara e completa. e' un libro particolare ma non banale, mi sarebbe piaciuto fosse un po' più lungo e articolato, tuttavia lo consiglio vivamente a chi non ama la lettura di romanzi e ai lettori di storie horror e gialli.

Inventa un nuovo titolo

il titolo, data la sua stretta connessione con tutta la storia, non potrebbe essere sostituito

La frase che ti è piaciuta di più

i buoni ritengono sempre di essere nel giusto

La musica che metteresti come colonna sonora

non essendo appassionata di musica, non saprei

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che la copertina sia azzeccata, data la sua importanza nel libro, la grafica è molto curata anche nei dettagli.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

niente sarà più per caso

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Storia alternativa e interessante, i miei complimenti


Essendo la prima volta che leggevo un libro con sole figure sono rimasto molto colpito, molto bello e entusiasmante se in grado di interpretare le figure.

Inventa un nuovo titolo

Il prigioniero veggente

La frase che ti è piaciuta di più

/

La musica che metteresti come colonna sonora

Una musica misteriosa

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Molto particolare però bella e allettante.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un libro fatto solo di immagini

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Molto particolare e difficile da creare come libro.


Positivamente sorpresa da questo libro totalmente fatto di immagini che riesce benissimo a raffigurare la storia che sta raccontando. I particolari sono evidenziati e la storia assume in alcuni punti una cadenza quasi comica.

Inventa un nuovo titolo

Tutto torna

La frase che ti è piaciuta di più

Non ha frasi

La musica che metteresti come colonna sonora

Perfect day - Lou Reed

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Rappresenta bene gli elementi essenziali della storia ovvero il numero e il protagonista.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

The number, la storia per lettori veloci a cui piacciono storie diverse


Era la prima volta che “leggevo” un libro con solo figure e devo dire che mi ha sorpreso particolarmente: la storia è chiara, i particolari si notano bene all’interno dei disegni e alla fine i fatti risultano comprensibili.
Inoltre è buffo come la storia giri intorno ad un numero di 15 cifre e come questo si ripeta sempre e l’autore fino alla fine ci lascia con il fiato sospeso rivelando sorprese anche nell’ultimo disegno.

Inventa un nuovo titolo

Il circolo

La frase che ti è piaciuta di più

Non ha frasi

La musica che metteresti come colonna sonora

Perfect day-Lou Reed

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina descrive il libro poiché raffigura il talloncino di carta dove é scritto il numero, l’elemento intorno al quale ruota il racconto, e il protagonista.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

The number, il libro per lettori veloci che amano storie “diverse”